Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cerf'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 5 results

  1. Nessuna possibilità di interomperare tra i diversi ambienti di cloud computing, tutti forniti da compagnie diverse, come Amazon, IBM, Rackspace, Microsoft o Google. Questo il principale problema che Vinton Cerf individua nello scenario moderno dei servizi di cloud computing, una mancanza notevole e di rilievo che di fatto impedisce agli utenti di muovere i loro dati rapidamente, con un protocollo che possa "comunicare" con tutti gli ambienti. Leggi Cloud Computing: secondo Vinton Cerf manca integrazione tra i sistemi
  2. Vinton Cerf torna a parlare del passaggio a IPv6 per ricordare che bisogna agire ora, onde evitare di arrivare al 2011 con gravi problemi dovuti alla fine degli indirizzi IPv4 disponibili. Il guru, oggi dipendente in casa Google, ha ricordato nuovamente la necessità di questo passaggio al Computer History Museum in Mountain View, in occasione dell'evento per festeggiare i 40 anni trascorsi dal primo collegamento su rete ARPAnet. Leggi Nuovo appello di Cerf per IPv6: la rete del futuro sarà ovunque
  3. Vinton Cerf torna a parlare del passaggio a IPv6 per ricordare che bisogna agire ora, onde evitare di arrivare al 2011 con gravi problemi dovuti alla fine degli indirizzi IPv4 disponibili. Il guru, oggi dipendente in casa Google, ha ricordato nuovamente la necessità di questo passaggio al Computer History Museum in Mountain View, in occasione dell'evento per festeggiare i 40 anni trascorsi dal primo collegamento su rete ARPAnet. Leggi Nuovo appello di Cerf per IPv6: la rete del futuro sarà ovunque
  4. Nella scorsa settimana si è tornati a parlare di ICANN, e l'associazione è dovuta comparire di fronte al congresso americano per decidere quali saranno le sorti di questa istituzione una volta scaduto il "contratto" con il governo, ovvero il governo che attualmente detiene il controllo di ICANN e dal quale, anche se indirettamente, dipendono diverse scelte inerenti l'associazione e la gestione dei nomi a dominio. Leggi ICANN: Vint Cerf e Al Gore in sua difesa
  5. Giunge improvvisa la decisione di Vinton Cerf di lasciare l'associazione ICANN. Continuerà a seguire il suo incarico all'interno di Google e la sua collaborazione con la NASA, ma sfrutterà la lontananza da ICANN per recuperare il tempo perduto. Leggi la News
×