Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'aziende'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 25 results

  1. Le aziende accreditate ad HostingTalk.it fanno parte di uno specifico programma di HostingTalk.it che fornisce alle aziende del settore hosting una serie di servizi dedicati alla promozione e utilizzo del portale. Si tratta di aziende che sono entrate in contatto con HostingTalk.it e hanno seguito la procedura di accreditamento, dimostrando quindi trasparenza e disponibilità nei confronti degli utenti. La modalità di accreditamento HostingTalk.it consente agli utenti di entrare in contatto con aziende del settore hosting di comprovata esperienza, i cui servizi spaziano in tutte le categorie del settore. Se sei un utente e necessiti di maggiori informazioni in merito puoi inviare una email a info@hostingtalk.it con oggetto "Informazioni offerte HostingTalk.it" Se sei un'azienda interessata ad aderire al programma HostingTalk.it per l'utilizzo di questi servizi puoi inviare una email direttamente al responsabile del servizio: stefano.bellasio@hostingtalk.it con oggetto "Accreditamento HostingTalk.it"
  2. Aziende italiane che offrono servizi di cloud computing Una raccolta, in continuo aggiornamento, delle aziende che offrono un servizio di cloud computing/cloud hosting: Seeweb Srl - Cloud Hosting ( su HostingTalk.it: Seeweb lancia cloud hosting, un primo assaggio di cloud computing italiano ) Ultimo Aggiornamento: Lunedì 28 Settembre 2009
  3. Salve a tutti, sono nuovo del forum e mi trovo qui per chiedere un po di informazioni da parte di tutti. Vorrei cambiare il mio server e portare tutto su un unico server, al momento mi trovo con una ventina di domini su tol.it (virtual hosting) e altri 160 su un altro server (virtual hosting) ma con entrambi non mi trovo bene ho una spesa che si aggira oltre i 3000 euro anni per trovarmi non bene con nessuno dei due quindi vi chiedevo pareri o consigli su dove potermi spostare, ho provato anche widestore, aruba e register ma tutti questi sono deludenti. Io ho una cifra che mi permette di avere un server dedicato ma vorrei andare da qualcuno che abbia professionalità seria. potete darmi un qualche consiglio? io ho trovato futurahost ( ma sembra che da giugno molte persone si trovano con dei problemi) ormai non capisco più quello che devo fare, volevo trasferire tutto su un server americano sia per i costi che per la velocità , ma poi leggo che e meglio tenere tutto in Italia in quanto i miei clienti si trovano tutti qua e quindi e meglio così! Io non mi intendo tanto di server ma cmq ora mi trovo con un Virtual server spazio disco 250 +250 gb mirror server apache 2 mysq 5 postfix php 5 1 indirizzo ip statisthce (che no si guardano ma le collego ad analytics e risolvo il problema) banda 500gb al mese firewall backup giornaliero sosituzione hardware antispam mail illimitate antivirus illimitate non ho un pannello plesjk ma un accesso per farmi le email che non si guarda il db li devo richiedere ogni volta con una spesa superiore ai 3000 euro help me! grazie a chiunque ciao
  4. C'è spazio nel mondo del webhosting anche per le aziende più piccole? Quelle composte da un piccolo staff di persone che fornisce servizi di hosting a 360°? La domanda è emersa più volte sulle pagine di HostingTalk.it, e la risposta deve essere si considerando che molte delle aziende che leggono HostingTalk.it o che lo frequentano attivamente, sono proprio piccole aziende del settore. Leggi il resto dell'intervista: VHosting.com: c'è spazio anche per le piccole aziende nel settore webhosting?
  5. Dopo la richiesta di consigli di pochi giorni fa, ho iniziato ad usare seriamente il servizio di Messagenet, per avere un proprio numero fisso e abbinarlo ad un cellulare. Il sw su iPhone è piuttosto "scarno", il motivo è che non avendo la possibilità di lavorare sotto 3g (colpa di Apple), bisogna per forza di cose lavorare con una connessione wifi, e quindi vincolati ad essere a casa o in ufficio. Discorso totalmente diverso se avete un cellulare con So Symbian, nel mio caso un e61i, su cui ho installato il sw di casa Messagenet: pochi minuti ed era tutto attivo, conversazioni perfette e garantite anche in umts dalla Super Internet di H3G che con 3 GB di traffico mese dà buoni spazi di manovra! Devo dire che finalmente ho trovato una soluzione VOIP che funziona egregiamente e senza costi esuberanti, utilissimo avere il fisso sempre con se anche quando si è in giro. Vivamente consigliata Messagenet, tra l'altro vedo che i fondatori sono gli stessi di KPNQwest del dc milanese a Caldera ed entrambi attivi da tempo nel settore tlc e voip :) Come per i servizi hosting dovrebbero esserci maggiori informazioni in merito a questi servizi, penso possa essere utilissimo per un libero professionista o per un'azienda anche di questo settore che deve lavorare anche in mobilità, continuando a fornire ai propri clienti un numero fisso! Un grazie ad Archimede che mi ha consigliato la soluzione!
  6. Giorni pieni per ICANN, oltre alle indiscrezioni sui presunti accordi in corso con il governo americano, nei giorni scorsi è arrivata al nuovo Ceo di ICANN, Beckstrom, una lettera firmata da decine di aziende di tutto il mondo, operatori del web, registrars e aziende di consulenza. La richiesta è una sola: accelerare il procedimento per la creazione di nuovi tld generici; molto chiare anche le ragioni esposte, si tratta del momento giusto, dell'espasione e della sicurezza di Internet, della soddisfazione dei clienti, ma anche ovviamente della credibilità di ICANN. Leggi I nuovi gTLDs al più presto, sono le aziende e i registrars a chiederlo
  7. Una raccolta delle aziende che forniscono servizi di cloud computing e cloud hosting a livello internazionale. Si tratta di un elenco, per ovvie ragioni, incompleto, che vuole fornire i nomi principali del settore. La lista è in costante aggiornamento, chi volesse suggerire nuovi nomi può farlo con una email a info@hostingtalk.it con oggetto "cloud computing" SalesForce.com GoGrid.com Amazon AWS (EC2, S3) Terremark Enomaly Google Apps Microsoft Azure Rackspace Cloud Hosting Services RightScale CloudStorm.com Runmyprocess.com MediaTemple
  8. Su HostingTalk.it lo sappiamo bene, la reputazione che un'azienda si costruisce online vale spesso molto più di qualsiasi campagna pubblicitaria o investimento, un buon commento, una recensione, o semplicemente una citazione in un sito del settore, possono valere decine e decine di nuovi clienti. Questo effetto non vale solo per questo settore ma anche per gli ecommerce, aziende di prodotti generici e così via. Microsoft lo sa bene e ha pensato ad uno strumento che consenta alle aziende, anche del mercato enterprise, di monitorare la loro reputazione, e le citazioni degli utenti. Leggi Microsoft LookingGlass, le aziende hanno orecchie grandi
  9. Il Coventry Telegraph ha pubblicato negli scorsi giorni una bella storia sul perchè investire nei domini è ancora un business molto redditizio e un ottimo passo per far partire al meglio la propria attività. Richard Cholerton è un imprenditore di 37 anni, la sua passione sono le chitarre, e ben 10 anni fa ha acquistato il dominio Guitars.co.uk per la cifra di 10.000 sterline, una pazzia, come fu considerata da molti allora. Quattro anni dopo decise di aprire il proprio negozio online di chitarre, usando quello stesso dominio. leggi tutto Leggi il resto di Guitars.co.uk: perchè continuare a investire nei domini, come privati e come aziende sul blog di HostingTalk.it
  10. Citrix ha annunciato di aver raggiunto quota 10% nelle compagnie appartenenti alla lista delle Fortune500 che negli ultimi 4 mesi hanno scaricato e installato il suo software di virtualizzazione XenServer. L'annuncio giunge direttamente dal produttore, il che rende la notizia credibile ma non verificata: bisogna considerare che VMware è il principale bersaglio di queste dichiarazioni, la compagnia di Palo Alto ha venduto le sue soluzioni al 100% della Fortune100, al 98% della Fortune500, e al 95% delle compagnie della Global Fortune500. Leggi Più del 10% delle aziende della Fortune500 usano XenServer
  11. Windows 7 sarà disponibile solamente il 22 Ottobre, ma dalla Worldwide Partner Conference, in corso in questi giorni a New Orleans, giunge la notizia che dal 1 Settembre, tutte le aziende interessate potranno già ordinare la nuova versione di Windows. Si tratta di una possibilità destinata solamente a quelle aziende che decidono di sottoscrivere un contratto a volumi con Microsoft, con l'acquisto minimo di cinque licenze presso un rivenditore autorizzato. Leggi Windows 7: le aziende possono ordinarlo già da Settembre
  12. Chi sta utilizzando i servizi di cloud computing tra le numerose società del mondo? La risposta potrebbe apparire banale, ma ha dei risvolti molto interessanti: ne parla Datacenterknowledge che si concentra sul settore farmaceutico, uno dei clienti più interessati a questa tecnologia, tanto che Amazon EC2 ha tra i suoi maggiori clienti proprio alcune delle grandi compagnie mondiali del settore farmaceutico. Leggi Il cloud computing interessa alle aziende farmaceutiche
  13. Una indagine di IDC Italia, condotta nei primi mesi del 2009 per conto di NetApp e Fujitsu, cerca di mettere a fuoco quali sono le esigenze delle aziende italiane nel campo dello storage, settore che in Italia registra una forte crescita come nel resto del mondo, con la ricerca di soluzioni scalabili e facilmente gestibili anche in presenza di enormi quantità di dati. Leggi Gestione dello storage, così la pensano le aziende italiane
  14. Nonostante ICANN sia in un difficile periodo di transizione e sia impegnato nello studio di un metodo indolore per l'introduzione dei nuovi gTLDs, sembra che il futuro della rete, almeno sul fronte dei nomi a dominio, sia davvero roseo e pronto a offrire diverse opportunità alle aziende che decideranno di registrare un nuovo TLDs con ICANN. Leggi Nuovi TLDs: un mercato di nicchia per le aziende di consulenza
  15. Dopo il primo post dedicato all'introduzione ai domini, procediamo con la spiegazione inerente la registrazione di un dominio, come fare, cosa bisogna sapere, quanto costa e quali sono i servizi su cui orientarci. Come registrare un dominio? Non vi sono particolari indicazioni inerenti la registrazione di un nome a dominio, nè particolari requisiti da possedere per l'acquisizione di un nome a dominio. Bisogna ricordare che l'acquisizione di un dominio è regolata su base annuale, e lo stesso non diviene di nostra proprietà, ma ci viene concesso in utilizzo per il periodo di tempo sottoscritto con l'acquisizione del servizio. leggi tutto Leggi il resto di Registrazione di un dominio, costo, aziende, modalità e servizi sul blog di HostingTalk.it
  16. In questi ultimi anni Microsoft ha rilasciato diversi aggiornamenti nei propri sistemi operativi, a partire da Windows 2000 abbiamo poi visto Windows XP, poi Windows Vista e infine Windows 7, il prossimo sistema di casa Microsoft. Tutti questi intervallati dal rilascio di numerosi Service Pack e aggiornamenti, tutte "difficoltà" per le aziende che prima di aggiornamento devono verificare la compatibilità del nuovo software, la possibilità di non avere rallentamento nel passaggio al nuovo sistema e nella continuità delle operazioni. Leggi Microsoft alle aziende: "è ora di abbandonare XP e Win 2000"
  17. Sono tornato a leggere il post di qualche settimana fa su HTML.it, mi ero ripromesso di rispondere ai commenti e per mancanza di tempo non l'ho fatto, rimedierò ahimè. Ma non è per questo che mi sono soffermato, ho trovato una lunga risposta di Cristiano che mi ha fatto riflettere. Capita di giorno in giorno che vengo in contatto con nuove aziende del settore, alcune conosciute che ho occasione di sentire per via di HostingTalk.it, altre a me sconosciute che spesso e volentieri mi stupiscono, positivamente. leggi tutto Leggi il resto di Hosting: aziende che meritano di più sul blog di HostingTalk.it
  18. Twitter, uno dei servizi free più popolari della rete, al pari di altri colossi come YouTube, è da tempo divenuto famoso anche per il fatto di non avere ancora oggi un modello di business con il quale sostenere il servizio, tanto che la società fino ad oggi sembra abbia coperto le spese unicamente grazie ai fondi delle società di venture capital e agli investitori privati. Leggi Twitter, una tassa per le aziende potrebbe essere la soluzione
  19. Sono i dati presentati dalla Camera di Commercio di Milano basati sull'eleborazione del Registro delle Imprese e del Rapporto Istat 2008. Leggi la News
  20. Nuove proposte anche per quanto riguarda la telefonia cellulare. L'azienda intende focalizzarsi sulle PMI alle quali ha dedicato molto dei suoi nuovi servizi di rete e di telefonia. Leggi la News
  21. Il nuovo servizio B2B consentirà alle imprese di condividere video in modo sicuro. Il servizio fa parte della suite a pagamento Apps Premier Edition e fornisce uno spazio disco di 3GB. Leggi la News
  22. Il servizio di backup online ha conquistato la fiducia di migliaia di utenti home e ora ha iniziato a guadagnare quella delle aziende, tra i suoi clienti ci sono parecchi nomi della Fortune 500. Leggi la News
  23. Ho la necessità di inviare una newsletter a circa 15.000 iscritti (ovviamente non è spam). Conoscete qualche azienda seria che offra un servizio SMTP per questi scopi ad un prezzo ragionevole?
  24. Una nuova offerta vps "small": 3gb di spazio disco, 20gb di traffico mensile e un costo contenuto. La piattaforma di virtualizzazione è virtuozzo e incluso nel prezzo, di 140 euro circa annuali, vi è anche la registrazione del dominio. Leggi la News
  25. Telecom Italia, Bmw e Ferrari sono alcune delle aziende che hanno già registrato i propri domini .mobi. Siamo ora a quota 500.000 registrazioni, ma continuano ad aumentare. Il Ceo di dotMobi vede nel nuovo tld il futuro del web mobile. Leggi la News
×