Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'certo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 2 results

  1. Salve a tutti, sto cercando un po' di informazioni per capire come scegliere l'hosting giusto.. e anche per iniziare a capire i limiti in base alle varie fasce di prezzo.. e mi sono deciso a rompehm a chiederlo direttamente a voi. Vi spiego brevemente quello che cerco: - database mysql (le transazioni sul databse non sono molte e riguardano per lo più caricare i profili utenti / impostazioni scelte / registrazioni e forse un minimo di blog e qualche notizia ma che devo ancora implementare, comunque niente di eccezionalmente pesante :stordita:) - php5 con pear (e curl) - possibilità di accesso a servers e domini diversi dal proprio - se possibile.. poter utilizzare l'url rewrite tramite file .htaccess (non è indispensabile) - query su db illimitate o comunque tendenti a infinito :sisi: - possibilità di creare dei sottodomini di 3° livello - qualche casellina email (me ne bastano 4-5 e forse anche meno) - zend optimizer (ma non è indispensabile) - un buon tempo di risposta e un uptime medio/alto in pratica, mi servirebbe avere una buona velocità di risposta e trasmissione anche perchè il sito non contiene materiale multimediale e non fa uso di streaming o downloading materiale però richiede molte informazioni a siti esterni, in pratica è un aggregatore di informazioni che elabora e ripresenta all'utente quindi per quanto possibile vorrei spostare il collo di bottiglia (con tutti i limiti del caso.. elaborazione del mio server / canale / velocità dell'utente finale ecc..). Non so se centra nella valutazione ma il sito essendo in inglese (poi vedrò se farlo in italiano) pensavo di metterlo su un server estero magari in centro europa.. dalle parti della germania o zone limitrofe, aiuta nelle prestazioni oppure cambia poco? :| dalla vostra esperienza su quale soluzione è meglio puntare? ho dubbi sull'effettiva bontà di rating che si hanno nei server / spazi shared e stavo valutando i vps (che sono anche gradevoli perchè a disposizione hai un tuo ambiente a prezzi ragionevoli, imho) però ho letto che non sempre si hanno prestazioni migliori di uno shared - dipende molto da quanto si carica naturalmente il server fisico. Purtroppo stavo guardando i prezzi dei servers dedicati ma mi sembrano troppo alti.. almeno quelli che ho visto fino ad ora :fagiano: tra l'altro trovo difficile capire a quali dorsali si appoggiano o quanti domini ospitano su uno stesso server, o ancora quanto sia realmente la banda / velocità di ingresso e uscita.. okok non mi metto altri dubbi altrimenti faccio vedere che non ho capito 'na mazza :062802drink_prv: Ciao e grazie :emoticons_dent2020: ps. tra l'altro questo è il primo post che faccio:banana:
  2. Ieri mi è capitata una situazione un pò strana nel mio vps... ad un certo punto tutti i processi(apache, mail, mysql, directadmin, ecc) erano down e da console ho visto che diceva dev/sda1: |========== / 17.5% che dovrebbe essere un check al filesystem. Purtroppo era tardi ed ero stanco quindi l'ho lasciato fare e oggi mi sono svegliato che era tutto up(tranne come sempre /dev/null con i permessi sbagliati e la data idem) con un uptime di sole 6 ore. Non posso chiedere informazioni a Seflow perchè ho un account unmanaged quindi magari voi del forum mi sapete dire qualcosa di più... perchè debian all'improvviso fa un check del file system mettendomi offline tutto? Durante quel processo, non rispondeva neanche ai ping! Solo da console riuscivo a vedere cosa faceva.
×