Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'deve'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 10 results

  1. Ciao a tutti, ho un sito web (WordPress) hostato da TopHost, finora tutto ok, ma ora comincio a notare che non appena ci sono più di 50 utenti collegati contemporaneamente, i "rate limit exceeded" fioccano a GoGo. Il sito attualmente è visitato da 5000 utenti giornalieri, e conta 15.000 pageviews giornaliere. Quindi è ora di andare via da tophost, si, ma per dove? Vi prego datemi un consiglio. Grazie, Fabio.
  2. Mai come in questi ultimi giorni mi sembra che sulla nostra community siano state aperte discussioni inerenti la scelta di un servizio di hosting per "un sito che crescerà, non sappiamo di quanto ora". Quasi tutti i nuovi utenti che ci raggiungono aprono la discussione in VPS o Server dedicati, due delle sezioni in assoluto più visitate all'interno di HostingTalk.it. leggi tutto Leggi il resto di Lo shared hosting non deve passare di moda sul blog di HostingTalk.it
  3. I fondatori di Skype non vogliono lasciare, il loro prodotto continua ad essere al centro delle cronache, e l'acquisizione del 65% per 1.9 miliardi di dollari rischia di arenarsi per via dei numerosi problemi, per lo più legali. Come detto, alla base di Skype vi è la tecnologia p2p sviluppata dai fondatori, e la richiesta è quella di impedire l'utilizzo di quest'ultima nel software voip. Ma Niklas Zennström e Janus Friis, i fondatori della compagnia, si scagliano anche contro Volpi, l'ex CEO di Joost (un altro loro progetto, ndr), e ora coinvolto nel team della venture capital che ha acquisito Skype. Leggi Skype: l'acquisizione non deve andare a termine
  4. Qualcuno scrive a sopresa, ma in realtà l'annuncio di IBM è solo la naturale evoluzione del colosso Big Blue nel mondo dei servizi online e del cloud computing, dove ha tutte le carte in regola per partecipare. LotusLive iNotes è la nuova suite di IBM dedicata alla gestione della posta, delle comunicazioni e degli appuntamenti, quanto di più simile possiamo immaginare rispetto a Google Apps e Microsoft con la suite Live e a breve con WebApps. Leggi IBM LotusLive iNotes, l'affidabilità che Google Apps deve riguadagnare
  5. La sua prima attività l'ha avviato durante il college, un'azienda che assemblava software e che è riuscita a raggiungere i 150 milioni di dollari di fatturato. Oggi la Sunrise, la prima azienda di Serguei Beloussov, CEO di Parallels e chairman di Acronis, è la prima nel suo settore in Russia, con 1 miliardo di dollari di fatturato annuo. Leggi Parallels: rifiutate le proposte di acquisizione, il fatturato deve crescere ancora
  6. Rackspace è uno di quei provider storici che ha deciso di investire maggiormente nella conversione dei propri clienti al cloud computing: pur mantenendo un profilo di servizi di alto livello, la compagnia da tempo ha dato ampio spazio alla propria piattaforma di cloud computing, la cui celebrità al momento è seconda solo ad Amazon EC2, vera regina del mercato. Leggi Rackspace lancia Cloud Tools, il cloud computing deve essere semplice
  7. Quali passi un esperto SEo deve compiere per poter raggiungere degli obbiettivi considerevoli a livello di indicizzazione e sopratutto a livello di conversioni? Grazie in anticipo per le risposte.
  8. Salve, Ho avviato da poco la mia attività nel settore hosting, ma, nonostante ritenga di essere riuscito nell'intento di offrire al mercato dei pacchetti hosting full optional di buona qualità ad un prezzo molto competitivo, fino a questo momento non ho riscontrato l'interesse che mi aspettavo. Dato che siamo una piccola realtà e non disponiamo di grandi budget, ho pensato di provare a contattare vari portali e forum del settore per proporre loro un rapporto di partnership sulla base di laute commissioni legate alle performance, ma non ho ricevuto risposta. Sto provando con AdWords, ma anche qui non sto ottenendo i risultati che mi aspettavo. Per cui vi chiedo: dove sto sbagliando? Qualcuno può darmi cortesemente dei consigli su cosa occorre fare e a chi bisogna rivolgersi per dare visibilità ad una nuova iniziativa nel settore hosting senza dover spendere spese da capogiro in pubblicità, a meno che le spese promozionali non siano correlate ai risultati raggiunti? Ringrazio tutti in anticipo per l'aiuto che vorrete offrirmi. Saluti, Anto
  9. Se nel vostro business c'è un segreto che rende i vostri affari migliori della concorrenza, allora il vostro primo pensiero sarà proteggere quel segreto, e indirettamente il vostro business. Google ha agito così per anni, se per Coca Cola la ricetta di produzione è top secret, per la compagnia di Mountain View, i suoi data center, sono stati top secret per anni: nessuno sapeva quanti fossero, come fossero al loro interno e come lavorassero gli ingegneri per far si che Google.com fosse sempre online, veloce e soprattutto, fruibile da ogni parte del mondo. leggi tutto Leggi il resto di Google Data Center Efficiency Summit: perchè Google deve aprirsi al mondo sul blog di HostingTalk.it
  10. Come da oggetto. E' normale un dominio registrato così? Registrant: Nome e Cognome intestatario dominio Indirizzo Città, (Provincia) CAP Italy Domain Name: NOMEDOMINIO.COM Created on: data registrazione Expires on: data scadenza Last Updated on: data registrazione Administrative Contact: Nome e Cognome hosting email@hosting.ext Ragione sociale hosting Indirizzo hosting Città hosting Italy Telefono e Fax hosting Technical Contact: Nome e Cognome hosting email@hosting.ext Ragione sociale hosting Indirizzo hosting Città hosting Italy Telefono e Fax hosting Insomma, l'Admin-C del sito non deve essere l'intestatario?
×