Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'vps'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 715 results

  1. innanzitutto non me ne intendo molto di vps quindi chiedo a voi un consiglio...a me serve avere un vps in america che non abbia assolutamente grosse prestazioni in quanto a me serve solo averci sù un browser con cui utilizzerò degli script in javascript (ovviamente nulla di illegale!). ora mi chiedo il vps dovrà avere necessariamente un gui altrimenti come faccio a comandare il browser?! ho guardato diversi web hosting ma nessuno accenna alla presenza di un gui quindi chiedo a voi...esistono opzioni di questo genere? cosa ci deve essere scritto nelle caratteristiche del vps? mi consigliate qualche web hosting americano che offre tutto ciò? grazie un'ultima domanda...come verrebbe gestito questo "desktop remoto"??? ps: per il sistema operativo non ci sono problemi. anche linux andrebbe più che bene.
  2. Ciao a tutti, ho appena aquistato una vps da 256 mb di ram per lanciare un sito con joomla. Dopo essermi parecchio informato sulla rete, ho realizzato che, dato il basso quantitativo di ram, non mi conviene usare apache-prefork e mod_php. Tenendo conto che vorrei, eventualmente, anche mettere un opcode cache (come apc), qual è tra le seguenti la soluzione più performante e scalabile? 1) apache-worker + fcgid 2) nginx front-end (serve file statici) + apache backend (serve file php) 3) solo nginx + php-fpm Vi riporto alcune considerazioni mie sulle tre ipotesi: 1) apc non condivide la cache tra i processi php, che quindi deve venire replicata (occupando più ram). Nonostante ciò, potrebbe essere conveniente installarlo ugualmente? Andando a regime la cache potrebbe funzionare bene mantenendo il consumo di ram stabile senza farlo aumentare troppo. 2) Per il backend di apache, meglio worker o prefork? E php meglio in fastcgi o mod_php? Per apc, stesse considerazioni di su 3) Ho notato che php-fpm fa partire di default molti processi, e che stando solo io come utente del sito, il consumo arriva a 190 mb di ram occupata. Ho letto in giro perà che non c'è da preoccuparsi perchè anche con carico elevato (ma quanto elevato?) il consumo di ram da quel punto in poi cresce poco. Come si comporta apc (o altri) con php-fpm?
  3. E pure stavolta le idee invece di farsi più chiare si fanno più confuse. Sempre alla ricerca di un'alternativa al servizio attuale continuo a raccogliere informazioni (leggi segnalazioni e recensioni) su quanto mi serve: Spazio. Sufficiente per circa 30 siti (quasi tutti in joomla), diciamo dai 10 Gb in su; Traffico. Non determinante, sono per lo più siti piccoli. L'importante è la velocità e l'affidabilità. Pannello di controllo. Direct admin, punto. No micro-aziende che possono sparire da un giorno all'altro. No a server con 700 siti (sul servizio uscente ce ne sono circa 200 e non mi pare un miracolo). 700 o 1000 saranno normali ma mi fanno paura perché poi arrivano sempre messaggi del tipo "Il cliente x aveva il sito non aggiornato, il cliente y aveva un buco..." con il risultato che anche i tuoi siti restano down o sono lentissimi per ore e ore. Budget circa 25 euro/mese (o devo pensare che sono pochi?). Giusto per cominciare a spiegarci meglio, come distinguere davvero un hosting low cost da uno non low cost, o meglio ancora un hosting da battaglia da uno professionale? Perché a me pare che il solo parametro del prezzo non sia affatto sufficiente. Così come lo spazio (o la banda), perché c'è chi per 25 euro al mese te ne dà 5 gb e chi te ne dà 50 Gb, con tutto il resto alla pari su per giù. Ora lasciando perdere chi offre tutto "illimitato", che consigli date per puntare ed individuare un servizio serio, professionale, dal costo congruo? Chiedere a loro direttamente serve fino a un certo punto (chi ti dirà mai "faccio schifo, ho i server down ogni giorno"?). E di recensioni ce ne sono sempre pochissime per poter fare testo. Senza contare che spostando lo sguardo un po' più in là con gli stessi soldi ti offrono una vps managed con 50 Gb di spazio, 1 gb di ram dedicata e tanta altra roba che a prenderla in Italia costerebbe almeno il doppio. Allora uno si chiede, cos'è che non quadra? costa troppo qui o costa troppo poco lì per essere vero (leggi affidabile)? Perdonatemi, so che la maggior parte dei frequentatori di questo forum è composta da professionisti del settore che per primi vendono onestamente, ma visto da fuori il mondo dell'hosting sembra più una giungla in cui orientarsi con qualche certezza è moooolto difficile. Alla fine noi clienti cerchiamo semplicemente un servizio di cui dimenticarci, perché tutto quello che chiediamo è che funzioni (bene) per anni, esattamente per come è venduto. Dov'è che sbagliamo? :)
  4. ciao, da quello che ho capito quando per un dominio si vuole creare un utente dal plesk, questo avrà accesso allo spazio web tramite FTP, però accederà solo allo spazioweb (magari per caricare sul server dei suoi file), se invece volessi farlo accedere tramite FTP ad una specifica, e solo quella, cartella presente sul server come faccio? Grazie per la pazienza ciao
  5. Salve, non essendo sistemista non riesco a venire a capo di un errore del Plesk ver. 7.6.1 su un VPS verificatosi alcuni giorni fà. Essenzialmente non è stata effettuata nessuna modifica o alterazione del sistema. Il plesk era stato correttamente aggiornato con le ultime patch disponibili già in passato. L'errore presentato è essenzialmente grafico come visualizzato nell'immagine allegata. In fase di login ed anche dopo l'accesso, il pannello viene visualizzato senza grafica. Potrei supporre che ciò faccia parte di una vulnerabilità del plesk? Come azioni ho provato a riavviare il VPS, ho cambiato diverse skin e da desktop remoto ho effettuato un ripristino del plesk senza esiti positivi. Sono impossibilitato ad utilizzare un vecchio backup del sistema quindi chiedo se qualcun'altro s'è trovato nella mia stessa situazione ed è riuscito a venirne a capo. Grazie in anticipo
  6. Salve, sul mio vps ho a disposizione 12GB di memoria, solamente che adesso il demone del mysql mi dice che lo spazio sulla partizione è finito. La cosa strana è che io ho utilizzato solo 900 mb dei 12 GB disponibili, ma il sistema mi dice che lo spazio disponibile è 0%. questo il risultato: www:/# df -h Filesystem Size Used Avail Use% Mounted on /dev/simfs 12G 892M 0 100% / Cosa può causare questo errore?? dall'output del comando si evince che lo spazio utilizzato è solo 892mb dei 12gb della partizione... grazie dell'aiuto.
  7. Ciao a tutti, complimenti per il forum che è abbastanza ricco e tecnico ma nello stesso tempo risolutivo anche per i più "crudi" nel settore come me.... Facendo una ricerca non ho trovato quello che mi interessa, per cui mi rivolgo a voi. Ho una vps aruba dove ho installato manulamente wordpress. Nel frattempo è stata rilasciata l'ultima versione di wordpress e vorrei fare l'aggiornamento. Posso farlo automaticamente dal pannello wordpress come facevo quando il sito era sull'hosting sharing oppure no (anche se su hosting sharing con aruba dopo che facevo l'aggiornamneto, il sito spariva e dovevo andare ad aggiornare i permessi). Quali step mi consigliate di seguire per la maniera + veloce e sicura di aggiornare wordpress? Grazie ciao
  8. kilnar86

    Cercasi VPS

    Salve a tutti, sono un giovane programamtore e con il mio gruppo stiamo cercando una VPS dove poter far girare alcune cose. Ci servirebbe sapere se c sono VPS che ci consentono di far girare i seguenti SW : server WEB + php + mySql ( alla base, ma lo includo nell'elenco) server CSV/SVN repository per i nostri src poter eseguire un servergame per un gioco creato da noi. ci potete dare qualche indicazione? Grazie, Saluti
  9. ciao sto notando nell'ultimo periodo un consumo aumentato di cpu, 40% e noto un Server Load sopra il 5% come picco, mentre di media ho un 3%. Credo sia altino, ho ricevuto un alert dal servizio di hosting tanto è vero. Chiedo è il momento di passare a una cpu superiore oppure posso ottimizzare qualche configurazione del vps? grazie
  10. Buongiorno a tutti, sono in cerca di una soluzione VPS a buon prezzo o meglio ancora sarebbe un server dedicato indipendente per poter caricare tutti i miei siti basati su Wordpress. Ero indeciso tra Hostgator e Eurovps finchè un amico mi ha segnalato ieri questa soluzione di 1&1 1&1 Webhosting - Premium Server Dual Core M Le caratteristiche incluse sembrerebbero molto buone per me... Non sarà mica un server virtualizzato e venduto come dedicato? Vorrei il parere di qualche esperto prima di cannare in pieno nell'acquisto... Grazie per l'attenzione
  11. zeno099

    VPS Windows

    Salve ho una VPS Windows con plesk 8.2, il mio problema è su mysql, mi trovo 3 mysql il 4.0 il 5.o ed il 5.1 ma non ne funziona nemmeno uno. Non riescoa capire quale si avvia e non si interfaccia più con Plesk per creare i database, mi dice che c'è un errore di connessione. Ho provato a disinstallare ed installare mysql da plesk ma non ho risolto il problema. Grazie in anticipo
  12. Salve, avrei bisogno di un consiglio. Vengo subito al dunque. Gestisco due blog wordpress con circa 20 plugin attivi ciascuno(uso w3 Total Cache con eAccelerator attualmente) che hanno insieme un carico di: 7.000 + 5.000 unici giornalieri; 300.000 + 200.000 visualizzazioni pagine/mese; 300 + 200 GB di banda mese; Sono da 4 anni su un dedicato americano, un Pentium® D CPU 2.80GHz dualcore con 3GB di RAM ed una Centos 5.5 con Cpanel. E' un server managed,che pago circa 280 dollari/mese e che mi ha dato in passato qualche problema a livello di carico, ma è sempre stato stabile e con un ottimo supporto (mi rispondono e si attivano veramente in pochi minuti). Ora, per vari motivi, vorrei risparmiare qualcosa sulla spesa mensile. Pensavo ad una VPS su VPS.net, magari da abbinare ad un bel CDN (sempre da loro). Visto che i siti sono due (e che ho vorrei 2 ip dedicati), pensavo a 2 VPS da 6 nodi (90+90 dollari) oppure ad 1 VPS da 10/11 nodi (in pratica attorno ai 150/160 dollari). Pensavo anche a farmi installare APC + ngnix ma dovrei vedere i costi. Considerando che sono abituato piuttosto bene a livello di uptime, che usando un servizio managed da anni ormai ho perso molta pratica con l'ambiente sistemistico e che non posso assolutamente permettermi di stare down per ore, che ne pensate del mio ragionamento sopra? Grazie mille PS: potrei valutare la possibilità di usare il multisite su wordpress e unire i due blog in un'unica installazione se questo aiuta a snellire il carico.
  13. barle_the_king

    Porte VPS Aruba

    Ciao a tutti ragazzi :stordita: Sono un nuovo utente.. Io visto che devo acquistare un VPS Basic Windows su aruba, mi chiedevo se era possibile aprire le porte. Se per esempio voglio far partire un piccolo server di gioco devo aprire la porta del gioco o non è necessario? Se bisogna aprire le porte come si fa? Grazie in anticipo :approved:
  14. Redazione Hosting Talk

    Aruba VPS Professional

    Abbiamo provato il server virtuale Aruba in versione Linux Professional, ottima connettività e risultati buoni, nella recensione tutti i test e le considerazioni della nostra prova su uno dei servizi più discussi del momento nel panorama italiano. Leggi l'Articolo
  15. Salve, sono nuovo. Faccio i complimenti a tutti gli utenti di questo forum veramene pieno di contenuti interessanti. ho un problema con il VPS Aruba Linux che da pochi giorni mi trovo a gestire, prima veniva gestito da un tecnico che non è possibile reperire. Premetto che non ho mai gestito un VPS ma credo di avere i requisiti necessari, tuttavia... Il mio problema è che non riesco ad accedere alla cartella contenente il sito internet. Mi connetto tramite Filezilla al server con protocollo SFTP apro la directory var/www/vhosts/ ed all'interno dovrebbe esserci la cartella nominata come il dominio giusto? ed invece no! Una cartella contenente il sito è situata in root/home/virtual/dominio.com/ ma non è il contenuto visibile in internet. Qualcuno sa aiutarmi? Grazie mille.
  16. Buona sera a tutti Voi di HT e Buone Feste! ;) Innanzitutto spero di aver postato nella giusta sezione. Vi chiedo un consiglio perché sto valutando un "radicale" cambio di hosting per dei siti e progetti web che gestisco. Attualmente ho un hosting standard per ogni sito (500MB disco, 20GB traffico, 1 DB MySQL, sottodomini, 20 email). Poi per questioni pratiche ho un unico pannello Plesk da cui riesco a controllare tutti i siti (circa una 15a). Sono tutti siti molto banali (associazioni, piccole aziende), in sostanza il classico PHP+MySQL con un piccolo CMS fatto in casa. A livello prestazionale e di utilizzo delle risorse siamo a livelli molto bassi, attualmente tutti insieme occuperanno meno di 2GB di disco e generano qualcosa come 5GB di traffico, come risorse essendo il CMS, per ora, molto semplificato non richiede particolari risorse. Quello che mi scoccia è pagare non pochissimo a sito (intorno ai 50€/annui) quando poi vengono utilizzate davvero poche risorse a parte l'ovvio spazio su disco. Quindi volevo qualcosa di "centralizzato", dove l'unico costo per il singolo sito fosse la registrazione del dominio. Volendo quindi cambiare comunque hosting sto valutando le tecnologie riportate nel titolo: Cloud, VPS o un Hosting (shared) profilo Reseller. Tenendo in considerazione ovviamente i costi/servizi di ogni tipologia e le offerte degli operatori. In aggiunta la mia intenzione sarebbe quella di creare un mio server di sviluppo (Apache e IIS) , quindi possibilmente piena compatibilità dei vari linguaggi lato server (PHP, PERL, ASP, ASP .NET, magari ambiente .NET )e motori database (MySQL, MSSQL da 2005 in su) e la possibilità di caricare un repostory controllore di codice (GIT piuttosto che SVN). Non mi dispiacerebbe un VPS, anche se la cosa che mi spaventa un pò è la gestione "troppo libera" del server, soprattutto la parte di sicurezza (firewall, DNS, antispam) che conosco ma su cui non lavoro quotidianamente. Come competenze lavoro con SO server Windows (dal 2000 in su) e smanetto discretamente sotto Linux, ho compentenze di Networking a livello di routing buone (sono in corso di certificazione Cisco CCNA). Starei comunque con gestori che garantiscono assistenza H24 preferibilmente in Italiano. Tirando le somme come budget starei sui 400€ (anche meno)/annui. Preferibilmente partire i primi 2/3 mesi in prova con anche meno risorse poi aumentabili per ospitare tutti i siti attuali e nuovi che verranno ad aggiungersi. Come risorse base starei almeno sui 5GB di disco, traffico preferibilmente illimitato, 256/512MB di RAM, banda garantita e soprattutto una buona/ottima assistenza. Ho dato un occhio alle offerte di hostingsolutions.it come VPS Cloud Linux. Qualche consiglio? Grazie mille. Saluti, Lorenzo
  17. Buona domenica a tutti ... dopo tre anni di funzionamento della VPS (aruba con Centos e Virtuozo+Plesk) senza alcun problema e senza che ultimamente abbia apportato alcuna modifica ... per la seconda volta questa settimana noto che la macchina si rallenta e mi va in Black zone kmemsize fino a riavviarsi ... ed è qui che iniziano i problemi ecco quanto: Operation start with the VPS(s) VEID4338 is started. Jan 09, 2011 11:48:28 AM Starting VE ... Jan 09, 2011 11:48:35 AM VE is unmounted Jan 09, 2011 11:48:38 AM VE is mounted Jan 09, 2011 11:49:08 AM Setting devperms 20002 dev 0x7f00 Jan 09, 2011 11:49:08 AM Adding port redirection to VE(1): 4643 8443 Jan 09, 2011 11:49:08 AM Adding IP address(es): 62.149.xxx.xxx Jan 09, 2011 11:49:14 AM Hostname for VE set: 62.149.xxx.xxx Jan 09, 2011 11:49:15 AM File resolv.conf was modified Jan 09, 2011 11:49:15 AM Setting devperms 60010 dev 0x3e Jan 09, 2011 11:49:16 AM VE start in progress... Start service - Failed Started Operation Status Jan 09, 2011 12:18:17 PM Operation start with the VPS(s) VEID4338 service "psa" is started. Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting xinetd service... done Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting named service... done Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting mysqld service... done Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting qmail service... done Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting courier-imap service... done Completed Jan 09, 2011 12:18:31 PM Starting postgresql service... done Completed Jan 09, 2011 12:20:35 PM [b]#307 Message processing was terminated because timeout was reached waiting for a response[/b] praticamente non si avviano i servizi ... la scorsa settimana il tutto è durato un paio di ore e poi il problema si è risolto da solo ... oggi la situazione è ferma da almeno 8 ore ... cosa mi sugerite ? grazie in anticipo per la vs pazienza ed eventuale aiuto Saluti
  18. Salve a tutti. Ho da pochi giorni fatto configurare una VPS con queste caratteristiche: CPU: 1.13 GHZ RAM: 768 MB I suddetti valori NON sono condivisi con altri utenti ma sono solo a mia disposizione. Ho trasferito un blog wordpress che dava qualche problema in termini di traffico su uno spazio hosting frazionabile (in una giornata di particolare traffico ha sforato le risorse assegnate al mio account). Guardando le statistiche su Virtuozzo noto che alla voce Resource Alerts sono presenti 4/5 allarmi al giorno di "slmmemorylimit" che indicano un uso oltre il 90% delle risorse a me assegnate; in effetti la CPU è spesso sopra il 90% e la RAM oltre il 70% Arrivando da un hosting condiviso credevo di aver sopradimensionato il problema visto che il blog in questione girava tranquillamente per 99% del tempo sul mio vecchio caro ed economico Hosting e che attualmente le visite sono al di sotto della media solita. Accetto consigli ed eventuali dritte sul da farsi. Grazie in anticipo
  19. ciao a tutti, mi sono appena iscritto. sto per prendere un vps aruba linux, quello che mi serve è creare una cinquantina di utenti ed ad ognuno assegnare un accesso esclusivo ad una directory dell'ftp per upload di grandi dimensioni. così che entrando via ftp ogni utente deve vedere solo la directory a lui assegnata e non le altre. come faccio?
  20. Ciao a tutti, ho un grosso problema. Ho il sito di un cliente su Aruba (dedicato basic) e qualche giorno fa me lo sono ritrovato con tutte le index (incluse subfolder) piene di JS malevoli. Ho visto su internet che è tipico di Aruba (era già la seconda volta che mi succedeva), quindi devo cercare un hosting più sicuro. Nel sito è compreso un blog wordpress (già ottimizzato) più una zona riservata (con certificato SSL 128) ai clienti (non si tratta di niente di particolare ma deve memorizzare una buona quantità di dati su mysql). Prima era hostato su un VPS professional sempre con aruba, ma era incredibilmente lento, quindi ho fatto l'upgrade a dedicato (anch'esso lento, anche con semplici pagine html :sbonk:). Quindi in sintesi, vi chiederei consiglio su quale hosting (possibilmente quale offerta) puntare, considerando che il budget è sui 30€ al mese (costo dell'attuale dedicato aruba). Che mi consigliate?:sisi::sisi: Grazie mille in anticipo :asd: P.S.= gli accessi non superano i 500-600 visitatori al giorno:sisi:
  21. Ciao a tutti, ho acquistato una licenza di WHMCS e avrei bisogno di qualche info sulla gestione delle VPS. Per la precisione volevo capire come gestire le VPS, create in Wmware, (crezione, reset, spegnimento e via dicendo) in WHMCS. Tra i moduli supportarti dal pannello non vedo nulla che si riferisca a Vmware e googlando ho trovato solo questo link: WHMCS Forums Qualcuno sa darmi qualche dritta??? Grazie a tutti....... Ciao
  22. Ciao a tutti! Vado subito al sodo!!! Su un server fisico sono presenti 10 vm, e condividono tramite nfs lo spazio di una vm. Come impostare un ip locale ? Nei test casalinghi è il router che lo gestisce :062802drink_prv:, visto che sono ip del tipo 192.... , ma se le vps hanno ip pubblici non so se funziona allo in modo analogo. Grazie ancora dell'aiuto.. E buone feste a tuttiii!! :)
  23. Salve a tutti, posseggo svariati siti, molti su hosting condiviso di Aruba,ultimamente quest'ultima mi sta creando problemi, così sono quasi costretto a cambiare. Anche se ho basi di gestione server ecc. voglio un server managed, che abbia una velocità elevata e banda garantita, backup giornaliero e settimanale, spazio almeno 20Gb, circa 10 domini, tutti su Wordpress (so Linux), mysql almeno 15 db in totale circa 500mb. L'unico problema è che non so dirvi l'utilizzo di banda, parliamo di migliaia di utenti al giorno ma sono tutti siti con testo e immagini per i video utilizzo i vari servizi disponibili online. Cosa mi sapete consigliare? Non ho un budget molto elevato diciamo sulle 50€ al mese. Grazie.
  24. Su un vps linux è possibile installare un programma tipo WINE per far funzionare gli .exe? Non sono qui a chiedere come fare etc.. vorrei solo sapere se si può o no.
  25. ciao a tutti uso 2 vps linux su aruba con pannello pesk per i domini...non ho avuto quasi mai problemi a parte un paio di down di poche ore che a quanto ho capito era un problema loro.... sul plesk di un vps basic noto i dati realtivi agli spazi occupati dai siti completamente incongurenti..tipo 2 mb!!!! assurdo poichè il solo backup è di 30-40 mb per sito!!!! inoltre la banda da qualche giorno , credo di piu', è quasi al limite.. le risorse sul server sono ancora con largo margine, ma sul desktop del plesk (virtuozzo) sotto la voce di "memory usage" sono al 99% volevo capire se mi accingo ad avere problemi, cosa intende di preciso per "memory usage.." la ram..la banda o cosa.... e come prevenire eventuali problemi grazie
×