Jump to content

killbill

Members
  • Content Count

    72
  • Joined

  • Last visited

  1. Peccato.. perchè potenzialmente potrebbe avere un buon riscontro nel tempo come CMS.. Naturalmente se qualche provider che legge offre hosting abilitati per questo tipo piattaforma, batta un colpo :-)
  2. Chi mi sa fare qualche nome di hosting provider italiano con cui è possibile utilizzare il nuovo CMS Ghost basato su Node.Js e SQLite? Un grazie anticipato a chiunque mi saprà dare qualche dritta utile.. :)
  3. Dicono che sia stato un problema legato esclusivamente a chi era connesso tramite rete Telecom Italia, tutto rientrato in tarda mattinata (sperando non ricapiti ovviamente ^^)
  4. Da questa mattina tutti i siti hostati su di loro sono offline.. idem il loro sito ufficiale.. qualcuno ne sa nulla??
  5. killbill

    Sito su HostingSolutions hackerato

    Mi è stato riferito che sono stati diversi i CMS Wordpress che sono stati hackerati.
  6. killbill

    Sito su HostingSolutions hackerato

    Si si .. già fatto e sono stati per fortuna celeri nel ripristinarmi il backup del giorno precedente.. ero curioso di capire in quanti stanno impattando in questo problema..
  7. Buongiorno ragazzi, oltre il sottoscritto, c'è qualcuno di voi che ha attivo un servizio hosting su Hosting Solutions.it e si è visto il proprio sito hackerato? Il mio riporta allegramente questa dicitura al posto del titolo: +ADw-/title+AD4-Hacked By Badi+ADw-DIV style+AD0AIg-DISPLAY: none+ACIAPgA8-xmp+AD4- idem nei post... :(
  8. La discussione era incentrata sulla configurazione GrG. Come spiegato, prima mi dicevano di fare una cosa, poi un'altra.. come sai se imposti prima un dns e poi un altro, devi attendere la propagazione. Un conto che impostavo subito un dns e aspettavo la propagazione, un altro (quello che è successo) se prima metto i loro DNS, poi mi dicono di rimettere quelli di GoDaddy e poi si ritorna ai loro.. capisci che tre cambi invece di uno in attesa di una risposta definitiva cambia e molto sul tempo di propagazione..
  9. Ho lasciato il sito online fino a inizio migrazione, una volta importato database e caricato tutto sull'ftp ho avuto bisogno dei loro DNS da modificare, il più è nato tutto qui. Se mi dicevano dall'inizio che bastava inserire i loro DNS come immaginavo e sempre fatto in passato per altri 'traslochi', non avrei aspettato inutilmente tutto quel tempo, tutto qui. Invece nei ticket di risposta mi dicevano di lasciare i DNS di Godaddy e di editare tutti i vari campi, cosa che sinceramente non mi era mai capitata e per cui ho chiesto supporto (perchè non so proprio come si impostano!). Non a caso ho puntato su un servizio 'managed' per aver supporto nella gestione della VPS che attivo per la prima volta. Normalmente, fino ad oggi, con diversi hosting provider che ho cambiato, mi è sempre bastato inserire i DNS nel pannello di gestione dominio di godaddy, attendere i normali tempi di propagazione e il gioco era fatto. Mai avuto problemi.. mai.
  10. Guest, io ho spiegato la situazione e chiesto agli utenti del forum un aiuto o qualche dritta, qui invece arrivano risposte di tutt'altro genere. Non son venuto per discutere di questo. Cmq provo a contattarli al loro numero di assistenza e vedo se riesco a farmi dare una mano.
  11. Non è previsto il supporto telefonico, se non per il pacchetto da 600 euro l'anno, come fanno un po' tutti gli hosting provider purtroppo (Voi compresi ahimè).
  12. Stamattina mi han risposto che posso impostare i loro DNS, quando fino a ieri mi dicevano di fare altro. Ora inserisco i loro DNS.. tanto già ho capito che qui siam partiti male, speriam solo di non avere il sito offline tutto il giorno :(
  13. Assolutamente si (ed è dalle 23 di ieri sera che sto aspettando una loro risposta che non arriva). C'è qualcuno che riesce a darmi una mano in attesa che il supporto risponda (se risponderà prima o poi ovvio)?
  14. .. ci prendo la pensione. Ragazzi ho bisogno di un aiutino da parte di qualcuno un po' + esperto. Vi spiego così magari potete capire e aiutarmi. Ho un sito in hosting condiviso che sto passando a VPS: Venerdi ho fatto richiesta di attivazione con WebperTe, solo dopo richiesta via Ticket mi hanno attivato il servizio sabato notte. Il dominio non l'ho trasferito perchè tutti i domini sono registrati con un unico provider per pura comodità. Ora il primo problema è questo: con il mio vecchio hosting mi bastava settare i DNS del dominio sull'hosting condiviso che utilizzavo e tutto era ok. Con Webperte, mi dicono che non hanno dei DNS da comunicarmi ma che devo editare i DNS dal pannello di gestione del provider con cui ho registrato i domini (nel mio caso GoDaddy). Quindi seguendo quanto da loro detto via ticket (a cui ahimè rispondono sempre a metà..) sono andato a verificare e ho lasciato i DNS di GoDaddy.. il problema ora però è configurare tutti gli altri parametri. Mi chiedono di mettere l'IP della VPS o meglio del sito che ho trasferito da loro, ma ho decine di campi che no ho mai settato in vita mia e non so dove sbattere la testa. Vi allego una schermata.. per farvi capire che in quei campi non so proprio come muovermi, non avendo mai avuto bisogno fino ad ora di gestirli. Qualcuno mi può dare un aiutino? Dall'assistenza sto aspettando risposte da tutta sera, ma ormai ho capito che il sito rimarrà morto fino a domani e chissà fino a quando se non sistemo tutto :( Un grazie in anticipo a chi mi potrà aiutare..
×