Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'circa'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 6 results

  1. E pure stavolta le idee invece di farsi più chiare si fanno più confuse. Sempre alla ricerca di un'alternativa al servizio attuale continuo a raccogliere informazioni (leggi segnalazioni e recensioni) su quanto mi serve: Spazio. Sufficiente per circa 30 siti (quasi tutti in joomla), diciamo dai 10 Gb in su; Traffico. Non determinante, sono per lo più siti piccoli. L'importante è la velocità e l'affidabilità. Pannello di controllo. Direct admin, punto. No micro-aziende che possono sparire da un giorno all'altro. No a server con 700 siti (sul servizio uscente ce ne sono circa 200 e non mi pare un miracolo). 700 o 1000 saranno normali ma mi fanno paura perché poi arrivano sempre messaggi del tipo "Il cliente x aveva il sito non aggiornato, il cliente y aveva un buco..." con il risultato che anche i tuoi siti restano down o sono lentissimi per ore e ore. Budget circa 25 euro/mese (o devo pensare che sono pochi?). Giusto per cominciare a spiegarci meglio, come distinguere davvero un hosting low cost da uno non low cost, o meglio ancora un hosting da battaglia da uno professionale? Perché a me pare che il solo parametro del prezzo non sia affatto sufficiente. Così come lo spazio (o la banda), perché c'è chi per 25 euro al mese te ne dà 5 gb e chi te ne dà 50 Gb, con tutto il resto alla pari su per giù. Ora lasciando perdere chi offre tutto "illimitato", che consigli date per puntare ed individuare un servizio serio, professionale, dal costo congruo? Chiedere a loro direttamente serve fino a un certo punto (chi ti dirà mai "faccio schifo, ho i server down ogni giorno"?). E di recensioni ce ne sono sempre pochissime per poter fare testo. Senza contare che spostando lo sguardo un po' più in là con gli stessi soldi ti offrono una vps managed con 50 Gb di spazio, 1 gb di ram dedicata e tanta altra roba che a prenderla in Italia costerebbe almeno il doppio. Allora uno si chiede, cos'è che non quadra? costa troppo qui o costa troppo poco lì per essere vero (leggi affidabile)? Perdonatemi, so che la maggior parte dei frequentatori di questo forum è composta da professionisti del settore che per primi vendono onestamente, ma visto da fuori il mondo dell'hosting sembra più una giungla in cui orientarsi con qualche certezza è moooolto difficile. Alla fine noi clienti cerchiamo semplicemente un servizio di cui dimenticarci, perché tutto quello che chiediamo è che funzioni (bene) per anni, esattamente per come è venduto. Dov'è che sbagliamo? :)
  2. Ciao a tutti, sono in cerca di un servizio di hosting per un CMS joomla. Il cms sarà dedicato al sito di un ente pubblico e vorrei alcune garanzie sul livello di servizio. Inoltre saranno necessarie una 30ina di caselle di posta email (1gb di spazio) per i dipendenti (SMTP e webmail inclusi) + eventualmente una PEC. La mia preoccupazione si concentra maggiormente sulle caselle di posta: verranno usate dai dipendenti per il lavoro ed è desiderabile che il livello di servizio sia buono e sicuro. Il sito ha carattere informativo (è una PA ed offre informazioni al pubblico) ma gli accessi sono relativamente bassi (un centinaio di visitatori al giorno). Requisiti: Piattaforma: Linux Tecnologie: PHP,MySQL Applicativo: CMS Joomla Spazio disco: 2-3Gb Database: 2+ Traffico mensile: nell'ordine delle decine di Gb Connettività e Locazione server: preferibile italiana Uptime e SLA: 100% Budget: 200-250 € Grazie, Cristiano
  3. Salve a tutti, sto cercando una soluzione hosting per ospitare un gestionale per una piccola biblioteca e, dopo avere letto per qualche ora il forum, non riesco a capire se mi serve un vps o un multidominio (reseller). Vi descrivo un po la situazione: 1) Il programma, se installato in standalone, necessita di questi requisti minimi Intel Pentium processor or equivalent, 1 GHz minimum 128 MB RAM, recommended 256MIn verità credo che i requisti servano più che altro a far girare windows :cartello_lol:, per cui mi accontenterei anche di qualcosina in meno (ad es. l'ho installato su un pentium II 350 e funziona decentemente) 2) Il database conterrà circa 18.000 libri e 5000 utenti, è difficile fare una stima della dimensione ma credo che si dovrebbe aggirare sui 300 Mb 3) Attualmente la biblioteca conta circa 2500 prestiti all'anno (circa 10 al giorno considerando solo i giorni lavorativi), noi speriamo di aumentare il numero dei prestiti attivando il nuovo servizio. Inoltre per un anno due persone lavoreranno costantemente all'inserimento dei libri generando altro traffico. Stimiamo 5/6 Gb al mese ma se son 10 siamo più sicuri. 4) Gestisco un minuscolo server web in una rete casalinga per cui non avrei grossissimi problemi a gestirmi il server ma, se rientriamo nella cifra, vorrei un servizio managed. In caso contrario solo distribuzioni debian e derivate (preferirei ubuntu ma anche debian mi va benissimo) 5) Considerando l'importanza vitale del database, sarebbe preferibile un sistema di backup giornaliero e la possibilità di scaricare il backup sul mio pc periodicamente. Considerando un budget di 500/600 euro all'anno (registrazione del dominio inclusa) e che l'hosting ospiterà solo questo gestionale mi consigliate un vps o un reseller? Grazie p.s. il programma, db escluso, occupa 50 Mb.
  4. Come da precisione del buon Ste metto i dati del servizio che stò cercando Tipologia servizio : Reseller Piattaforma : linux Informazioni sul sito : 2 Gb di spazio disco GB traffico: al momento 6/7 ma stò per immettere un nuovo servizio e penso di superare i 20/30 da subito :asd: MB: circa 350 Mb suddiviso su vari siti ( dinamici e statici) Linguaggi e database utilizzati : php e mysql Mb di spazio disco: utilizzato 350 ma calcolo di arrivare a 1Gb quindi almeno 2 GB Traffico mensile : 20/30 GB Connettività e Locazione server : server in Italia o centro europa e non necessito di banda minima garantita ma di uptime si :asd:. Uptime e SLA : 100% sarebbe perfetto ma mi accontento del 99.99 Budget : ora sono circa sui 400 ma se il servizio fosse all'altezza si potrebbe pensare anche di alzare la cifra, ripeto che ho neccessita di uptime quindi:cartello_lol: Grazie a tutti Claudio
  5. Salve, cerco una soluzione di hosting budget max 100€ circa... Linux,banda discreta non riesco a fidarmi della parola illimitata...vale anche per lo spazio(qualità prezzo)...possibilità di dominio .it so per certo che le offerte oltreoceano sono meno costose e più vantaggiose delle nostre...solo che non mi consentono di regiastrare un .it Chiedo se esiste un qualche hoster estero vantaggioso con possibilità di registrazione .it? Se mi devo affidare ad un redirect comprando un dominio qui(è facile reindirizzarlo?)cosa mi consigliate come register e come hoster estero (ho visto ad es 1and1)con buon rapporto qualità prezzo ovviamente supporto php mysql.. spazio magari ripartibile(per altri miei doministesso sistema)?? confermate che l'unico problema di questo tipo di soluzione potrebbe essere l'assistenza? però avendo qualcuno oltreoceano potrei farmi aiutare magari... se c'è qualche hoster italiano che dia stessi vantaggi(banda-mail-vouhcher...) come gli esteri segnalatelo. grazie a tutti
  6. Cerco un serivizio di hosting per trasferire il mio dominio .it. Attualmente sono su aruba che tutto sommato finora mi ha soddisfatto....l'unica cosa è che ha un modrewrite tutto suo che non mi funziona sullo script usato per il forum. E quindi come esigenze assolutamente stringenti il servizio di hosting deve avere il modrewrite attivo senza restrizione alcuna, in particolare deve consentire il rewrite a joomla e quello implmentato in simplemachine (SMF). Inoltre vorrei che avesse la possibilità di settare account ftp miltipli e multilivello, email illimitate (o in gran numero), una banda decente (10Gb garantiti dovrei starci tranquillo), preferenzialmente connettività italiana (ma non è indispensabile) e prezzo contenuto tra i 50-60 e 120-130€/annui. Molto gradite soluzioni che offrano un periodo di test di anche sole 24 ore. Gradita anche la presenza di ioncube compilato a livello php...ma cmq col loader sulla root del sito deve consentire di usare script che lo richiedono. Perosnalmente ho provato serverplan ma ho registrato diversi disservizi che descrivo perchè tra i requisiti non voglio capiti nuovamente una situazione del genere: Dovevo fare il backup di smf...smf non mi si installava exnovo se non usando fantastico (e l'ho installato senza problemi su almeno 4 hosting diversi!) e l'url rewrite incluso non andava, inoltre ho impiegato 10 giorni a far capire al tecnico, che di volta in volta mi inviava test da fare, che il problema non era far test ma far funzionare il mio backup, che è cosa ben diversa. Dopo avermi suggerito di cambiare script (ma siam matti!), sotto mia minaccia di recedere, mi ha risolto il problema...alla fine ho recedeuto dal contratto comunque visto che nel frattempo ero stato abbandonato dall'amministrazione che non mi diceva perchè il nic impiegasse tanto a completare il trasferimento. Ad oggi son 15 giorni che attendo il rimborso!!! Ecco...questo è un servizio che non vorrei ottenere...quindi quei 60€ in più li pagherei volentieri per un'assistenza che funzioni e che ti risolva i problemi anche mettendo mano ai tuoi script invece che farti fare test e linkarti guide! Suggerite pure!
×