Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'solo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 57 results

  1. Premetto che ho provato finora solo con infostrada e con telecom... Sia io che alcuni utenti del mio sito, non riusciamo più a visualizzare il mio sito (io con infostrada anche quello dell'hoster). Personalmente ho provato sia a casa che a lavoro... L'hoster mi ha detto La informiamo che al momento vi è un problema di Routing/DNS da TELECOM ITALIA/Seabone. La invitiamo pertanto ad impostare, come server DNS della Sua connessione ad Internet, i Nameservers di OpenDNS. Gli indirizzi IP sono i seguenti: 208.67.222.222 208.67.220.220 Come è possibile tutto ciò? Grazie 1000
  2. ciao a tutti ho una connessione adsl telecom con un ip statico, server di posta debian, pannello ispcongif 3, ecc. volevo chiedervi se con un singolo ip posso creare delle zone dns mie, del tipo ns1.miazona.it + ns2.miazona.it grazie anticipatamente
  3. Salve a tutti, sto trasferendo alcuni domini , e vorrei tenere separati i domini dallo spazio web. Quindi sto cercando un provider che mi permetta di gestire il puntamento del dominio sial .it che .com Ho visto dei prezzi/funzioni interessanti da dominiofaidate.com. Qualcuno lo usa? O mi sa consigliare qualche altro provider? Grazie in anticipo a tutti
  4. Nei giorni scorsi, durante l'evento SedoPro World Tour, ho parlato con diverse persone che registrano (per lavoro, sono domainers), decine di domini per volta, e cercano spesso contratti ad hoc per questo tipo di attività. Magari non hanno necessità di un pannello o vogliono poter fare modifiche veloci ai records. Son venute fuori ottime discussioni anche in relazione ai prezzi dei domini e a cosa si guarda quando si sceglie non solo in base al prezzo, per cui lancio una domanda per gli utenti, cosa guardate nella registrazione di un dominio? Solo il prezzo e conta altro? :approved:
  5. Ciao, ieri sera, per nonsisaqualimotivi, tutto la mia VPS è caduta tanto che non riuscivo ad accedere neanche alla consueta url http://xx.sXXXXw.net:xyzk, in quanto continuava a refresshare su se stessa comunicando un errore di assenza di connessione. Fiducioso, ho rispovato a collegarmi stamani, e il VPScube era su... solo con un leggerissimo problema. I 4 web registrati non rispondevano più, neanche al ping, e per di più neanche collegandomi al mio Accesso lxadmin, con l'indirizzo IP assegnatomi, firefox non trova alcun indirizzo. Praticamente l'unica cosa a cui posso accedere, di punto in bianco è il VPS, i miei siti, indirizzi e tutto il contenuto non sono visualizzabile e accessibili per nulla, neanche in ssh tramite Putty. Ora se quancuno ha una soluzione, un indizio, prego lo scriva, perchè io non so come muovermi, visto che non so perchè sia successo.. Il server è un VPS self managed, e come scritto sopra, ha fatto tutto lui da solo, senza che io intervenissi con alcun update o modifica dello stesso. Essendo sullo stesso, 4 domini, che trattano videogiochi, nonche' gli account di posta personale, se possibile avrei bisogno di qualche soluzione, perchè non so snceramente da che parte aggrapparmi. Se servono altre caratteristiche del server da comunicare non cè problema. Thank Ale Thanks
  6. Quanto vale il mercato server di Apple? Più volte abbiamo discusso di come questo prodotto abbia oggi una nicchia di mercato e sia utilizzato solamente in contesti specifici, spesso non legati al mondo del webhosting. Parallels tuttavia continua a scommettere sulla versione server di Mac OS X e annuncia ufficialmente il rilascio della versione 4 di Parallels Server for Mac, un hypervisor baremetal che consente di eseguire la virtualizzazione di differenti sistemi operativi, tra cui Snow Leopard, con hardware Apple. Leggi Parallels Server 4 per Mac: il solo hypervisor baremetal per Mac OS X
  7. L'idea alla base è che i data center non debbano avere un trattamento particolare, quindi meno persone ad accudire le migliaia di server al loro interno e una maggiore automazione in quelli che sono e saranno ambienti a noi "vicini" anche per un po' di anni. Curioso l'articolo di Datacenterknowledge, che per la verità riprende molte delle tendenze che stanno caratterizzando un settore in crescita e al contempo a caccia di nuove soluzioni per gestire una richiesta crescente di spazio, di potenza computazionale e di storage. Leggi Data center più caldi e meno accoglienti, in fondo sono solo server
  8. Ciao a tutti.. ho intenzione di comprare una serie di domini (solo il nome senza spazio web) e quindi sto cercando un hosting provider economico.. quello più economico che conosco io è dominiofaidate.com che offre per € 5,90 l'acquisto del solo nome a dominio... qualcuno ne conosce di più economici? grazie mille!
  9. Vendo dominio (solo nome) www.pizza-napoletana.eu Si valutano offerte.
  10. Vendo dominio (solo nome) www.pizza-napoletana.it Si valutano offerte.
  11. Xen è sicuramente il progetto che ha riscosso la maggiore attenzione nel mondo della virtualizzazione, e il suo successo nel campo opensource continua ancora oggi, anche con l'aiuto di Citrix, che da poco ha rilasciato i codici sorgenti di XenServer. Leggi Linux KVM: perchè Xen non è più il solo progetto opensource ad attirare l'attenzione
  12. sto cercando qualcuno che offre solo il servizio DNS e che quindi mi gestisco i miei domini e li rindirizzo sul mio server... però il mio server non ha 2 IP fissi e quindi non posso fare il DNS
  13. HostingTalk.it viene letto da decine di hosting provider italiani, molti di loro decidono di partecipare attivamente, altre di continuare a leggerlo e informarsi, senza prendere posizione. Questo post di oggi è rivolto a tutte le compagnie italiane e non, sperando di dare uno spunto perchè intervenga anche chi di solito non lo fa. leggi tutto Leggi il resto di Contenuti e hosting provider: il SEO non è il solo fattore importante sul blog di HostingTalk.it
  14. ho cercato di impostare il backup del mio sito che si trova su server virtuale. ho impostato come è in foto, spero si veda bene! però mi è venuto un dubbio, così impostato mi fa il backup di tutto (files+database) opppure solo dei files? mi è venuto questo dubbio perchè mi trovo "backup account" e ho lasciato disabled, mentre sotto vedo "Backup sql databases" e ho lasciato "per account only". grazie
  15. Nell'attacco cinese sono stati coinvolti più server, ieri abbiamo citato Linode, ma un articolo del Wall Street Journal ha citato anche il noto Rackspace, uno dei provider scelti come appoggio per intentare l'attacco verso i server Google. La compagnia ha confermato la compromissione di un solo server, subito disattivato, ricordando come sia sempre disponibile alla collaborazione con le autorità per chiarire eventuali modalità o dettagli sull'attacco. Leggi Rackspace: nell'attacco cinese non abbiamo responsabilità, un solo server compromesso
  16. Cari amici del forum, sto cercando un pannello di controllo per server linux che sia gratuito. Avevo visto che plesk è gartuito per un solo dominio, però consente anche di installare una sola casella di posta. A me servirebbe un buon pannello che mi consenta anche di gestire più caselle di posta. Consigli?
  17. Visualizza l'offerta completa di dettagli e costi SMART! è il nuovo pacchetto entry-level di Artera studiato per tutto coloro che utilizzano software CMS. Pre configurato e ottimizzato per utilizzare tutti i più diffusi pacchetti Open Source, SMART! è il pacchetto perfetto per chi vuole essere da subito online. Grazie alla puntualità e alla qualità del nostro supporto tecnico telefonico 24h, anche i meno esperti potranno facilmente aprire e mantenere il loro sito internet.
  18. Dopo aver lasciato trascorrere ben un anno dal lancio ufficiale (ricordate Steve Ballmer), ora in occasione della PDC 2009, Ray Ozzie di Microsoft conferma il lancio ufficiale del servzio per il prossimo anno, con l'inizio delle sottoscrizioni a Febbraio 2010. Non bisogna pensare a Windows Azure come un semplice servizio che si aggiunge al portfolio Microsoft, Azure ha intenzione di divenire una piattaforma solida per aiutare Microsoft anche a distribuire i propri prodotti, non più con cd e licenze, ma via web, con semplici download. Leggi Windows Azure, la cloud di Microsofr è realtà. Non solo software e linguaggi MS
  19. Citrix presenta XenDesktop 4 a tutti gli operatori e lo fa con un doppio appuntamento a Milano e Roma (rispettivamente l'11 e il 12 Novembre). Due eventi gratuiti di mezza giornata che sveleranno tutti i dettagli e le novità introdotte dalla nuova soluzione Citrix in una seduta tecnica ma soprattutto tattica: verrà infatti mostrato come utilizzare XenDesktop 4 per creare importanti opportunità di vendita in un mercato che è in pieno cambiamento. Leggi Citrix presenta XenDesktop 4, la virtualizzazione non è più solo server
  20. Leggevo un post del blog di HostGator in sui si parla della scomparsa di GeoCities, mi sono soffermato su una frase che mi ha fatto riflettere: "It’s amazing how many web sites with no business model or profitability sunk during the .com internet bubble. Internet businesses, like any other company, aren’t immune from the age old philosophy of “you need to make money to stay in business” leggi tutto Leggi il resto di Non è scomparso solo GeoCities... sul blog di HostingTalk.it
  21. Visualizza l'offerta completa di dettagli e costi Solo per la notte di halloween, dalle 20:00 del 31 Ottobre alle 08:00 del 01 Novembre, Hosting Linux Standard (multidominio) a solo 1 euro anzichè 21 euro. Nessun limite sul numero di pacchetti acquistabili. Registrazione dominio esclusa. Queste le caratteristiche: Domini compresi: 1 Domini configurabili: 2 500MB di spazio disco 10.000MB di traffico mensile Terzi livelli: Illimitati E-Mail, Alias Illimitati Risponditori: Illimitati Database MySQL: Illimitati Account FTP: Illimitati Statistiche: Si Backup: Si Pannello: DirectAdmin www.web4web.it
  22. Questo è il mio primo post in questo forum, e per prima cosa rivolgo i miei complimenti allo staff per il servizio che offrono e la cura e la passione con cui lo fanno. Vorrei precisare a priori che questo mio intervento non vuole assolutamente avere carattere pubblicitario, tantomeno su una singola azienda (non ne avrei nessun guadagno), ma vuole in qualche modo inviare uno spunto di riflessione a tutti gli utenti che come me, a carattere più o meno professionale, necessitano e inseguono un supporto concreto per la propria attività. Passo quindi ad esporre la mia breve esperienza: Lavorando in un’agenzia di comunicazione, ero alla ricerca un hosting di tipo vps o shared frazionabile che mi permettesse di gestire al meglio i miei clienti. Ciò che più mi premeva era la qualità del servizio, e l’assistenza che l’azienda era in grado di fornire. Durante la mia ricerca ho avuto modo di confrontarmi in particolare con tre personalità squisite che vorrei ringraziare: - Alessandro C. della Web4Web, che ad orari ben lungi da essere d ufficio, ha risposto prontamente (in una manciata di minuti!) ad ogni mia domanda e dubbio, aiutandomi ad orientarmi, consigliandomi e in più offrendosi di ponderare un piano ad hoc per le mie esigenze; - Fabrizio L. della Flamenetworks, che si è premurato di contattarmi direttamente di persona, atto che mi ha permesso di tenere una piacevole conversazione. In uno scambio di battute professionale quanto informale, mi ha messo al corrente di quelle che sono poi le effettive difficoltà e problematiche di una piccola-media impresa del settore, ed ha accettato di buon grado i consigli che come utente, cliente o professionista mi sentivo di dargli, dimostrando di essere una persona pronta a migliorare continuamente se stessa per offrire un servizio sempre di qualità ai suoi clienti. - Antonio G. della Fastnom, che dall’attivazione del mio piano (eseguita in tempi veramente record!) mi ha seguito ininterrottamente (fino alle 2.30 di mattina) nella configurazione e gestione dello stesso, e per questioni pertanto ben lontane da riferirsi ad un loro qualsivoglia disservizio, ma assolutamente da implicare alla mia incompetenza nel settore. Sono semplicemente entusiasta. Ho avuto modo in passato di lavorare con molteplici aziende, talvolta molto più blasonate, e talvolta con un listino prezzi molto più alto. Società che grazie alla possibilità di spendere e spandere in pubblicità, tendono a monopolizzare il mercato. E cosa ho avuto? Disservizi (a volte ai limiti dell’ incredibile), zero assistenza, zero comunicazione. A parer mio il servizio PROFESSIONALE, quello vero, non è ciò che ti può offrire una grossa azienda , seppur consolidata, per la quale però sei solo un numero. Bensì esso è generato dalle piccole realtà , dietro le quali si celano uomini che dedicano anima e corpo al proprio lavoro, e che spesso passano notti insonne per portarlo a termine fino in fondo, o per le preoccupazioni che esso comporta. Vorrei concludere facendo un plauso a tutte queste piccole-medie imprese, che ogni giorno si prodigano per offrire una prestazione di prima qualità, e il mio augurio è quello di poter riuscire e crescere. Anche se in cuor mio spero che rimangano sempre così. Perché sono semplicemente fantastiche.
  23. Google ha acquisito reCaptcha, startup particolarmente interessante che nei mesi scorsi ha fatto molto parlare di se: come suggerisce il nome si tratta di una società che sviluppa sistemi captcha, ovvero software capaci di impedire l'accesso a bot tramite la richiesta di inserire di codici ci cifre e lettere generati casualmente. Negli ultimi anni questi sistemi hanno perso gran parte della loro sicurezza iniziale, nonostante la loro evoluzione infatti, molti spambot sono riusciti a sorpassare questi sistemi, rendendoli di fatto inutili. Leggi Google acquisisce reCaptcha, un aiuto non solo per lo spam
  24. Hyper-V, vSphere e XenServer, segnatevi questi nomi, perchè saranno probabilmente quelli che sentiremo più di frequente nel mondo della virtualizzazioni dei prossimi mesi. Proprio nei giorni in cui va in scena il VMworld 2009, sia Citrix sia Microsoft lanciano nuovi prodotti in questo settore: la big di Redmond ha reso disponibile nella giornata di Lunedì la nuova versione du Hyper-V, R2. Leggi Microsoft rilascia Hyper-V R2, la sfida nella virtualizzazione è solo all'inizio
  25. La più grande acquisizione di VMware, con 420 milioni di dollari, la compagnia leader nel mondo della virtualizzazione ha acquisito SpringSource, azienda di 150 dipendenti specializzata nello sviluppo di software in Java. La compagnia si occupa in particolare dello sviluppo di framework Java e ha un rendimento annuo intorno ai 10 milioni di dollari. Leggi VMware acquisisce SpringSource: non solo virtualizzazione, la cloud ha bisogno di applicazioni
×