Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'differenze'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 11 results

  1. Salve :) Ho letto questo articolo: Che differenza c'e' tra hosting frazionabile multidominio e hosting rivenditori? | HostingTalk.it E mi sono chiesto: ma se acquisto un pacchetto hosting multidominio, posso comunque "rivendere" parti di questo a dei clienti? Se possibile chiedo il parere di qualche webmaster o sviluppatore che si è trovato davanti a questo dubbio quando ha dovuto mettere insieme i suoi primi 10-15 siti web. Vi ringrazio in anticipo :) (spero sia la sezione giusta ^_^) Edit: Dovrei ospitare una decina di siti web (per ora solo 4 ma aumenteranno in futuro) el'unica differenza che vedo tra i due servizi è che il reseller permette la gestione dei clienti direttamente da pannello, cosa che potrei fare io con uno script creato ad-hoc e risparmiando un bel po' di soldini.
  2. Perchè escludere OpenVz? ------------------- Questo topic è stato scisso da quello originale, http://www.hostingtalk.it/forum/webhosting-primi-passi/12250-web-forum-hosting-o-vps-quali-caratteristiche.html#post109402 dato che si è proseguito andando OT. Buona prosecuzione a tutti, Antonio.
  3. In questi giorni sto concludendo due interviste, rigorosamente via email come facciamo da sempre su HostingTalk.it, tranne i vari casi in cui il collegamento telefonico ha facilitato la riuscita. Si tratta di due grandi compagnie di hosting americane, del settore dei server dedicati. leggi tutto Leggi il resto di Hosting, Europa e USA. Piccole differenze sul blog di HostingTalk.it
  4. Salve a tutti e scusate se la mia domanda potra' risultare banale, ma vorrei comprendere quali sono le differenze sostanziali tra i principali software di virtualizzazione (Virtuozzo, Xen, VMWare, Hyper-V, etc.) e in quali contesti conviene utilizzarne uno piuttosto che un altro. Grazie per i vostri commenti.
  5. Ciao a tutti, qualcuno saprebbe dirmi le sostanziali differenze tra CentOS e Gentoo 2006? E quale dei due è più consigliabile per l'hosting di siti web? Grazie mille.
  6. Ciao Come da oggetto, quali le differenze tra questi due controller raid ? Tx
  7. ragazzi forse è già stato detto, ma non c'è un thread che parla di questo.. mi spiegato come cippa è possibile che su seeweb (per dire un provider buono italiano) per esempio una banda richiesta di 8Mbit/s costi 2100e (annui)? quando per esempio su ovh e le altre compagnie 20e (mese) ti porti a casa 100Mbit/s? (forse non saranno 100Mbit/s sempre disponibili però vogliamo amettere che con un uso oculato almeno 50Mbit/s siano disponibili per il server) io non capisco... ci mangiano? visto che in italia c'è troppa ignoranza informatica oppure in italia costa davvero molto di più alle aziende la banda? grazie mille
  8. Ciao a tutti, Sono giorni che mi sto spaccando la testa perchè vorrei trasferire il mio sito da un hosting condiviso da 30 euro / anno a qualcosa di diverso. Però mi chiedo: Con 30 euro / anno ho banda illimitato e spazio illimitato. Con (per esempio) 90 euro / anno ho 200 Mb di spazio e 10 Gb di banda garantita. Perchè dovrei trasferire il mio sito ? ! ? Per quelle 4 /5 ore / anno di down del server da 30 euro anno ?
  9. La domanda sembra banale, ma in realtà voleva approfondire il discorso del posizionamento in maniera percentuale. Mi spiego meglio: ponendo di avere 1000 visite al giorno se sono in prima posizione per una determinata parola chiave, quante ne ottengo se sono in seconda? E in terza? E in altre posizioni? Esistono delle statistiche online in proposito per sapere cosa cambia in percentuale mano a mano che scendiamo nella serp? Grazie e un saluto. __________________ racconto moto raduno internazionale stelvio nuovo forum cucina servizio realizzazione siti internet
  10. Ragazzi, ormai ho acquistato il mio spazio web su server windows (seflow) da quasi due mesi...Ma in moltissimi mi hanno detto che ho fatto la scelta sbagliata a prendere windows invece che linux, nonostante al momento dell'acquisto io fossi stato molto contrariato e avessi chiesto mille volte a voi quale era la soluzione migliore e nonostante alla fine, dopo ripetute rischieste e pareri, il sever windows mi fosse sembrato la cosa migliore!! Ora invece tutti mi dicono che windows fa schifo per hostare un sito, che linux è moltoooo meglio, ecc...Io al momento dell'acquisto avevo notato che il server windows supportva molti più linguaggi (come asp, perl...) mentre linux no, per questo che l'ho scelto!! Ma di fatto qual'è la vera differenza?! Perchè tutti dicono che linux è dieci volte meglio?! Se davvero fosse cosi perchè continuare a vendere servizi hosting con server windows?! Spero possiate delucidarmi questa cosa, perchè mi dispiacerebbe non aver preso l'offerta e il servizio migliore....Grazie!!!
  11. Marco Borromeo

    Differenze tecnologiche

    Ciao a tutti :) Ho sparsi in giro per il globo :stordita: diversi vps, purtroppo tutti basati su Virtuozzo. Mi chiedevo se qualcuno sa indicarmi (anche a grandi linee) che differenze ho tra un sistema virtualizzato da Virtuozzo e da Xen. Virtuozzo inizia a starmi stretto per via di alcuni limiti che non capisco, come ad esempio il numero massimo di connessioni tcp, o numero di files aperti nel sistema troppo bassi rispetto al reale carico del vs (insomma, non faccio un upgrade del vs solo perché ho bisogno di più max tcp connections quando il vs non è carico neppure al 40% :ahah: ) Spero che Xen lavori in modo differente, anche da un punto di vista di "libertà" di customizzazione dell'OS. Con Virtuozzo, se voglio attivare un modulo a livello kernel devo per forza rivolgermi all'hoster, che lo deve attivare sul server principale, costringendo ad un reboot di tutti i VS da esso ospitato :|; ovviamente sperando che l'hoster sia dell'idea di rebootare un loro nodo hardware, e se lo sono, che siano celeri nelle operazioni. Se qualcuno ha avuto buone esperienze con qualche hoster che si basa su Xen, e che non abbia prezzi da suicidio :stordita:, ogni link è bene accetto! Ciao e grazie in anticipo.
×