Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'almeno'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 8 results

  1. Salve a tutti sono nuovo nel forum e ho letto un po' di discussioni ma non ho trovato consigli utili al mio caso ed ho decido di scrivere magari per trovare quel che cerco da qualche mese. Premetto che sono l'admin di www.phica.net 8 mila utenti unici al giorno e banda satura a 52mega costantemente 24h su 24h. Ho iniziato su aruba hosting, per passare al dedicato su energit (areaserver.it) per poi arrivare a server24.it Server42 aveva colmato tutto il mio bisogno di banda e di velocita', con assistenza e organizzazione che mi avevano illuso. Dopo quasi un anno (e il mio sito cresciuto come un maialino cinese :cartello_lol:) mi hanno comunicato che consumavo troppo e che dai 99euro al mese piu' iva dovevo pagarne 600+ iva :sbonk::sbonk: Da qui il bisogno di cambiare. Cambiare perche' il sito e' totalmente gratuito e piu' di 150 euro al mese non posso spenderci. Quindi : mi servirebbe un server dedicato con una flat e una banda di almeno 100mbit, che abbia buone prestazioni cpu e almeno 2 gb ram e un hd almeno di 400 giga.. Il budget e' sui 150 euro ma anche se e' qualcosina di piu' posso provare ad arrivarci. Italiano o estero non e' un problema basta ke sia serio. Grazie a tutti
  2. Come può una compagnia che da sempre opera nel mercato overselling riposizionarsi nel mercato con un prodotto cloud, per definizione un prodotto che dovrebbe essere ben distante dall'overselling. La possibilità c'è, ma solitamente è controproducente per via del target di clienti di queste grandi compagnie: Site5, uno degli shared hosting provider più grandi del mondo, ha appena lanciato una nuova offerta di cloud hosting, con canoni tutt'altro che bassi e soprattutto risorse molto inferiori a quelle che solitamente vengono proposte nei piani di shared hosting. Leggi Site5 entra nel mondo del cloud hosting, almeno sulla carta
  3. In molti Paesi una notevole quantità di PC rimane infetta per oltre 2 anni. In Italia, ad esempio i computer che restano “malati” per 2 anni sono più di 1 milione e mezzo. La durata media di infezione è pari a 300 giorni nei Paesi più colpiti. I cyber criminali, attraverso le reti bot, controllano un numero di macchine enorme e dispongono di una potenza di calcolo superiore a quella di tutti i supercomputer mondiali messi insieme. Ciò spiega il fatto che oltre il 90% di tutte le e-mail inviate a livello mondiale è costituito da spam. Nel 3° trimestre 2009 la piattaforma tecnologica di Trend Micro ha bloccato un numero record di oltre 4 miliardi di minacce al giorno. Leggi Trend Micro: 100 milioni di PC che si comportano da zombie, per almeno 2 anni
  4. Premetto che ho acquistato un 240plan (pro shared host) da ovh.it, multidominio, 100gb, ecc... mi ci sto trovando bene il problema è che non mi permette di aumentare il php memory limit, ce l'hanno presettato a 32mb, e mi risulta alquanto difficile far andare dei siti in drupal.. Cercavo un host anche estero che mi permetta di avere: - un consistente spazio web almeno 40gb (anche aumentabile pagando) - mi permettta di settare o abbia il memory limit almeno a 64mb - abbia una discreta banda - sia multidominio - abbia un buono spazio sql almeno 100mb Presso: ora su ovh sto pagando 87 euro/anno, il budget annuale è sui 200€/240€
  5. Buongiorno a tutti, per un progetto che sto facendo di un sito di un giornale quotidiano, per il quale prevediamo di avere circa 1000 visitatori giornalieri e 4-5000 pagine viste al giorno, sto cercando un hosting che come prezzi stia intorno ai 100 euro annuali che abbia come requisito fondamentale il memory limit personalizzabile o almeno posto a 64mb. Difatti tutti i vari hosting che ho trovato hannno tale valore fissato a 32mb ma ciò non va bene in quanto per la grande quantità di moduli che ci sono nel sito, per esser sicuro vorrei avere almeno 64mb di memoria. Avevo trovato "serverup.it" che offriva a 80eur+iva annuali un hosting condiviso 5giga di spazio , 1 tera di traffico mensile e memory limit innalzabile fino a 128 mb! Ora pero' siccome il servizio assistenza pre-acquisto non mi sta sembrando un granchè, sono indeciso se effettuare o meno l'acquisto. Avete suggerimenti (che non sia aruba)? Preferirei restare in Italia perchè ho necessità di trasferire domini e il cliente vuole così. Grazie!
  6. ciao a tutti, è da un bel pezzo che lurko per il forum e adesso mi sono deciso di chiedere aiuto :asd: desidero aprirmi il mio sitarello personale, con un blog fatto usando movable type. Per la natura di questo cms ho bisogno di un servizio che supporti perl e mi dia la possibilità di utilizzarlo. dovrei anche prendermi un dominio .com da associare all'account budget: 30€ trattabili :D con questo prezzo posso trovare un hoster che mi dia la possibilità in futuro di avere sul mio account supporto a python (probabilmente djdango) e php? vi ringrazio anticipatamente Infrid
  7. Salve a tutti! Vorrei un consiglio :) Cerco hosting shared con supporto in italiano con le seguenti caratteristiche: - .Net (c#) - .Sql 05 - Framwork 2.0 - Backup Buget: indifferente Tipologia servizio: shared Piattaforma: windows Traffico mensile: il normale (non ho pretese particolari) Connettività e Locazione server: indifferente (supporto italiano) Uptime e SLA: se c'è bene...altrimenti Che mi consigliate?
  8. Salve a tutti! Avrei necessità di trovare un buon hosting per un sito che mi è stato dato in gestione e che l'anno scorso ha usato oltre 75Gb di banda e richiede uno spazio di oltre 20Gb. In questo sito c'è un forum (attualmente un phpBB) con circa 1000 utenti registrati, non so ancora quanti sono gli accessi concorrenti. Attualmente il sito ed il forum si trovano su un server Linux. Avrei necessità di sviluppare delle applicazioni in ASP, quindi sto cercando un hosting con S.O. Windows oppure con un supporto ASP. Sarebbe poi da capire (mia ignoranza...) se su server Linux con supporto ASP, l'ASP funziona esattamente come su server Windows o se mi saltano fuori delle incompatibilità... Nei prossimi 2/3 mesi dovremmo aprire su questo stesso sito un'attività di commercio elettronico. Budget indicativo: 800-1000 Euro. Non so se un server shared va bene o se è meglio un semi-dedicated o un dedicated. Che mi dite di un server VPS? L'idea è di trovare la soluzione migliore, senza però impazzire con configurazioni manuali e, quindi, senza perder troppo tempo con funzionalità che vanno al di là delle nostri reali necessità. Grazi!!! :icon_wink:
×