Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'devo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 17 results

  1. Salve a tutti, come da oggetto ho la necessità di dover scegliere una soluzione diversa da quella di solo hosting che ho adesso attiva presso aruba. In tutta onestà per l'uso che ne sto facendo questa mi andrebbe anche bene se non fosse che non posso gestire connession SSL e per potero fare aruba mi propone un server virtuale oppure uno dedicato ma ovviamente i costi sono diversi. Al momento il mio pacchetto si compone di hosting linux, 5 indirizzi email, 5 database mysql e qualche altra cosetta di poca rilevanza (almeno per me). Il costo annuo se non ricordo male è di circa 40 euro (qualcosa del genere) ma assolutamente non incisivo nell'arco di 12 mesi. Il mio sito ha per il momento un traffico limitatissimo che in termini statistici è di nessuna rilevanza per quanto basso in questo momento. Lo stesso dominio è attualmente utilizzato come interfaccia tra una app iphone e il db mysql e come hosting puro di pagine php navigabili (in entrambi i casi è comunque traffico http). Al momento non sono grado di poter stimare un volume di traffico a regime ma ovviamente mi auguro che le richieste verso il mio dominio siano parecchie (il che vorrebbe dire che funziona quello che sto mettendo in piedi :asd: ) e volendo fare "un piccolo investimento futuro" potrei iniziare a pensare ad una delle due soluzioni proposte da aruba (a parte la necessita di gestire connessione ssl). In termini di performance, seppure non sono un esperto di hosting, arrivo a capire che un server virtuale è una una macchina fisica presumibilmente condivisa da più server virtuali, quindi, le risorse hardware dovrebbero essere divise tra tutti i server virtuali che ci sono sopra. Un server dedicato invece lo uso io e i miei processi. Ipotizzando un raffico giornaliero che ammonta intorno alle 1000 richieste, che equivalgono poi nella maggior parte dei casi ad altrettante richieste di accesso al db in lettura scrittura, se prendessi un server virtuale (che costa di meno) che margine ho, senza avere problemi, qualora il mio traffico dovesse aumenare? Sulla stessa macchina dovrò poi schedular un processo che ogni minuti (o intervalli temporali ristretti) scoda dei messaggi da una coda (una tabella presente nel mio db) per inviare info ad un altro server (connessione ssl). Al mometo la coda è vuota e il fetcher non ha nulla da mandare ma a regime questo processo dovrebbe poter servire un elevato numero di richiesto. Magari posso aumentare il tempo di intervallo portandolo ad 5 10 minuti massimo ma non di più. Per concludere, in aggiunta al servizio di aruba che per un server virtuale basic mi costa 10 euro mensili (qui maggiori dettagli -> Server Virtuali - Server Dedicati e Housing | Aruba.it) e che viene rappresentato un gradino sopra il servizio che ho adesso, quali altri gestori ci sono che potrebbero andar bene per un simile servizio? Grazie, saluti
  2. Salve a tutti, ho un problema...da qualche tempo ho problemi legati alla QoS di tophost..e poichè anche in passato ho avuto problemi voglio abbondonare definitivamente tophost. Il sito ha circa 400 visitatori al giorno ed è in joomla quindi avrei bisogno di linux+php+mysql. Non ho bisogno ne di un frazionabile ne di un multidominio ma di un semplice hosting che non abbia limiti di query/connessioni ecc..Altri requisiti direi: . almeno 2gb di spazio . buon pannello di controllo . buona assistenza ( se telefonica è meglio ) Avevo preso in considerazione l'hosting di OVH nella versione "perso"...quello che non mi convince è il db. Cosa cambia tra un db perso è uno pro? Altrimenti quali sono alternative valide? Grazie!
  3. Ho un sito registrato come DNS con Register.it oramai da anni e mi ci trovo benissimo (anche se sono cari, ma mi va bene, tanto oramai per quest'anno ho pagato), ora devo spostare il mio sito da webhost4life ad un provider e volevo usare Aruba (o altri provider, c'è solo l'imbarazzo della scelta), solo che tutte le volte che provo a registrarmi mi chiedono di registrare il loro sito come gestore del mio dominio. Ma esiste un modo per farsi uno straccio di server condiviso su Linux e mySQL per ospitare un misero blog con wordpress senza dover per forza passare il DNS da register.it ad un altro maintainer? Sarò di vecchia scuola ma mi piace l'idea di avere hosting e DNS in due posti diversi, poi magari sono io che non ho capito niente dato che è da una vita che non seguo queste cose... Saluti Massimo
  4. Salve, siccome sto andando avanti molto a tentoni ho trovato questo vostro forum che sembra specifico del discorso hosting, io ho bisogno di un hosting che abbia le seguenti caratteristiche: hosting linux possibilità di modifica dei cronjobs possibilità di modificare il file php.ini a mio piacimento ampio spettro di moduli php disponibili possibilità di inserire file .htaccess complessi possibilità di aumentare successivamente la capienza del dominio sconto sulla quantità di domini e/o hosting acquistati nel tempo non sò se è per forza obbligatorio scegliere un tipo di hosting VPS se lo fosse, consigliatemi quello più economico fin'ora ho trovato questo ad un prezzo ragionevole: Netsons: Hosting Gratuito, Hosting Professionale, Server Virtuale, Server Dedicato ma non c'è scritto se posso modificare i parametri del php.ini
  5. Salve, qualche giorno fa mi sono arrivate delle email da parte di google segnalandomi un possibile phishing sul mio sito. ovviamente non c'è nulla sul mio sito ma con ogni probabilità un altro dominio presente sullo stesso server abbia fatto qualcosa di scorretto. tantè che la url segnalata è tipo: miosito.com/~dragonme/fnb/Fnb-Login.html quindi un certo utente "dragonme" è il colpevole. la mia domanda è: mi devo preoccupare? il problema si ripercuoterà anche sul mio lavoro? devo trasferire i domini da un'altra parte al piu presto? le email mi sono arrivate 4 giorni fa ma non mi sembra che nelle serp sia cambiato qualcosa. grazie
  6. Salve a tutti ragazzi, ho un sito di ecommerce che sto "spingendo" grazie a diverse afiliazioni con fornitori che inviano DEM e mi portano visite... le cifre sono queste: connessioni continue simultanee (in tutti i minuti della giornata) 150 Pagine visitate di questo mese 131281 Visitatori di questo mese 64147 Pagine visitate dello scorso mese 182581 Visitatori dello scorso mese 39290 Permanenza media sul sito 02m:33s Permanenza media a pagina 00m:44s Pagine visitate giornaliere (media) 5122.5 Visitatori giornalieri (media) 1468.3 Giorno con più visitatori (21192) Giorno con meno visitatori (153) CONSUMO MENSILE DI TRAFFICO 450 GB Ora il sito si trova su un piano hosting businness linux di register... ma almeno ogni giorno loro devono fare un refresh del mysql... vorrei QUADRUPLICARE il traffico attuale, e sono disposto a qualsiasi soluzione che mi permetta di farlo... Secondo voi cosa mi conviene fare per "dormire tranquillo"? server virtuale? dedicato? shared hosting? Tengo a precisare che non vorrei occuparmi dell'assistenza di un eventuale server... non sono un sistemista... Grazie a tutti
  7. Kuro

    Devo sfogarmi

    Da venerdì sarò ufficialmente senza lavoro. Un libero impiegato :asd: Da qualche mese, la situazione finanziaria della società per la quale "sgobbo", non è delle migliori. Vuoi un po' la crisi, vuoi (molto) per le scelte discutibili fatte dalla dirigenza nell'ultimo anno... Da quando, a fine agosto, sono stato informato della decisione di chiudere l'attività, ho pensato e ripensato a cosa avrei fatto. Non sono tipo che si deprime, ma essere senza uno straccio di lavoro cambia la mia prospettiva e fa vacillare alcuni punti che credevo fermi. Ecco cosa farò: mi prenderò un periodo (un mese o giù di lì) dove alternerò la ricerca di un nuovo impiego, con l'apprendimento di Ruby (cosa che volevo fare tempo) oltre che allo sviluppo di un paio siti web, fermi da mesi. Scusate il post in puro stile blog-lagnoso, ma non ho un blog mio dove postare, non ancora almeno :asd: Non cerco comprensione o parole confortanti. Sono annoiato (ormai non c'è quasi più nulla da fare) e nella mia testa gira "ca**o sono senza lavoro" in loop, dovevo alienarmi da questi pensieri.
  8. Salve a tutti, sono in una situazione veramente critica. Ho un sito che si basa su wordpress ha un forum in phpbb e una gallery con gallery2. Ho in previsione di fare una campagna pubblicitaria per aumentare il num di visitatori e spererei di arrivare almeno a 1000. Volevo acquistare un server virtuale o dedicato ma ho visto i prezzi e non ci sto dentro. Io a disposizione ho un budget massimo di 30€ al mese. Quelli di netsons mi avevano consigliato la soluzione più professionale del loro hosting condiviso ma si arriva comunque a 48€ al mese che alla fine sono circa 600€ su un anno. Se scelgo una cosa del genere mi vado a mangiare i soldi destinati alla campagna di promozione del sito senza contare che magari dopo 1 anno mi ritrovo a non poter sostenere l'hosting e quindi costretto a migrare su qualcosa di più economico. Il problema è anche che avevo quasi annunciato delle nuove sezioni fra le quali un social. Per risparmiare avevo pensato di affidarmi a buddypress. La cosa che preme di più sono i sottodomini allora pensavo di acquistarli su aruba (dove sono ora) solo che non gira buddypress. Scusate il casino ma non so cosa fare. Sono al bivio e le 2 strade sono la scelta tra hosting e promozione. Domanda: ci sono hosting che permettono di creare domini illimitati, che supportano wordpress mu e che riescono a tener su 1000 visitatori giornalieri senza spendere più di 30€ al mese?
  9. Ciao ragazzi.. a distanza di qualche mesetto, mi ritrovo a parlarne con l'urgenza di provvedere a trasferire entro massimo domani (il 28 mi scade quello attuale) presso un nuovo hosting il mio sito e dovendo scegliere il nuovo MNT per inviare subito il fax al Nic che proprio in questo periodo va a rilento mi sono cimentato in una full immersion tra le varie proposte commerciali. Offerte che ho riprodotto in un foglio di calcolo accessibile a questo indirizzo http://spreadsheets.google.com/pub?key=pe4rmk2AxWYvt5Tu2kSR_MA e condivisibile con un account di Google. Si tratta di un sito statico, il php e db mi serve solo per implementare un sistema di statistiche oltre quello che mi verrà fornito dall'Hosting. Rispetto a quello che di esorbitante vi avevo chiesto prima se doveste richiedere uno spazio di 300 Mb per una banda di 5/10Gb mensili con supporto PHP/MySQL a quale hosting (italiano o americano con intermediario italiano) affidabile, scalabile nel tempo in base a future potenziali necessità e con una buona assistenza vi rivolgereste ? Tenendo in considerazione almeno questi fattori: - supporto PHP (ultima versione) PHPMyAdmin e 3 database MySQL per statistiche - statistiche dell' hosting tipo Awstats - 1 accesso FTP - Funzione di mantainer (compreso il trasferimento del dominio) - dominio di terzo livello per blog - assistenza tecnica h24 con ticket - pannello di controllo per la gestione e l'amministrazione online dei servizi (Ftp, Db, modifica Spazio web e pwd, Php Admin e File Manager, configuraz dei sottodomini) compreso quello di DNS Screen shot Pannello di controllo tipo A quale hosting tra quelli indicati nel foglio di calcolo su riportato vi rivolgereste ? Se qualcuno di voi ha avuto a che fare con loro, potreste riferirmi come vi siete trovati in termini di affidabilità e soprattutto di assistenza ? Vi ringranzio ancora per la vs disponibilità.. domani pomeriggio 21 Marzo mi dovrò decidere e procedere a pagare il nuovo hosting :sbonk:
  10. Salve a tutti, e' il primo messaggio che scrivo, complimenti per il forum, troppo bello. Allora, io mi trovo in una situazione un po' paradossale, ho acquistato uno spazio Hosting con Midphase, una compagnia americana, pago attorno ai 65 euro l'anno per avere spazio su disco illimitato,uno sproposito di banda, insomma le classiche offerte dove tutto sembra infinito. Ed in effetti il mio sito, Spazio Ausili | il tuo riferimento per il confronto degli ausili informatici per non vedenti , che gira con drupal, ha funzionato davvero bene,a parte un blocco di 4 ore verso fine dicembre, ma vabbe', ci sta. Il problema e' dato dalle email. Ho scoperto infatti che si possono mandare al massimo 200 email all'ora per ogni dominio. Il che, se si considera che faccio uso di notifiche agli utenti, che do caselle di posta e che vengono spediti anche i messaggi tipo newsletter, molti msg mi tornano indietro perche' ho superato il limite orario. Allora, ho pensato di creare una mailing list con mailman. Costa 10 dollari per 10 ml, ma almeno posso avere le liste di discussione. Badate, non voglio le newsletter, proprio le ml. Morale? su una mailing list di 200 utenti, se spedisco un messaggio, viene contato come 200 messaggi! Il che fa in modo che il servizio ml sia un'enorme fregatura. Sconsolato, mi sono messo alla ricerca di hosting, ma temo che quello che ho adesso a quel prezzo non esista... ho 100 euro di budget annuo, mi serve tanto spazio, tipo 7 8 giga per sicurezza, visto che nel sito gli utenti fanno podcast in mp3 e teniamo materiale di documentazione e manuali vari, la banda non e' molta, 3 giga al mese ho fatto questo mese quindi non credo di avere molto traffico, ma soprattutto... mi servono le mailing list! ma perche' c'e' sto limite idiota delle email all'ora? MAILMAN E' TROPPO FIKO, SU aRUBA GIRA eZML MA NON E' LONTANAMENTE PARAGONABILE... Conoscete hosting dove non ci sia il limite delle email, o almeno, che non ci sia per le mailing list! grazie
  11. Ciao a tutti, sono nuovo su questo forum. Ho acquistato più o meno un anno fa una vps aruba win perchè avevo la necessità di utilizzare un certificato SSL (l'hosting condiviso non lo permette su aruba). E' tutto filato abbastanza liscio, tranne la lentezza esasperante e ho così acquistato un altro dominio su aruba. Ho commesso la distrazione di selezionare il piano con l'hosting invece con il dns e quando me ne sono reso conto ho fatto la conversione. Il mio server virtuale ha l'indirizzo xx.xxx.xxx.xx e il sito1 (quello vecchio) era anche lui un gestione dns a xx.xxx.xxx.xx. Ora però c'è un piccolo problemino il sito2 non dovrà sostituire sito1, semplicemente convivere. Ma come faccio se ho solo 1 ip? Ho provato a dargli in pasto a tutti e due xx.xxx.xxx.xx 2-3 ore fa. Per il momento nulla di fatto: il sito1 tutto ok, il sito2 invece la pagina di default presente iin tutti gli hosting appena creato lo spazio... eppure da plesk se faccio l'anteprima del sito2.it me la dà ok. E' questione di tempo o non vanno bene? Grazie a quinque si sia preso la briga di leggere questo romanzo :cartello_lol:
  12. mythical

    Devo cambiare Host

    Salve, dopo un anno che avevo trovato un hosting Italiano buono in questo forum, ora mi molla perchè dice che gli occupo troppe risorse. Costo: € 18 l'anno + € 9 al mese per aggiunta traffico. Avevo trovato un host Americano (Hostnine) davvero spettacolare, con circa 10 $ al mese mi dava tutto illimitato ....purtroppo ha problemi, ed è spesso down. Premetto di avere un sito con 700 utenti che sono in continua attività, essendo una PTR, quindi avrei bisogno semplicemente di un buon hosting che mi dia affidabilità, uno spazio adeguato, almeno 10 gb di traffico mensile e senza problemi che gli consumi risorse. Vedendo tante offerte che promettono mari e monti, anche a prezzi stracciati, non saprei più cosa scegliere e quindi cerco chi può offrirmi o consigliarmi qualcosa adatto, senza andare troppo con la spesa, va bene anche Americano.
  13. Ciao a tutti :fagiano:, complimenti per il sito e per il forum, è davvero ben fatto. Arrivando al dunque, vi scrivo per avere qualche dritta per la scelta di un buon VPS per la mia azienda. Il tasto dolente (se così lo vogliamo chiamare) non riguarda l'hosting del sito web (che genera poco traffico nè occupa molto spazio, circa 200 mb complessivi) ma la posta elettronica: Abbiamo circa 500 email in entrata giornaliere e perlomeno 1/4 di queste in uscita. Mi chiedevo quindi quali siano i fattori che determinano la stabilità e la "bontà" del servizio di posta elettronica. Visto che il nostro lavoro si basa al 90% sulla corrispondenza con il cliente, che ormai avviene quasi totalmente per mezzo email, diviene molto importante l'affidabilità, l'uptime e un buon servizio di assistenza che ci possa aiutare in caso di problemi riscontrati durante l'erogazione del servizio. Lo spazio non mi interessa più di tanto, in linea di massima penso che 5 GB ci possano durare per i prossimi 10 anni. La maggiorparte del traffico è generato appunto dalla posta elettronica, non vi so dare un dato preciso ma tenete conto che in linea di massima, come già detto, abbiamo circa 500 email in entrata e un centinaio in uscita al giorno, molto spesso con allegati di "peso" medio. Sarebbe buona cosa avere un sistema in grado di sostenere anche picchi di lavoro improvvisi (a volte spediamo la newsletter e son mazzate :fuma:). Inoltre è punto a favore assistenza "managed" (quindi prima installazione e aggiornamenti di sicurezza gestiti dall'assistenza). Il budget può essere compreso fra i 600-800 euro annui, cinquantina di euro +, cinquantina di euro - . Avevo dato un'occhiata al "VPS Basic" di webperte, ma diverse persone mi han fatto tornare sui miei passi perchè utilizzano "Virtuozzo" e la banda minima garantica è bassina (128 kbps). Vi ringrazio anticipatamente, Saluti Fillo
  14. simons

    Devo rinominare

    Salve, titolo imperativo per un problema che mi sta letteralmente rodendo il fegato. Ho una struttura tabella tipo /0001 /0002 /0003 ... e cosi' via. All'iterno di ogni cartella ci sono 4 file wmv ed altri 4 file jpg. Ho la necessita' di rinominare i file contenuti in ogni cartella dall'1 al 4 per ogni estensione. Il risultato finale deve essere: 1.jpg 2.jpg 3.jpg 4.jpg 1.wmv 2.wmv 3.wmv 4.wmv Esiste un software che mi consentire di eseguire un batch simile? Grazie. Saluti.
  15. Ciao a tutti, un annetto fa ho preso un hosting (su hostingperte) per un sito che ora è diventato abbastanza importante, recentemente mi ha dato troppi problemi (vedi questo post ) e ora è nuovamente down ! 3 volte in due settimane di cui uno prolungato per più giorni è troppo... Penso proprio di cambiare hosting anche perchè la cosa sta diventando dannosa (google si è già accorto della cosa...:icon_dho: ) vabbè pago la scelta iniziale con le braccine corte ...:fagiano: tornando a noi Come dicevo il sito è importante (è una specie di ecommerce) Non ho grandi necessità se non che il sito stia su in modo dignitoso (non come ora) e che l'assistenza sia buona ... stavo considerando il piano gold di serverplan http://www.serverplan.com/hosting_professionale_linux.php e vorrei chiedere un vostro parere (ho letto la rensione, ma vorrei dei pareri di esperienza diretta) se avete altre soluzioni / alternative proponete ! PS escluderei vps perchè non credo siano necessarie nel mio caso ... ciao Grazie
  16. Salve a tutti, premetto che ho letto le regole d'oro prima di passare ad un VPS e vi dico subito che io non ne ho mai gestito uno, tuttavia se mai lo faccio, mai mi imparerò. Volevo sapere innanzitutto se c'è qualche servizio gratuito che mi permette di imparare a gestire un VPS, altrimenti come faccio? Inoltre volevo un consiglio su quale servizio scegliere.... (Io ho visto quello di Aruba e sembra un offerta molto allattante). Purtroppo su un piano di hosting non ci vado più bene perchè in 20 giorni ho già consumato più di 50GB di traffico, e non credo che ci siano hosting migliori di quello su cui mi trovo attualmente io... (in 10 mesi nemmeno 1 secondo di down...) Che mi dite?
  17. pierfrancesco99

    Devo comprare

    Mi serve una ram da 512mb quale mi consigliate....economica xke l universita costa:D:cartello_lol: Inoltre dovrei prendere un pc portatile.......voi iche siete + esperti di me in pezzi del computer cosa mi consigliate...anche qua come su economico attualmente ho un pc da 1.8Ghz 256ram 40giga di hard dis(+ un hard disk da 60gb ma esterno) e una scheda video della s3 (pro savave ddr) da 512mb Consigliate EDIT il mio pc e lentissimo a caricare ogni cosa......come posso velocizzare il tutto ?
×