Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '100'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 40 results

  1. Si chiama Fastweb Fibra 100 ed è il primo passo per gli Italiani nel mondo delle connessioni ad altissima velocità, quelle per intenderci che fino ad oggi vi abbiamo abituato a "leggere" nei tanti comunicati di nazioni come la Svezia o la Finlandia. Fastweb annuncia l'avvio dell'offerta da oggi, Lunedì 6 Settembre e si dichiara pronta a coprire 7 città italiane: Milano, Roma, Napoli, Bologna, Bari, Genova e Torino. Si parla di 2 milioni di famiglie e aziende che potranno richiedere l'offerta in fibra ottica con un canone di attivazione di 100 Euro, uno dei punti che per ora ha fatto storcere il naso agli utenti interessati a portare in casa la fibra ottica. Leggi Fastweb, da oggi connessioni a 100 Mbps per Milano, Genova, Torino, Roma, Bologna, Napoli e Bari
  2. Salve a tutti, sto cercando hosting per sito web aziendale per il quale mi aspetto un numero limitato di visite (credo tipo 100/200 al giorno) a regime. Vorrei che supportasse PHP/MySQL e che consentisse l'installazione dei principali CMS open (stiamo valutando JOOMLA!) ma è probabile che inizieremmo con semplici pagine statiche (per poi tempo permettendo fare l'upgrade a joomla). Vorrei che fosse possibile utilizzare google apps per la posta (quindi far puntare dns su server di google - che lo facciano loro o che sia facile da fare da pannello per me è indifferente). Avevo preso in considerazione i piani SHARED2000 e 4000 di seeweb ma mi pare leggendo questo forum che ci sia troppa burocrazia. Serverplan lo avevo usato tempo fa ed andava abbastanza bene: era veloce e l'assistenza disponibile (avevo il piano da 120 euro anno - extra plan linux) stavo quindi pensando a quello o al silver plan linux (penso che con loro sia possibile gestire la posta con google apps - ma devo informarmi). Avete altri consigli di piani di shared hosting di questo livello (discreti con buon uptime ) ? Grazie
  3. Ciao a tutti! Questo è il mio secondo post. Per presentarmi posso dire che ho iniziato con i siti tanti anni fa e mi reputo abbastanza esperto. Detto questo, ecco il punto. Tra due settimane mi scade un account DreamHost che non mi ha soddisfatto a causa della sua lentezza esasperante e vorrei un aiuto per cercare un host affidabile perche ho confromtato offerte in questi giorni e ora sono spaesato :asd:. L'idea di base è che non devo aspettare troppo ( dopo 2 secondi mi stufo) per caricare le pagine. E voglio usare connessioni criptate oltre a quelle in chiaro. Seguendo le linee guida per i consigli: Per avere risposte il più precise possibile è necessario fornire una serie di dati relativi al servizio che vorremmo avere, ecco le informazioni basilari che è consigliabile fornire all'apertura del topic : Tipologia servizio : Condiviso Piattaforma : Linux Informazioni sul sito : I siti sono tutti dinamici (wordpress e drupal) e una caratteristica importante sono le connessioni https e sftp. Linguaggi e database utilizzati : php, mysql e cronjob sono d'obbligo. Poter eseguire script lato server è un optional bene accetto. Mb di spazio disco: Non penso di utilizzare molto spazio, ma sono orientato su 1/2 Giga Traffico mensile : Secondo il vecchio host io muovo quasi 800 Mb al mese, ma secondo me è gonfiato. Connettività e Locazione server : Come già detto voglio che ci metta poco tempo a rispondere. Siccome i miei user saranno più che altro italiani forse se è in italia risponde prima. Uptime e SLA : sarebbe carino fosse affidabile Budget : intorno ai 100 € ma sono disposto a spendere anche di più se l'offerta è interessante e di qualità. Mi sento un pò niubbo a chiedere aiuto sull'hosting :sbonk: però spero di ricevere aiuto perchè molto spesso i siti dei fornitori non hanno molte indicazioni, e su quelle poche indicazioni rimane il dubbio sulla autenticità. Potete segnalarmi qualcuno che reputate affidabile? Grazie! Per i mod: è lecito parlare di aziende che ho già valutato e dire cosa mi rende perplesso? o è pubblicità troppo negativa?
  4. Buonasera a tutti, sono a chiedervi consigli sull'orientamento e la scelta di un possibile fornitore che soddisfi i seguenti parametri : Server con processore quad core con almeno 4 GB di ram e spazio di archiviazione di almeno 0,5 TB. Supporto KVM e installazione remota tramite Media. Per quanto riguarda la connettività abbiamo bisogno di 10 mbit/s garantiti e BURST reale e funzionante a 100 mbit/s. Il server ospiterà vari siti web, db mysql, server di posta e centralino VOIP FreePBX. Preferibilmente cerchiamo un fornitore con connettività italiana, afferente al MIX e possibilmente con server farm in milano. Alternativamente anche fornitori europei purchè dotati di infrastruttura allo stato dell'arte e accordi di peering con operatori italiani. Il budget dovrebbe rientrare nei 1000,00 euro mensili. Ringrazio tutti per la disponibilità
  5. La Svezia si conferma come paese leader nella connettività, l'ultima news in tema di banda larga giunge dall'annuncio che entro il 2020 il 90% della popolazione sarà raggiunto dal collegamento a 100 Mbit/s, in fibra ottica; si tratta a tutti gli effetti di uno standard che verrà pian piano esteso a tutto il territorio nazionale e che consentirà di migliorare il già ottimo sistema di connettività presente nel paese. Già enro il 2015, dice il governo svedese, il 40% della popolazione sarà raggiunto da una linea a 100 Mbit/s. Lo sviluppo verrà portato avanti dai privati con la partecipazione di aziende già presenti nel mercato. Il comunicato (in svedese) si trova qui. Leggi Svezia, i 100 Mbit/s standard entro il 2020
  6. sto finendo un sito e ho in programma di fare sui 5000 unici al giorno, circa 100.000 al mese, un cms senza foto e con articoli dell'admin, pesante circa 100mb+400 di db per stare tranquilli. il peso maggiore è il forum, con 50.000 iscritti a sito otimizzato. cosa mi consigliate? ho 3 scelte al momento ho trovato questa offerta su netsons, Server Virtuale pro Virtualizzazione XEN 400GB su 100Mbits di traffico, Spazio Disco 10GB flat 5Mbps ram riservata 256MB 16,99€/Mese Virtualizzazione XEN 200GB su 100Mbits di traffico, Spazio Disco 5GB flat 2Mbps ram riservata 128MB 8,99€/Mese oppure hosting semidedicato Modello Server DELL PowerEdge 2950 III Processore 2 X Quad Core Intel Xeon E5420 Ram 4GB-8GB RAM Disco 4 x HDD SAS 15.000 rpm Raid Raid Hardware 10 Network 100Mbit Uptime 99% Network Uptime a 5 euro al mese
  7. Salve a tutti, complimenti per l'ottima community! Volevo chiedere un consiglio per un sito che devo trasferire a breve (tra circa 2 mesi) sull'hosting più adatto alle mie esigenze. Allora, il sito in questione è un blog / community basato su wordpress (con incluse le varie registrazioni utenti - forum - avatar etc.) che ha una media di 2000 visitatori unici al giorno in crescita. Avrei bisogno di un hosting linux data che si basa su php e dabatabase mysql. Compilo la scheda trovata nel post di esempio ;) Tipologia servizio : Shared Piattaforma : linux Informazioni sul sito : Il sito è un sito dinamico (php / mysql) basato su wordpress. Non sono in grado di dire quanti gb di traffico mensile fa, per quanto riguarda i MB che al momento utilizza sullo spazio sono sopra i 300mb e i visitatori giornalieri ammontano a una media di 2000 unici in continua crescita. Linguaggi e database utilizzati : Php / mysql Mb di spazio disco: il sito è aggiornato ogni giorno praticamente quindi credo che la crescita sarà continua, credo quindi minimo 1 / 2 gb di spazio Traffico mensile : non so esattamente però insomma il più possibile che vada bene per un sito delle mie caratteristiche Connettività e Locazione server : Preferirei in Italia, ma non ho problemi neanche all'estero e preferirei ovviamente un minimo di banda garantita. Budget : il budget oscilla su quella cifra cioè vorrei qualcosa intorno ai 100 / 150 euro all'anno ma posso raggiungere anche i 200. Grazie mille per la pazienza e aspetto i vostri preziosi consigli ;) Complimenti ancora!
  8. Ciao a tutti, Mi sono appena iscritto sul portale anche se vi seguo da un pò. Attualmente sono in possesso di un dominio con shellrent, ma visto che a Dicembre mi scade il contratto, e che ho avuto qualche piccolo problema con loro, volevo sapere se mi potevate consigliare un nuovo servizio di web hosting. Premetto che i problemi che ho avuto consistono in dei down del server, che possono essere accettati quando avvengono occasionalmente, ma non quando si ha il sito in down ogni mese per circa 1-2 giorni. Io gestisco un portale e un forum di informatica, quindi mi servirebbe un qualcosa che non mi creaase molti problemi, e che soprattutto mi offrisse dei servizi di backup giornalieri. Importante è la possibilità di avere molto spazio, visto che con un servizio di imagehosting, e le varie recensioni (quindi con foto ecc..) andrei a riempire molto velocemente il tutto..... magari meglio se spazio illimitato Cosa mi consigliate? Budget siamo sui 100 euro annui, magari anche qualcosa di più... dipende tutto se secondo voi ne vale la pena. Ringrazio tutti in anticipo per l' aiuto. Ciaoooooo
  9. In molti Paesi una notevole quantità di PC rimane infetta per oltre 2 anni. In Italia, ad esempio i computer che restano “malati” per 2 anni sono più di 1 milione e mezzo. La durata media di infezione è pari a 300 giorni nei Paesi più colpiti. I cyber criminali, attraverso le reti bot, controllano un numero di macchine enorme e dispongono di una potenza di calcolo superiore a quella di tutti i supercomputer mondiali messi insieme. Ciò spiega il fatto che oltre il 90% di tutte le e-mail inviate a livello mondiale è costituito da spam. Nel 3° trimestre 2009 la piattaforma tecnologica di Trend Micro ha bloccato un numero record di oltre 4 miliardi di minacce al giorno. Leggi Trend Micro: 100 milioni di PC che si comportano da zombie, per almeno 2 anni
  10. Tilera ha annunciato lo sviluppo di una nuova tecnologia che consente di arrivare a 100 cores per processore, un traguardo impensabile per l'attuale tecnologia, e soprattutto per gli attuali produttori Intel e AMD. Non si tratta dell'ennesimo esperimento destinato al mondo dei supercomputer, Tilera parla di un processore che può essere tranquillamente usato per far funzionare OS Linux, a fianco di altri processori su piattaforma x86, o come vero e proprio processore primario. Leggi Tilera svela processori a 100 core
  11. Nella scorsa settimana sulle pagine di HostingTalk.it siamo tornati a parlare di Twitter, si perchè il social network ha raccolto altri 100 milioni di dollari di finanziamenti, soldi che dovrebbero consentirgli di continuare a crescere senza problemi e soprattutto, senza alcuna pubblicità. Datacenterknowledge, si chiede giustamente quanti di questi milioni siano destinati all'acquisto di server e data center. Leggi Quanti dei 100 milioni di Twitter sono per nuovi server e data centers?
  12. Tutto passa dalla rete e dalla velocità con cui si ha accesso ad essa: portate la connettività a 100 Mbit/s dove prima si usava una vecchia linea e l'approccio delle persone e delle aziende, al lavoro e alla rete, cambierà totalmente. Un concetto valido quando a parlarne, in occasione della conferenza della Ethernet Alliance, sono due network engineer, rispettivamente Done Lee di Facebook e Bikash Koley, network architect di Google. Leggi Facebook e Google pensano ad una super ethernet da 100 Gbit/s. Lo sviluppo porterà benefici per tutti
  13. Con soli 100 dollari si può avere un account di Facebook, crakkato, a propria disposizione, con tanto di password. Questa l'offerta di un gruppo di hackers dell'est europea che richiede il pagamento per l'operazione via Western Union. Un vero e proprio servizio, offerto da un gruppo ucraino, con un sito web che risulta registrato a Mosca, e una correttezza impeccabile, nel caso infatti l'account appartenga ad un nome noto, come una celebrità, e risulti quindi non craccabile, allora verranno restituiti i soldi versati. Leggi 100 dollari per avere la password di un account su Facebook
  14. Il gruppo Switch&Data, uno tra i più noti al mondo nel settore della colocation, ha ricevuto 100 milioni di dollari di finanziamento per accelerare l'espansione della compagnia tramite la realizzazione di nuovi data center. Il prestito, che la compagnia conta di restituire già nel 2014, consentirà di velocizzare la realizzazione di nuovi data center, una operazione resa necessaria dalla domanda crescente sia dei clienti già presenti sia di nuovi clienti, interessati a collocare le loro infrastrutture in server farm strategiche soprattutto dal punto di vista della connettività e della vicinanza ai grandi punti di interscambio. Leggi Switch&Data riceve 100 milioni di finanziamenti per accelerare l'espansione
  15. Nuovo data center firmato HP in Colorado, per una spesa complessiva di 100 milioni di dollari. Nonostante un'economia incerta, la compagnia decide di continuare ad investire nella realizzazione di queste strutture, dopo che nel corso dello scorso anno ha concluso il proprio consolidamento, passando dai precedenti 85 data centers gestiti in tutto il mondo, a solo sei strutture, di capacità maggiore e facilmente controllabili dalla società. Leggi HP progetta un nuovo data center da 100 milioni di dollari
  16. R1Soft, azienda impegnata dal 2003 nella realizzazione di soluzioni software per la gestione di backup e disaster recovery in ambienti server, ha recentemente partecipato al Parallels Summit, tenutosi dal 2 al 4 Febbraio e occasione per i più importanti partner dell'azienda di presentare le prossime novità per il 2009. Leggi R1Soft, a breve una soluzione di backup da 100 Dollari
  17. Salve a tutta la comunità. Cerco uno shared hosting su piattaforma Linux sui 100 Euro annui. Il sito sarà un negozio basato su Magento eCommerce, osCommerce o Zen Cart (ancora da definire). Fra i requisiti, sicuramente figurano PHP 5 ed almeno MySQL 4 con InnoDB. La presenza di SSL e la possibilità di registrare domini .it sarebbero cose parecchio gradite (seppur non essenziali). Non ho idea di quanto spazio disco necessiti, né tantomeno quanta RAM, potenza del processore e banda sia indicata per un sito simile. Mi affido a voi per una stima, anche per sommi capi. Essendo agli inizi comunque non credo che avremo traffico così vasto. L'avere SLA garantito sarebbe cosa gradita ma non necessaria (ripeto: siamo agli inizi, più in là si vedrà ;) ), mentre la locazione del server mi è del tutto indifferente. PS: mi pare di aver seguito abbastanza bene le linee guida; in caso contrario vi prego di scusarmi.
  18. ComScore rilascia alcuni dati sull'utenza del portale YouTube nel mese di Ottobre: uno share di 100 milioni di utenti solamente in America. In totale i video riprodotti sono stati oltre 5 miliardi, con una media di 53 video ad utente. Leggi la News
  19. Ciena, produttore di soluzioni software e hardware per il networking, ha mostrato alla conferenza SC08 un nuovo collegamento su singolo canale capace di raggiungere i 100 Gbit/s Leggi la News
  20. Luca

    100 utenti registrati

    Ciao a tutti, ieri abbiamo passato i 100 utenti reg :ciapet: in poco piu di 1 mese :emoticons_dent2020:
  21. Ho registrato a suo tempo un dominio su gandi.net. C'e' qualcuno che offra dei piani che mi permettano di mantenere la gestione del dominio su gandi e mi offrano quel minimo che basta per metterci wordpress e poca altra roba senza dover svenarsi per un servizio pro? Mi bastano php, mysql e vorrei un po' di spazio per pubblicare delle foto ad alta risoluzione (quindi almeno un paio di giga mi farebbero comodo). Mi piacerebbe restare dentro ai 100 euro... Ciao, Davide.
  22. Nuove proposte anche per quanto riguarda la telefonia cellulare. L'azienda intende focalizzarsi sulle PMI alle quali ha dedicato molto dei suoi nuovi servizi di rete e di telefonia. Leggi la News
  23. KDDI annuncia l'entrata sul mercato di un'offerta per la connettività residenziale che raggiunge 1 Gbps in download e in upload, un passo avanti rispetto ai 100 Mbps che vengono attualmente forniti di norma alla clientela residenziale giapponese. Leggi la News
  24. Ciao a tutti, mi sono appena iscritto ed avrei il problema in oggetto... Devo registrare un dominio e comprarmi uno spazio e crearmi un sito in joomla. Fino a qui è tutto semplice... il problema è che avrei anche bisogno di un centinaio (forse 200) sottodomini su cui installare un joomla differente in ognuno.... sono giorni che navigo, che cerco su google (che spesso mi ha portato qui...:) ) così ho deciso di postare perchè comunque non ne vengo a capo... Dove lo trovo questo benedetto provider? io ero partito da servage ma cercando in giro vedo che già con una decina di joomla inizia a tribolare...poi ho trovato siteground, hostgator e site5...tutti promettono bene, ma in realtà, funzioneranno davvero? Qualcuno a qualce esperienza simile? immagino che la differenza tra aver 100 joomla installati su 100 sottodomini o su 100 domini differenti non ci sia (sempre ovviamente all'interno dello stesso spazio...)... oppure, è possibile avere, ad esempio, il dominio http://www.pippo.it con i suoi sottodomini nello stesso spazio ed averne altri (sempre sottodomini di pippo.it) su un'altro spazio? penso di no ma magari qualcuno mi smentisce... grazie mille a tutti quanti vorranno darmi una manina... ciao ciao
  25. Ciao, scrivo molto poco qui sul forum specie per il fatto che non ho competenze, però ci passo molto spesso. Gradirei il vostro consiglio, se non vi scoccia. Il mio obiettivo è arrivare (niente di certo) ad avere un parco clienti ristretto e quindi ipotizzo una situazione di 100 siti joomla! poco trafficati (media giornaliera per sito 100 visite e un traffico mensile complessivo di tutti i siti di 200GB al mese), da sistemare tutti su un'unica macchina. Naturalmente efficiente con un buon uptime e managed poichè io non saprei da dove partire. Una cosa del genere potrebbe stare su un VPS e nel caso con che caratteristiche? Non sto cercando VPS economici, sto cercando VPS di buona qualità. Qualcuno di vuoi può darmi un conmsiglio? Ciao Carlo
×