Jump to content

igottabanana

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

About igottabanana

  • Rank
    Nuovo utente
  1. igottabanana

    scelta corretta web solution

    Beh che dire... un grandissimo grazie per il vostro preziosissimo aiuto! Vi terrò aggiornati e , nel caso vi importunerò ancora :asd:.
  2. igottabanana

    scelta corretta web solution

    Ciao Valeriano , grazie per l'esauriente risposta :-) Purtroppo no , non so ora come ora gestire un server ( se hai qualche libro/risorsa ti prego di consigliarla ). Quindi come preventivavo propenderò per una soluzione cloud italiano ( si , l'utenza sarà solo ed esclusivamente italiana ). Anche in questo se siete così gentili da indirizzarmi verso un provider piuttosto che un altro ve ne sarei grato.
  3. igottabanana

    scelta corretta web solution

    Bene , 2 strade diverse :-) Intanto grazie mille per aver risposto . Lo shared comunque lo escludete ( come ho già fatto io ) ?
  4. Salve a tutti! Sono anni che ogni tanto spulcio qualche discussione su questo forum da utente "passivo" , quindi vorrei ringraziare la community per tutti i consigli di cui ho usufruito in passato. Ora però avrei un questione da porvi , promettendovi di essere più attivo sul forum da qui in futuro :-) . Sto sviluppando un WebSite dinamico con Ruby on Rails , il quale avrà come principali caratteristiche : -user authentication -pdf generator (pdf creato in funzione di un questionario compilato dall'utente, poi scaricabile in ogni momento) -user panel (pannello utente in cui sarà ad esempio possibile scaricare i documenti creati in passato). -chat (tra l'utente e lo staff) Sebbene inizialmente non siano previste enormi quantità di richieste , vorrei che quando questo accadrà ( speriamo :-) ) il sistema sappia reggerle degnamente. Chiaramente prima della scrittura di questo post ho provato a fare delle ricerche su Google , il che ha probabilmente aumentato i miei dubbi su quale sia la soluzione migliore del caso. Da quanto ho capito le soluzioni praticabili potrebbero essere: -housing (già esclusa per gli alti costi che comporta) -shared hosting(non penso sia una buona soluzione , sbaglio?) -vps (la ritengo una strada percorribile) -cloud (quella che secondo me rispecchia di più le mie esigenze) concordate? tutti i consigli sono ben accetti! ovviamente dovrà essere possibile far girare rails. La scalabilità la considero una caratteristica molto importante dato che durante la fase di lancio chiaramente non avrò bisogno di molta potenza lato server. I costi diciamo che più sono contenuti meglio è , a patto di non sacrificare l'usabilità del sito chiaramente. Detto questo pensando che la soluzione cloud fosse la più indicata ho fatto qualche giro nel web per l'hosting. Anche qui avrei delle domande: -Quanta Ram è secondo voi più indicata al lancio del sito ? e quanta quando sarà a regime(circa 500 richieste giornaliere)? -è meglio che il server sia in Italia?(gli utenti saranno sicuramente tutti italiani) o le prestazioni sono ottime anche con server stranieri (come amazon , shellycloud ecc)? Vi ringrazio in anticipo , Cesare
  5. igottabanana

    Linee guida Servizio Web

    Intanto grazie per l'interessamento. Ma il linguaggio utilizzato influisce sulla scelta del tipo di hosting(intendo tra vps,shared e dedicato)? Ero convinto di no.Cmq in asp.net,quindi un server Windows ovviamente.Quel che volevo sapere quali sono i parametri principali(so che è un po' generico) da prendere in considerazione per il tipo di Hosting. Ovvero,se si prevede di avere un traffico di 100k giornalieri allora è meglio un tipo di hosting o un altro? Grazie
  6. igottabanana

    Linee guida Servizio Web

    Buongiorno a tutti. Avrei una domanda da porvi: Si vorrebbe un servizio web,con sito annesso per consentire l'interazione utente-azienda ovviamente fruibile 24h/24 e 7g/7. L'utente potrà, attraverso l'interfaccia web , eseguire la compilazione di un modulo,il quale a procedura terminata sarà esaminato da un operatore per la verifica finale(per poi essere stampato e usato,ma questo non conta). Il volume di traffico inizialmente non si prevede elevatissimo,ma non si esclude assolutamente un intensificazione con il proseguo del tempo(1k/5k giornalieri). Ora ,data la mia poca esperienza in Server,Networking ecc volevo chiedervi una linea guida sul da farsi.Ovvero,qual'è la miglior strada per raggiungere questo obbiettivo?Server dedicato,VPS,shared hosting o altro ? Vi ringrazio per l'attenzione speranzoso di vostre risposte ;-)
×