Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'aiutare'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 4 results

  1. La nuova offerta (ISPmanager Cluster) di questo (non tanto conosciuto) pannello si presenta, nella newsletter che mi arriva, come un prodotto che può aiutare ad erogare servizi cloud anche senza aver la pretesa di essere LA Soluzione: "Cloud technologies are very popular all over the world. We have decided to meet our customers’ needs and offer beneficial terms for Cloud hosting management." Ho letto molto velocemente la pagina che vi linko, in sostanza è un comune pannello ma con alcune marce in più: Failover Scalability Single entry point Caratteristiche che messe così non vogliono dire tanto, bisognerebbe studiare un momento la documentazione, ma ad occhio penso che possano dare una buona mano.
  2. Si chiama Hosting For Haiti ed è il contributo pensato dalle grandi compagnie hosting di tutto il mondo per aiutare la popolazione di Haiti, gravemente colpita dal terremoto delle scorse settimane. Si tratta di una iniziativa che mira a sensibilizzare la comunità hosting mondiale per raccogliere fondi da donare alla Croce Rossa Americana. Ad oggi sono più di 15 le compagnie che hanno aderito all'iniziativa, portando sul proprio sito web il logo dell'iniziativa: tra le big ci sono Rackspace, Servint, ThePlanet, GoGrid, SingleHOP e molti altri nomi noti di questo settore. Leggi Hosting for Haiti: le compagnie di webhosting del mondo unite per aiutare la popolazione
  3. La scorsa settimana Parallels, la società produttrice di software per il settore hosting e il campo della virtualizzazione, ha annunciato l'avvio di una fase di beta per una nuova soluzione dell'azienda che dovrebbe consentire a utenti e aziende di avere un passaggio indolore al nuovo Windows 7 di casa Microsoft. Approfittando dell'hype che si è generato in questi mesi attorno al nuovo sistema operativo, Parallels ha infatti annunciato di aver sviluppato una serie di soluzioni che consentono di passare a Windows 7 senza alcun problema nella compatibilità dei propri sistemi. Leggi Parallels interessata ad aiutare gli utenti nel passaggio a Windows 7
  4. Mi sto decidendo ad iniziare questo thread perchè vedo sempre più in questo forum l'andamento generale che c'è nei vari forum tecnici soprattutto informatici.. e che tutto sommato esiste anche in altri ambiti. Premetto che chiedo una conversazione (per chi vuole partecipare al thread) pacata, rispettosa ed educata. La tendenza di cui parlo è quella in cui non si conosce un fico secco di un determinato argomento e si pretende che in nome di una utopistica condivisione chi sa su una determinata cosa possa come per magia risolvere i problemi. Scrivo in particolare i questa sezione perchè oggi che i prezzi sono scesi va di moda acquistare (noleggiare) vps e server perchè fa figo, perchè si pensa di poterci mettere 20000 siti e sperare che qualcuno li riempa per guadagnarci, perchè si pensa di fare hosting casareccio con qualcuno che ne capisce ancor meno di noi. Spesso un pannello preinstallato da l'illusione di potersi arrangiare, ci si crede anche sistemisti quando magari non si sa neanche come usare una shell per vedere i file del proprio sistema. Finchè tutto miracolosamente tiene le cose vanno bene, poi possono accadere diverse cose. Un processo impazzisce per qualche motivo. Leggiamo per caso un cosidetto trick e ci viene in mente di provarlo, magari il tutorial non è perfetto al 100% per la nostra configurazione e/o S.O. e combiniamo un casino. Ci viene in mente di installare altri software tipo per video o radioweb o game ma combiniamo qualche pastrocchio etc etc..... A quel punto il server o si ferma o non funziona più come vogliamo, iniziamo a leggere in giro e troviamo che ci sono dei forum dove c'è gente che sa come si usa una shell, come mantenere in efficienza un sistema, in poche parole dei veri sistemisti, alcuni per hobby, altri di professioni, qualcuno più bravo e preparato qualcuno meno, ma tutti in grado di gestirsi normalmente un server. E' un forum, si parla, quindi perchè non chiedere? Questi sono geni, non serve neanche fare tanta fatica, basta un titolo/post tipo: "Wee la mail non mi funziona più!!", " Apache è morto, sarà colpa del generale Cluster?" (non ho sbagliato il nome del generale, sto giocando con le parole), "Ho il dominio ke punta al server che ho preso da quelli la, però quando metto www prima del nome mi dice errore" Ed i "geni" dovrebbero riuscire a capire magicamente, poi però hanno due possibilità o danno una soluzione chiavi in mano tipo: Apri la shell digiti ssh cretino@miosito.com digiti la password digiti etc etc blah blah.... oppure devono farsi dare i dati di accesso lavorare qualche mezz'ora o più e sistemare tutti i casini, cosa che se uno fa di sua iniziativa è un discorso, ma se è una pretesa... ci siamo capiti.... nella prima ipotesi poi c'è da aspettarsi domande tipo: "digiti la password... uhum, quale password? Quella FTP? Quando qualcuno poi fa una battuta ecco che riescono le menate della condivisione, che internet è fatta per scambiarsi aiuto blah blah... però stranamente chi dice questo spesso (non sempre, sia chiaro) è gente che vede questa famosa condivisione a senso unico: "tu dai, io ricevo", fosse anche solo per un grazie. Quello che mi preme di più di tutto questo discorso è però un punto, per quello che mi riguarda se posso una mano la dò volentieri, come a volte chiedo un aiuto se mi occorre, ma quando chiedo cerco sempre di avere un minimo di base su quello che sto chiedendo, non posso pretendere che un'altro mi faccia completamente le cose da zero, mi può sfuggire una virgola, posso essermi distratto e poi come spesso accade non riuscire più da solo (o magari con molto tempo che a volte non si ha) a rivedere quell'errore stupido che mi incasina, ma non mi sognerei di pretendere che qualcuno mi faccia da sistemista gratis (tanto sono 5 minuti...) solo perchè lui è capace ed io ho comprato una cosa di cui non ho proprio alba, sarebbe come se mi comprassi un aereo e pretendessi che un pilota mi porti a spasso gratis. Se invece io so pilotare magari uno un consiglio me lo da volentieri.. ci si capisce anche prima e con più profitto. Io personalmente poi quando uno mi aiuta comunque mi informo studiando, per due motivi, primo perchè la prossima volta vorrei da solo riuscire a sistemare la cosa se succede, secondo perchè una volta imparata una cosa mi sarà utile, spesso anche quando il problema è diverso. Inoltre vorrei ribadire e marchiare a fuoco, scolpire su roccia, un concetto: Non comprate un vps o un dedicato se non sapete amministrarlo Unica deroga se lo prendete senza metterci nulla di importante e ci perdete del tempo per imparare, però la stessa cosa si può fare (risparmiando) sul proprio pc installandosi una distribuzione linux e cercando di usare un pò la shell anche per quelle cose che si possono fare con interfaccia grafica. Spesso noto che chi compra un vps o un dedicato e non sa amministrarlo è anche un mediocre (se non pessimo) webmaster, i soli siti sono già insicuri, pieni di porcherie sia stilistiche che strutturali... eppure invece che approfondire prima quel lato si lanciano nella "gestione" server. Mi fermo perchè ho già scritto troppe cose, ma ne avrei ancora volendo
×