Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cinesi'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 5 results

  1. Dopo il blocco delle registrazioni per gli utenti privati, la scorsa settimana il CNNIC, il registro che gestisce il tlc cinese .CN, ha imposto lo stop alle registrazioni per tutti i registrars al di fuori del paese, impedendo di fatto la nascita di qualsiasi nuovo dominio con estensione .CN. I registrars italiani, americani, europei e del resto del mondo potranno continuare a eseguire il rinnovo e i trasferimenti dei domini .CN attivi, ma non potranno avviare nuove registrazioni. Leggi Domini cinesi .CN : il registro impone lo stop alle registrazioni per tutti gli stranieri
  2. I domini cinesi .CN, il ccTLD in assoluto più famoso e registrato, sono ad una svolta che potrà cambiarne le sorti nella nazione più popolota al mondo: il CNNIC, l'ente che si occupa del controllo e delle registrazioni, ha infatti diramato un comunicato in cui spiega che da ora in poi la registrazione sarà consentita solamente a quei cittadini che possono mostrare una licenza per l'apertura di una attività, e che allegano ad essa altri dati per giustificare le reali intenzioni di utilizzo del nome a dominio. Leggi I cittadini cinesi non potranno più registrare domini .cn, la morsa della censura
  3. Dopo aver partecipato e contribuito per un anno alla costituzione di una vera e propria community di appassionati di "chinafonini" (sparpagliata su vari forum) ed aver amministrato un sito temporaneo al servizio di tutti coloro che cercassero informazioni utili sui terminali cinesi, ho finalmente inaugurato il nuovo spazio www.chinafonini.it . Attivo anche un forum di discussione dove poter trovare risposta ai propri dubbi o chiedere assistenza agli altri appassionati: forum.chinafonini.it . Non di cloni e contraffazione si parla, ma di modelli originali dalle caratteristiche tecniche degne di nota. Di tanto in tanto si accende un certo interesse attorno a questi "oggetti misteriosi", ma tanti sono i luoghi comuni, i miti e le inesattezze diffuse. Il sito, e il forum in particolare, si propone di fare chiarezza sul "fenomeno", senza interessi e senza partigianerie: io stesso possiedo un paio di questi giocattoli, ma ho sempre il mio fido Nokia in tasca! ;-)
  4. ciao a tutti ho preso ultimamente un mini vps per hostare il mio sito ultimamente vedo nelle statistiche dei domini cinesi .cn che redirectano sul mio sottodominio cosa posso fare?
  5. Buongiorno, dovrei acquistare alcuni domini(solo domini) in india e in cina. Ho girovagato molto in internet e ho trovato: Per quelli indiani ->http://www.mitsui.in Per quelli cinesi -> https://www.securepaynet.net/gdshop/rhp/default.asp?prog_id=netservicecompany&ci=1767& (è molto simile a godaddy e anche ad altre aziende(gaficamente) ma ha il prezzo migliore) Sono i più economici e leggendo non dovrebbero esserci fregature del tipo, costi di startup o rinnovo a prezzi assurdi. Qualcuno di voi può darmi qualche consigli in merito? Avete qualche esperienza a riguardo o conoscete qualche altra azienda? p.s. un'ultima cosa....ho acquistato dei domini in spagna da hostinet.com (costano poco) IMPORTANTE: anni fa ho acquistato dei domini(esteri) di alcune aziende perchè pensavo che nel momento in cui servisse all'azienda mi avrebbero pagato per riaverlo, però ho sentito da quache parte che potrebbero avvalersi di qualche stupida legge per averli senza scucire un soldo. Giusto? Cmq mi sembra molto strano. Ciao e grazie
×