Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'chiude'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 14 results

  1. Scusate qualcuno sa se Regdom e vari servizi dei brand della Servizi Internet S.r.l. funzionano ancora (tipo UnitedHost.eu, ecc)? Tutto è partito dal fatto che ho scoperto per caso sul nic.it che un dominio registrato sotto REGDOM-REG riporta "Servizi Internet S.r.l. in liquidazione" e la cosa è confermata anche dalla Camera di Commercio. Ho cercato sul web e su questo forum, ma non ho trovato nulla a riguardo. Ho provato a chiamare il 030.6591516 (tel fondo pagina regdom), ma non risponde nessuno. Eppure dalla pagina About Us sul loro sito Servizi Internet - About Us sembrano in tanti e mi pare strano che chiudano senza che nessuno sappia nulla. La nota di copyright sul sito in fondo si ferma però al 2012. :63:
  2. Ciao a tutti, avrei necessità di sapere cosa succede in caso il fornitore del servizio di hosting dovesse chiudere improvvisamente. E' complicato passare subito ad un altro fornitore? Ci sono passaggi di informazioni/documenti necessari dal vecchio provider al nuovo che vengono bloccati o ostacolati a causa della improvvisa chiusura e quindi assenza del provider che "hosta" i domini? Si rischia un periodo di blackout del sito? I domini sono aziendali e sarebbe un fattore cruciale... Grazie a chi può rispondermi :)
  3. Che cosa succede ai domini che si trovano presso un hosting provider che chiude? Mi spiego meglio: per anni mi sono rivolto a grossi provider per paura proprio dei piccoli che nascevano e sparivano come funghi. Ultimamente però ho iniziato ad usufruire dei servizi di un provider piccolo, ma che mi piace molto per assistenza e professionalità, che inoltre mi ha mostruosamente semplificato la burocrazia, e quello che mi frena dal trasferire là anche clienti importanti è proprio la paura che possa chiudere da un giorno all'altro. Non che ai grandi non possa succedere, però è statisticamente più probabile per un piccolo... Qualcuno ha esperienze di che cosa succede in quel caso? Nel malaugurato caso quanto tempo ci vuole per risistemare il tutto, contando che nel mio caso per semplificazioni ulteriore vorrei avere sia domini sia hosting presso lo stesso provider?
  4. VMware non è più la sola regina del mercato della virtualizzazione, Citrix ha iniziato il proprio 2009 proponendo il proprio hypervisor, XenServer, gratuitamente, alla pari della nota versione Esxi dell'hypervisor di VMware. Una strategia che ha portato buoni risultati, con la diffusione delle soluzioni Citrix nel mercato, sia sul fronte della virtualizzazione server, con XenServer, sia sul fronte della virtualizzazione desktop, con XenDesktop. Leggi Citrix chiude il 2009 con numeri tutti in rialzo, le previsioni del 2010
  5. AT&T si trova alle prese con la gestione della propria rete 3G, e così come altre decine di operatori nel mondo, adotta politiche per la gestione dei consumi nel suo network, riscontrando un aumento vertiginoso dell'uso delle connessioni dati mobili. Vi sono però utenti che generano traffico in misura superiore agli altri, andando a occupare il 40% delle capacità del network e mettendo quindi in difficoltà l'ISP. Leggi AT&T chiude i rubinetti, la banda non è infinita
  6. Fondato nel 2005 da uno studente Olandese, Mininova, uno dei più popolari raccoglitori di file torrent della rete, ha eliminato tutti i torrent presenti sui propri server inerenti materiale coperto da copyright, lasciando aperta solamente la sezione Content Distribution. La decisione di Mininova, spiegata in questo annuncio ufficiale, giunge in seguito alla sentenza di un tribunale olandese, che dietro la denuncia della BREIN (l'equivalente della SIAE italiana) ha imposto al sito la rimozione di tutti i contenuti torrent che violavano il copyright, pena il pagamento di 5 milioni di euro di multa. Leggi Mininova chiude e con lei se ne va la più grande fonte di torrent della rete
  7. Geocities chiude Yahoo! GeoCities: Get a web site with easy-to-use site building tools. GEOCITIES IS CLOSING ON OCTOBER 26, 2009. New GeoCities accounts are no longer available. E' stato il punto di arrivo sul web per molti... me compreso... con il mio bel /Eureka/Plaza/1883 preso nel 1997 ne son passati di anni :-)
  8. Il blog di DreamHost non è tra i miei preferiti, ha un fare a volte antipatico, e nel passato questo comportamento ha avuto anche forti critiche sull'operato della compagnia. Non ho potuto fare a meno di notare però l'ultimo post della compagnia, inerente il servizio DreamHost PS, le VPS che DreamHost fornisce ai propri clienti a prezzi in linea con il mercato, con la possibilità di riservare un quantitativo di RAM per la propria vps, e avere in ogni caso spazio e banda illimitati (l'overselling è duro da accontare negli USA). “Why don’t I get root (e.g. super-user e.g. administrator access) on DreamHost PS!” leggi tutto Leggi il resto di Dreamhost chiude gli account ssh sulle vps: non è un servizio managed sul blog di HostingTalk.it
  9. etilico

    Helloweb chiude!

    Mi è arrivata pochi minuti fa
  10. webhostingperte

    ASPcode Hosting chiude

    Dopo aver preso spazio, costruito il mio sito commerciale( per tenerlo separato dai server che ho in gestione)tanta e tanta fatica , oggi mi arriva un email che il suddetto provider chiude perchè per cause tecniche non riescono più a gestire l'hosting shared....non ho parole....mi indicano alcuni provider dove trasferirmi, frequentatori pure di questo forum e chi si è visto si è visto....ho preso pure il cms da loro a pagamento per centinaia di euro comprensivo di dominio....comportamento corretto???
  11. Chiude il servizio di gestione dei domini scaduti per i resellers del brand OpenSRS, gestito da Tucows. La compagnia ha deciso di portare offline il servizio per l'aumento dei costi e il calo nelle rendite pubblicitarie del servizio. Leggi la News
  12. Lycos Europa chiude i battenti, la società si trova in difficoltà e dismette le operazioni nel vecchio continente: ci sono però problemi gravosi come il servizio hosting, circa 200.000 siti che senza un compratore potrebbero rimanere a piedi o costringere gli utenti a trasferimenti repentini. Leggi la News
  13. Come da oggetto, vorrei sapere che succede ai miei domini se il mio mnt cessa l'attività. Questo è il punto che più mi lascia in dubbio nel passare a un provider di nicchia (in genere identificabile col titolare che può decidere di cambiare settore), rispetto a grossi del settore (aruba ad esempio) che difficilmente chiudono del tutto (possono cambiare amministratori, cedere il ramo, ma un riferimento rimane). Per uno spazio ok, ho sempre il mio fido backup che può essere trasferito altrove... ma per un dominio? Chi fa da tramite con le authority per trasferirmelo?
  14. 33 milioni in più di nomi a dominio registrati nel corso del 2007. In testa sempre il tld .com, seguito dal tedesco .de. Nel mondo VeriSign stima un totale di 153 milioni di nomi a dominio. Leggi la News
×