Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'calo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 9 results

  1. Un dato in forte contro tendenza quello presentato per il mese di Marzo da Exeperian Hitwise, compagnia che ha monitorato le percentuali di share del mercato di oltre 70 motori di ricerca, ponendo ovviamente ai primi posti i più noti della rete: Google, Bing e Yahoo. Se questo ordine di elencazione è rimasto valido anche oggi per indicare le rispettive quote di mercato, per il mese di Marzo è accaduto qualcosa di solito. Google e Bing hanno visto un arresto nella loro crescita, e hanno lasciato spazio a Yahoo, cresciuto del 3% e al 15% come share nel mercato. Leggi Crescono le ricerche su Yahoo, in calo su Google e Bing
  2. L'uso di Windows XP sembra essere in calo, almeno secondo il rapporto della società Net Applications, specializzata nella misurazione dell'adozione di sistemi e software nel web. Le statistiche mostrano che nel mese di Novembre l'utilizzo di Windows XP è calato dell'1,45 %, una cifra ancora irrisoria ma che potrebbe testimoniare l'inizio della diffusione di Windows 7. Leggi Windows 7: un buon mese a Novembre, Windows XP in calo
  3. Un calo così forte bisogna andare a cercarlo solamente nel 1996, anno in cui IDC iniziava a redigere rapporti trimestrali sulle vendite di questo comparto hardware: il declino nelle vendite dei server continua, e nel secondo trimestre dell'anno ha toccato il 30% di ordini in meno, per un totale mondiale di 9,8 miliardi di dollari. Da IBM a Dell tutte hanno visto una diminuzione nell'ordine del 25-30%, unica outlier è stata Sun, con uno spaventoso -37% che di certo non conforta i vertici di Oracle, impegnati nella ristrutturazione dell'azienda acquisita. Leggi Ancora in calo le vendite di nuovi server. La ripresa è vicina, parola di IDC
  4. A quattro anni dalla sua creazione, il tld .EU, coniato per i siti e le attività all'interno della comunità europea, è ancora fermo a 3 milioni di registrazioni, un record che aveva raggiunto tempo fa, ma da cui non si è discostato negli ultimi tempi. Nei primi mesi dell'anno le registrazioni erano cresciute dell'1,6 % rispetto allo scorso anno, ma negli ultimi mesi si è vista una nuova contrazione che ha riportato il totale sotto la soglia dei 3 milioni di domini registrati e attivi. Leggi Un calo nelle registrazioni di domini .EU, colpa della crisi
  5. Hewlett Packard è divenuto negli anni uno dei grandi vendors del settore server, accanto a grandi nomi noti come Dell e IBM: la crisi ha colpito però anche questo comparto, e nell'ultimo trimestre la compagnia ha registrato un calo netto del 19% nelle entrate. Leggi HP: forte calo nelle vendite di server, il 2010 sarà l'anno della ripresa
  6. Il consueto report di Netcraft ha fotografato una situazione abbastanza preoccupante per Microsoft e il suo noto webserver, IIS. Nell'ultimo report, la compagnia ha registrato un calo di più di 7 milioni di siti web, con un passaggio dello share del webserver dal 28 al 24%, un balzo indietro che non sembra essere frutto solamente delle tendenze del mercato. Leggi Microsoft IIS in forte calo, Netcraft monitora la situazione
  7. Dopo oltre 30 anni di storia, si è chiuso il primo trimestre negativo per la compagnia di Redmond, un avvenimento mai accaduto, che fa focalizzare gli analisti sulle ragioni di quel -6% del trimestre appena concluso, a quota 13, 65 miliardi di dollari. Non sono i settore business, come quello dei server, a portare Microsoft nelle cattive acque, piuttosto il settore client dove la compagnia ha accusato un grave colpo sia sul fronte delle licenze Windows sia sul fronte delle licenze Office, entrambe in calo nelle vendite. Leggi Il primo trimestre in calo nella storia di Microsoft, colpa dei netbooks
  8. Un calo delle registrazioni nell'ultimo trimestre su tutti i TLD, più accentuato su .com e .net: il nuovo rapporto di VeriSign imputa alle nuove regole di alcuni servizi online come AdSense il calo nella creazione di nuovi siti, il parking non è più così redditizio? Leggi la News
  9. In questi ultimi giorni in rete si legge di forti sbalzi di pagerank, molti siti sono scesi anche di due o tre punti, apparentemente per il fatto che in molti, soprattutto fra i blog, vendono link sulle proprie pagine...avete riscontrato anche voi cambiamenti? Su HT siamo saliti di Pagerank, ora siamo a 5 al posto del precedente 4 :zizi::approved:
×