Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '150'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 5 results

  1. Ho un blog wordpress su un hosting condiviso che sta iniziando ad avere problemi con l'aumento delle visite. La colpa è principalmente di wordpress che non è ottimizzato, ma al momento non ho intenzione di cambiarlo. Queste le esigenze che mi vengono in mente: - spazio 3-5 GB (con la possibilità di aumentarlo facilmente) - traffico 40-50 GB (con la possibilità di aumentarlo facilmente) - visite medie 1100 al giorno (ma ho avuto picchi di 5000 e anche 10000, proprio questi hanno mandato in crisi l'hosting attuale) - possibilità di utilizzare la compressione gzip delle pagine - budget massimo 120-150 euro annuali Ho pensato anche a una VPS, ma non saprei gestirla e forse un servizio managed non rientra nel mio budget. Io vorrei un servizio veloce, quindi preferibilmente italiano, che mi permetta di stare tranquillo nel caso abbia picchi di visite ogni tanto.
  2. Salve a tutti, premetto subito, che non me ne intendo molto di hosting, e quindi spero molto in un Vostro consiglio. Ho messo 4 siti presso Widwstore.net: mi trovo bene e fino ad ora non ho riscontrato problemi, inoltre il servizio di assistenza è efficente, veloce, professionale. Allora Vi domanderete perchè cambiare? Il motivo è questo: Voglio prendere un nuovo dominio per un sito da costruire in semplice xhtml css ed alcuni elementi flash.(quindi senza tante diavolerie lato server di cui per ora purtroppo non ho competenza) Il sito non sarà molto pesante.Uno degli scopi è quello di aggregare collaboratori ai quali verrà data una casella e-mail personalizzata. Noi speriamo di raggiungere circa 150 caselle e-mail.Inoltre per la costruzione del sito vorrei usare molti sottodomini di terzo livello. Questo sito verrà linkato ad un'altro mio sito che deve essere rafforzato nel posizionamento. Per dare maggiore rilevanza ai reciprochi link vorrei mettere il nuovo sito presso un host italiano diverso da Widestore. Infatti link da IP distanti tra loro per google sono più efficaci al fine del posizionamento. Risultato delle mie ricerche: Ci sono provider che fanno la rincorsa al minor prezzo con la maggiore offerta ma che non mi sembrano molto affidabili, mentre altri provider sono super affidabili e seri a prezzi molto alti ma che danno poche caselle e-mail. Quale host mi potete consigliare che sia affidabile, serio, professionale, che abbiano una buona assistenza anche telefonica, che non ci siano "blakout" nel sito, che si possa ricevere sempre la posta ecc. e che dia oltre allo spazio anche almeno 150 caselle di posta e molti sottodomini compresi nel prezzo? Spero proprio di avere i Vostri numerosi e preziosi consigli. Vi ringrazio in anticipo, (se non altro, per aver avuto la pazienza di leggere fin qui!)
  3. DuPont Fabros Technology, uno dei costruttori e operatori di data center più noti al mondo, ha ottenuto un nuovo finanziamento di 150 milioni di dollari per portare avanti la realizzazione dell'ultimo data center della compagnia, ACC5 in Virginia, as Ashburn, uno dei data center che tra i suoi clienti ha accolto di recente anche Facebook. ACC5, l'ultimo data center realizzato da DuPont Fabros in Virginia. Leggi DuPont Fabros, 150 milioni per nuovi data centers
  4. Nessuna crisi, apparentemente, per il colosso Yahoo, intenzionato a realizzare un nuovo data center dalla estensione di ben 190.000 square feet: il data center costerebbe 150 milioni di dollari e sorgerà a Lookport, New York. L'autorità di New York ha intanto approvato l'erogazione di 10 megawatts di potenza per l'alimentazione del nuovo data center, energia idroelettrica a basso costo che consentirà al gruppo di risparmiare un buon numero di milioni di dollari nelle ordinarie spese di gestione della struttura. Si considera che in 15 anni il risparmio, dovuto all'utilizzo di questa fonte energetica, arriverà a 102 milioni di dollari. Leggi Yahoo, un nuovo data center da 150 milioni di dollari, quale utilizzo?
  5. Nuovo finanziamento da 150 milioni per Rackspace, ora la compagnia disporrebbe di una liquidità di 250 milioni, utile per continuare i propri progetti e investimenti fronteggiando anche periodi di crisi. Leggi la News
×