Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'shared'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 131 results

  1. Ciao, sono in fase di ultimazione-testing di un mio sito che vorrei mettere online a giorni.. ma sto impazzendo nella cernita delle offerte :062802drink_prv: e vi chiedo qualche suggerimento. -Dettagli- Il sito sarà formato da 2 parti: A) un paio di pagine PHP, aggiornate automaticamente ogni tot secondi con una query su db MySql B) Blog WordPress Ho stimato che per ogni visitatore verranno fatte 300 query e consumati 600Kb di banda. Lo so che mi darete del pazzo visionario :fuma:, ma vorrei subito reggere 1000 utenti/giorno. Quindi 18 Gb/mese. Ah, mi serve meno di 1 Gb di spazio. - - Il budget previsto è 120 dollari/anno. Pensavo di poggiarmi su un server americano poichè è soprattutto a quel mercato che mi rivolgo, ma non necessariamente. Tra le varie offerte mi è piaciuto molto Hawk Host - Shared, Reseller and Virtual Web Hosting - Piano Basic. Ho anche chattato con loro per chiedere delucidazione e sono stati molto disponibili. Insomma, mi avrebbero anche convinto. Se non fosse che.. ho provato a fare un po' di ping. Su HAWKHOST ho latenza media di 170ms e 70% di PACCHETTI PERSI! è grave? :stordita: Quanto è importante la latenza? e tutti questi pacchetti persi cosa vogliono dire? Qualcuno come OVH non mi restituisce proprio nulla! Spiegazioni, Idee, Suggerimenti? Grazie, BradipoMissile
  2. Posto qui nella sezione provider, perchè ritengo che se rispondete numerosi essi potrebbero prendere degli spunti. Però allo stesso tempo per voi non sarebbe tempo perso perchè potreste contribuire ad orientare il mercato (quanto meno italiano, ma chissà..) secondo le vostre esigenze. Non uso il sistema di sondaggi del forum perchè permetterebbe una sola scelta, invece se poteste perderci due secondi con un copia incolla potreste dare un ordine alle varie opzioni partendo da quella che ritenete più importante e scendendo fino a quella che ritenete meno importante e al limite saltando quelle che ritenete ininfluenti. In questo modo potete anche aggiungere opzioni che a me non sono venute in mente. Il sondaggio è rivolto ovviamente ai clienti, però i provider possono suggerire altre opzioni per la scala valori o semplicemente commentare. Se c'è interesse potrei prepararne anche una versione per vps e dedicati e/o altre per altri tipi di servizi
  3. Un saluto a tutta la comunità. Ho pensato di postare su questo forum perché vi ritengo molto competenti e sarei entusiasta di poter avere un vostro consiglio sul progetto che ho in corso di sviluppo. Non sono un webmaster di professione, però ho discrete conoscenze informatiche e tanta pazienza per risolvere i problemi. Acquistare un servizio di shared hosting e pubblicare un sito di prova è stato facile, tuttavia per le risorse di cui necessita il progetto ho tentato anche la strada del VPS no managed con un ISP molto conosciuto e, purtroppo concordo con i più esperti, se non si hanno competenze sistemistiche adeguate è davvero ostico risolvere i problemi. Nel mio caso appena mi hanno consegnato il server si sono presentati subito due problematiche lato pannello Virtuozzo: il primo nel File Manager che non mi consente l'accesso alla cartella /etc/ dove risiede il file php.ini per attivare alcuni servizi, il secondo è che non funziona la connessione SSH nonstante abbia aggiornato JVM pensando fosse un problema della mia macchina (SSH si apre come finestra pop up appoggiandosi a Java). E per finire, ciliegina sulla torta, ho tentato più volte di reinstallare la VPS sempre dall'area Maintenance ma la procedura automatica è sempre fallita. Dopo tutto ciò potete immaginare come mi girano le pelotas :boxing:, dal momento che ho acquistato il server da appena un giorno. Secondo me, ma lascio la parola ai più esperti, il problema è nell'installazione iniziale perché io non ho modificato niente, ma ho cercato solo di accedere da File Manager alla cartella /etc e mi è venuto fuori questo messaggio: File Manager is unavailable now. Possible reasons Virtuozzo was misconfigured. Possible solutions Call HW Administrator for support. Other possible actions Refresh this page Technical Details VZAgent returns the error #2050: "file: cannot map `/usr/share/file/magic.mime.mgc' (Cannot allocate memory) Operation stat() with path "/etc/odbc.ini" failed : [errno=12] Cannot allocate memory " Possibile che un'azienda venda un VPS con tali problemi fin dall'attivazione? Fortunatamente l'ho solo acquistata per fare dei test e capire se fossi stato in grado di mantenerla da solo, ma soprattutto per vedere il servizio offerto dal provider in termini di qualità e di “no managed”. Mentre sto scrivendo mi hanno comunicato dall'assistenza che il server è in coda (2-3 ore) per il reset alle condizioni iniziali. Speriamo bene, ma credo proprio che cambierò strada, il buongiorno si vede dal mattino... :062802drink_prv: Tornando al mio progetto, sto sviluppando un portale con Joomla 1.5.9 da installare sul dominio secondario, di un forum in phpBB 3.0.4 su un sottodominio e di una sezione e-learning con Moodle 1.9.4 su un altro sottodominio. Quindi di risorse ce ne vogliono, ma partendo da zero e viste le difficoltà di gestione di una VPS no managed e soprattutto avendo a disposizione per il momento un budget annuo di € 300-400, avevo pensato a una soluzione scalabile partendo da un hosting condiviso professionale per passare poi a una VPS managed e, nella migliore delle ipotesi se il progetto ha successo, ad un server dedicato managed. Cercando in rete ho trovato un provider che sembra avere tutte le carte in regola, si tratta di Serverplan. Qualcuno di voi lo conosce? Cosa ne pensate? Da un primo contatto con loro mi sono sembrati molto cordiali e disponibili a risolvere i problemi, d'altronde prima della vendita è così con tutti... ma dopo? :afraid: Avevo pensato di inziare dal servizio Hosting Plus con il piano Extra Plus Linux (€ 290 annui + € 35 IP dedicato), che ha queste caratteristiche: 3000 Mb - Spazio Si - dominio incluso Illimitati - Email Pop3/Imap Illimitati - Sottodomini inclusi 50 Gb - Traffico mensile 40 - Database Mysql 300 Mb - Spazio Mysql Le principali caratteristiche dell'hosting "Plus" sono: Macchina semi-dedicata (massimo 100 siti sullo stesso server) Service Level Agreement (precise garanzie di banda e di continuità del servizio) Penali previste in caso di disservizi (in caso di interruzione del servizio per una durata superiore ai 5 minuti, Serverplan riconoscerà al cliente una estensione gratuita del servizio per ogni giorno in cui tale interruzione si è verificata) Assistenza tecnica prioritaria Maggiore traffico mensile per ogni piano hosting Secondo voi ce la farei inizialmente con queste risorse a far girare il tutto? L'altro dubbio che mi attanaglia riguarda la sicurezza dei propri dati su di una VPS managed o Dedicato managed. Per sicurezza intendo dire questo: chi gestisce il server ha libero e completo accesso a tutto, quindi è in grado anche di fare un back up dell'intero sito (dati inclusi) e poterci fare ciò che vuole? Perché se così fosse sarei un po' preoccupato dal momento che in questo progetto ci andrà circa un anno di lavoro, ed il non sapere se posso proteggerlo dal furbetto di turno mi crea una discreta ansia, tanto più che alcuni corsi e-learning saranno venduti e per non parlare poi della responsabilità prevista dalla legge sulla privicy di dover gestire i dati personali degli utenti. Esiste un modo per essere tutelati da questo punto di vista con servizi “full managed”? Si accettano consigli :approved: Grazie dell'attenzione
  4. Ciao, cercavo un hosting: - shared - all'estero - su linux - PHP 5+ / MySQL - sui 50-150 € annui - con mod_rewrite Per finire chiedo come mi devo comportare in caso di acquisto di un hosting all'estero ma per un sito con dns .it ... Grazie mille per l'aiuto.
  5. Salve a tutta la comunità. Cerco uno shared hosting su piattaforma Linux sui 100 Euro annui. Il sito sarà un negozio basato su Magento eCommerce, osCommerce o Zen Cart (ancora da definire). Fra i requisiti, sicuramente figurano PHP 5 ed almeno MySQL 4 con InnoDB. La presenza di SSL e la possibilità di registrare domini .it sarebbero cose parecchio gradite (seppur non essenziali). Non ho idea di quanto spazio disco necessiti, né tantomeno quanta RAM, potenza del processore e banda sia indicata per un sito simile. Mi affido a voi per una stima, anche per sommi capi. Essendo agli inizi comunque non credo che avremo traffico così vasto. L'avere SLA garantito sarebbe cosa gradita ma non necessaria (ripeto: siamo agli inizi, più in là si vedrà ;) ), mentre la locazione del server mi è del tutto indifferente. PS: mi pare di aver seguito abbastanza bene le linee guida; in caso contrario vi prego di scusarmi.
  6. Tipologia servizio : Shared Piattaforma : Lamp Informazioni sul sito : devo rifare un sito che attualmente è su ArubaNuke, ho scelto drupal per rifarlo perchè ho provato un po' di cms in locale e mi sono trovato bene. Le statistiche del nuke dicono 10-15 accessi 50-150 pagine al giorno, prevedo che aumentino ma non che superino il doppio. Linguaggi e database utilizzati : drupal usa php e mysql, servono anche 32MB di ram per drupal Mb di spazio disco: precisamente non saprei dire ma non dovrebbero esserci necessità particolari. Traffico mensile : anche qui non saprei essere preciso, ma la quantità di accessi non mi sembra esagerata Connettività e Locazione server : il bacino di utenza è tutta italiana, immagino sia meglio server italiano Uptime e SLA : non necessari Budget : con aruba nuke pagavano 20+iva quindi direi di stare sulla stessa banda di prezzo o non salire molto Ho cercato di seguire il più possibile i consigli del topic "Come chiedere consigli per la scelta dell'hosting", ma la mia esperienza in questo campo è piuttosto limitata, se servono altre informazioni o se sbaglio qualcosa accetto consigli. Si possono trovare degli hosting che coprano queste esigenze con questo budget? Grazie
  7. Servage.net è un hosting targato USA e sta riscontrando molto successo in questo periodo , ecco le caratteristiche del servizio offerto : 25 gb di spazio web 510 gb di traffico mensile Illimitati accounts email Attivazione gratuita Hosting fino a 25 domini 1000 db mysql Supporto php 4 e 5 Accesso FTP Collocazione server : Germania Per tutte le altre caratteristiche http://www.servage.net/ . Il servizio sembra davvero ottimo, e i pareri sul web sembrano confermarlo a pieno ! Il costo è a dir poco irrisorio : 7.50 dollari al mese! Nei prossimi post inserirò alcuni commenti autorevoli di chi ha già testato e provato ampiamente il servizio
  8. Ciao a tutti! Sto cercando hosting in Italia, e devo dire che non ho mai utilizzato servizi in Italia quindi conosco poco le società italiane! Cerco: Spazio - 500mb-1g Traffico - 2gb DB - 3 (100mb) Alcuni plus: phpmyadmin, awstats, cpanel, fantastico, assistenza 24h (esiste?) Budget da 60-100/anno Leggendo in giro sui forum, ho identificato: serverplan: sembra buono ma per aver più di 100mb di spazio, costa!; joomlaspace: in effetti, sarà un sito joomla europeanwebhost Qualcuno ha esperienze con questi provider? O avete altri da consigliarmi. Finora ho usato provider statunitensi, ma per questo sito devo trovarne uno italiano! Grazie.
  9. Ciao, sapete darmi qualche nome di provider di hosting che forniscono hosting shared Linux con abilitata l'estensione bcompiler? Uno lo dico io: ServerPlan. Altri?
  10. Salve a tutti, stò cercando un servizio di shared web hosting che mi permetta di generare, dal sito web, delle stampe PDF dinamiche (quindi i dati da stampare vengono letti da db). Ho sviluppato il sistema con tecnologia Microsoft (ASP.NET 2.0 + MS SQL SERVER 2005), e d ho tentato varie strade, ma nessuna mi ha soddisfatto. Vi spiego: Ho sviluppo la reportistica con il servizio Reporting Servicess 2005 (di MS SQL Server 2005). Tuttavia questo servizio non è supportato da nessun hosting italiano (almeno non l'ho trovato), e quindi ho scelto, tra quelli stranieri, il più accredditato, e cioè WebHost4Life.com. In effetti ho lavorato per diverso tempo con questo hoster però ora che le mie esigenze crescono, mi rendo conto che non posso più accettare dei tempi di risposta così alti. Questo credo dipenda non dalla struttura tecnologica (ripeto, tutti ne parlano bene) loro ma dalla lontananza geografica, visto che la mia utenza è in gran parte italiana, al massimo europea. Da qui la mia scelta verso un hoster italiano, tuttavia non ne trovo uno che supporti alcun supporto per la reportistica (Reporting Services, Crystal Report, ...). Chiedo quindi qualche consiglio su come muovermi per risolvere questa esigenza, perchè credo proprio che possa essere un problema comune a molti. Inoltre, non credo che solo per il discorso della reportistica (che non è una componente fondamentale del mio servizio) valga la pena affrontare il discorso di un VPS, ma voi che ne pensate? Grazie giacomod
  11. Salve a tutti, è da molto che seguo questo forum da non iscritto... Ma ora vorrei chiedere consiglio, illustrando la mia situazione. Sono un Web Designer e da più di 4 anni ho ospitato molti (quasi tutti) i siti web realizzati per i miei clienti su un server in shared hosting presso una piccola ditta di Milano. Con gli hoster si è instaurato un ottimo rapporto e con loro ho imparato quanto è importante avere un'assistenza adeguata. Io infatti vorrei preoccuparmi quasi esclusivamente della realizzazione dei siti web, potendo contare quindi su una pronta assistenza tecnica per tutto ciò che riguarda il server, ma ora la piccola ditta sta per essere acquisita da un provider italiano più grande, a sua volta già entrato da qualche tempo nella sfera "Aruba". E qui vengono le perplessità... Condivido con molti di voi l'opinione su Aruba e siccome per me la qualità dell'assistenza tecnica è un requisito essenziale, vorrei avere dei consigli per l'eventuale migrazione... Prevenire è meglio che curare! Così se dopo questi cambiamenti sentirò puzza di bruciato, sarò pronto a spostare tutti i siti web dei miei clienti. Scusate la lunga introduzione, vengo subito al dunque: vorrei avere un parere per un provider italiano che offra un buon piano di hosting, per ora condiviso su IP statico, frazionabile (io lo chiamavo piano reseller... ma forse sbaglio) su server Linux, gestito tramite pannello Plesk, veloce ed affidabile, con un'assistenza tecnica non solo rapida ma quasi "amichevole", informale... umana! Il prezzo tutto sommato non influenza molto la mia scelta: purchè sia un prezzo ragionevole; capisco benissimo di chiedere qualcosa di molto diverso da ciò che offrono i grandi provider tipo Aruba. Grazie a tutti... comunque per la pazienza, se siete arrivati fin qui :sisi: PS: ovviamente se c'è un SLA nel contratto, anche per un uptime di poco superiore al 97%, meglio ancora!
  12. Tipologia servizio : Shared Piattaforma : Windows Informazioni sul sito : Il sito fa circa 3500 visitatori al giorno ed è una comunità. Cerco un hosting performante perchè non ho le capacità tecniche per gestire un VPS o un server dedicato Database utilizzati : MYSQL (70 mb) Linguaggi utilizzati : ASP 3.0 e un pò ASP.NET Mb di spazio disco: Almeno 1 GB Traffico mensile : Non alcun idea di quanta banda consumi pertanto cerco qualcosa di "FLAT" Connettività e Locazione server : Preferisco connettività italiana Uptime e SLA : Sarebbe meglio un uptime garantito Budget : 50 € mese / 500 € l'anno. Meglio pagamento mese per mese. Idee? :-) Grazie a tutti! :lode:
  13. Salve, mi sono appena registrato. E' qualche giorno che leggo qui sul forum.. alla fine ho deciso di chiedere. Innanzitutto le informazioni: Tipologia: shared, sono tutti siti miei, non ho intenzione di vendere hosting e non sono in grado di gestire un server; eventualmente vps managed. Piattaforma: linux Informazioni sui siti: 16 siti + 3 sottodomini. 1 phpbb, 12 wordpress (nessuno molto visitato, in totale fanno 3GB/mese di traffico), 2 CMS ad hoc (provati sul mio pc, "consumano" come un wordpress con un centinaio di post ma fanno 65GB di traffico con contenuti testuali), 4 siti praticamente statici Linguaggi e database: PHP e MySQL MB di spazio: attualmente 2,5GB Traffico: attualmente 75GB/mese Connettività: preferirei italiana, visto che i miei utenti sono italiani, ma non è un vincolo Uptime: non è un vincolo, ma sono disposto a pagare di più in caso di uptime garantito Budget: come sopra, sarei orientato a spendere non più di 70 euro al mese. Tuttavia, sarei anche disposto a valutare offerte più alte. Cosa cerco: una soluzione che faccia andare i miei siti "veloci", intendo soprattutto il caricamento delle pagine dinamiche. Necessità particolari: PHP5 con GD2 e curl; mi farebbe piacere gestire alcune configurazioni del php (la visualizzazione degli errori, la dimensione massima dei file in upload, il tempo massimo di esecuzione di uno script) Informazioni aggiuntive: attualmente sono su dreamhost: un ottimo pannello di controllo, molto personalizzabile per uno shared, supporto discreto, prezzo stracciato. Ma va piano.. spesso molto piano.. Ultimamente sembra che io stia superando i limiti e ricevo degli internal server error. Credo mi stiano "indirizzando" verso il loro private server: managed, con lo stesso pannello dello shared, a 1$ ogni 10MB di RAM, modificabile da pannello. L'offerta non sembra male, ma non sono convinto della velocità.. Lavorando con clienti con hosting in Italia (su vari provider, sempre shared) mi sono reso conto che già solo l'ftp va nettamente più veloce di quello di dreamhost (godaddy, hostforweb, servage).. e idem il caricamento delle pagine, l'upload e il download di file di grandi dimensioni. Anche Aruba sembra essere nettamente più veloce (salvo poi puntarsi periodicamente sul caricamento di pagine dinamiche..) Altra cosa (forse superflua): sbirciando tra i log su dreamhost ho trovato questo (riferito alla giornata di ieri) Process CPU seconds user machine count average php5.cgi 3836.2500 99.999% 15.984% 68922 0.056 sendmail 0.0300 0.001% 0.000% 17 0.002 wget 0.0000 0.000% 0.000% 1 0.000 postdrop 0.0000 0.000% 0.000% 17 0.000 ---------------------------------------------------------------------- Total: 3836.2800 100.000% 15.985% 68957 Average per day: 3836.2800 1 days CPU percentage assumes 24000 cpu seconds per day total. Sto facendo delle nottate per trovare una soluzione.. :icon_dho: In passato sono stato su tol.it , sono poi passato ad una vps managed su axishost.com e adesso sono su dreamhost da 5-6 mesi. Mi sembra di aver detto proprio tutto, in caso contrario chiedete pure Spero in vostri consigli e ringrazio per l'attenzione!
  14. salve a tutti, provengo da una VPS energit ma sotto consiglio degli utenti della sezione VPS appunto mi rivolgo al mercato shared per capire chi offre cosa. Ho necessità di almeno 2gb e della possibilità di usare joomla. che mi consigliate?
  15. Salve a tutti! Vorrei un consiglio :) Cerco hosting shared con supporto in italiano con le seguenti caratteristiche: - .Net (c#) - .Sql 05 - Framwork 2.0 - Backup Buget: indifferente Tipologia servizio: shared Piattaforma: windows Traffico mensile: il normale (non ho pretese particolari) Connettività e Locazione server: indifferente (supporto italiano) Uptime e SLA: se c'è bene...altrimenti Che mi consigliate?
  16. Ciao a tutti! Da poco più di un anno viaggio con Dreamhost, del quale apprezzo molto alcune cose: * esagerato spazio su disco e banda, anche se palesemente in overselling; * illimitati domini e (soprattutto) sotto-domini gratis, gestione DNS; * illimitati database MySql 5; * cron jobs; * illimitati utenti FTP e *SSH*; * funzionalità di mail (spazio su disco, alias illimitati, mailing/discussion lists); * PHP5, Ruby, Perl; * Subversion; * assistenza: veloce e "sincera" (leggi: trasparente), nel senso che quando combinano una canna lo ammettono. Altre invece proprio non mi vanno giù: * le prestazioni, in genere buone, a volte diventano scadenti a causa del carico delle macchine; in ogni caso c'è una notevole latenza dovuta al fatto che i server sono in USA e gli utenti in Italia; * nessuna SLA: ho avuto esperienza di diversi down, l'ultimo di 20 (!) ore consecutive, fra l'altro il giorno successivo al trasferimento di un sito web... meno male che i miei utenti mi vogliono bene Le applicazioni ospitate sono di diverso genere: * siti web (PHP 5 + MySql 5); * gestionali che utilizzano PHP 5, Ruby on Rails e MySql 5; * repository Subversion. I domini sono registrati invece con Gandi.net Ecco quindi quello che mi piacerebbe trovare: * Spazio su disco: almeno 1 GB, meglio 2 o comunque aumentabile a piacere; * illimitati domini e sotto-domini (alt.: almeno una ventina di domini); * PHP 5 e Ruby on Rails (obbligatori), Python e Perl (facoltativi); * MySql 5: almeno una decina di database, almeno 200 MB di spazio per i dati; * cron jobs; * accesso SSH, meglio se c'è installato un Midnight Commander o simili; * FTP, Rsync (client); * mod_rewrite, GDI, i soliti moduli Apache e Php che si trovano in genere; * budget massimo: 200 euro / anno + IVA * budget ottimale: gratis! :cartello_lol: No scherzo, vorrei stare sotto i 100 euro, magari rinunciando a qualcosa. Vorrei provare un servizio europeo per le questioni della latenza; non ho avuto belle esperienze con i provider italiani (è un eufemismo, qualcuno ha mai sentito parlare di Areaserver? :eek: ) ma sono fiducioso nel prossimo e potrei ricascarci Spero di non essere stato troppo prolisso... confido in voi! Ovviamente sono ben accetti servizi che offrono prove gratuite o scontate :sisi: Dimitri
  17. Ho 10 siti con circa 3000 utenti giornalieri, quasi tutti di un unico sito però, che cosa mi consigliate di scegliere ? io al momento sono su un vps di webserve.ca - molto buona l'assistenza e la disponibilità ma il vps è una lumaca su tutti i siti. il mio budget mensile puo andare da 20 al massimo 30 euro mensili
  18. Come da titolo, qual è la differenza fra i servizi hosting shared, vps e server dedicati? Grazie! :)
  19. Salve a tutti, sono nuovo nel settore e quindi volevo chiedere a voi cosa mi potete consigliare. Devo fare un sito in Drupal per un negozio in cui sia possibile fare acquisti online, quindi: - è necessario il supporto a php e mysql - lo spazio per il sito e database di almeno 1-2 GB - va bene sia linux che windows (anche se preferisco linux) - deve permettere di ospitare almeno 10 persone contemporaneamente senza eccessivi rallentamenti - il prezzo deve essere intorno ai 50 euri P.s. potreste spiegarmi cos'è l'uptime e lo sla? :fagiano: grazie
  20. Vorrei cambiare hosting poichè ultimamente con Aruba ho riscontrato qualche problema, avete qualche consiglio? Tipologia servizio: Hosting Shared Piattaforma: Linux Informazioni sul sito: Sito aziendale. Nel sito verrà utilizzato linguaggio PHP e database MySQL, un CMS (Joomla) e altre parti in PHP-MySQL e HTML scritte da me, eventualmente alcune parti in Flash. Attualmente il sito fa 1-2GB di traffico mensile e occupa circa 1GB di spazio su disco, in futuro probabilmente lo spazio necessario su disco aumenterà. Linguaggi utilizzati: PHP Database utilizzati: MySQL Mb di spazio su disco: 1GB, in futuro probabilmente utilizzerò più spazio, ma non credo di superare i 2GB Traffico mensile: Attualmente il traffico è di 1-2GB al mese Connettività e Locazione server: gli utenti del sito saranno a maggioranza italiani (Lombardia) e il dominio attuale, che vorrei mantenere è .IT Budget: circa 60€ l'anno, posso arrivare anche a 100€ annuali E-mail: almeno 3 caselle email e 5 alias possibilità di ricevere le email inviate ad indirizzi errati su un email esistente Filtro anti-spam non necessario. (le email saranno utilizzate per lavoro) Altro: ho intenzione di inserire pagine che richiedono: ImageMagick e/o GD2 Note: In passato con altri hosting ho avuto problemi con gli strumenti offerti da Google come analytics, adsense e simili, mi piacerebbe utilizzarli. Vorrei lasciare Aruba per problemi che ho avuto ultimamente nel trasferimento file tramite FTP e con Joomla e alcuni dei suoi componenti.
  21. Ciao, visto che il mio precedente post non ha avuto gran successo :stordita: ci riprovo così ... Tipologia servizio : Shared Piattaforma : linux Informazioni sul sito :sono 2 siti 1- basato su un cms ecommerce (ZenCart - ma senza SSL perchè lo uso come vetrina) 2- un sito vetrina dinamico (no cms) i siti possono essere anche divisi su due pacchetti distinti ovviamente (le esigenze sono praticamente le stesse) Linguaggi e database utilizzati : PHP + MYSQL entrambi i siti Mb di spazio disco: più o meno 100 Mb per sito (possibilmente espandibili) Traffico mensile : 10 Gb sono più che sufficienti (basta anche meno) Connettività e Locazione server : Server in ITALIA Uptime e SLA : FONDAMENTALE Budget :non è un problema - sono 2 siti importanti per me (evitando cifre da dedicato :fagiano: ) Vorrei qualcosa di professionale che non mi faccia impazzire (anche dal punto di vista gestionale) Gracias
  22. Salve a tutti vi espongo brevemente il mio problema [premetto che non sono un sistemista, nè ho esperienze in materia di gestione server]. Ho un sito che ha un homepage fatta con la piattaforma WordPress [quindi ha un suo database SQL attualmente attorno ai 20 mb, in crescita comunque], un forum PHPBB2 [quindi un secondo database SQL di circa 120 Mb] con un utenza di circa 20-30 persone di media connesse [per un totale di 3000 utenti circa] e una chat flash integrata dentro il forum. Spazio fisico su server non ne occupo molto, diciamo che sono al di sotto dei 300 Mb, e banda mensile arrivo attorno ai 30Gb, in crescita comunque. Quello che utilizzo e' un manager per questi database SQL [attualmente utilizzo CpanelX e PHPMyAdmin per le query o gli interventi sulle tables specifiche]. Per un 10 mesi sono stato in questo piano qua: https://www.asmallorange.com/services/hosting/ Medium Plan pari a 10$ mensili, ma ora il provider dice che non riesce più a farmi rientrare in uno shared [con la motivazione delle troppe visite] e mi propone un passaggio forzato al VPS: https://www.asmallorange.com/services/vps/ con costi assolutamente fuori dalla mia portata [ricordo che il sito non è a scopo di lucro, ho giusto qualche adsense di Google per ripagarmi i costi di hosting]. La cosa "bella" è che non è che mi viene proposto un Developer o semmai un Personal, ma addirittura un Professional (90$ mensili) o un Enterprise (125$ mensili), quindi un costo circa di 12,5x rispetto adesso!!! Ora io mi chiedo se con questi requisiti viene richiesto un Enterprise siti con delle community di migliaia di utenti in che piano dovrebbero rientrare allora? Quello che mi farebbe piacere sentire da parte vostra è una dritta su come risolvere al più presto, nel modo più efficiente e coi costi piu' ridotti possibili il mio problema di hosting, perchè allo stato attuale il mio account risulta sospeso: www.animalcrossingitalia.com Guardando in giro ho trovato questo host qua, shellrent che propone un piano che potrebbe fare al caso mio: http://www.shellrent.com/index.php?option=com_content&task=view&id=69&Itemid=92 Advanced che ne dite è affidabile o mi suggerite di rivolgermi altrove? Altrimenti Aruba.it [in tal caso quanto potrebbe costarmi da Aruba un host dalle caratteristiche che fanno al caso mio?]? Sarò seguito nel travaso del vecchio sito + relativi 2 database SQL verso il nuovo host? Grazie in anticipo per la collaborazione.
  23. Ciao aragazzi , avete mai instalalto roundcube su uno shared hosting che ha il supporto imap? Come vi ci trovate? Io vorrei installarlo , ma prima voglio sentire qualche pazzo come me!! Ciao Pierpaolo:approved:
  24. Ciao, primo post per richiedere informazioni a chi se ne intende sicuramente più di me. ..un pò di storia.. Gestisco attualmente diversi siti, tra cui uno dedicato alle recensioni di videogiochi su console PlayStation raggiungibile a questo indirizzo www.myplay.it L'intenzione ovviamente è quella di crescere e per questo vorrei cambiare provider (attuale MASTERWEB.IT) al fine di avere una migliore gestione dello stesso e di tutti gli altri. Quello che mi servirebbe è poter gestire fino a 10 domini (tutti .it), con la possibilità di creare infiniti domini di terzo livello per ognuno, un db mysql per ogni dominio, caselle di posta, spazio su disco di almeno 10GB. Credo, dall'alto della mia inesperienza che il tutto si avvicini a questa soluzione che propone Aruba http://serverdedicati.aruba.it/order_virtual_server.aspx?tipo=basic, ma a dir la verità non mi convince tanto, ...le richieste... Tipologia servizio : Shared Piattaforma : linux Linguaggi e database utilizzati : php4 (meglio se 5) e mysql Connettività e Locazione server : preferirei in suolo italico :) Uptime e SLA : bhe, trattandosi di un sito di videogiochi, dovrebbe stare "su" quanto più possibile :) Per quanto riguarda il prezzo, aspetto le offerte visto che sinceramente non ho idea del minimo costo. Diciamo che il massimo a cui posso arrivare annualmente è 300 Euro. .... quindi se avete proposte o offerte, vi chiedo cortesemente di contattarmi, o tramite forum o tramite email. Grazie Alessandro Montoli
  25. Come da precisione del buon Ste metto i dati del servizio che stò cercando Tipologia servizio : Reseller Piattaforma : linux Informazioni sul sito : 2 Gb di spazio disco GB traffico: al momento 6/7 ma stò per immettere un nuovo servizio e penso di superare i 20/30 da subito :asd: MB: circa 350 Mb suddiviso su vari siti ( dinamici e statici) Linguaggi e database utilizzati : php e mysql Mb di spazio disco: utilizzato 350 ma calcolo di arrivare a 1Gb quindi almeno 2 GB Traffico mensile : 20/30 GB Connettività e Locazione server : server in Italia o centro europa e non necessito di banda minima garantita ma di uptime si :asd:. Uptime e SLA : 100% sarebbe perfetto ma mi accontento del 99.99 Budget : ora sono circa sui 400 ma se il servizio fosse all'altezza si potrebbe pensare anche di alzare la cifra, ripeto che ho neccessita di uptime quindi:cartello_lol: Grazie a tutti Claudio
×