Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'wordpress'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 137 results

  1. devilio

    temi premium per wordpress

    Ciao Volevo segnalarvi la possibilità di scaricare temi gratuiti premium per wordpress. Le versioni free hanno dei limiti nelle funzioni ma sono perfettamente utilizzabili per fare un blog o un sito internet. Il sito è : FREE WORDPRESS THEMES
  2. Ciao a tutti, in questo post vi chiedo un consiglio e spero saprete aiutarmi nella scelta dell'hosting giusto. Allo stato attuale ho un'installazione wordpress in modalità multisite che genera meno di 10.000 visite / mese, quindi non moltissime. Tale installazione si avvale di una VM su aruba cloud con le seguenti caratteristiche: Centos 6 con Plesk 10.4.4 1 Vcpu 1 GB RAM 20 GB disco ( di cui usati si e no 3 gb ) Il tutto mi costa poco meno di 40 euro / mese. Considerando che il sito web non genera fatturato, vorrei ridurre questa spesa al minimo spostandomi su un hosting stabile per wordpress con le seguenti caratteristiche: 2 IP per puntamento dei DNS Pannello di controllo Plesk con gestione zone DNS, subdomain ecc Azienda Italiana con supporto in italiano almeno 10 GB di spazio disco possibilità di backup automatici possibilità di accesso SSH Grazie a chi potrà rispondermi! :)
  3. Salve a tutti! piacere! :approved: causa scadenza di hosting con Bluehost (che usavo insieme a CloudFlare) mi avventuro con un cambio provider. letto un pò di topic nel forum, gira e rigira la mia scelta è caduta su OVH con il suo nuovissimo piano Hosting Shared Pack Performance. mi presento un pò e metto subito in chiaro che non lavoro per nessun provider! e tanto meno ho alcun interesse di far pubblicità! ho una ditta individuale, vendo online, ho uno store online in eBay con ottimi risultati, ed ad anno nuovo parto con il vero e proprio store online basato su Wordpress + WooCommerce , sia per la facilità d'uso che di configurazione. non sono un sistemista, però neanche un principiante, conosco le cose basiche ed essenziale per così dire. All'inizio avevo valutato anche di prendere una VPS , orientato e propenso per SelfServer (Enter) che danno praticamente una macchina già pronta con panello Webuzo (non male! ho sempre utilizzato Ampps in Locale) , anche DigitalOcean avevo valutato, ma poi non avendo così tanta esperienza non volevo avere a che fare con configurazioni/aggiornamenti/sicurezza ecc ecc. anche se visto il costo , un pensierino di prenderne una per far pratica e magari per averla come muletto / backup .... ci può stare (un pò perplesso dei ALERT di down riscontrati da EvolutionCrazy postati in un topic che ho letto sempre su questo forum). come Hosting italiani avevo valutato vHosting Professionale , KeliWeb e 1&1 (anche se Italiano non è) , oppure rimanendo all'estero A2hosting. come già detto, la scelta alla fine è ricaduta su questa interessante nuova proposta da parte di OVH (avevo già avuto presso di loro una VPS per server TeamSpeak ed altre sciocchezze in passato, molti anni fa, sempre funzionato egregiamente senza problemi, di conseguenza ho voluto ridare la mia fiducia a loro. cose che mi hanno fatto scegliere questo piano, oltre al prezzo contenuto di euro €12/mese (iva inc.) e la geo-localizzazione in Italia: Risorse Garantite (dicono & spero sia così!): 1 CPU vCore + 2gb Ram (praticamente come se fosse una VPS managed #credaghe ) Banda Traffico Illimitato (ormai quasi tutti) CDN OVH con 17 pop (se non mi sbaglio, loro con CloudFlare non ci vanno molto d'accordo) SQL Server Privato con 128mb di RAM (Mysql 5.5) (Separato dal server hosting) <- Spazio Disco 500 gb (anche se sinceramente per ora me ne bastano 3-4gb) Backup/Snapshots giornalieri IPv6 & Cloud ready e per ultimo OVH per quanto mi riguarda e ne so io, ha sempre avuti pochissimi problemi di DOWN. il mio traffico maggiore attualmente proveniente da tutti i contenuti statici (ovveri immagini) che vengono richiamate dal codice html nelle inserzioni eBay, ho creato anche una specie di template grafico, così mi basta modificare i file nel host, et voila, si aggiornano tutte le inserzioni, e per questo sinceramente un normalissimo hosting condiviso bastava e avanzava. sto sviluppando (per così dire) da solo la piattaforma ecommerce, basata su Wordpress + WooCommerce , i prodotti da gestire saranno circa 100 per ora, ma ovviamente spero di crescere ed arrivare ad usare i Droni Air tipo Amazon, l'importante è crederci :emoticons_dent2020: consigli? opinioni? critiche? :fagiano: questo SQL Privato che tanto promoziona OVH ? praticamente un SQLserver hosting privato dedicato con 128mb di ram che in qualunque momento si può fare upgrade a 256 o più. tutte le caratteristiche/dettagli del piano hosting Performance le trovate QUI <------ due le cose che per ora non mi piacciono proprio: 1) nel piano ci sono 3 SQL Personali x 800mb ognuno ed 1 SQL Pro di 4 gb (tutte con 30 connessioni simultanee) ma la versione di MySql per questi qui è limitata a solo la versione 5.1 (un pò indietro credo? o no ? ). L'SQLprivato invece decidi tu che versione usare (5.5 ma 128mb non sono pochini per la ver 5.5 ? ) 2) OVH ti da accesso solo ad una cartella MAIN DIRECTORY (non quella Root del sistema come Bluehost o altri hosting) con dentro la cartella pubblica "www" e basta. Il tutto configurato tramite file config... (es. .ovhconfig ) nessun'altra cavolata da sparare :ciapet: grazie per l'attenzione e buona giornata a tutti!
  4. Salve a tutti! piacere! causa scadenza di hosting con Bluehost (che usavo insieme a CloudFlare) letto un pò di topic nel forum, gira e rigira la mia scelta è caduta su OVH.it con il suo nuovissimo piano Hosting Shared Pack Performance. mi presento un pò e metto subito in chiaro che non lavoro per nessun provider! e tanto meno ho alcun interesse di far pubblicità! ho una ditta individuale, vendo online, ho uno store online in eBay con ottimi risultati, ed ad anno nuovo parto con il vero e proprio store online basato su Wordpress + WooCommerce , sia per la facilità d'uso che di configurazione. non sono un sistemista, però neanche un principiante, conosco le cose basiche ed essenziale per così dire. All'inizio avevo valutato anche di prendere una VPS , orientato e propenso per SelfServer (Enter) che danno praticamente una macchina già pronta con panello Webuzo (non male! ho sempre utilizzato Ampps in Locale) , anche DigitalOcean avevo valutato, ma poi non avendo così tanta esperienza non volevo avere a che fare con configurazioni/aggiornamenti/sicurezza ecc ecc. anche se visto il costo , un pensierino di prenderne una per far pratica e magari per averla come muletto / backup .... ci può stare (un pò perplesso dei ALERT di down riscontrati da EvolutionCrazy postati in un topic che ho letto sempre su questo forum). come Hosting italiani avevo valutato vHosting Professionale , KeliWeb e 1&1 , oppure rimanendo all'estero A2hosting. come già detto, la scelta alla fine è ricaduta su questa interessante nuova proposta da parte di OVH (avevo già avuto presso di loro una VPS per server TeamSpeak ed altre sciocchezze in passato, molti anni fa, sempre funzionato egregiamente senza problemi, di conseguenza ho voluto ridare la mia fiducia a loro. cose che mi hanno fatto scegliere questo piano, oltre al prezzo contenuto di euro €12/mese (iva inc.) e la geo-localizzazione in Italia: Risorse Garantite (dicono & spero sia così!): 1 CPU vCore + 2gb Ram (praticamente come se fosse una VPS managed #credaghe ) Banda Traffico Illimitato (ormai quasi tutti) CDN OVH con 17 pop (se non mi sbaglio, loro con CloudFlare non ci vanno molto d'accordo) SQL Server Privato con 128mb di RAM (Mysql 5.5) (Separato dal server hosting) <- Spazio Disco 500 gb (anche se sinceramente per ora me ne bastano 3-4gb) Backup/Snapshots giornalieri IPv6 & Cloud ready e per ultimo OVH per quanto mi riguarda e ne so io, ha sempre avuti pochissimi problemi di DOWN. il mio traffico maggiore attualmente proveniente da tutti i contenuti statici (ovveri immagini) che vengono richiamate dal codice html nelle inserzioni eBay, ho creato anche una specie di template grafico, così mi basta modificare i file nel host, et voila, si aggiornano tutte le inserzioni, e per questo sinceramente un normalissimo hosting condiviso basta e avanza. sto sviluppando (per così dire) da solo la piattaforma ecommerce, basata su Wordpress + WooCommerce , i prodotti da gestire saranno circa 100 per ora, ma ovviamente spero di crescere ed arrivare ad usare i Droni Air tipo Amazon, l'importante è crederci :emoticons_dent2020: consigli? opinioni? critiche? :stordita: questo SQL Privato che tanto promoziona OVH ? praticamente un SQLserver hosting condiviso e dedicato con 128mb di ram che in qualunque momento si può fare upgrade a 256 o più. tutte le caratteristiche/dettagli del piano hosting Performance le trovate QUI <------ due le cose che per ora non mi piacciono proprio: 1) nel piano ci sono 3 SQL Personali x 800mb ognuno ed 1 SQL Pro di 4 gb (tutte con 30 connessioni simultanee) ma la versione di MySql per questi qui è limitata a solo la versione 5.1 (un pò indietro credo? o no ? ). L'SQLprivato invece decidi tu che versione usare. 2) OVH ti da accesso solo ad una cartella MAIN DIRECTORY (non quella Root del sistema come Bluehost o altri hosting) con dentro la cartella pubblica "www" e basta. nessun'altra cavolata da sparare :ciapet: grazie per l'attenzione e buona giornata a tutti!
  5. WordPress è un CMS di successo, la cui crescita si prospetta ancora prosperosa per almeno i prossimi cinque anni. I motivi? Scopriamoli... Continua a leggere, clicca qui.
  6. Con alcune piccole accortezze è possibile trasformare il proprio sito WordPress in un portale SEO oriented. Ecco tutti i passaggi per rendere il sito Web SEO friendly. Continua a leggere, clicca qui.
  7. Proseguendo nella Guida dedicata a WooCommerce, vediamo in questa lezione come organizzare i prodotti all'interno del nostro portale di e-commerce e migliorare l'ottimizzazione SEO sfruttando le categorie, i tag e le classi di spedizione. Continua a leggere, clicca qui.
  8. Ecco come configurare le email, inviate automaticamente da WooCommerce agli utenti del portale, per informarli su ogni azione compiuta Continua a leggere, clicca qui.
  9. In questa lezione della Guida dedicata al plugin WooCommerce, vedremo come impostare la configurazione principale che riguarda i metodi di pagamento accettati sul portale di vendita online. Di default WooCommerce mette a disposizione la gestione dei pagamenti tramite bonifico bancario,... Continua a leggere, clicca qui.
  10. In questa lezione vedremo come configurare le impostazioni di base che riguardano i vari metodi di spedizione attivabili in WooCommerce. Come per tutti gli altri software di e-commerce è possibile abilitare spedizioni con tariffa variabile, con tariffa fissa, spedizioni al... Continua a leggere, clicca qui.
  11. Proseguiamo il nostro cammino alla scoperta del software WooCommerce, al fine di trasformare il sito WordPress in un vero e proprio portale di e-commerce. In particolare in questa lezione ci soffermeremo sulle configurazioni principali che riguardano le pagine statiche del... Continua a leggere, clicca qui.
  12. In questa seconda lezione della guida vedremo come configurare le impostazioni di base di WooCommerce, al fine di predisporre al meglio il plugin e trasformare in pochi clic il sito WordPress in un vero e proprio portale di e-commerce Continua a leggere, clicca qui.
  13. Che WordPress sia il software più utilizzato nell'ambito della creazione di blog e siti Internet è più che noto. Che sia in grado di gestire negozi virtuali online forse un po' meno. In realtà, grazie a plugin appostiti, come WooCommerce... Continua a leggere, clicca qui.
  14. Nella precedente lezione abbiamo visto quali plugin installare per migliorare il posizionamento del proprio bolg nei motori di ricerca. In questa lezione vi proporremo un unico strumento in grado di ottimizzare al meglio tutto il vostro sito in pochi e... Continua a leggere, clicca qui.
  15. Dopo aver appreso tutte le nozioni base per creare un blog senza difficoltà, ci soffermeremo sull'aspetto SEO. Piccoli trucchi e qualche accorgimento vi consentiranno di scalare le SERP di Google con facilità. In questa lezione vi spiegheremo, dunque, come e... Continua a leggere, clicca qui.
  16. Coordinare una redazione, degna delle più grosse realtà editoriali, con WordPress è possibile. Grazie alla gestione dei profili direttamente dal back end del sito, organizzare i permessi di accesso e modifica dei differenti autori è semplice e veloce. In questa... Continua a leggere, clicca qui.
  17. Il successo di WorPress è dovuto non soltanto alla sua facilità d'uso ma anche alla capacità di gestire molti dati senza inficiare mai le prestazioni. Tutto ciò è reso possibile grazie ad una programmazione snella e priva di codici inutilizzati.... Continua a leggere, clicca qui.
  18. Seconda puntata della guida relativa a Wordpress e cloud server, in questo articolo vediamo come installare il software necessario per la replica dei dati sia a livello di database sia a livello di dati sui server. Concludiamo con l'installazione di... Continua a leggere, clicca qui.
  19. In questa lezione ci occuperemo di due aspetti molto importanti per il coinvolgimento dei lettori. Il primo riguarda l'inserimento delle immagini e dei video allo scopo di catturare l'attenzione degli utenti. Il secondo riguarda la gestione dei commenti: i... Continua a leggere, clicca qui.
  20. Data la semplicità d'uso e la potenza strutturale, WordPress diviene sempre più la piattaforma preferita dai blogger e dalle testate giornalistiche. In questa lezione scopriremo la vera anima cui si basa il software più usato al mondo nella gestione... Continua a leggere, clicca qui.
  21. I menu sono strumenti importantissimi, in quanto, facilitano e velocizzano la navigazione all'interno delle pagine del Sito Web. WordPress offre uno strumento molto semplice e intuitivo, che consente in pochi clic di gestire al meglio tutte le voci di... Continua a leggere, clicca qui.
  22. Una guida in 3 lezioni per capire come sfruttare il cloud computing per gestire una installazione di Wordpress con migliaia di visite che si trova a crescere nel tempo. Vediamo come gestire l'aumento di visite grazie ad una infrastruttura con... Continua a leggere, clicca qui.
  23. Ogni sito che si rispetti contiene al suo interno delle pagine statiche, ossia delle pagine che vengono modificate raramente nel tempo, ma occupano comunque all'interno del portale una posizione di primo piano (ad esempio Chi siamo, Cosa facciamo, Privacy, etc.).... Continua a leggere, clicca qui.
  24. WordPress si conferma sempre più come il software più semplice da utilizzare per l'implementazione di blog e siti Internet. In questa lezione spiegheremo come personalizzare il pochi clic la home page, introducendo il concetto di widget. Continua a leggere, clicca qui.
  25. Dopo aver configurato dal back end di WordPress le impostazioni di base, ci occupiamo dell’aspetto grafico del sito. In Rete esistono molti temi già pronti all’uso: seguite i nostri consigli e saprete quale scegliere. Inoltre, vi spieghiamo passo passo come... Continua a leggere, clicca qui.
×