Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '2010'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 45 results

  1. tecnolive

    Buone feste!! (fine 2010)

    Ciao a tutti, Apro questo topic per augurare a tutti voi buone feste, non vi abbuffate troppo miraccomando :062802drink_prv: Buon Natale e buon anno a tutti.
  2. Il lettore di Amazon, Kindle versione 3, è il campione di vendite della nota compagnia di vendite online. Nel 2009 aveva raggiunto a stento i 3 milioni di pezzi venduti, nel 2010 ha superato qualsiasi aspettativa arrivando addirittura a vendere 8 milioni di pezzi in tutto il mondo, il numero più alto mai raggiunto e in assoluto il prodotto più venduto di Amazon.com. Da quanto Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha pensato di creare e lanciare Kindle, era il 2007, ci sono voluti 3 anni per arrivare ad una completa affermazione di questo dispositivo e soprattutto per arrivare ad una completa diffusione degli ebooks e della lettura digitale, dapprima vista come un prodotto destinato a fallire nel breve periodo. leggi tutto Leggi 8 milioni di Kindle nel 2010: dove Amazon ha vinto contro Apple
  3. Ciao a tutti, pubblichiamo di seguito il PDF con tutte le informazioni per il nostro pranzo, previsto per Domenica 7 Novembre 2010, alle ore 12.30 a Milano. Invitati: Tutti, utenti, visitatori e aziende :) Non abbiamo imposto alcun limite, vi chiediamo solamente di confermare la vostra presenza (sicura) entro il 3 Novembre 2010 tramite email a info@hostingtalk.it. Le email inviate oltre il 3 Novembre non potranno essere accolte. Domani verrà inviata una email a tutti i nostri utenti. Per scaricare il PDF è necessario essere registrati ed eseguire il login! Speriamo di ricevervi numerosi, tutte le indicazioni, date, orari e indirizzi sono nel PDF allegato :approved: Buona serata Invito Pranzo HostingTalk.it, Milano, 7 Novembre 2010.pdf
  4. Segnalo l'uscita del nuovo numero del magazine di TheWHIR, una delle 2 o 3 riviste a livello globale dedicate al settore webhosting. E' leggibile gratuitamente online oppure si può ricevere a casa pagando le spese di spedizione (per noi Italiani, gratuita negli USA). Lettura online qui: WHIR Magazine Web Hosting Digital Edition: Cloud Opportunities si può scaricare anche il PDF completo per la lettura, soluzione preferita. L'edizione di Ottobre 2010 è incentrata sulle opportunità di ingresso nel mondo del cloud computing per gli hosting provider
  5. IAB in corso in questi giorni a Milano, io me lo son perso quest'anno, ma è possibile seguire la diretta sul web: IAB Forum Milano - 3/4 novembre Temi molto interessanti, e non importa se siete aziende, professionisti o webmaster in erba, i consigli sono diversi e spaziano dall'uso dei social networks a come monetizzare la partecipazione sui social networks, anche indirettamente, portando visite sui siti!
  6. danielej

    Smau 2010

    Salve, qualcuno di voi sarà presente in questi giorni a Smau? Io ci andrò penso giovedì o venerdì.
  7. Ciao a tutti ragazzi, scriviamo in quest'area per comunicarvi che vorremmo organizzare un pranzo festivo per i partecipanti di HostingTalk.it, privati e aziende, in modo da passare una giornata insieme, conoscersi e parlare di business, internet e webhosting. In questa prima fase vogliamo capire quante sono le adesioni possibili e stabilire una data che è indicativamente per il 24 Ottobre, una Domenica. Luogo: Milano e dintorni. La ragione della scelta del giorno è per consentire a tutti di poter venire anche al di fuori dei giorni lavorativi e soprattutto poter eventualmente muoversi nell'arco della giornata senza rientri troppo difficoltosi per chi è fuori Milano. In passato abbiamo lanciato diverse volte questa idea, per ora cercheremo di trovare un posto accogliente che possa essere l'ideale per trascorrere qualche ora insieme con un buon pranzo. Archimede D'Agostino si occuperà di suggerirci una location opportuna, dopo di che provvederemo a tenervi informati. L'idea è quella di avere un costo fisso per il pranzo da concordare nel momento in cui sapremo esattamente il numero dei partecipanti. Per ora vi chiediamo gentilmente di segnalare chi sarà presente con una buona certezza, lasciando un messaggio di seguito o scrivendoci a info@hostingtalk.it con oggetto "Partecipazione HostingTalk.it" La data, nel caso di impegni o impossibilità, potrebbe ovviamente slittare e vi terremo informati! Vorrei aggiungere che la location, Milano, è una comodità iniziale dovuta al fatto che molti utenti e provider sono in questa zona. Se tutto andrà per il meglio, non escludiamo di poter replicare la cosa a Roma o in un'altra città per molti più vicina.
  8. Antonio

    2010 odissea in internet...

    Mentre stavo cercando dei video su alcuni pezzi dell'era preistorica dell'informatica, mi sono imbattuto in questo video: YouTube - The Internet in 1969 non è altro che un documentario, datato 1969, nel quale si spegava cosa sarebbe stato possibile fare grazie all'avvento dei una rete per l'interconnessione degli elaboratori (già si era ipotizzato anche l'avvento dei personal computer). Mi fa un pò sorridere vedere monitor a tubi catodici "mozzati" a metà, per farli divenire "futuristici", l'uso di decine di bottoni e levette come dispositivi di input o la raffigurazione finale dei potentissimi apparati necessari per i collegamenti (più simili ad una serie di basette millefori :zizi:). Buona visione :) PS: anche il digitizer avevano previsto (ovvero la rudimentale tavoletta da usare con la penna per l'input)
  9. Il Server dedicato continua ad essere un prodotto molto gettonato, nel mercato italiano come in quello europeo. Abbiamo visto una sostanziale evoluzione di questo prodotto dal 2007 in avanti, quando all'epoca avevamo avviato una bella discussione per capire come avrebbe reagito il mercato di fronte all'idea di un dedicato lowcost: http://www.hostingtalk.it/forum/professione-hosting-provider/3614-le-nuove-offerte-lowcost-hanno-portato-un-reale-beneficio.html Nel 2010 vi sono a mio parere anche due filoni di business per quanto riguarda il mercato italiano ed entrambi hanno ovviamente delle logiche proprie e una evoluzione diversa: - Aziende che hanno un core business in questo settore e vendono quasi esclusivamente dedicati - Aziende di servizi hosting che riservano ai dedicati il ruolo di servizio "finale" per i clienti che sono cresciuti nel settore dello shared, e man mano al crescere delle esigenze sono passati a soluzioni dedicate, offerte direttamente dal provider. In generale oggi chi guarda ad un server dedicato, guarda ad una macchina di media potenza, dato che spesso sono destinati ad ospitare clienti di webagency o progetti realizzati da società di consulenza. Vedo che in molti guardano al dedicato anche come alla soluzione per virtualizzare e concentrare più macchine in una, dovendo così scegliere una soluzione non certo lowcost. Non solo, chi oggi valuta un server dedicato, anche se ancora titubante, si informa anche per VPS di alto livello e ancora poco, anche per cloud computing o cloud hosting (ciò avviene quando l'idea è solitamente vaga in merito alle necessità). Si continuano ad acquistare dedicati senza avere conoscenze, ma dopo un po' di tempo vedo che sono anche tante le pmi o i professionisti che si orientano poi a soluzioni managed una volta che i volumi crescono. Di fatto il lowcost puro non ha avuto il successo che si era preventivato, o ha riguardato una fascia molto precisa di clienti. Volevo avviare una discussione per capire come vedete voi questo prodotto nel 2010 e come pensate si sia evoluto, dal punto di vista del cliente che qui su HT ha modo di vedere tutte le offerte, e dal punto di vista dell'isp che invece si confronta con l'andamento del mercato e delle tendenze :)
  10. Come da titolo, qualcuno iscritto che partecipa? :) CloudCamp Milan #2, May 25, 2010
  11. Uno

    Buona Pasqua 2010

    A chi accetta e gradisce gli auguri: Buona Pasqua Per gli altri buona domenica :emoticons_dent2020:
  12. La prima sessione del pomeriggio scelta è relativa allo SPAM, problema che prima o poi affligge tutti noi, come clienti o come hosting provider. Viene presentata da una azienda relativamente nuova, mai sentita al WHD, SpamExperts. Da quanto si capisce (siamo all'inizio della presentazione) lavorano con un prodotto apposito per la gestione dello spam nei server, con un sistema di billing per singolo dominio, sulla pubblicità dicono da 0.30 cents per dominio all'anno. Da quanto si legge nelle slide è una soluzione che funziona completamente all'interno dei propri server e può essere integrata con i principali pannelli di controllo: DirectAdmin, cPanel, Plesk e via dicendo. Leggi WebhostingDay 2010: si parla di spam con Spam Experts
  13. Stiamo assistendo alla presentazione di Parallels e non si può fare a meno di notare come perfezionino il proprio marketing di anno in anno. Niente di particolarmente interessante da dire, se non qualche news sui nuovi prodotti che la compagnia lancerà, ma come presentazione e marketing siamo quasi ai livelli Microsoft ! :)
  14. 3° anno di WebhostingDay, l'edizione del 2010 dovrebbe essere un po' diversa dalle altre, almeno da quanto si legge nei preparativi, e sembra vi siano anche più sponsor rispetto agli anni passati. Vedo addirittura VMware, che partecipa in una conferenza "Parallels" e "Microsoft", da sempre i due big sponsors di Intergenia. leggi tutto Leggi il resto di Buone ragioni per partecipare al WebhostingDay 2010 sul blog di HostingTalk.it
  15. Dimitar Avramov ha una bella intervista a Thomas Strohe di Intergenia, sulla organizzazione della prossima edizione del WebhostingDay 2010, la più grande conferenza europea dedicata al webhosting. Ci sono diverse cose da dire sulla prossima edizione, dal 17 al 19 Marzo a Colonia. Leggi WebhostingDay 2010: innovazione e maggiore networking, parola di Thomas Strohe
  16. Anche quest'anno si svolgerà nel fantastico scenario di Phantasialand, il WebHostingDay, giunto alla sua quinta edizione come evento più grande in assoluto a livello europeo dedicato al settore hosting e secondo ormai solamente a HostingCon, il popolare appuntamento estivo che riunisce l'industria hosting di tutto il mondo. L'appuntamento al WHD 2010 è dal 17 al 19 Marzo a Phantasialand, il parco dei divertimenti più grande della Germania, vicino a Bruhl. Leggi 17-19 Marzo 2010: torna il WebHostingDay a Colonia
  17. VMware non è più la sola regina del mercato della virtualizzazione, Citrix ha iniziato il proprio 2009 proponendo il proprio hypervisor, XenServer, gratuitamente, alla pari della nota versione Esxi dell'hypervisor di VMware. Una strategia che ha portato buoni risultati, con la diffusione delle soluzioni Citrix nel mercato, sia sul fronte della virtualizzazione server, con XenServer, sia sul fronte della virtualizzazione desktop, con XenDesktop. Leggi Citrix chiude il 2009 con numeri tutti in rialzo, le previsioni del 2010
  18. Il 2009 è stato l'anno del cloud computing: la nascita di decine di piccoli provider di cloud computing (con varie tipologie di piattaforme cloud) è la prova più evidente che questa parola ha segnato un vero e proprio fermento nel mercato, spingendo spesso le aziende a rivedere le loro offerte in ottica cloud. HostingTalk.it ha aperto proprio nel 2009 la propria sezione dedicata al cloud computing. leggi tutto Leggi il resto di Cloud Computing, Virtualizzazione e Data Center: cosa attendersi nel 2010? sul blog di HostingTalk.it
  19. HostingSolutions inizia il nuovo anno sotto il segno delle novità, la nota compagnia italiana del settore webhosting e domini, ha infatti avviato una serie di modifiche che coinvolgono diverse offerte. Si parte dai server virtuali VMware, la compagnia ha aumentato la memoria ram garantita su ogni VPS, portando la versione base a 256 MB, quella intermedia a 512 MB e la versione più performante a 1 GB di memoria ram. Upgrade anche per la quantità di CPU garantita di ogni macchina virtuale, ora a partire da 256 MHZ dedicati, fino ad un massimo di 3 GHZ. Leggi HostingSolutions, novità del 2010: ritocchi su dedicati e vps, statistiche e domini nello shared
  20. Da Luglio 2010 cresceranno i prezzi per la registrazione di domini .com e .net, così come ha comunicato VeriSign negli scorsi giorni. Il costo della registrazione di un dominio .com passerà dagli attuali 6.86 dollari ai 7.34 dollari, mentre si passerà dai 4.23 ai 4.65 dollari per i domini .net. Leggi VeriSign: nel 2010 aumento del prezzo di .com e .net
  21. Core i7 980X sarà il nome della prima CPU a 6 core prodotta da Intel, le cui prime indiscrezioni sono trapelate in rete proprio in questi giorni. La tecnologia produttiva della nuova cpu sarà a 32 nanometri, e ogni core avrà una frequenza di 3,3 GHZ con tecnologia HyperThreading. Un costo alto per la nuova soluzione di Intel che arriverà sul mercato a 999 dollari, decisamente alto per pensare ad un suo utilizzo da subito in soluzioni server di fascia media. Si tratta del primo passo di Intel nella proposta di un processore dotato di più di 4 core, un passo che il competitor AMD ha compiuto da tempo e che ha di fatto avuto il consenso del mercato, e in particolare delle soluzioni server. Leggi A Marzo 2010 i nuovi processori a 6 core di Intel
  22. L'apertura del proprio flusso di dati verso Google è solo uno dei primi passi verso quello che dovrebbe essere il più grande successo per Twitter; nel corso di LeWeb a Parigi, Ryan Sarver, direttore della piattaforma di Twitter, ha annunciato che nel 2010 lo stream di messaggi che passa ogni giorno sul social network sarà a disposizione di tutti, in modo da renderlo utile per gli sviluppatori che avranno idee su come integrarlo al meglio nella rete e nelle applicazioni. Leggi Twitter riparte dagli sviluppatori: nel 2010 lo stream di dati sarà di tutti
  23. SoftLayer, la nota compagnia americana specializzata in soluzioni dedicate, ha comunicato nella giornata di ieri l'espansione delle proprie attività in tre nuovi PODS per aggiungere una capacità ulteriore di 20.000 servers e arrivare ad una gestione completa di circa 45.000 macchine all'interno dei data center attualmente gestiti. Leggi SoftLayer: nuovo spazio e la previsione di un 2010 in crescita
  24. Come rende noto HWupgrade, Intel sta lavorando ad una versione Celeron della sua piattaforma Arrandale, composta da abbinamento di cpu e gpu in'unica soluzione; come testimonia l'articolo, si tratterà di una soluzione a 32nm, con configurazione Dual Core alla frequenza i 1.86 GHZ, e senza tecnologia hyperthreading, scelta dovuta alla volontà di ridurre il costo sul mercato. Il modello dovrebbe essere il P4500 e dovrebbe essere disponibile nel secondo trimestre del 2010, anche se ad oggi il prezzo non è stato ancora definito. Come è evidente difficilmente sarà una soluzione adottabile in ambito server. Leggi Nuova CPU Intel Celeron nel 2010, si chiamerà Arrandale
  25. Parallels sta concludendo la programmazione del sui prossimo Summit dedicato al mondo del webhosting: l'evento è previsto dal 22 al 24 Febbraio 2010 a Miami, in Florida. Parallels ha cercato di rendere l'evento il più possibile dedicato al settore hosting, e non solamente alla promozione e presentazione dei propri prodotti software. Per questo questa strategia si ricalca anche nella scelta degli speakers del Parallels Summit: Melanie Posey, Research Director, Hosting and Telecom Markets di IDC, è la figura scelta per il keynote di apertura dell'evento. Leggi Parallels Summit 2010: speakers dal mondo del webhosting
×