Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'alcune'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 17 results

  1. Buongiorno ho due domini, uno .com con traffico prevalentemente internazionale, e uno .it con traffico esclusivamente italiano. Entrambi sulla stessa macchina, una Vps da WestHost negli Usa. La scorsa settimana ho trasferito la gestione di entrambi domini che prima erano in gestione da WestHost (dove ho l'hosting .com) e HostingSolutions (.it) su domainregister.it. Vi chiedo gentilmente di spiegarmi - conviene che per il dominio .com (ricordo: traffico internazionale) il nameserver continui a essere quello di WestHost oppure posso utilizzare i nameserver di default di domainregister? - e per il dominio .it? - in linea di massima, come regola generale, che nameserver conviene usare? Quelli dell'hosting o quelli del mantainer? Mille grazie
  2. Premetto che ho provato finora solo con infostrada e con telecom... Sia io che alcuni utenti del mio sito, non riusciamo più a visualizzare il mio sito (io con infostrada anche quello dell'hoster). Personalmente ho provato sia a casa che a lavoro... L'hoster mi ha detto La informiamo che al momento vi è un problema di Routing/DNS da TELECOM ITALIA/Seabone. La invitiamo pertanto ad impostare, come server DNS della Sua connessione ad Internet, i Nameservers di OpenDNS. Gli indirizzi IP sono i seguenti: 208.67.222.222 208.67.220.220 Come è possibile tutto ciò? Grazie 1000
  3. Ciao ragazzi, sono nuovo qui e volevo chiedere alcune informazioni, premetto che nn so se questa è la sezione giusta :). Ho un'idea in mente e volevo sapere come fare per realizarla e se tra l'altro è possibile. Ora come ora lavoro in un'ufficio, ma come hobby mi piace creare dei siti web e un giorno mi sono chiesto se cosi potevo fare qualche soldo e in effetti mi è venuta una piccola idea di come fare, ma volevo sapere i metodi come realizzare il tutto, gli intoppi burocratici ecc e vorrei sapere se avete qualche idea per darmi una mano spiegarmi bene come funziona questo mondo delle vendite online le leggi da rispettare ecc ecc. La mia idea è la seguente creare un catalogo di siti web che uno puo acquistare e scaricare, oppure gli vengono spediti via e-mail. Per il momento lo vorrei solo fare per tirare su qualche soldo per "arrotondare lo stipendio" come si dice in giro, e magari più in la mettermi in proprio e aprirmi uno studio mio, ma molto piu in la. Vi ringrazio per tutte le informazioni che potete darmi e chiedo nuovamente scusa se ho sbagliato sezione. Greetings, Commaz89
  4. Google continua a cercare di migliorare la propria immagine agli occhi degli utenti più sospettosi, quelli che iniziano a dubitare seriamente della bontà dei servizi sul fronte della privacy, non certo rincuorati dalle dichiarazioni del CEO, che tende a vedere la privacy come un non problema. Ma la compagnia si continua a migliorare su questo fronte e lo fa ora rivedendo le proprie policy relative al trattamento dei dati e alle linee guida per aiutare gli utenti a lasciare meno dati sui server di Google. Leggi Google: alcune modifiche per migliorare la privacy, anche a pagamento
  5. tanque

    Alcune domande

    Salve complimenti per il vostro lavoro veramente interessante vi seguo e siete veramente bravi in quello che fate...::approved: Ho alcune domande e spero di trovare in voi ,sicuramente, la risposta.. Allora io ho un sito di fantacalcio su un sito free con 4mila /5mila inscritti..ora vorrei creare un sito tutto mio e vorrei sapere che tipo di server devo acquistare per quest utenti, per non farlo andare in palla, inoltre il sito che andro a strutturare è un cms con database txt,cvs ect per il momento no msyql. Vorrei da voi qualche delucidazione... Server dedicato o condiviso?....quanto traffico mi serve mensile..per questi utenti..supponendo che il sito avrà anche delle immagini forse qualche video email ect..forse forum...Grazie spero saprete darmi queste delucidazioni e indicare una strada da seguire se potete vorrei sapere anche qualche hosting...a un buon prezzo annuo sotto 100 euro per le mie esigenze..se e possibile ma anche qualcosa in più. L'importante che il sito non va in palla. o viene oscurato. Grazie per le risposte attendo.
  6. ciao a tutti, devo aiutare mio cugino ad aprire un sito web per vendere della roba, ma la vendita non è curata direttamente da lui, ma da terzi. Il suo lavoro sarebbe quello del sub-agente; gli acquirenti vanno nel sito, effettuano l'ordine e poi lui rigira il tutto a terzi in cambio di una percentuale sulla vendita. Ho pensato che la soluzione migliore è usare un CMS per ecommece, ho pure visto i software disponibili scegliendo opencart come soluzione. Ora chiedo a voi come bisogna comportarsi per il lato legale/burocratico, so che per i siti di ecommerce bisogna mostrare la partita IVA in home, ma per i sub-agenti? conoscete le normative in merito? ho paura perché potrebbe sembrare un sito ecommerce non in regola... Per quanto riguarda l'hosting, il budget è 100€ l'anno. Si trovano tante offerte per questo prezzo, ma non saprei esattamente cosa cercare. Ho pensato che avrei bisogno di tanto spazio, per poter caricare molte immagini relativi ai prodotti, per la banda non saprei visto che sarebbe agli inizi. suggerimenti? grazie mille Infrid
  7. rtacconi

    Alcune librerie utili

    Ciao, Voglio segnalarvi alcuni progetti open source in PHP. Il primo e` phpDataMapper, un ORM che implemente il Data Mapper pattern di Martin Fowler. Con quella libreria e` possibile sviluppare, partendo dal model o modello e da li generare la tabella e campi nel database (eventualmente anche i controller e views cioe` CRUD). La il secondo progetto e` Cont-xt CMS, un CMS, OOP, non WordPress, Joomla, Drupal etc... ma vero PHP5 ad oggetti. Questo CMS oltre che essere basato su phpDataMapper, utilizza actridge's AppKernel at master - GitHub. AppKernel e` un insieme di librerie con routing ed una interfaccia per implementare RESTful controllers, molto simile a Ruby on Rails. Anche se queste librerie non sono un framework completo, hanno tutte le carte in regola per crearne uno molto avanzato. Inoltre e` possibile di usare queste librerie da sole in progetti gia` avviati.
  8. cosa vuol dire quando un sito per periodi piu o meno brevi non è raggiungibile dall'italia?
  9. Ciao a tutti, da cosa può dipendere il fatto che da alcune connessioni internet un certo dominio non sia improvvisamente più visibile, sia web che FTP? Ad esempio io con Fastweb accedo a tutto, il mio collega con ALice non accede, da H3G ok, da TIM mobile nulla da fare Grazie a tutti
  10. Salve, ho un dedicato con Plesk 8.6 e ho problemi con il server di posta in uscita qmail. In pratica alcune e-mail vengono inviate e ricevute correttamente, mentre altre rimangono in coda (in Plesk: Server > Mail > Mail Queue). Se spedisco ad indirizzi @gmail.com, @email.it, @tin.it ecc. tutto va a buon fine; se spedisco invece a @giochijavagratis.net (indirizzo di un mio sito hostato su un server differente) l'e-mail rimane in coda. Ho notato anche che inizialmente era rimasta in coda anche un'e-mail spedita a @tin.it, e poi magicamente dopo 10 minuti l'ha inviata :o E da quel momento in poi tutte le email inviate a @tin.it vengono processate subito. Quindi non capisco quel ritardo iniziale, che peraltro permane se spedisco a @giochijavagratis.net (e-mail in coda da oltre 20 minuti). Ho alzato anche questo limite: KB Parallels: Qmail queue is growing. How can I speed up process of sending mail? ma a quanto pare non è servito a nulla. Avete qualche suggerimento? Grazie Saluti, Pierpaolo
  11. Quando ormai la situazione sembrava essere quasi risolta, un nuovo downtime di WebhostingTalk.com e un annuncio dato in diretta (anche su Twitter) riportano la community più grande del mondo nel panico. Questo l'annuncio che è apparso nel corso di ieri sera sul sito webhostingtalk.com, l'ultimo di una serie di annunci: leggi tutto Leggi il resto di WebhostingTalk.com: la situazione si aggrava, rubate alcune carte di credito sul blog di HostingTalk.it
  12. Io ho acquistato un account Reseller plan. Volevo chiedervi una cosa: Io non sono possessore di partita iva, posso lo stesso vendere i pacchetti di hosting che posso creare grazie al Reseller hosting?
  13. Al centro della discussione, i bollini Vista Capable su molti prodotti in commercio prima del rilascio ufficiale del sistema operativo. Leggi la News
  14. Scusate per la banlità delle richieste, sò già che qualcuno impallidirà Prima cosa: come si fa a far si che le mail inviate da un dominio caricato su un server virtuale non risultino inviate da server anonimo? Seconda cosa: vorrei installare alcuni pacchetti sul server di cui non ho trovato le versioni per Centos (SO caricato). Come faccio ad individuare la versione compatibile? La cosa ottimale sarebbe che qualcuno conoscesse il pacchetto che vorrei installare (FWTools). Grazie a tutti,e scusate ancora l'ignoranza
  15. Salve sono nuovo del forum; vorrei fare alcune domande: 1) Se vorrei registrarmi a Netsons quale email posso inserire di provider? Non vorrei che mi attivino le loro promozioni. 2) Se installo una piattaforma wordpress su netsons quanto tempo occorrerà più o meno per far terminare la memoria di 150mb? 3) Se conoscete qualche altro hosting come netsons (non altervista perchè ha queries limitate) fatemelo sapere. Ho saputo anche helloweb.ue però al momento i server sono in manutenzione. Sempre in italiano ovviamente e che abbia un nome decente cioè non nomi strani. Se avrò qualche altra domanda ve la posterò. Ciao e grazie
  16. Salve, ho appena attivato un vps aruba linux, per un mese, e vorrei per provare un po' qualcosa, fare in modo che un dominio da me hostato su aruba e con relativo hosting aruba, punti sul vps con relativo dns e hosting fisico. Quando creo il nome del dominio in questione, che appunto voglio spostare il server mi crea dinamicamente questi dns: Uno è host l'altro è il record type ed infine il valore ipmio / 24 PTR nomedominio.it nomedominio.it ns ns.nomedominio.it nomedominio.it A ipmio nomedominio.it mx (10) mail.nomedominio.it ftp.nomedominio.it CNAME nomedominio.it mail.nomedomio.it A ip ns.nomedominio.it A ip webmail.nomedominio.it A ip http://www.nomedominio.it CNAME nomedominio.it questi dns creati dinmicamente vanno bene e quindi portal al buon funzionamento del server dns in modo corretto? Poi altra domanda, con la gestione dei dns di aruba tramite pannello cosa devo fare se voglio: A) una cosa semplice se è possibile fare in modo che il nomedominio registrato su aruba, punti sul mio ip dove ho il vps in modo che funzioni solo il web con hosting e non tutti gli altri servizi e in questo modo, io cosa devo fare sulla gestione del mio vps con i dns??. B) Se voglio invece che funzioni tutto, devo cambiare i DNS nameserver di aruba giusto? i dns.techno qualcosa non ricordo 1 e 2 .it Il problema però qui nasce è questo, io avendo assegnato solo un ip, posso creare solo un ns.miodominio.it e quindi?? Io per ora ho creato il nome a dominio dello stesso nome già registrato e funzionate su aruba con ip esclusivo, e sto provando il tutto, tramite ip e non ovviamente con nome a dominio, che è ancora tutto su aruba. Grazie in anticipo.
  17. Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vi faccio i complimenti perche' secondo me è veramente bel gestito e molto utile. Ho acquistato da poco un vps aruba windows sono riuscito subito a installare i miei siti e anche la caselle email sulla vps e sono perfettamente funzionanti. Ho solo alcune domande da farvi, ho avuto la necessita' di dare a una cartella di un sito il permesso di scrittura poiche' per l'installazione di uno script si doveva scrivere su un file, per fare questo sono andato tramite il remote desktop sulle proprieta' della cartella su security e ho impostato write all'utente plesk IIS User facendo cosi' funziona ma non sono sicuro che questo sia il metodo migliore. Grazie anticipatamente per le risoste :approved:
×