Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'colpa'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 18 results

  1. Brutte notizie da Fastnom Aumentati i prezzi per colpa di PayPal Prezzo Dominio Dicembre € 8.95 EUR Imponibile: € 8.95 EUR 20.00% Spese di Incasso: € 1.79 EUR Credito: € 0.00 EUR Totale: € 10.74 EUR Prezzo Dominio Febbraio € 8.95 EUR Imponibile: € 8.95 EUR 4.00% Spese di Incasso: € 0.36 EUR 20.00% IVA: € 1.86 EUR Credito: € 0.00 EUR Totale: € 11.17 EUR La voce spese di incasso del 4.00% gli permettono di coprire "parzialmente" il costo relativo alle commissioni di incasso PayPal. Aumenteranno anche tutti gli altri Hoster? C'ho una ventina di domini da rinnovare quest'anno :mad:
  2. Michael Dell, CEO di Dell, uno dei più grandi vendor al mondo di hardware, sta navigando in cattive acque da quando un quarto degli azionisti della compagnia ha ritirato la fiducia nei suoi confronti e chiede un nuovo amministratore per il colosso. Non sono tanto i bilanci di Dell a preoccupare un numero cos' cospicuo di azionisti, ma piuttosto il comportamento del CEO in occasione della vicenda che ha visto l'azienda accusata di aver favorito Intel con un accordo segreto per la vendita dei suoi processori. Leggi Dell, il CEO potrebbe dimettersi per colpa degli azionisti
  3. Un lungo attacco ha colpito nei giorni scorsi il sito web di Dreamhost.com, la nota compagnia americana di webhosting overselled. In un lungo post la compagnia spiega tutti i retroscena dell'attacco, un lungo DDoS iniziato dopo la pubblicazione di alcune immagini per la manifestazione online Draw Mohammed Day, una provocazione nata tempo fa negli USA che prevede la pubblicazione di immagini e vignette raffiguranti Maometto, pratica vietata per qualsiasi credente musulmano. Leggi DreamHost.com down per colpa di un attacco DDoS
  4. Ancora un downtime per il noto servizio di Amazon EC2, l'ennesimo dopo quanto riportato nei giorni scorsi e dovuto principalmente a problemi di design del servizio di alimentazione all'interno dei data center. La regione Est negli USA di Amazon è stata colpita da un downtime di circa un'ora che ha coinvolto un numero ridotto di istanze. Il tutto è stato causato da una macchina che si è scontrata contro un palo dell'alta tensione, causando non solo un downtime al data center di Amazon, ma mettendo in serio pericolo anche le macchine e le zone circostanti, dopo che i cavi dell'alta tensione sono caduti sulla strada. Leggi Nuovo downtime per Amazon EC2, ancora elettricità, colpa di un incidente stradale
  5. TheRegister riporta la curiosa vicenda di un attacco sferrato al sito del popolare cms PHP-Nuke, un vero e proprio veterano del mondo dei CMS, oggi ormai in secondo piano, ma ancora installato e utilizzato da migliaia di utenti e supportato, ovviamente da migliaia di provider di webhosting. Parliamo di un CMS la cui ultima versione online risale al 2007, e che si trova quindi con una vecchissima versione di PHP supportata e praticamente alcun aggiornamento ufficiale da parte della community. Leggi PHP-Nuke vittima di hacking, lasciato online per giorni. Ma la colpa è quasi sempre di PHP
  6. phpDay 2010: intervista a Francesco Fullone | Articoli Php | Php.HTML.it wtf??? ora se non esiste PHP 6 è colpa degli sviluppatori italiani che non usano decentemente PHP 5.3?
  7. Il Ministro Brunetta rilancia nuovamente la PEC, la posta elettronica certificata che dovrebbe snellire le comunicazioni e renderle più sicure, soprattutto con la pubblica amministrazione. Da Febbraio 2010 Il Ministro ha detto che verrà attivata una casella di posta elettronica a tutti i cittadini italiani, in modo tale possano comunicare direttamente con la PA. Leggi Da Febbraio la PEC gratis per tutti, il fallimento della legge per colpa degli ordini professionali
  8. A quattro anni dalla sua creazione, il tld .EU, coniato per i siti e le attività all'interno della comunità europea, è ancora fermo a 3 milioni di registrazioni, un record che aveva raggiunto tempo fa, ma da cui non si è discostato negli ultimi tempi. Nei primi mesi dell'anno le registrazioni erano cresciute dell'1,6 % rispetto allo scorso anno, ma negli ultimi mesi si è vista una nuova contrazione che ha riportato il totale sotto la soglia dei 3 milioni di domini registrati e attivi. Leggi Un calo nelle registrazioni di domini .EU, colpa della crisi
  9. Dopo oltre 30 anni di storia, si è chiuso il primo trimestre negativo per la compagnia di Redmond, un avvenimento mai accaduto, che fa focalizzare gli analisti sulle ragioni di quel -6% del trimestre appena concluso, a quota 13, 65 miliardi di dollari. Non sono i settore business, come quello dei server, a portare Microsoft nelle cattive acque, piuttosto il settore client dove la compagnia ha accusato un grave colpo sia sul fronte delle licenze Windows sia sul fronte delle licenze Office, entrambe in calo nelle vendite. Leggi Il primo trimestre in calo nella storia di Microsoft, colpa dei netbooks
  10. In rete si sono visti i primi segni di un fenomeno ancora sconosciuto, la prima botnet composta non da PC, ma da sistemi Mac, una Mac botnet che è stata ripresa da tutte le testate del mondo e che ora sta facendo discutere la rete. All'inizio del 2009 era stato trovato un trojan all'interno di alcune versioni pirata di Adobe CS 4 e iWork, diffuse attraverso la rete torrent e attraverso decine di siti warez. Sembra che la causa scatenante della botnet siano proprio questi trojan, infiltratisi nei mac degli utenti e ora pronti a rispondere ai comandi per generare attacchi DDoS di ingente portata. Leggi La prima Mac-botnet al mondo, tutta colpa di un trojan
  11. Un tragico e banale incidente ha messo fine alla storia di Journalspace, servizio di blogging online che dopo sei anni di attività si vede costretto a chiudere per la perdita di tutti i dati della sua piattaforma. Leggi la News
  12. Un calo delle registrazioni nell'ultimo trimestre su tutti i TLD, più accentuato su .com e .net: il nuovo rapporto di VeriSign imputa alle nuove regole di alcuni servizi online come AdSense il calo nella creazione di nuovi siti, il parking non è più così redditizio? Leggi la News
  13. ragazzi ho un server dedicato registrato presso una società, e ho comprato un dominio presso un'altra società (che ovviamente ho fatto puntare al server) spesso succede che il sito una volta digitato l'indirizzo ci metta un pò ad aprirsi.. come sta succedendo ora per esempio.. bene se provo ad effettuare un ping al mio sito... mi dice richiesta scaduta su una delle 4 voci... il rallentamento è dovuto a questo? e questo è un problema della società che gestisce il dominio o è un problema del server? grazie davvero a chi saprà aiutarmi
  14. Ciao a tutti allora io ho un problema e non riescoa risolvere, in pratica ho un server virtale di aruba e questo pomerigio i signori hanno deciso di spegnerlo lasciarlo spento per circa due ore finalmete dopo un tiket e una mezza telefonata mi hanno riattivato il server. Ora pero tutti i domini presenti riportano questo pannello: This is the Control Panel default page If you see this page it means: 1) hosting for this domain is not configured or 2) there's no such domain registered in Control Panel. Ho passato il pomeriggio a controllare e pulire il server ma non sono ancora riucito a riattivarli, per giunta è sabato quindi ora dovrei apettare i loro comodi fino a lunedi :ciapet: ! Vi pare giusto? Qualche anima pia saprebbe darmi una mano :lode: .
  15. Un errore di Telecom Pakistan oscura YouTube per circa due ore. Il problema nel cambiamento delle tabelle di routing per cercare di impedire l'accesso al sito dal Pakistan. Leggi la News
  16. pluto

    Colpa del mio provvider????

    Cari è da un paio di ore che quando spedisco una mail anche a diversi destinatarii mi ritorna questo messaggio Il messaggio non ha raggiunto alcuni o tutti i destinatari. Oggetto: R: xxxxx Inviato: 21/11/2007 17.43 Impossibile raggiungere i seguenti destinatari: 'xxx.com:: xxx' 21/11/2007 17.44 550 5.7.1 82.xx.xx.xx has been blocked by abuseat non capisco è colpa della mia connessione e del server dell'altro grazie
  17. lorenza

    Colpa dell'hosting?

    Salve, :) spero di postare nella sezione corretta :icon_rolleyes:, vorreri chiedere se il continuo errore che compare sul mio sito: 503 Service Unavailable è causato dalla insufficenza dell' mio host ( e quindi lo devo cambiare) oppure può esserci qualche altra causa :63:. Grazie.:)
  18. Chiunque sia possessore di una linea ADSL qui in Italia si sarà reso conto che ultimamente la connessione è molto altalenante, con problemi di raggiungiblità di siti web e addirittura disconnessioni continue. Interessante notare come la colpa sia stata girata su malware informatici. Leggi la News
×