Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'gestione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 169 results

  1. Ciao a tutti, ho bisogno del vostro aiuto! {soprattutto quello dei provider [e ancora + soprattutto (!) quello dei provider che ho contattato]} vagando nel mondo dell'hosting ho trovato sistemi di gestione (clienti e server) completamenti diversi, pareri completamente diversi... ecco il mio terz... ehm... le mie domande! 1 Cosa vi induce a scegliere di ospitare (solo http e ftp, mail e db a parte) 300 clienti su un sempron 2400 con 512 mb di ram piuttosto che 10 000 su un quad xeon con 4 gb di ram? quali sono vantaggi e svantaggi? 2 domanda simile: quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ospitare su un server tutti i servizi (mail, ftp - http, db, dns...) o di dividerli su macchine diverse? (anche non cluster...) 3 perchè i server in italia o all'estero? 4 pannello di controllo (e sistema di gestione in generale, come ticket) proprio o no? ... se me ne venissero altre ... ringrazio in anticipo chi mi vorrà aiutare Giorgio
  2. Ciao ragazzi , uso plesk su vps linux , quando con lui creo un dominio di terzo livello , mi crea una cartella distinta da quella del sito , non una sottocartella... Impostandogli l'utente ftp , pensavo che fosse raggiungibile come 1 normale ftp , dandogli ftp.dominio.ext e poi user e pass. Seguendo questo ragionamento dovrei mettere ftp.sub.dominio.ext poi user e pass ....ma cosi mi da errore...è giusta la procedura , oppure sbaglio qualocsa? Grazie mille:zizi:
  3. Ho registrato un nome a dominio che mi interessava con Domainregister (ottimo servizio ed ottima assistenza ). Ora ho il problema di puntare il dominio su uno spazio. Avrei la possibilità di puntare ad uno spazio Netson, ad uno spazio Altervista o ad uno spazio My-place. Altra opzione, acquistare spazio nuovo ma non riesco a trovare molti provider che vendono solo spazio su server italiano. L'ottima assistenza di Domainregister mi ha spiegato che posso utilizzare i nameserver del mio provider attuale/futuro (in tal caso devo modificare i name server autoritativi all'interno della gestione del dominio facendomeli fornire dal provider), oppure posso utilizzare i nameserver di Domainregister (in questo caso e' sufficiente inserire un RECORD A per l'host scelto, facendo lo puntare all'IP del suo server). Pur avendo cercato molto, anche su questo forum, non riesco ad uscirne. Volendo puntare il dominio su uno degli spazi free a mia disposizione, dove trovo gli IP dei server di Altervista o di My-place (Netsons pare non fornisca questa possibilità) o i loro NS? Dove e come devo inserire questi dati nell'ottimo DPanel di Domainregister? Volendo acquistare in futuro uno spazio dedicato a pagamento, quale provider potrebbe fare al caso mio? E come dovrei settare il DPanel ed eventualmente il pannello del provider che mi fornisce lo spazio? NS, Record A, CNAME... Non ci capisco molto :lode:
  4. neural

    Gestione dns

    Salve, sono nuovo del forum e spero di non aver sbagliato sezione. Ho un problema ma non so se esite la soluzione, e se è possibile vorrei sapere come fare. Io ho acquistato un piano reseller, dove ho spazio web, e gestione dns. Ora sto sviluppando un servizio che vorrei fornire ai miei clienti...il sito che ho sviluppato dovrà risiedere nella cartella http://www.dominiomio.it/cliente1 e accessibile tramite l'indirizzo http://www.dominiocliente1.it; tutte le pagine dovranno essere accessibili da questo indirizzo es: - http://www.dominiocliente1.it/pagina2.html visualizzerà http://www.dominiomio.it/cliente1/pagina2.html - http://www.dominiocliente1.it/sottocartella/pagina-sottocartella.html visualizzerà http://www.dominiomio.it/cliente1/sottocartella/pagina-sottocartella.html Va bene anche se invece di puntare a http://www.dominomio.it/cliente1 punta al sottodominio cliente1.dominiomio.it Insomma il mio dominio non si dovrà mai vedere. Non so se devo usare il CNAME Spero di essere stato abbastanza chiaro...anche se non ne sono molto sicuro Grazie neural
  5. Ciao ragazzi , mi ritrovo a collaboare con varie persone per dei progettini , che riguardano web e affini , ma anche grafiche... Avrei pensato di mettere su un server Cvs , magari usando hamachi per creare un bella vpn tra i membri , solo che ho due difficoltà. 1)Come si crea un server Cvs , sia su host windows che linux? 2)da quanto letto il cvs è congeniale per file testuali non per altri tipi di file , secondo voi cosa posso usare? Grazie:approved:
  6. Salve a tutti, e' possibile gestire domini i domini di terzo livello inesistenti? Un metodo per farlo lo conosco ma e' necessario fare uso di mod_rewrite e di epressioni regolari. E' possibile gestire questo errore lato server? In poche parole vorrei reindirizzare verso un url tutte le richieste vero un dominio di terzo livello inesistente. Grazie. Saluti.
  7. Ciao ragazzi , per un progettino che sto svolgendo con degli amici , la mole di dati sta aumentando molto , e per mettere ordine ho deciso di realizzare un server privato per la gestione di file. Mi è venuto piu naturale pensare ad un server ftp....ho pensato bene?:emoticons_dent2020: Come distro ho scelto ubuntu , perchè gia la uso da un po e so metterci le mani , ma vorrei delle dritte: 1)Vorrei che il sistema si autologgasse e facesse partire in automatico dei servizi (da scegliere) , dove devo mettere la mani?:062802drink_prv: 2)Questo sistema verrà controllato via lan , che software consentono di visualizzare il desktop della macchina server sul monitor del client? 3)Quando installo un web server su un pc , questo è raggiungibile localmente o dal suo ip , o come indirizzo localhost , bene io vorrei sciegliere una parola , come server domestico , a cui i pc della lan sappiano assegnare un ip privato....come potrei fare senza creare una internet parallela?:cartello_lol: Grazie per le dritte:approved: p.s. buona pasquetta!:fagiano:
  8. Ho un server Windows con cui faccio Hosting. Sul server c'è Plesk 8.1. Come posso far gestire al cliente i database SQL Server? Devo necessariamente comprare il modulo MSSQL di Plesk o c'è qualche alternativa?
  9. Ciao a tutti, oggi parlando con un tecnico di una nota webfarm italiana, mi ha parlato che sui loro server smtp utilizzano un sistema scritto da loro che se il load avarage è superiore ad 8 blocca il sistema che consuma di più finchè non si ritorna a livelli al di sotto di 8.0 di carico... :zizi: Ho fatto confusione? Avete idea di come creare una cosa simile? :stordita: Danke
  10. Ciao a tutti. Devo installare su un server un sistema antivirus+antispam per la posta elettronica. Il server di posta elettronica usato è Qmail con Vpopmail. Fino ad ora ho sempre usato Qmail-Scanner (senza la st patch), ma ora mi trovo nella necessità di dover gestire le configurazioni di Spamassassin via web, mettendo a disposizione degli utenti un pannello di controllo come Webuserprefs (quindi ho bisogno di configurazioni diverse per ogni casella di posta elettronica). Ora, mi è venuto in mente che Aruba fa tutto ciò con una versione modificata di Webuserprefs e Spamassassin. Ma Spamassassin permette ad esempio di configurare l'eliminazione delle e-mail contrassegnate come spam e che superano un certo punteggio? Qualcuno sa come fa Aruba ad avere tutto ciò? Grazie mille! Ciao.
  11. Salve a tutti, dovrei rinnovare il mio dominio a breve per cui mi servirebbe un buon registar che permette la gestione dei DNS in quanto il mio sito è hostato su http://www.hostwebservice.com/it/index.php Ce avete da consigliarmi?
  12. Ciao a tutti ... chiedo a voi consigli su software per la gestione di reti ... non provo nemmeno a spiegare, sarebbe troppo lungo e noiso soprattutto per voi ... al momento ho trovato Kaseya (http://www.achab.it/kaseya) ne conoscete altri ? Grassie
  13. Ciao ragazzi , possiedo la mia "famosa" vps linux su Aruba :zizi: adesso mi trovo in questa situazione.....ho un sito .info , gia possedevo i dns del .eu .... ora vorrei fare che scrivendo domio.eu , si aprisse il dominio .info , del .eu ho solo la gestione dns su aruba , come devo configurarli? sulla vps , devvo creare il sito , oppure no? sapete aiutarmi? Grazie:approved:
  14. Ciao e da un po di tempo che ci provo ma non mi riesce a capire come poter tenere una destione dns dei domini che ho su un mio server dedicato. come programma per la gestione posso usare o bind9 o direct admin. Ho provato a mettere i ns1 e ns2 che mi danno a disposizione sul sito dove prendo i domini ma la gestioen non funziona ugualmente. come posso fare?
  15. Ciao ragazzi! Alla fine sono riuscito a settare la mia vps di aruba! Che faticaccia!:062802drink_prv: Adesso ho 1 problemino.... un sito hostato sulla mia vps , ha i dns su register.it cosi impostati : impostati cosi , perchè li ho visti sulla mia vps che sono cosi di default , , prima sul pannello dns di register , avevo configurato solo la navigazione ,ed erano settati cosi tutto sta pappardella , per dirvi , che una volta impostati i dns come mostrato nella prima immagine , accedo correttamente alla casella email webmail.nomedominio.ext ma quando invio un messaggio ottengo questo errore... sapete damri uan mano? L'interfaccia mail è horde,Grazie a tutti!:cartello_lol:
  16. Salve a tutti, ho un dominio acquistato su godaddy, ora dovrei comprare uno spazio hosting che mi dia pure la gestione dns, così posso puntare il dominio sull'hosting. Che cosa mi consigliate? (meglio se cè pure plesk!)
  17. Do il benvenuto a Rebel e faccio i miei più sinceri auguri di buona fortuna :emoticons_dent2020: vediamo quanto durerà in questa gabbia di matti :sbav: Per chi è un po giù di cervello come me, Rebel è diventato mod della sezione gestione server linux e della sezione Server Dedicati :sisi: ora Fate di lui ciò che volete :D
  18. hjogi

    Gestione DNS

    orientandomi su una società di hosting americana, avrei bisogno di un registrar italiano per la gestione dei DNS del mio dominio .it. Che mi consigliate in merito? Grazie HJ
  19. Buondi a tutti :D Dopo aver preso una fregata con 1 script a pagamento per la gestione degli annunci testuali in stile google adsense. :) Ieri sera parlando con kunyo lui riesce a farlo, magari se qualcuno di voi conosce script che fanno quel lavoro anche a pagamento :fagiano: dovrebbe avere le seguenti features :) Area admin - Inserimento nuovo inserzionista limitandoci - numero impression dei suoi annunci - numero di annunci che l'inserzionista può far ruotare - limitazione di tempo... es campagna attiva dal .. al .. - Inserimento nuovo inserzionista anagrafica - Società - Nome e cognome via telefono mail cap partita iva o codice fiscale - email che notifica all'insezionista che la campagna è terminata configurabile da pannello di controllo ( oggetto messaggio etc ) - Zone in cui far apparire l'annuncio... e aggiunta nuove zone... specificando che dimensioni deve avere il blocco... (in pixel) - Scegliere come far aprire il link ( _blank etc ) - Controllo di tutti gli annunci visualizzando click ctr e la media tra impression e klik. - Qualche controllo eventualmente, che se l'inzerzionista scrive gli annunci in maiuscolo lo porti in minuscolo atuomaticamente, tranne sul titolo che saranno 4 i caratteri disponibili in maiuscolo Area inserzionista - Pagina che visualizza al cliente impression click e la media tra klik ed impression in % - Pagina dove il cliente può creare i suoi annunci non superando il numero che l'admin ha limitato per lui -------------------------------------------------------- Direi che per ora è tutto :D ovviamente sia l'area admin che inserzionista dovranno essere protette da password :stordita: Magari se qualcuno vuole contribuire allo sviluppo :sisi: Grazias :fuma:
×