Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'servizio'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 140 results

  1. Ciao a tutti, vi scrivo per presentarvi un servizio di hosting gratuito su Server Linux, Vedova Network - Il social network tutto gratis! - Servizio di Hosting Gratuito con supporto PHP 5, Zend 2.2, MySQL 4, Python Alcune estensioni PHP supportate: Safe Mode Off cURL mcrypt + mhash (per captcha) ImageMagick + GD2 GZip + BZip2 Supporto SSL sottodominio, o a scelta, un dominio di proprietà (gestione posta dominio NON inclusa) Gira tranquillamente Wordpress, Joomla, ZenCart, Mamboo, PHPNuke, PostNuke, Drupal, e molti altri CMS. E' necessaria la registrazione al sito, dopodichè si può chiedere l'attivazione dello spazio web attraverso un modulo online dove si può scegliere il nome utente legato al sottodominio. Spazio variabile in base alle necessità e ai pacchetti installati. Credo di aver detto tutto :-) Buona Serata!
  2. LogicBoxes nasce come società specializzata nella consulenza alle grandi aziende del settore hosting per l'accreditamento ICANN, un processo lungo che richiede di affidarsi quasi sempre a professionisti del settore che sappiano come portare avanti le necessarie procedure in tempi ridotti. In questi anni molte compagnie hanno dovuto rinunciare a questo passo per via degli alti costi iniziali necessari per l'accreditamento, e vista anche la situazione economica mondiale, LogicBoxes ha deciso di lanciare in occasione di HostingCon 2009, un nuovo programma che prevede consulenza gratuita per l'accreditamento. Leggi LogicBoxes lancia un servizio di consulenza gratuita per l'accreditamento ICANN
  3. Salve sono nuovo di questo forum. Volevo sapere se mi sapete consigliare un hosting con ruby on rails e postgresql che supporti la funzione di full text search. il mio budget e' meno di 100euro annuali. Va bene anche se il hosting non e' italiano. grazie
  4. Il blog di DreamHost non è tra i miei preferiti, ha un fare a volte antipatico, e nel passato questo comportamento ha avuto anche forti critiche sull'operato della compagnia. Non ho potuto fare a meno di notare però l'ultimo post della compagnia, inerente il servizio DreamHost PS, le VPS che DreamHost fornisce ai propri clienti a prezzi in linea con il mercato, con la possibilità di riservare un quantitativo di RAM per la propria vps, e avere in ogni caso spazio e banda illimitati (l'overselling è duro da accontare negli USA). “Why don’t I get root (e.g. super-user e.g. administrator access) on DreamHost PS!” leggi tutto Leggi il resto di Dreamhost chiude gli account ssh sulle vps: non è un servizio managed sul blog di HostingTalk.it
  5. Salve ragazzi di Hostingtalk. Prima di iniziare il topic con ,ahime,una richiesta di aiuto,volevo ringranziare gli admin e i moderatori del forum che seguo spesso,sono uno dei tanti guest guardoni :) Ho da poco preso in considerazione l'idea di aprirmi,o tentare di aprire,un servizio di Hosting Voip relativo ai più noti software voip per il gioco online (parlo di TeamSpeak,Ventrilo e,da poco,Mumble). Da quello che so non serve una grande logistica per supportare software del genere,sono anche piuttosto leggeri per quanto riguarda il consumo di banda e di hardware ma il problema si pone quando si parla di burocrazia. Oggi quanto costa in Italia aprire una partita IVA per questo genere di attività? Ho già letto un topic a riguardo su questo forum ma non inerente nello specifico,si parlava soprattutto di Web Hosting. Inoltre,se apro una partita una azienda dedicata all'hosting qualcosa mi vieta di avere lucro anche dalla vendita di spazio web? Da quello che ho letto il prezzo si aggira a 3.000€ annui per la camera di commercio e un 600€ per far mangiare il commercialista...non sono un po troppi per una cosa virtuale? :stordita: Spero in una voltra risposta :) Potere al web!
  6. Salve, cercavo un servizio di uptime gratuito e mi chiedevo se qualcuno di voi conosce mon.itor.us e hyperspin.com con la speranza che potesse dirmi caratteristiche e differenze dell'uno o dell'altro.
  7. Ciao a tutti, sapresti dirmi o segnalarmi qualche guida su come configurare un server windows 2003 con iis6 per offrire un servizio di hosting ? Quello che vorrei sapere è ad esempio ( ma nn solo ) se ci sono particolari restrizioni da settare, o altro da fare, per impedire che un utente carichi un file in asp/php ..o altre estensioni che potrebbero arrecare danno ad altri utenti . grazie mille..
  8. Ciao a tutti, sono nuovo del forum, ho letto diverse discussioni nel tentativo di chiarirmi le idee, ma forse le ho ancora più confuse di prima! :-) Ho la necessità di comprare un servizio di HOSTING PROFESSIONALE, che mi dia la possibilità di gestire domini, utenti FTP e webmail illimitati. Realizzo principalmente siti e gestionali in PHP e MySQL, quindi questi due applicativi devono assolutamente esserci nel servizio di hosting che sto cercando. Sono cliente DREAMHOST da un anno circa, il mio contratto con loro scade tra qualche giorno, ma siccome non sono per niente contento dei loro servizi, sono intenzionato a cambiare. Il principale motivo per cui voglio andarmene via da loro è la velocità, tutti i siti che ho nel mio pannello di controllo presso di loro, sono davvero lenti. Ho letto nelle vostre discussioni che gli hosting americani sono da evitare perchè essendo molto distanti hanno sempre un tempo di latenza nel caricamento delle pagine web, anche le più semplici e statiche. Purtroppo per esigenze di bugdet sono costretto a rinunciare all'acquisto di un SERVER DEDICATO, quindi mi rimane uno condiviso, l'importante è che abbia una discreta velocità. Sfogliando il forum ho notato che diversi di voi consigliano principalmente queste tre aziende: - serverweb.net - web4web.it - hostingperte.it Sarei indeciso su quel scegliere, il budget annuale che vorrei fissare è di massimo euro 500,00 iva compresa. Cosa mi consigliate? Grazie mille a tutti coloro che mi daranno una mano entro la scadenza del mio contratto con dreamhost, per evitare di lasciare in down diversi siti che puntano su quel server. Taculino
  9. Salve, se non avete tempo andate diretto a "Riassunto". Voglio creare un sito community con joomla usando l'espansione community builder e il calendario Jevents. Quindi, anche se non sono esperto, direi che a occhio mi serve una gestione del database seria (e qui non so proprio come si faccia, ovvero, ho buone esperienze di database, ma non so come funzioni la cosa sul web). Oltre ciò, mi serve che sia un hosting che non dia mazzate sui denti, almeno per il primi 5/6 mesi di implementazione di questo progetto, visto che è un investimento che non deve essere eccessivo. Inoltre, deve esserci chiarezza con la registrazione del dominio e con la possibilità, quindi, di cambiare in futuro hosting o di passare a servizi di fascia più alta se le cose vanno bene. Riassunto: 1)Buona gestione del database (e qui se avete dei papiri per studiare la cosa sarebbe stupendo) 2)Hosting economico, con molto spazio web e traffico, con possibilità di upgrade o di cambio senza troppi dolori e senza problemi con la registrazione del dominio. 3)Provata compatibilità con Joomla, Community Builder, JEvents, Kunena, PHP 5 4)Mail: PHP mail function (non so cosa sia, ma mi serve per il login degli utenti) Io ho visto questa lista qui: Web Hosting Reviews & Rating - Best Web Hosting 2009 E mi sono focalizzato su questo servizio qui: webhostingpad Non che creda nello spazio illimitato (che esiste solo metafisicamente...), ma offre un sacco di roba e costa 50 euro per un anno. Ah, bellissimo sito!
  10. Ciao, vorrei iniziare un nuovo servizio di registrazione domini. Qualcosa di simile a eurodns.com o europeregistry.com. Quello che ho: - 1 grande server con cPanel - per dns1 e gestione DNS - 1 piccolo server con Cpanel dns only - per dns2 - 1 awbs licenza completa - Un sacco di accordi con rivenditori di domini come onlinic, eNom, nicline, ecc. Basta questo? Ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a creare l'infrastruttura. Ad esempio non riesco a collegare i 2 cPanel server con awbs! Mi mancano queste cose tecnichiche, sono un comunicatore non un ingegnere ahimè! Poi andremo avanti da soli :) Pagherò per l'aiuto, ovviamente.
  11. Dopo il lungo downtime, durato più di 18 ore, a causa del taglio del collegamento in fibra ottica che porta la connettività nella sala dati di Guest Srl, la società comunica che Web4Web, il servizio lowcost avviato da pochi mesi, provvederà ad un risarcimento dei clienti con lo sconto dal canone annuale di 3 mesi di servizio sul prossimo rinnovo. Leggi Web4Web downtime: bonus di tre mesi per i clienti del servizio
  12. Salve a tutti. Ho scoperto solo ieri questa community per mezzo d'hardware upgrade, è una fortuna per me aver trovato una risorsa importante come hostingtalk.it grazie alla quale spero di trovare risposta alle mie perplessità! :sisi: Passo brevemente a descrivere la mia situazione. Necessito d'acquistare un servizio di webhosting lowcost sul quale installare forum (vBulletin) e portale (ancora vBulletin) per una community di web gamers. Il bacino d'utenza iscritta dovrebbe attestarsi sui 300/400 membri di cui, mediamente, 10 collegati allo stesso tempo. Per quanto riguarda lo spazio web a disposizione mi rivolgo a voi per consigli in quanto io proprio da solo non riesco a venirne fuori. Quanto spazio consigliate per una community di questo tipo e con questo bacino d'utenza? 500Mb risulterebbero sufficenti a detta vostra? Il dubbio regna sovrano.. Accetto vivissimamente qualsivoglia tipo di consiglio sull'host da utilizzare. Ho dato uno sguardo a web4web (di cui ho addato un membro del loro staff ad msn, guest, attendo fiducioso un colloquio in privato per maggiori chiarimenti), aruba, tophost. Le richieste *pratiche* che il web hosting deve soddisfare sono il pieno supporto al php (per la board), qualche database mysql a disposizone (1 per il forum, 1 per il portale ed eventualmente 1 orfano per futuri script aggiuntivi che richiedano appunto un db alla base). Per il resto, come forse ho già detto, mi rifaccio totalmente a voi per consigli e/o suggerimenti sull'acquisto. Grazie in anticipo. Saluti :sisi:
  13. diablo999

    Consigli servizio

    Allora ragazzi ho bisogno di tutte le dritte possibili. Sto creando un servizio come forumfree. Ho gia lo script. Mi serve un hosting che abbia sottodomini illimitati,poi per il db illimitato prenderò un server dedicato. In piu vorrei capire,una volta che ho il dominio,come posso fare che durante la creazione del forum,diventi forumutente.miosito.com Grazie mille :fuma:
  14. Ciao a tutti, fino ad oggi ho sempre usato servizi di posta elettronica gratuiti. Ora vorrei però fare un salto di qualità e pagare per un servizio di posta che realmente sia ottimo ed efficiente e possibilmente mi possa dare totali garanzie di funzionamento. Quale soluzione mi consigliate? Vorrei acquistare un dominio. Dite che per la posta elettronica Aruba vada al 100 % bene? Oppure meglio altro? Grazie
  15. Artera Srl è una società di consulenza, sviluppo software e servizi hosting: abbiamo avuto occasione di conoscere come la società è cresciuta in questi anni e si è specializzata nel comparto hosting, dove opera con ben tre diversi data center, su cui distribuisce sia i servizi di shared hosting, sia alcuni servizi a valore aggiunto, come la posta elettronica con MX secondari e le funzionalità master/slave abbinate ai propri servizi. Il piano che HostingTalk.it ha provato è l'offerta top di Artera e si colloca nella fascia dei servizi altamente professionali, dedicati principalmente a webagency e siti che richiedono una buona potenza e quantitativi di risorse non comuni per gli shared hosting di questa tipologia. Leggi tutta la recensione su HostingTalk.it
  16. Ciao a tutti, come giudicate il servizio email di aruba abbinato alla loro soluzione di hosting? Dite che sia affidabile? Tra la soluzione Linux e quella Windows Server quale consigliate? Grazie
  17. Sto trasferendo molti domini in questo periodo, e vorrei ottimizzare al massimo la cosa, creando una continuità di servizio, specialmente per i record DNS riguardanti le mail E' possibile interrogare il dominio così da avere i record DNS associati?
  18. Ignorantone

    Servizio httpd

    Salve, innanzitutto una piccola premessa. Io di gestione di un VPS non ne so assolutamente nulla. Se mi ritrovo in una situazione simile è perchè il servizio di hosting condiviso che avevo non andava più bene e alle mie rimostranze è stato definito EOL (End of Life) e mi è stato "consigliato" di passare al VPS. Tralasciando quindi la premessa espongo il problema. Quasi ogni sera, alle 00:11 apache [credo sia quello], smette di funzionare. Il pannello di gestione del VPS va, così come DirectAdmin. Il ticket mi segnala questo: The service 'httpd' on server vps.***.net is currently down Riavviando il VPS tutto torna a funzionare per poi riproporre lo stesso problema alle 00:11 successive. Ma non è che posso stare sempre lì alle 00:11 per riavviare.. Alle richieste di assistenza via ticket mi è stato risposto: Salve, solitamente questi problemi sono causa di una compromissione del server, verifichi che non le abbiano installato dei rootkit e script malevoli. Se non riesce a trovare nulla può acquistare il servizio di assistenza sistemistica in cui ci occuperemo noi della manutenzione del server. Qualcuno sa aiutarmi? In ogni caso grazie della pazienza dimostrata nel leggere la discussione.
  19. Qualche giorno fa ho letto nel forum un utente che notava la nascita di decine di freehosting in questo periodo, sarà la primavera concordo. Rispolvero per l'occasione il mio post nel quale parlavo della morte dei freeshosting a breve, in competizione ormai con piani hosting da 10 euro annui, che in realtà, spesso condividono con i loro colleghi gratis molti downtime e inaffidabilità del sistema. GeoCities, a proposito, ci ha lasciati da poco. leggi tutto Leggi il resto di Freehosting. Come si crea un servizio gratuito? sul blog di HostingTalk.it
  20. Nata solamente nel 2005, SoftLayer è una delle compagnie di hosting di livello mondiale che è maggiormente cresciuta in questi anni, con un tasso di innovazione nelle soluzioni proposte che ha saputo battere anche giganti come The Planet. Leggi CloudLayer, a metà fra CDN e cloud computing, il nuovo servizio di SoftLayer
  21. Come sarà ben intuibile da quanto scriverò è la prima volta che acquisto un servizio di hosting annuale. Volevo prendere dello spazio da aruba.it ma sono rimasta fortemente traumatizzata dall'aver visto che cosa si può vedere tramite l'uso di un whois dei dati personali di chi gestisce il sito cosa che in siti hostati su altri servizi che hanno la possibilità di usare uno shield non avviene. Sì ho visto che è possibile mostrare solo i propri nome e cognome il problema è che dal momento che nel sito sarebbe ospitata una community vorrei evitare di trovarmi molestatori sotto casa e nascondere i miei dati sensibili da possibili malintenzionati. Ora, quello che mi servirebbe sarebbe un servizio di hosting con server in italia (perchè è più veloce da quanto ho letto) che dia la possibilità di proteggere il proprio dominio... ho trovato questo, Home - Shellrent - Web Hosting e Registrazione domini con spazio e banda illimitati , vorrei sapere se qualcuno l'ha provato e com'è confrontato ad aruba che so che per quello che serve a me è ottimo ^^. Potete consigliarmi qualche altra valida alternativa (mi serve un DB mysql di 300mb)? Altra domanda... se io decidessi di hostare su Aruba il mio sito posso spostare il solo dominio su un altro sito che fornisce il servizio di Shield oppure devo spostare l'intero sito? Se è possibile, subisco rallentamenti nel servizio? Ringrazio sin d'ora le anime pie che mi risponderanno ^-^
  22. Seguendo l'esempio di altri importanti gruppi italiani del settore webhosting, anche HostingVirtuale, società presente da alcuni anni nel settore, ha deciso di lanciare una propria offerta per la posta elettronica certificata, attualmente erogata anche da due grandi gruppi italiani, Aruba e HostingSolutions. L'offerta di HostingVirtuale si articola in due possibilità, si può decidere di registrare un dominio direttamente sul dominio offerta dalla compagnia, pec.omnibus.net, oppure si decide di certificare il proprio dominio, potendo così usufruire del servizio direttamente sulle proprie caselle di posta elettronica. Leggi HostingVirtuale lancia il servizio di posta elettronica certificata
  23. Google sembra interessata a migliorare il proprio servizio di advertising online, il famoso Google AdSense, che, nonostante i ban senza apparenti ragioni e l'assistenza spesso latitante di Google, rimane comunque tra le prime scelte per ogni nuovo webmaster che decida di ripagare almeno il costo del proprio webhosting. leggi tutto Leggi il resto di Google AdSense: cambiate le privacy policy dei vostri siti e miglioriamo il servizio sul blog di HostingTalk.it
  24. Nelle ultime settimane ho partecipato poco sul nostro forum, ho letto tutti i topics, ma per una ragione o per l'altra non ho risposto direttamente, e me ne pento dato che è una delle attività a cui mi piace dedicare più tempo! leggi tutto Leggi il resto di 5 buoni motivi per non essere diffidenti nell'acquisto di un servizio di hosting sul blog di HostingTalk.it
  25. Ciao a tutti, innanzitutto chiedo venia per l'ennesima discussione aperta (il forum forse ne è pieno). Ho cercato in lungo ed in largo, non solo su questo forum, ma con le numerose offerte proposto non so cosa scegliere. Allora, io posseggo attualmente un forum sui locali di Napoli (non posto il link per evitare spam) che risiede su Netsons.org. Oggi ho accettato il nuovo contratto di Netsons, ma parlando con un amministratore mi è stato riferito che intendono piazzare un loro banner in ogni pagine dello spazio accessibile a terzi; un banner di 720*100 che verrà piazzato automaticamente da loro! Detto questo ho deciso di prendere un dominio con relativo spazio di hosting ad un prezzo ragionevole. Il mio sito è composto da circa 150 pagine xhtml strict e un forum in phpBB3 (attuale versione 3.0.4 senza mod) con 101 utenti iscritti e circa 2000 messaggi. Il traffico mensile è di circa 70-80 utenti al giorno (misero, ma sono all'inizio) A me servirebbe un servizio che preveda il funzionamento di phpBB3, database mysql abbastanza campiente (una partenza di 50/100 mega almeno), query illimitate, spazio web non rilevante. Non vorrei spendere molto all'anno (massimo 40 euro, quindi una fascia bassa-medio bassa). Potrei anche prendere un dominio su Netsons, ma attualmente mi hanno fotto troppo girare le pa**e per questa nuova politica (che vabbè, sono libero di non accettare). Cosa mi consigliate? Grazie in anticipo. :sisi: Ps. Per non perdere poi eventuale indicizzazione di Google, come dovrei fare? EDIT: Ho dimenticato di dire che dovrebbe essere un server Linux e possibilmente non Aruba...
×