Jump to content

uilli

Members
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

  1. Per completezza di informazioni, vi segnalo che il provider non ha accettato di abbassarmi il canone mensile, ma mi ha proposto un upgrade di hard disk (attualmente ne ho due da 80 Gb in RAID) o di CPU (da Dual a Quad Core). Ho accettato l'upgrade di CPU e mi sento soddisfatto (avrei preferito risparmiare qualcosa, ma va bene lo stesso :D).
  2. Preferisco spendere qualcosa di più, ma avere un servizio che so funzionare bene. Però non voglio neanche spendere dei soldi inutilmente, sapendo che potrei pagare qualcosa di meno. Seguirò i vostri consigli e chiederò uno sconto di 20 euro al mese (mi sembra una cifra equa sia per me che per il provider). Grazie a tutti per i vostri consigli.
  3. Il server costa quanto il servizio managed (che è realmente full): 60 euro al mese + IVA. L'anno scorso mi accorsi, guardando sul sito del provider (iltuoserver.com) che con lo stesso prezzo avrei avuto un server molto migliore, lo feci notare ed ottenni un upgrade gratuito di RAM. Quest'anno ho ricontrollato sul sito (sia su iltuoserver.com che su tunda.it), ma non funziona nessuno dei link per l'acquisto di un server e quindi non posso verificare quali sono attualmente i prezzi. A proposito, sapete come mai non è più possibile acquistare un server con Tunda? In realtà, una volta che il costo dell'hardware è stato ripagato (parliamo di un server che ha almeno due anni), il resto è tutto guadagno. O mi sbaglio?
  4. E' in scadenza il mio attuale contratto per un server dedicato con le seguenti caratteristiche: Pentium® Dual-Core CPU E5200 @ 2.50GHz 4Gb DDR2 667MHz 2x80GB SATA-II 3.5" 7200rpm Backup Esterno FTP 50GB Pannello DirectAdmin 2 IP Traffico flat 2Mbit/s Server full managed SLA 99,9% (anche se il controllo dell'uptime non è automatico, ma richiede che io segnali l'irraggiungibilità del server). L'hardware ha almeno due anni (anche se la CPU è stata sostituita circa un anno fa). Il costo mensile è di 160 euro al mese, IVA inclusa. Premesso che sono soddisfatto del mio attuale provider, dite che c'è la possibilità di rinegoziare il contratto, cercando di risparmiare qualcosa? O, magari, di migliorare il servizio senza avere costi aggiuntivi?
  5. Avevo già visto quel link, ma per sicurezza ho chiesto il vostro aiuto :-) Comunque, ora tutto è tornato alla normalità. Chiaramente, a questo punto mi cercherò un nuovo registrar. Grazie a tutti per le informazioni che mi avete fornito :-)
  6. Dunque, un po' di cronistoria: Il 6 aprile alle 3.15 ho ricevuto l'email da DomainRegister che mi comunicava che il dominio sarebbe scaduto nel giro di 7 giorni. Alle 10.27 dello stesso giorno ho ordinato il rinnovo e ho ricevuto l'email di conferma Nuovo Ordine. Alle 10.38 mi è stato comunicato via email che l'ordine era stato pagato. Alle 21.30 ho ricevuto la fattura. Quindi, io ho pagato regolarmente, l'ordine è stato ricevuto e anche fatturato. Oggi alle 16.06 DomainRegister ha risposto al mio ticket dicendo che: EDIT: vietato riportare conversazioni private. Staff Ossia, colpa mia che non mi sono accorto del fatto che il dominio non era stato rinnovato. EDIT: vietato riportare conversazioni private. Staff Il che dovrebbe significare che DomainRegister non controlla se ci sono problemi nei rinnovi. EDIT: vietato riportare conversazioni private. Staff Ed infatti ora il dominio risulta rinnovato nel pannello di controllo, anche se sul dominio c'è ancora una pagina non mia. Di scuse da parte di DomainRegister, neanche a parlarne. Ricapitolando: se ci sono problemi tecnici in fase di registrazione di un dominio, a me non arriva nessuna notifica, ma evidentemente non arriva neanche a DomainRegister. Io non so se tutti i registrar lavorano in questo modo. Ma se è così, la cosa è preoccupante. Allo stato attuale delle cose, continuo a non sapere quando rientrerò in possesso del mio dominio e, nel frattempo, continuo a perdere denaro ed immagine.
  7. Un'altra domanda. Siccome ormai non ho più fiducia in DomainRegister, potreste confermarmi il significato della dicitura GRACE-PERIOD per un dominio .it? Ho rinnovato da pochi giorni il mio dominio principale, che ora risulta in questo status. Posso stare sicuro del fatto che il dominio è stato rinnovato regolarmente?
  8. Questo è ciò che mi dice il Whois: whois.crsnic.net Whois Server Version 2.0 Domain names in the .com and .net domains can now be registered with many different competing registrars. Go to InterNIC | The Internet's Network Information Center for detailed information. Domain Name: XXX.COM Registrar: DIRECTI INTERNET SOLUTIONS PVT. LTD. D/B/A PUBLICDOMAINREGISTRY.COM Whois Server: whois.PublicDomainRegistry.com Referral URL: Public Domain Registry | Home Name Server: DNS.PARKPAGE.FOUNDATIONAPI.COM Name Server: DNS2.PARKPAGE.FOUNDATIONAPI.COM Status: ok Updated Date: 14-apr-2010 Creation Date: 13-apr-2007 Expiration Date: 13-apr-2011 >>> Last update of whois database: Thu, 22 Apr 2010 10:38:54 UTC <<< NOTICE: The expiration date displayed in this record is the date the registrar's sponsorship of the domain name registration in the registry is currently set to expire. This date does not necessarily reflect the expiration date of the domain name registrant's agreement with the sponsoring registrar. Users may consult the sponsoring registrar's Whois database to view the registrar's reported date of expiration for this registration. TERMS OF USE: You are not authorized to access or query our Whois database through the use of electronic processes that are high-volume and automated except as reasonably necessary to register domain names or modify existing registrations; the Data in VeriSign Global Registry Services' ("VeriSign") Whois database is provided by VeriSign for information purposes only, and to assist persons in obtaining information about or related to a domain name registration record. VeriSign does not guarantee its accuracy. By submitting a Whois query, you agree to abide by the following terms of use: You agree that you may use this Data only for lawful purposes and that under no circumstances will you use this Data to: (1) allow, enable, or otherwise support the transmission of mass unsolicited, commercial advertising or solicitations via e-mail, telephone, or facsimile; or (2) enable high volume, automated, electronic processes that apply to VeriSign (or its computer systems). The compilation, repackaging, dissemination or other use of this Data is expressly prohibited without the prior written consent of VeriSign. You agree not to use electronic processes that are automated and high-volume to access or query the Whois database except as reasonably necessary to register domain names or modify existing registrations. VeriSign reserves the right to restrict your access to the Whois database in its sole discretion to ensure operational stability. VeriSign may restrict or terminate your access to the Whois database for failure to abide by these terms of use. VeriSign reserves the right to modify these terms at any time. The Registry database contains ONLY .COM, .NET, .EDU domains and Registrars. Sulla home page del dominio attualmente c'è una sfilza di link e il seguente avviso: This domain name expired on Apr 13 2010 05:38AM. Click here to renew it. che redirige alla pagina seguente: lmer84300.myorderbox.com/servlet/RenewDomainServlet?validatenow=false&orderid=6116280&role=customer (ho tolto http:// per non creare un link). Se sia stato riassegnato o meno, non lo so dire. Certo è che io non risulto più intestatario del dominio :(
  9. Scusami, ma avevo dimenticato di cancellare la frase "Nella pagina di cortesia del dominio c'è scritto:". I dati li ho ricavati tramite Whois. Siccome DomainRegister ancora non mi risponde, sai dirmi quanto tempo ci vuole per recuperare un dominio .com?
  10. Ti ringrazio per la risposta. Nella pagina di cortesia del dominio c'è scritto: Updated Date: 14-apr-2010 Creation Date: 13-apr-2007 Expiration Date: 13-apr-2011 Quindi, sono passati meno di 10 giorni. Chi ha registrato il dominio lo ha messo in vendita. Quindi, al massimo, chi ha combinato il pasticcio lo paga. Il problema è che su questo dominio vendo pubblicità e al momento ho dei clienti che hanno già pagato e sono in attesa.
  11. Ho scoperto che DomainRegister non ha rinnovato un dominio .com per cui ho regolarmente pagato. Alla scadenza, il dominio è stato registrato da un'azienda che ci ha messo su una serie di link e mi invita a registrarmi per rinnovare il dominio. Siccome questo dominio viene da me utilizzato a scopi commerciali (ossia, ci sto perdendo dei soldi), come devo regolarmi? Posso rivalermi su DomainRegister per i danni subiti? Ho contattato il supporto qualche minuto fa e attendo una loro risposta.
  12. Io sono stato per anni cliente di Serverlabs e alla fine sono scappato via (o, per essere più preciso, sono stato cacciato perché rompevo troppo :-D). La mia esperienza (con un server managed) è questa: ticket chiusi senza che i problemi fossero risolti; richieste di pagamento per servizi che avrebbero dovuto essere gratuiti perché compresi nel pacchetto managed (salvo poi scusarsi e non farmi pagare nulla dopo le mie proteste).
  13. Il problema era dovuto a Mailman (è un programma che serve a spedire newsletter). Dietro mia richiesta, era stato installato dal mio attuale provider. Il problema è che qualcuno inviava migliaia di richieste (utilizzando indirizzi email di genete che subiva lo spam) alle quale Mailman rispondeva. Ho chiesto al mio provider di aggiornare la versione del Mailman (attualmente ho la 2.1.11, mentre la versione aggiornata è la 2.1.12) nella speranza che ciò avrebbe potuto risolvere la situazione. Ad oggi, Mailman non è stato aggiornato e ho dovuto chiedere di disattivare il programma. Che dire! Come ciliegina sulla torta, oggi mi è arrivata dal provider una raccomandata nella quale mi viene comunicato che dal primo giugno non sarò più loro cliente.
  14. Verso mezzanotte, improvvisamente, la situazione si è sbloccata. Il supporto tecnico ha tolto il redirect dell'IP, ha rimesso in funzione l'Ftp e Direct Admin è tornato a funzionare. A questo punto, i tecnici (senza più propormi il trasferimento a pagamento dell'hard disk su un altro server per controllare cosa era successo) hanno trasferito il solo file di log di exim su un'altra macchina e mi hanno comunicato ciò che credevano avesse causato lo spam (in realtà non era ciò che pensavano, ma del resto questo non era compito loro). Questa mattina, potendo finalmente utilizzare Direct Admin e potendo visualizzare la coda dei messaggi, ho riavviato exim e ho scovato (spero!) il problema. Mi ci sono voluti, all'incirca, 15 minuti. Ringrazio Guest e Webpertutti per l'aiuto che mi hanno fornito :approved:
×