Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'crescita'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 42 results

  1. Anche Aruba.it, il più grande provider italiano di servizi hosting, alla fine ha ceduto e da poche settimane ha consentito il pagamento dei suoi servizi con PayPal. E in effetti il servizio è in continua crescita, e complice la sua fama, gli utenti adorano acquistare e pagare in pochi minuti tramite PayPal, per loro con grandi vantaggi e un po' meno per i venditori, siano negozi di e-commerce o hosting provider. leggi tutto Leggi il resto di PayPal, tariffe molto alte e un servizio in continua crescita sul blog di HostingTalk.it
  2. Apache e Nginx continuano a crescere, e anche se per motivi diversi, entrambi lo fanno su consiglio di migliaia di hosting provider che continuano a preparare macchine, per il web o meno, con a bordo questi webserver. Il survey di Netcraft per il mese di Ottobre 2010 riporta quindi una crescita dell'1% circa per Apache, forte di poter aggiungere circa 5.5 milioni di nuovi hostnames, e una crescita dello 0,5% per Nginx, un webserver che sa farsi apprezzare e che in questi ultimi tempi ha riscosso successo anche in Italia: sono stati diversi gli utenti che hanno chiesto come installarlo e come configurarlo anche nella nostra community. Leggi Netcraft Survey: la crescita di Apache continua
  3. Lo scorso 30 Giugno Microsoft ha pubblicato un avviso inerente l'aumento esponenziale del numero di attacchi nella rete rivolti a sistemi Windows XP; un fenomeno dovuto alla pubblicazione di un exploit pubblicato in rete e da subito diffuso a grande livello, con numerosi tentativi di utilizzo da parte di migliaia di persone nel mondo. Leggi Microsoft vede una crescita negli attacchi ai sistemi Windows XP
  4. Bob Parsons, CEO di GoDaddy, ha annunciato la chiusura dell'anno a quota 750 milioni di dollari per il fatturato di casa GoDaddy. I numeri di GoDaddy, ricordati da DomainNameWire che segue periodicamente questa compagnia, sono tra i più alti al mondo e mostrano come la compagnia non abbia minimamente accusato il calo nelle vendite dovuto alla crisi internazionale. Leggi Il fatturato di GoDaddy raggiunge i 750 milioni di dollari, ancora in crescita
  5. SoftLayer, la nota compagnia americana specializzata in soluzioni dedicate, ha comunicato nella giornata di ieri l'espansione delle proprie attività in tre nuovi PODS per aggiungere una capacità ulteriore di 20.000 servers e arrivare ad una gestione completa di circa 45.000 macchine all'interno dei data center attualmente gestiti. Leggi SoftLayer: nuovo spazio e la previsione di un 2010 in crescita
  6. Ieri pomeriggio ho fatto un piccolo salto a IAB Forum di Milano, esperienza nuova per me, così come nuovo è l'argomento per le pagine di HostingTalk.it, che tuttavia ha tra i suoi visitatori migliaia di webmasters e creatori di contenuti, che, come noi, con la pubblicità hanno a che fare per lavoro. IAB si riconferma come uno dei migliori salotti italiani dove parlare di advertising in rete, di strategie e di previsioni sul mercato. leggi tutto Leggi il resto di IAB, Pubblicità, Internet, Italia. Crescita? sul blog di HostingTalk.it
  7. Netcraft fotografa una crescita di 4.3 milioni di siti web a Ottobre 2009, con Apache come webserver in uso nel 60% delle risposte ricevute dagli oltre 200 milioni di siti web monitorati. Apache viene utilizzato ora su 2.6 milioni di nuovi siti web, e Netcraft fa notare come 748.000 di questi siano ospitati da Hetzner, la popolare compagnia tedesca, specializzata in server dedicati. Leggi Netcraft Webserver Survey di Ottobre: in crescita Apache
  8. Ciao a tutti, sono alle prese con un problema di questo genere. Da un paio di mesi ricevo delle segnalazioni di CARICO SERVER per alcuni miei Blog residenti su HostServiceNet. In particolare il problema più frequente è causato da 2 blog installati in sottodomini (xxx.sito.it e yyy.sito.it), che generano un monte visite fra le 60.000 e le 70.000 al mese... Entrambi sono gestiti con Wordpress, ed al momento creano problemi solo in alcuni picchi della giornata. Il mio pacchetto è il VH1500 che comprende 1,5 Gb di spazio disco e 20 Gb di banda mensile (entrambi i valori non mi creano problemi..., arrivo alla fine del mese quasi al limite banda utilizzato, ma no problem)! Siccome uno dei 2 sottodomini negli ultimi 3 mesi dell'anno ha un aumento delle visite, non vorrei trovarmi (come è già capitato), con il sito DOWN per uno o più giorni, quindi vi chiedo un consiglio su come posso muovermi. Ho già chiesto informazioni per essere spostato su un loro Semi-Dedicato! Qualcuno ha avuto un'esperienza simile? Voi cosa scegliereste? Grazie Luca
  9. Dopo aver raccolto 100 milioni di dollari totali da vari fondi di investimento, SoftLayer, una delle più note compagnie di hosting e servizi managed al mondo, annuncia di aver ricevuto altri 20 milioni di dollari dal gruppo di investimenti DH Capital. Leggi SoftLayer raccoglie 20 milioni di dollari per finanziare la sua crescita
  10. I collegamenti in fibra ottica si diffonderanno ancora nei prossimi anni, il cablaggio in fibra delle abitazioni dovrebbe vedere un incremento del 30% annuo nei prossimi 5 anni. La stima giunge da una ricerca di Heavy Reading, che riporta i dettagli nel PDF disponibile online. Leggi Collegamenti in fibra: nei prossimi 5 anni ci sarà la vera crescita
  11. Il settore hosting è tra i mercati tecnologici meno colpiti dal calo delle vendite registrato negli ultimi mesi, la necessità sempre maggiore di servizi professionali per aziende e privati, porta al rialzo anche compagnie del settore che sono specializzate in soluzioni di alto livello. Nonostante il trend possa essere definito omogeneo a livello globale, il mercato europeo conferma il suo andamento positivo, dato che giunge sia dai principali attori del mercato data center, sia dalle aziende di spicco presenti nel vecchio continente. Leggi Mercato hosting europeo in crescita, la conferma arriva da HostEurope
  12. Dopo quattro trimestri consecutivi in calo, l'ultimo trimestre analizzato nel consueto rapporto di VeriSign, mostra una crescita del 17% nella registrazione di nuovi domini. Si parla ovviamente delle estensioni .com e .net, gestite dalla nota società. Il mercato, dopo una flessione nei mesi scorsi, sembra quindi tornare a reagire, continuando ad apprezzare la bontà di TLDs importanti e sempre più richiesti, anche nella compra vendita di domini già registrati. Leggi VeriSign: nuovi domini in crescita
  13. VeriSign nel suo consueto report trimestrale riporta una buona crescita nella registrazione di nuovi nomi a dominio. Si parla di un incremento del 9% che fa ben sperare per un recupero, dopo le voci che vedevano un calo generale nella registrazione dei principali TLDs generici. Rispetto al 2008 la crescita è sicuramente minore, nel primo trimestre VeriSign ha registrato 7.3 milioni di domini, contro i 7.8 del precedente anno, ma il settore sta cambiando e si capisce dal calo nei rinnovi che passa dal 72 al 70%, la compagnia spiega a causa dei tanti domini registrati pensando di poter guadagnare facilmente con i servizi di pubblicità online. Leggi Crescita del 9% nella registrazione domini nel primo trimestre
  14. Sicuramente un buon periodo per le compagnie attive nel mercato secondario dei nomi a dominio, tra queste Sedo è quella che maggiormente spicca nel panorama mondiale nelle aste di importanti nomi a dominio. La società sembra abbia avuto una crescita del 9% nel primo trimestre del 2009 rispetto ad un anno fa; un totale di 9326 domini venduti attraverso il proprio sito, con i .com sempre in prima posizione, a rappresentare circa il 75% delle estensioni generiche, seguite da .info e .org. Leggi Sedo.com, crescita del 9% nel primo trimestre e buone performance per il settore
  15. DatacenterKnowledge riporta la singolare storia di Interxion, una delle più famose compagnie europee impegnate nella gestione di data center, che nel 1999 ha visto la luce e una fortissima crescita negli anni della bolla economica, per poi ritrovarsi sull'orlo del fallimento nei primi anni 2000. La compagnia è stata ristrutturata, accorpate le sedi e ridotti il personale, ed oggi è una delle più attive del mercato europeo, con 24 data center di proprietà in 11 paesi del vecchio continente. Leggi Continua la crescita per Interxion, la compagnia si è completamente risollevata
  16. Salve gentili, sono un webmaster ormai da parecchio. Mi è capitato ultimamente di dovermi occupare di un sito di un grosso ente, che ha come google page rank 6. Ora, su richiesta del cliente, in attesa del rifacimento da parte mia, abbiamo appoggiato il sito su un hosting provider di mia fiducia, in hosting condiviso, anche se acquistando parecchio spazio e banda. E abbiamo messo il sito in pausa con la classica pagina "in costruzione". Ora mi è stato riferito che si vuole procedere alla apertura del nuovo sito. Per questo non c'è problema perchè ho già realizzato il nuovo portale. Però ci saranno da caricare su questo migliaia tra libri, ricerche, articoli e altro. E mi è stato detto che si prevede "che arriveranno centinaia di migliaia di visitatori al giorno" dato che l'accesso a questo immenso catalogo sarà gratuito. Detto questo la software house che si occupa della catalogazione del materiale e del suo motore di ricerca non ha perso tempo e ha proposto subito di passare il sito sul loro hosting. Io sinceramente sono rimasto piuttosto scettico. Oggi, visto che davano per scontato che avremmo spostato il sito da loro tra oggi e domani, ho avuto modo di parlarci per avere qualche ragguaglio in merito alle caratteristiche tecniche del server e della banda che ci dovrebbe ospitare, e del prezzo. Però mi sono sentito dire che "ci dovete dire voi cosa volete. noi vi diamo un server sulla base delle vostre richieste". E alla fine siamo rimasti che devo mandare un'email con i dettagli tecnici della macchina e della banda che vogliamo. Quindi ora mi farò fare un preventivo dall'attuale hosting provider e da questa ultima azienda. Però sono davvero indeciso su cosa chiedere. Mi potete dare una mano? Solo di questo sono certo, ovvero ci deve essere: -server linux debian -mysql -php -apache -phpmyadmin -plesk Ah ovviamente nello spostamento del sito, si dovrebbe spostare anche il server mail. Secondo voi cosa devo chiedere? E qual è la cosa migliore da farsi nell'interesse del cliente? Grazie davvero.
  17. Continua la crescita di Equinix, uno dei maggiori operatori mondiali nel campo dei data center. Il trimestre appena chiuso ha confermato il trend positivo della compagnia, con una crescita del 4% rispetto al trimestre precedente e del 26% rispetto allo scorso anno. Leggi Continua la crescita per Equinix, un Marzo incoraggiante con 160 nuovi clienti
  18. Cresce a dismisura il servizio di Google dedicato alla posta, nel 2008 ComScore parla di un 43% in più, con un numero di visitatori mensili unici che si avvicina a quello di servizi noti come Yahoo Mail. Tanti i fattori di successo ma anche tante le risorse da impiegare per un servizio globale che deve mantenere alti i propri standard qualitativi. Leggi la News
  19. Una delle società molto attive nel campo della virtualizzazione ma poco presente a livello pubblicitario, rispetto al 2007 segna una crescita del 130% grazie a soluzioni chiare, implementazione semplice e costi delle licenze molto inferiori rispetto al resto del mercato. Leggi la News
  20. Le vendite di notebook, stampanti ink-jet e blade server, oltre ai servizi di EDS, hanno sostenuto i ricavi dell'ultimo trimestre fiscale di HP (+19%). Leggi la News
  21. Nuovo datacenter per AT&T a Singapore. Si tratta di una delle strutture più importanti della compagnia e rientra in un programma di espansione per il 2008 da 1 miliardo di dollari. Il DC sarà destinato all'erogazione di servizi di hosting di livello enterprise. Leggi la News
  22. Il 2008 sembra essere un anno ottimale per Fastweb, la compagnia ha incrementato del 16% del fatturato, aumentato il proprio parco clienti rispetto al 2007 e stabilizzato la propria situazione economica, tornando ad avere un flusso di cassa positivo. Leggi la News
  23. Quest'anno il giro d'affari del commercio elettronico business-to-consumer (B2C) dovrebbe crescere di poco più del 20%. Bene le vendite online di turismo e moda. Leggi la News
  24. La crisi economica non ha intoccato minimamente il business di Equinix, la domanda per spazi all'interno dei suoi datacenter rimane elevata, tanto da costringere la compagnia ad acquisire nuovi spazi e datacenter per collocare i nuovi clienti. Il settore finanziario rimane un cliente fedele, soprattutto in virtù delle specifiche mission critical richieste ad Equinix. Leggi la News
  25. Continua crescita per Equinix, la compagnia affitta nuovo spazio a Parigi per far fronte alla continua richiesta di nuovo spazio nell'area, dopo che i due centri già aperti sono stati completamente riempiti. Leggi la News
×