Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'dei'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 203 results

  1. dal sito del nic Info Il Registrante può modificare il "consenso al trattamento dei dati personali per la diffusione ed accessibilità via Internet" espresso nella LAR? Si, inviando una richiesta cartacea di modifica dei dati del Registrante, formulata secondo appositi modelli scaricabili dal sito del Registro, e una nuova Lettera di Assunzione Responsabilità. la mia domanda è: qual'è il modello per tale richiesta cartacea? è' gia stata inviata una LAR in cui il consenso era SI, ora l'ho modificato a NO ma oltre alla lar serve quel modello....
  2. Ciao a tutti :) Spero intanto che sia la sezione adatta! Nel caso scusatemi! Chiedo aiuto riguardo un problema esposto da un mio possibile cliente. Allora, è un pò complicato da spiegare poichè la persona in questione non mi haspiegato chiaramente tutta la situazione non essendo tecnicamente preparata in tutte le domande da me sottopostole. Alla fine della conversazione, comunque, le ho dato la mia parola che almeno avrei provato ad informarmi meglio sulla questione. Per meglio farvela capire provo ora a spiegarvi ciò in cui mi sono "imbattuto". La persona in questione (TIZIO, titolare di un'agenzia viaggi) ha un sito web realizzato da una web agency la quale ha curato per lui la registrazione del dominio, relativo spazio hosting, sito web ed un piccolo cms per un'area intena privata per l'inserimento in un database di news\offerte\clienti in un sito secondario cui potevano accedere solo determinati clienti "selezionati" provvisti di relative credenziali e relativo lavoro di manutenzione nel corso del tempo. Ora, Il rapporto tra loro è terminato in modo improvviso (non so esattamente cosa sia successo). La persona in questione in un primo momento dopo avermi fatto vedere il sito web principale e relativo "database" privato, mi ha chiesto se era possibile poterlo ripristinare ed aggiornare poichè aveva si ancora accesso nell'area di amministrazione, ma lato internet era visualizzato un errore di database sql. Ho successivamente scoperto che era dato dal fatto che non era stato rinnovato lo spazio utente nel db di aruba. Era inoltre sprovvisto di relativi dati FTP dei siti web in questione (sito principale e sito privato per i propri clienti) e, non sapeva in che server erano appoggiati. Ho incominciato quindi le mie ricerche, e tramite whois e tracciamenti vari sono arrivato a capire che i domini in questione erano stati registrati dalla web agency (ma comunque intestati a TIZIO) ed erano ospitati penso tramite un loro spazio nei datacenter di Aruba. La mia idea finale è stata quella che si, era possibile il trasferimento dei due domini anche senza consenso del registrante poichè a lui intestati ma che non era possibile il trasferimento fisico via ftp di tutti i files dei siti web e relativo database poichè sicuramente ospitati globalmente in uno spazio hosting di proprietà della web agency stessa. Quindi, a meno che non trovi un'accordo con quest'ultima, tutti i sorgenti se li può ben che dimenticare... :( La mia domanda quindi è la seguente. Premetto che ancora non sò la natura del contratto da cliente e relativa web agency ma, quando viene pagato un servizio del genere, a termine di un possibile rapporto di lavoro, se il cliente richiede TUTTI i files fisici dei propri siti web per poter comunque nel tempo proseguire nel proprio lavoro, la web agency in questione può tranquillamente rifiutare di inviarli? In parole povere. Se io pago una società per la creazione di un sito internet + database, al termine dei rapporti posso esigere di avere tutto ciò che hanno creato per me? Il mio dubbio più grande cade propri sulla possibilità di poter avere i sorgenti del piccolo cms creato ad hoc per ciò che serviva e, anche, del relativo database sql. Spero che sia stato abbastanza chiaro, scusatemi per essermi divulgato così tanto ma era davvero difficile da spiegare! Ringrazio in anticipo per qualsiasi aiuto. Ciao, Daniele.
  3. WizOfOz

    aumento dei prezzi

    a partire dal primo luglio molti registrar alzeranno i prezzi delle registrazioni... ho visto anche listini alzarsi di un paio di dollari... con l'euro debole di questo periodo state avendo problemi???
  4. Salve vorrei riunire tutti i miei domini registrati sotto un unico account/provider. C'è un po' di tutto .com, .it, .eu eccetera quello che cerco è un servizio semplice e veloce che mi permetta di impostare il nameserver1 e il nameserver 2 autonomamente (Aruba mi chiede ancora di inviare una mail...). Mi servirebbe anche la possibilità di registrare in maniera trasparente i domini per conto di quei clienti che mi chiedono di occuparmene, sempre tramite il mio account senza aprirne uno per ogni dominio "conto terzi". Non mi interessa minimamente fare rivendita, solo completare l'operazione per conto loro, per cui dovrebbero risultare in tutto e per tutto intestati a loro (così che volendo possono trasferirseli dove vogliono e quando vogliono). Esiste un servizio del genere che costi poco e con un pannello di controllo accessibile?
  5. Salve, per contrastare l'overselling che fanno molti provider, esiste un modo ? Magari qualche tool che recupera il numero di domini presenti su un server ad esempio ?
  6. Salve a tutti , rieccomi qui per sapere come si trovano gli utenti Serverplan . Attualmente ho il piano Pro Plan linux , devo dire che i costi sono piu alti di tutte le offerte Lowcost .Voglio capire fino a che punto vale la pena pagare di piu . Io dal punto di vista dell'assistenza non posso lamentarmi , sono velocissimi e gentilissimi. Il servizio sembra buono anche se non posso valutarlo a fondo dato che per il momento il sito non è molto visitato. a tuttti gli utenti serverplan , lo consigliereste ? com'è la vostra esperienza in base al vostro piano tariffario ?
  7. Telecom Italia, il più grande ISP italiano, torna a parlare della necessità di garantire ai propri clienti un utilizzo a pieno del servizio ed evitare che una parte dei suoi clienti superi l'utilizzo delle risorse assegnate. Si torna insomma a parlare di blocchi P2P dopo anni che questa parola si è spenta: in realtà il traffico P2P non è scomparso, si è ridimensionato, è calato e le persone oggi non spendono più qui i loro GB di connessione mensile, lo fanno su YouTube, su Facebook, sui servizi di streaming video a pagamento e su tanti altri servizi che lavorando con dati multimediali richiedono in ogni caso un buon quantitativo di banda. leggi tutto Leggi Telecom Italia: in vista riduzioni per il traffico P2P, a favore della qualità dei collegamenti
  8. Cia ragazzi, ho realizzato uno script in php che mi permette di selezionare un archivio ZIP contentente immagini e foto tramite lo sfoglia, di uploadarlo e scompattarlo in una cartella FTP il cui nome viene impostato direttamente dall'utente tramite il campo "Titolo". Cliccando su "Vai allo step successivo", il sistema ti fa l'elenco di tutte le fotografie caricate con tanto di nome ed anteprima. Se il tutto è corretto, basterà cliccare sul bottone "termina il caricamento" ed i nomi delle foto verranno anche scritte sul DB mysql. Ora lo script funziona perfettamente e non mi genera nessun errore di sistema od altro. Il problema è che nel database mi salva solamente il nome dell'ultima fotografia presente in lista tralasciando tutte le altre. Sto impazzendo perchè non riesco a capire qual è l'errore. Vi prego di darmi, se potete, una mano perchè sono disperato! Vi posto di seguito il codice PHP completo. <?php session_start(); if(isset($_SESSION['accesso'])) { $nomepagina = "Area di amministrazione"; include("../includes/connessione.php"); include("includes/header.php"); ?> <body> <div id="grande"> <?php include("includes/intestazione.php"); ?> <div id="principale"> <!--INIZIO TABELLA--> <br /><h2>Gestione delle gallerie fotografiche</h2><br /><br /> <table width="800" border="0" cellspacing="3" cellpadding="5" align="center"> <tr> <td style="background:#CCC; padding:15px;"> <center> <input type="button" value="Torna nell'area riservata" name="torna" onClick="window.location.href='area_riservata.php';" /> <input type="button" value="Torna all'elenco delle foto" name="torna2" onClick="window.location.href='gestione_foto.php';" /> </center> </td> </tr> </table> <br /><br /> <?php $connessione=mysql_connect($dbhost,$dbusername,$dbpassword); mysql_select_db($dbnome,$connessione); if(isset($_POST['invia'])) { // Definisco le variabili e faccio un replace per caratteri speciali $uploaddir = "includes/upload/fotografie/"; $uploadfile = $uploaddir . $_FILES['nome']['name']; $nomez=$_FILES['nome']['name']; $nomez=str_replace(".zip","",$nomez); $categoria = $_POST['categoria']; $titolo = $_POST['titolo']; $titolo = str_replace("'", "´", $titolo); // Valido i campi if(empty($titolo) || empty($categoria)) { echo("<script>alert('Alcuni campi obbligatori non sono stati compilati');</script>"); } else{ // Controllo che non ci siano stati errori nell'upload (codice = 0) if (move_uploaded_file($_FILES['nome']['tmp_name'], $uploadfile)) { // Se tutto è andato bene carico i risultati nel database $conn = "INSERT INTO album SET titolo = '$titolo', categoria = '$categoria'"; mysql_query($conn) OR die('Query non valida: ' . mysql_error()); $id_album=mysql_insert_id(); echo ('<script language="JavaScript" type="text/javascript">alert("Primo passaggio completato con successo!"); window.location="inserisci_foto.php?ricalcolo=nuovo&id_album='. $id_album .'&categoria='. $categoria .'&titolo='. $titolo .'"</script>"'); } else { echo ("<script language='JavaScript' type='text/javascript'>alert('Errore nel caricamento delle fotografie. Controlla che non ci siano problemi nel file ZIP.');</script>"); } include('librerie/pclzip.lib.php'); $archive = new PclZip("$uploadfile"); if ($archive->extract(PCLZIP_OPT_PATH, "includes/upload/fotografie/$titolo",PCLZIP_OPT_REMOVE_PATH, '') == 1) { //die("Error : ".$archive->errorInfo(true)); echo ("<script language='JavaScript' type='text/javascript'>alert('Errore nella decompressione. Contattare Sito Smile');</script>"); } } } ?> <center>Inserisci una nuova galleria fotografica:</center><br /><br /> <?php if (!$_GET['ricalcolo']=="nuovo"){ ?> <form action="" method="post" enctype="multipart/form-data"> <input type="hidden" name="MAX_FILE_SIZE" value="2000000"/> <table width="800" border="0" cellspacing="3" cellpadding="5" align="center" style="border:1px solid #666"> <tr> <td style="border:1px solid #666;"><b>Categoria delle foto:</b></td> <td style="border:1px solid #666;"> <select name="categoria" style="width:286px;"> <option value="0">[selezione una categoria]</option> <?php $conn = "SELECT * FROM categorie order by titolo"; $risultato = mysql_query($conn) or die('Errore nella query SQL'); while(list($id_categoria, $titolo) = mysql_fetch_array($risultato)) { ?> <option value="<?php echo $id_categoria ?>" <?php echo $selezione ?>><?php echo $titolo ?></option> <?php } ?> </select> </td> </tr> <tr> <td style="background:#CCC; border:1px solid #666;"><b>File ZIP contenente le foto:</b></td> <td style="background:#CCC; border:1px solid #666;"><input type="file" name="nome" size="30"></td> </tr> <tr> <td style="background:#CCC; border:1px solid #666;"><b>Titolo cartella: (scrivere tutto attaccato)</b></td> <td style="background:#CCC; border:1px solid #666;"><input type="text" name="titolo" size="30" value="<?php echo $titolo ?>"></td> </tr> <tr> <td colspan="2" align="center" style="border:1px solid #666;"><input type="submit" name="invia" value="Vai allo step successivo"> <input type="reset" name="resetta" value="Resetta i dati"></td> </tr> </table> </form> <br /><br /> <?php } if($_GET['ricalcolo']=="nuovo"){ $conn = "SELECT * FROM album WHERE id_album=" .$_GET['id_album']; $risultato = mysql_query($conn) or die('Errore nella query SQL'); while(list($id_album, $categoria, $titolo) = mysql_fetch_array($risultato)) { function dir_list($directory = FALSE) { $dirs= array(); $files = array(); if ($handle = opendir("./" . $directory)) { while ($file = readdir($handle)) { if (is_dir("./{$directory}/{$file}")) { if ($file != "." & $file != "..") $dirs[] = $file; } else { if ($file != "." & $file != "..") $files[] = $file; } } } closedir($handle); reset($dirs); sort($dirs); reset($dirs); reset($files); sort($files); reset($files); if($dirs == 1) { echo "<strong>Cartelle:</strong>\n<ul>"; while(list($key, $value) = each($dirs)) { $d++; echo "<li><a href=\"{$value}\">{$value}/</a>\n"; } echo "</ul>\n"; } echo "<form action='' method='post' enctype='multipart/form-data'> <strong>Immagini caricate nel server:</strong>\n<ul>"; while(list($key, $value) = each($files)) { $f++; echo "<td><img src='{$directory}/{$value}' height='60' width='60' style='border:1px solid #000;' align='absimiddle'></td><td> <input type='text' size='60' value='{$value}' name='file_' id='file' readonly style='border:0; height: 40px; background:none;'><br></td>"; } echo "</ul>\n"; if (!$d) $d = "0"; if (!$f) $f = "0"; /*echo "Sono presenti <strong>{$f}</strong> immagini per questa serata.</strong>\n";*/ echo"<br><table width='86%' align='center'><tr><td style='background:#CCC; border:0' align='center'><br><input type='submit' value='Concludi il caricamento foto' name='invia2'><br><br></td></tr></table> </form>"; } dir_list("includes/upload/fotografie/$titolo"); if(isset($_POST['invia2'])) { //Definizione variabili $file = $_POST['file']; $categoria = $_GET["categoria"]; $titolo = $_GET["titolo"]; $album = $_GET["id_album"]; // Se tutto è andato bene carico i risultati nel database $conn = "INSERT INTO fotografie SET nome = '$file', titolo = '$titolo', categoria = '$categoria', album = '$album'"; mysql_query($conn) OR die('Query non valida: ' . mysql_error()); $id = $_GET['id_foto']; echo ("<script language='JavaScript' type='text/javascript'>alert('Caricamento foto completato con successo!'); window.location='gestione_foto.php'</script>"); } } } ?> </div> <?php include("includes/footer.php"); ?> </div> </body> </html> <?php }else { ?> <script language="JavaScript" type="text/javascript"> alert("Accesso non consentito. Rieffettua il login") window.location = "index.php" </script> <?php } ?> Grazie dell'eventuale aiuto
  9. LeaseWeb acquisisce Netdirekt. Non deve aver fatto troppa fatica la compagnia, Leaseweb è uno dei business hosting a livello mondiale che vale di più in assoluto, una delle compagnie che sta crescendo maggiormente non solo in Europa, ma anche negli USA, dove da poco ha annunciato la sua espansione con un nuovo data center. leggi tutto Leggi LeaseWeb si compra Netdirekt, un ex simbolo dei server dedicati lowcost
  10. Arriva il servizio mancante nella suite di prodotti cloud di Amazon: un sistema per la gestione di server DNS in alta affidabilità. A parlare del nuovo servizio, Amazon Route 53, è Werner Vogels, CIO di Amazon. Come avviene solitamente, Werner fa una lunga introduzione all'importanza del sistema DNS e al perchè un servizio come AWS abbia pensato alla fornitura di una infrastruttura cloud dedicata alla gestione dei server DNS. leggi tutto Leggi Amazon Web Service lancia un servizio per la gestione dei DNS in High Availability
  11. Buonasera Amici, che ne pensate di questa classifica? WEB HOSTING TOP 10 • BEST WEB HOSTS November 2010 non sono riuscito a capire le caratteristiche delle caselle di posta elettronica , la capacita' ad esempio non sono riuscito a trovarla. voi che ne pensate comunque di questi servizi , quali scegliereste voi? le mie future esigenze in futuro dovrebbero essere: sito personale sito piccola azienda sito associazione culturale sito altra associazione che tipo di hosting potrei comprare ? ne comprerei soltanto uno se permette di avere piu indirizzi web. grazie. saluti.
  12. Secondo LifeHacker che ha fatto votare i propri lettori. Bel traguardo per l'azienda che ha diversi fun anche sulla nostra community, non mi viene in mente però nulla che renda NameCheap particolarmente più "bello" di qualsiasi altro registrar che ho utilizzato in questi anni. Hanno investito su alcune features davvero importanti: assistenza e gestione dei domini. leggi tutto Leggi il resto di NameCheap è considerato uno dei migliori registrar al mondo sul blog di HostingTalk.it
  13. Non so se la news sia passata o meno inosservata, ma secondo me quanto fatto da iWeb (che nel frattempo ha riempito adwords di pubblicità) mi sembra un buon strumento (anche di marketing ci mancherebbe) per chi si trova a gestire un buon numero di dedicati. L'idea non trovo che sia male, poi bisognerebbe prova per capire come funziona esattamente, qualche esperienza? iWeb automatizza il deployment dei server dedicati | HostingTalk.it
  14. Ho appena trovato una pagina interessante sullo stato dei servizi di google apps: Apps Status Dashboard Attualmente sembra che ci sia un problema "non specificato" sui gmail e google calendar
  15. Un link diretto da HackerNews per ritrovarci sulle pagina di HostingTalk.it dopo qualche giorno di assenza! E' tutto un fiorire di nuove applicazioni online, e se la maggior parte di esse sono sempre destinate ai milioni di utenti "generici" del web, molte sono quelle che vengono espressamente create per sviluppatori e professionisti che con il web ci lavorano tutti i giorni. leggi tutto Leggi il resto di StackFu: la gestione dei server diventa sociale sul blog di HostingTalk.it
  16. Giusto per ribadire che anche questi servizi, ovviamente, presentano dei downtime, ecco un sito web molto utile per monitorare tutti i downtime dei più grandi provider internazionali: da Amazon a EngineYard e così via :) CloudFail.net
  17. Concordo con quanto è stato scritto.. inoltre quello che non sopporto dei provider italiani, sono i piani di hosting con pagamento annuale :fagiano: Discussione splittata da: http://www.hostingtalk.it/forum/vps-virtual-private-server/15225-gestione-problemi-di-connettivita-vps-ero-abituato-male-2.html#post130736 Buona prosecuzione, Antonio
  18. La necessità di nascondere messaggi strategici da occhi nemici è antica quanto l'uomo; ci sono tracce di cifrari antichi che risalgono agli Ebrei con il loro codice di atbash; gli Spartani avevano un loro particolare sistema di comunicazione dei messaggi segreti, la scitala; a Gaio Giulio Cesare si attribuisce l'uso del cosiddetto cifrario di Cesare, un sistema crittografico oggi ritenuto elementare, ma emblema della nascita di un concetto totalmente nuovo e ottimo per comprendere le idee basilari della crittog Leggi il contenuto dell'articolo Crittografia dei dati con Linux
  19. Lavorando con Linux prima o poi ci si può trovare a dover affrontare LVM. LVM è l’acronimo di Linux Volume Manager, lo strumento messo a disposizione dei sistemi open source come piattaforma per lo storage. La caratteristica fondamentale di questo strumento è la creazione e gestione dei volumi all’interno di una macchina Linux. LVM è uno strumento affidabile e scalabile, in quanto consente di integrare diverse unità a disco, creando diversi dischi logici che possono essere, spostati e ridimensionati in modo del tutto trasparente per l’utente e senza dover bloccare le attività del sistema. Leggi il contenuto dell'articolo LVM e gestione dei volumi con Linux
  20. Ciao, da una discussione sulla sicurezza di alcuni ad manager, mi stavo chiedendo quali fossero le soluzioni migliori per gestire i banner sul proprio sito. Mi è capitato di provare Google AdManager (diventato ora DFP Small Business) e Openx (con i noti problemi di sicurezza). Vuoi che soluzioni usate? :080402ask_prv:
  21. Google continua a studiare come raffreddare al meglio i propri data center, ma da tempo la sfida non è più all'esterno dei data center, dove grazie al free cooling e alla separazione di aria calda e fredda si è raggiunto un ottimo compromesso, quanto piuttosto all'interno dei server, la dove vi sono già vendor che affermano di poter far funzionare le proprie macchine anche a temperature molto alte. Leggi Google, i server divengono dei sandwich,
  22. Lo shared hosting è da sempre uno dei prodotti più venduti nel settore del webhosting, il primo che gli utenti dovrebbero scegliere all'avvio di una nuova attività. Negli anni è però divenuto difficile continuare a innovare questi prodotti, a causa di una certa omogeneità nell'offerta a livello di caratteristiche, risorse e pannelli di controllo corredati. leggi tutto Leggi il resto di Shared Hosting, cambiare anche la presentazione dei prodotti sul blog di HostingTalk.it
  23. Vi spiego il mio problema relativo al pannello plesk: Attualmente ho la cartella httpdocs che contiene i file del sito principale raggiungibile da schooldesk.it poi ho due sottodomini, desk e amministrazione con le loro relative cartelle httpdocs Nel sito principale ho uno script di attivazione account che deve poter caricare l'immagine in una cartella specifica contenuta in httpdocs del sottodominio desk. Quando cerco di accedere a questa cartella dallo script mi viene segnalato il base dir ovvero l'impossibilità dello script di uscire dalla cartella httpdocs del sito principale e poter operare sulla cartella del sottodominio desk. Come posso fare per poter operare sul contenuto della cartelle httpdocs del sottodominio? È possibile fare questo? Grazie a tutti
  24. All Things D è uno dei più famosi blog di tecnologia al mondo, e nel corso della conferenza D8, ha avuto l'onore di ospitare uno Steve Jobs in ottima forma, con una lunga intervista che ha toccato tutti i punti salienti degli ultimi mesi di vita di casa Apple. Leggi Steve Jobs: dall'iPad, al giornalismo al cambio dell'era dei PC fino all'ADV
  25. ciao. mi serve qualche chiarimento sull'uso di https e certificati ssl. leggendo nel forum ho capito qualcosa ma mi sono rimasti dei dubbi. Premetto che il mio scopo NON è quello di certificare la persona/entità che si trova dall'altra parte della connessione, cioè non credo di avere bisogno di un certificato rilasciato da una CA. Il mio scopo è SOLO quello di crittografare la connessione HTTP. Si tratta di un'applicazione che usano solo una manciata di utenti interni che possono mettersi l'eccezione nel browser e scaricarsi il certificato. Prima domanda: è proprio impossibile avere un sito su hosting condiviso con una connessione https? Ho letto che serve per forza un server con ip dedicato... Seconda domanda: visto il mio obiettivo (applicazione ristretta a pochi utenti e solo obiettivo di crittografare la connessione) non posso evitare di acquistare il certificato da una CA e auto-produrmelo con un'applicazione come OpenSSL? Grazie
×