Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'richiesta'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 41 results

  1. La proposta del nuovo presidente è quanto mai insolita: da appassionato del web vuole utilizzare i domini proprio per ridiffondere il russo, passando dai caratteri latini al cirillico in un nuovo suffisso da richiedere ad ICANN. Leggi la News
  2. ciao a tutti avrei una richiesta per chi è più esperto di me nel settore;vorrei creare una community nella quale dare la possibilità agi utenti di mettere delle foto,dei contatti ecc tale community sarà il "contorno"di altre cose tipo forum,chat,portale,gallery ecc ora vi chiedo,la mia esperienza è minima,ci sono hosting (anche a pagamento) che consentono una cosa del genere e che hanno un CMS idoneo allo scopo?quale mi consigliate e che costo avrebbe l'anno?
  3. Equinix, uno dei principali players del mercato dei datacenter, dichiara di continuare a ricevere richieste per la collocazione di macchine all'interno dei propri datacenter in tutto il mondo. Ricavi in crescita a livelli inaspettati. Leggi la News
  4. Ho trovato questo http://www.modvps.com/ Ne sapete qualcosa??? Grazie mille.
  5. Ciao a tutti; L'associazione dei commercianti del mio paese ha deciso che entro lunedì dovrà avere uno spazio web. L'idea è questa: una pagina home con i link a delle pagine fatte "da campione" con le info su ogni negozio, e poi un link al sito personale se vogliono. Il sito personale sarà un sottodominio del sito principale completamente indipendente, con ftp autonomo, mail e db. Mi farebbero comodo anche la gestione delle quote per ogni utente e l'accesso al pannello per ognuno, ma si possono evitare. Le richieste, in totale sarebbero: - 2 Gb Spazio Web - 20 Gb Traffico - Banda senza pesanti limiti - Illimitati db, caselle email e sottodomini (o, almeno una 50ina) Ogni sottodominio deve avere un FTP autonomo. Budget: sui 160/200 - Anno Non so se io stia chiedendo un frazionabile multidominio o che... Idee? Dove vado? Ho già chiesto un pò di preventivi, ma non posso sbagliare...
  6. Premetto che non voglio sentire i soliti commentini odiosi, se siete venuti qui per dirmi che la cosa non si può fare astenetevi, perchè ne ho già lette troppe di discussioni in cui si gira attorno al non ti conviene. Voglio un quadro generale dei passi da effettuare per avviare un data center, so già che post come questo esistono ma non mi và di allacciarmi a discussioni già avviate. Sono già a conoscenza di alcuni particolari critici per la creazione di una web-farm, quindi non venite a dirmi cose banali, del tipo costa tanto, ma la connessione costa troppo, i permessi non si ottengono facilmente ecc... Prima di tutto vorrei sapere i passi e gli strumenti di cui ho bisogno per iniziare l'attività, licenze, permessi ecc... Dopodichè farò personalmente un giudizio sui costi, ed eventualmente chiederò il vostro parere, ma inizialmente evitate di porre problematiche inerenti ai costi. Non mi reindirizzate ai link importanti come questo e questo, perchè li ho già letti. Ripeto se siete venuti per scoraggiarmi astenetevi, dato che ho notato già post in cui criticate la voglia di iniziare questo tipo di attività. Inanto che mi elencherete i passi necessari li riassumerò in questo post in modo da avere un quadro generale del da farsi, ringrazio anticipatamente chi saprà dare risposte sensate. :approved:
  7. Un sondaggio mostra come la domanda di nuove strutture stia aumentando, la virtualizzazione e il risparmio energetico le motivazioni principali della necessità di nuovi datacenter, ma anche questioni più critiche, come lo spazio necessario per le tecnologie di disaster recovery. Leggi la News
  8. Ciao ragazzi , devo mettere su un sistema di streaming per un cliente , un piccolo canale televisivo , e stavo pensando a come strutturare il sistema: Vi spiego brevemente : Ci sarà un sistema composto da più computer per l'archiviazione e gestione dei video ,ma i miei dubbi sono due cose: -hardware per i server -sistema di streaming (tecnologico e banda) Hardware per i server , non vorrei spendere una barca di soldi , e stavo cercando un case che supportasse due alimentatori e una scheda madre di conseguenza , magari che avesse già il controller raid (1 o 5) incluso. Voi cosa consigliereste? Per lo storage condiviso avevamo pensato http://www.lacie.com/it/products/product.htm?pid=10876 Cosa ne pensate? Oppure un qualcosa che abbia sia collegamento esata e ethernet , oppure esata che si colleghi a 2pc insieme :emoticons_dent2020: Ne esistono di migliori o con rapporto qualità/prezzo maggiori? Ora passiamo allo streaming vero e proprio: In ufficio , in una stanza apposita con ups e climatizzatori avremo i server con una hdsl a 1 mega garantito , ma sul lato software sono indeciso tra : - Shoutcast -Windows media Come sistema di relay avrei scelto questa ditta http://mediastreaming.it/ che ha sede come noi a Roma e hanno ottimi prezzi. Qualche provider , su connettività almeno europea , riesce a farmi offerte simili?:emoticons_dent2020: Come target abbiamo , x adesso 75 utenti contemporanei , poi si vedrà , per un anno di servizio anticipato. Secondo voi , meglio la strttura shoutcast (info a http://forums.winamp.com/showthread.php?threadid=171760 ) oppure Wmv , come costi/complessità/qualità? Grazie a tutti delle dritte :approved:
  9. Salve a tutti! Avrei necessità di trovare un buon hosting per un sito che mi è stato dato in gestione e che l'anno scorso ha usato oltre 75Gb di banda e richiede uno spazio di oltre 20Gb. In questo sito c'è un forum (attualmente un phpBB) con circa 1000 utenti registrati, non so ancora quanti sono gli accessi concorrenti. Attualmente il sito ed il forum si trovano su un server Linux. Avrei necessità di sviluppare delle applicazioni in ASP, quindi sto cercando un hosting con S.O. Windows oppure con un supporto ASP. Sarebbe poi da capire (mia ignoranza...) se su server Linux con supporto ASP, l'ASP funziona esattamente come su server Windows o se mi saltano fuori delle incompatibilità... Nei prossimi 2/3 mesi dovremmo aprire su questo stesso sito un'attività di commercio elettronico. Budget indicativo: 800-1000 Euro. Non so se un server shared va bene o se è meglio un semi-dedicated o un dedicated. Che mi dite di un server VPS? L'idea è di trovare la soluzione migliore, senza però impazzire con configurazioni manuali e, quindi, senza perder troppo tempo con funzionalità che vanno al di là delle nostri reali necessità. Grazi!!! :icon_wink:
  10. Ciao, stamane ho registrato un hosting windows+linux con dominio e MySQL 100MB, ho fatto tutta la procedura di registrazione, mi è arrivata la mail con i dati dell'account ma quando cerco di andare nella parte di login di Aruba, quando inserisco i dati mi dice che sono sbagliati o inesistenti. Come mai? Mi aiutate cortesemente perchè non vorrei buttare €60. Rispondetemi:lode:
  11. Salve a tutti, ho un problema legato all'ftp di aruba che si interrompe in modo random ogni volta che cerco di fare upload su qualsiasi server, anche plesk interrompe i suoi backup in repository, compreso SSH. Siccome tempo fa ho smanettato con il file in oggetto, qualcuno in possesso di VPS aruba LINUX sarebbe così gentile da allegarmi il suo file proftpd.conf (/etc/proftpd.conf) così da confrontarlo con il mio per vedere se ho fatto qualcosa che non va, al limite aprirò un ticket. Altra cosa, non trovo eventuali log sugli errori di connessioni ftp, dove posso guardare? Grazie anticipatamente.
  12. Salve a tutti. vorrei sapere se qualcuno di voi a avuto modo di usare i servizi hosting di Siportal.it. Se si, vi chiedo un po' di info in merito ad assistenza e affidabilità. Mi interesserebbe per l' acquisto di un piano hosting per la pubblicazione di uno (al momento) e più siti web (in futuro). Sperando che la posizione del thread sia corretta, ringrazio tutti i collaboratori di HostingTalk. Ciao. :approved:
  13. Salve a tutti Innanzitutto complimenti agli amministratori del sito per l'utilissimo servizio offerto! Sono qui a chiedervi un consiglio per la scelta del mio nuovo spazio web ( considerando la mia scarsa esperienza) ! Il mio sito è su hosting linux sui server di Tophost..purtroppo però ho raggiunto il limite di spazio web consentito (200mb) e mio malgrado dovrò trasferirmi altrove. Le mie scelte ricadono su : http://www.eastitaly.com/isp/hosting/hosting_linux_professional.php e http://www.pianetahosting.com/PianetaHosting-hosting-pianobase.html Secondo le vostre esperienze quale è più indicato? Altri? Il mio sito utilizza Saibalnews 2.2 ( da php 4.2 e sup...non so se è ompatibile con php5) e forum smf 1.1.2( poco frequentato) e necessita di spazio web da 350 mb in poi..banda non saprei con precisione ma credo 10G mensili potrebbero bastare (2000 pagine viste gg in media..ma la tendenza è in forte crescita)..formail cgi.. Grazie a tutti per le eventuali risposte! Saluti
  14. Ciao, attualmente il mio sito internet è ospitato presso TopHost, purtroppo però i disservizi sono all'ordine del giorno e devo dire che non mi piace assolutamente come vegnono gestite alcune cose. Dunque ho deciso di trasferire il tutto su un altra società che abbia i seguenti requisiti: - in primis, desidero un servizio di posta elettronica efficiente, perfetto e possibilmente affidabile, ricevo anche email molto importanti e necessito di qualità su questo fronte - spazio richiesto: Massimo 300 MB (oltre sarebbe inutile, già 300 mb sono tantissimi per me) - banda mensile dell'ordine dei 2 giga (non ho stime di consumo di banda, purtroppo con tophost non c'è un monitor della situazione) - possibilmente che non ci siano limitazioni sulla velocità di download dal sito, con tophost è seccante vedre che anche file dell'ordine dei 500 Kb vengono rallentati. - il database mysql sarebbe interessante, ora utilizzo wordpress con tophost ed è davvero lento... stavo pensando di riscrivere tutto io a mano in HTML..... però se ci fosse un database mysql non sarebbe male, più che altro per un futuro sviluppo del sito Mi sembra di aver indicato tutto.... anzi no :-) Manca il paramentro importante della cifra che voglio spendere. Bhe attualmente utilizzo top host, quindi per l'hosting spendo 10 euro l'anno, mentre il dominio .COM è registrato presso namecheap e con 8 euro l'anno me la cavo..... Diciamo che intorno a 25 euro sarei contento.... Un ultima cosa, sto valutando se mantenere il .COM oppure registrare un .EU e partire da zero. ;-) Voi che mi consigliate? Il sito non è assolutamente conosciuto... dunque problemi nn ne avrei, però da un lato mi spiace perdere il dominio .COM sapendo comunque che è un dominio che sarebbe subito acquistato da qualche cacciatore di domini.... Ogni consiglio su società, azineda, ecc... è ulra ben accetto. P.S: preferirei rimanere sull'hosting italiano, anche per un motivo personale.... cioè... se non finanziamo questo settore, mai si svilupperà decentemente e saremo sempre dipendente dagli USA o altre nazioni.
  15. Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum, ho sempre utilizzato un mio server dedicato per ospitare i miei siti ma adesso ho bisogno di ospitare un sito di un cliente su un hosting, sapete darmi un consiglio? Ho le seguenti necessità in ordine di importanza: - Supporto PHP 5.1 e MySQL - Connettività italiana - Backup affidabile dei dati - 100-300 Mb di spazio - Sistema *nix (Linux, FreeBSD, etc etc) Il budget è diciamo un massimo di 300€ all'anno Grazie mille per i vostri consigli!
  16. Ciao, come già da titolo siamo alla ricerca di beta tester per il lancio della nostra nuova piattaforma di VPS Windows. I test partiranno tra circa 2 settimane e dureranno per 1 mese circa(pensiamo di partire entro il 16 Agosto se non prima). Piccola descrizione del prodotto: L' infrastruttura hardware sarà identica (così come la connettività) ai vps linux basati su xen che tanto han fatto la nostra fortuna :-) La piattaforma che useremo sarà resa pubblica inizialmente ai beta tester e successivamente, al momento del lancio anche a tutti gli utenti. Si potranno provare sistemi con piattaforma Windows 2003 web edition e Windows 2003 standrd edition. Inizialmente non verrà consegnato alcun pannello di controllo, ma il cliente potrà installarne uno preferito senza problemi (tipo plesk 1 dominio che è gratuito), successivamente pensiamo di rivendere le vps anche con pannello HELM. L' utente avrà una oltre che l' accesso rDesktop, un accesso al pannello web dove vedere l' uso di risorse della propria vps, riavviarla, spegnerla, riaccenderla. L' accesso sarà direttamente a livello di bios tramite terminale quindi potrà reinstallare il sistema operativo tutte le volte che vuole tramite iso predefinita del sistema operativo scelto. Il backup sarà ogni 3 giorni e non avverrà come per i vps linux gestito dal cliente, ma sarà gestito da noi (ho visto che molti vps linux non eseguono un loro backup e la cosa ci lascia un pò perplessi), se un utente vorrà un ripristino del suo sistema gli basterà inviarci una mail e lo ripristineremo. Chi cerchiamo: Cerchiamo utenti con un minimo di conoscenze sistemistiche windows che provino tutto il provabile e stressino le macchine "oltre i propri limiti", già noi inizialmente caricheremo ogni macchina di almeno il 40% delle vps che dovrebbero starci in produzione così da testare il tutto a carichi che in produzione non si raggiungeranno mai. Le vps saranno tutte con 256mb di ram e su singolo processore. Quello che chiediamo ai bet tester saranno dei brevi report periodici e segnalazioni di malfunzionamenti o bug del sistema. Vantaggi: Al termine dei test chi avrà eseguito un buon lavoro e sarà intenzionato ad acquistare presso di noi avrà un forte incentivo per il lavoro svolto. Chiunque voglia partecipare o semplicemente avere maggiori informazioni mi contatti a matteob@seflow.net Saluti
×