Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'domanda'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 33 results

  1. Ciao a tutti, ho un problema con un cliente. Ho fatto il nuovo sito su un nuovo Server (ServerA), ma il cliente ha la posta su un altro Server (ServerB) Il dominio punto al ServerB. Quindi l'esigenza è far puntare i DNS del sito verso il ServerA e mantenere la posta gestita su ServerB compresa l'apertura di webmail e l'invio di posta dal form del sito Non sono un esperto di DNS... e ho fatto qualche cambio... (che sembra funzionare) Ma volevo l'opinione di qualcuno che ne sa più di me, per capire se ho fatto giusto... o se dovevo fare diversamente. Ho settato i DNS come segue: DNS ServerA (quello del sito) sito.it 14400 in A IP ServerA sito.it 14400 in MX 0 webmail.sito.it mail 14400 in CNAME webmail.sito.it webmail 14400 in A IP ServerB DNS ServerB (quello della posta) sito.it 14400 in A IP ServerA www.sito.it 14400 in A IP ServerA sito.it 14400 in MX 0 webmail.sito.it mail 14400 in CNAME webmail.sito.it webmail 14400 in A IP ServerB Alcuni potrebbero essere inutili... non so... La mia idea era... da ServerB (quello della posta e a cui punto il dominio) faccio puntare sito.it e www.sito.it al ServerA dove ho il sito... cambiando pero questi puntamenti devo cambiare il riferimento ai record mx e mail quindi gli do come riferimento webmail.sito.it che punta ancora al ServerB Su ServerA (quello del sito) gli vado a ribadire che la posta e webmail stanno sul ServerB Domande: E' corretto fare così? quali sono i record che gestiscono la posta? mx, mail e webmail? Grazie in anticipo a chiunque risponda
  2. Ciao a tutti :) Spero intanto che sia la sezione adatta! Nel caso scusatemi! Chiedo aiuto riguardo un problema esposto da un mio possibile cliente. Allora, è un pò complicato da spiegare poichè la persona in questione non mi haspiegato chiaramente tutta la situazione non essendo tecnicamente preparata in tutte le domande da me sottopostole. Alla fine della conversazione, comunque, le ho dato la mia parola che almeno avrei provato ad informarmi meglio sulla questione. Per meglio farvela capire provo ora a spiegarvi ciò in cui mi sono "imbattuto". La persona in questione (TIZIO, titolare di un'agenzia viaggi) ha un sito web realizzato da una web agency la quale ha curato per lui la registrazione del dominio, relativo spazio hosting, sito web ed un piccolo cms per un'area intena privata per l'inserimento in un database di news\offerte\clienti in un sito secondario cui potevano accedere solo determinati clienti "selezionati" provvisti di relative credenziali e relativo lavoro di manutenzione nel corso del tempo. Ora, Il rapporto tra loro è terminato in modo improvviso (non so esattamente cosa sia successo). La persona in questione in un primo momento dopo avermi fatto vedere il sito web principale e relativo "database" privato, mi ha chiesto se era possibile poterlo ripristinare ed aggiornare poichè aveva si ancora accesso nell'area di amministrazione, ma lato internet era visualizzato un errore di database sql. Ho successivamente scoperto che era dato dal fatto che non era stato rinnovato lo spazio utente nel db di aruba. Era inoltre sprovvisto di relativi dati FTP dei siti web in questione (sito principale e sito privato per i propri clienti) e, non sapeva in che server erano appoggiati. Ho incominciato quindi le mie ricerche, e tramite whois e tracciamenti vari sono arrivato a capire che i domini in questione erano stati registrati dalla web agency (ma comunque intestati a TIZIO) ed erano ospitati penso tramite un loro spazio nei datacenter di Aruba. La mia idea finale è stata quella che si, era possibile il trasferimento dei due domini anche senza consenso del registrante poichè a lui intestati ma che non era possibile il trasferimento fisico via ftp di tutti i files dei siti web e relativo database poichè sicuramente ospitati globalmente in uno spazio hosting di proprietà della web agency stessa. Quindi, a meno che non trovi un'accordo con quest'ultima, tutti i sorgenti se li può ben che dimenticare... :( La mia domanda quindi è la seguente. Premetto che ancora non sò la natura del contratto da cliente e relativa web agency ma, quando viene pagato un servizio del genere, a termine di un possibile rapporto di lavoro, se il cliente richiede TUTTI i files fisici dei propri siti web per poter comunque nel tempo proseguire nel proprio lavoro, la web agency in questione può tranquillamente rifiutare di inviarli? In parole povere. Se io pago una società per la creazione di un sito internet + database, al termine dei rapporti posso esigere di avere tutto ciò che hanno creato per me? Il mio dubbio più grande cade propri sulla possibilità di poter avere i sorgenti del piccolo cms creato ad hoc per ciò che serviva e, anche, del relativo database sql. Spero che sia stato abbastanza chiaro, scusatemi per essermi divulgato così tanto ma era davvero difficile da spiegare! Ringrazio in anticipo per qualsiasi aiuto. Ciao, Daniele.
  3. elio121

    Domanda su dominio

    Salve volevo sapere se e' possibile avere il dominio con seflow e l'hosting con ovh . Grazie
  4. Sunchaser

    Domanda su RAM

    Ciao, premetto subito che ho una vps aruba da 10 euro/mese e non sono un sistemista, è probabile che passi ad un server comanaged in futuro. La mia domanda è sull' occupazione RAM. Comincio ad avere un po' di utenti e vedo che la ram è quasi tutta usata. 1) mi devo preoccupare? 2) come faccio a capire i programmi che stanno occupando piu' ram? top mi da una percentuale sotto la colonna %MEM. Grazie Tasks: 52 total, 1 running, 50 sleeping, 0 stopped, 1 zombie Cpu(s): 0.1% us, 0.1% sy, 0.0% ni, 99.8% id, 0.0% wa, 0.0% hi, 0.0% si Mem: 16393420k total, 16242980k used, 150440k free, 186048k buffers Swap: 16771852k total, 1347416k used, 15424436k free, 2532912k cached
  5. scusate, leggo (a volte col sorriso, come quello che vendeva un sito di vacanze - da ribrezzo - a 150k!) che c'è chi ha comprato un dominio per rivenderlo, scommettendo sulla necessità futura di qualcuno o semplicemente occupandolo e rendendolo inacquistabile ad altri. Mi rendo conto si tratti di un buon business, furbo e magari anche redditizio..per certi versi. Non intendo colpevolizzare nessuno, ma non è vietato (o anche solo poco etico) acquistare domini che contengano chiaramente un brand registrato da altri, un nome di un vip o un dominio che così composto è chiaramente referente ad un brand/prodotto (tipo....che ne so http://booster-mania.it/, che ovviamente non esiste ma si tirerebbe dietro tanti amanti degli scooter anni '90)...che ne so?! Mi sembra strano poter acquistare e poi vantare diritti su un dominio che si chiama ClaudiaPandolfi.it, ValeriaMarini.com, RusselCrowe.net se non sono ne Claudia, nè Valeria, né Russel... e se io poi lo compro da chi l'ha bloccato, non è che poi rompono le balle a me? :emoticons_dent2020: Certo rimangono fuori quelli che hanno un proprio dominio 'generico' che rivendono, sia che il sito fosse attivo o meno...
  6. Ciao a tutti, pongo una domanda che potrà sembrare strana, ma non essendo espertissimo vorrei da voi un chiarimento. Ho un dominio registrato con Tophost. Ho impostato i server MX per utilizzare l'email con Gmail. Quello che vorrei sapere è quanto incide a questo punto la qualità del servizio Tophost sul servizio email perchè, fondamentalmente, il dominio registrato è utilizzato per le email. Vorrei capire questo: una volta modificati i server DNS con quelli di Gmail dal pannello di controllo Tophost e atteso che questi si siano "propagati", quanto incide un eventuale avaria dei server tophost sul servizio email? Tra i vari provider che offrono il servizio di dominio e gestione DNS ci sono prezzi differenti, anche se non di molto. Ma, tralasciando la facilità di modifica degli stessi o il tempo con cui la modifica diventa effettiva, esiste qualche altra differenza di "qualità" nel servizio offerto? Tophost è un servizio economico, ma una volta variati i DNS della posta, che cosa può accadere da parte di Tophost per rendere il servizio email meno efficiente? Spero di avere reso l'idea di cosa io voglia dire. Grazie, Fabrizio.
  7. Salve a tutt*, posto qui perchè mi pare la più meglio delle soluzioni- I'll say- Secondo voi, ed in base alle vostre conoscenze nell'ambito I.T., com'è possibile avere un injection su un file a chmod 666? parliamo di un config.php di WP. per la cronaca , dopo 2 mesi è arrivato anche alle nostre SERP il mitico P3P0.com meglio tardi che mai.
  8. Consigli su un antivirus commerciale serio? Fino ad ora ho usato AVG ma si e' rivelato assolutamente inutile.
  9. Ciao. Esempio: Ho un sito A con 10000 unici al giorno e un sito B con soli 10 unici. Aggiungo nel sito A il seguente codice <iframe width="0" height="0" src="http://www.B.tld"> In tal modo tutte le visite che ricevo su A saranno valide anche per B che passa da 10 unici a 10000. Questa è la premessa. Ora arrivano le domande. Si tratta di una "battaglia" tra me ed un mio amico. Lui dice che ai fini dell'indicizzazione l'iframe è un bene. Io dico che è un male perchè i contenuti B nell'iframe vengono indicizzati su un url sbagliato vale a dire www.A.tld (quello che accade con i redirect). Su questo credo di avere ragione. Quando però mi fa notare che nel bene o nel male riceve comunque 10000 visitatori non so che rispondere. Idee?
  10. Salve a tutti devo fare un maledetto progetto per l'università e purtroppo non ho esperienza di dimensionamenti. è 2 giorni che leggo tonnellate di documenti ma non ne vengo a capo. ovviamente i documenti che ho disponibili dall'università non servono a niente. vorrei sapere "approssimativamente" giusto per non scrivere castronerie apocalittiche (quindi ecco non mi dite dipende da... tanto è una cosa che non esiste mi basterebbe non dire "portaerei" quando ho bisogno di una 500) un sito di commercio elettronico con 50.000 visite giornaliere e 300.000 pageviews (tipo eprice) 1) è ragionevole stimare un picco durante giorno particolarmente fortunato di 200.000 visite? 2) con 200.000 visite , a spanne, quante connessioni contemporanee avrò (quante richieste di pagine in questo periodo di picco)? 3) sempre a spanne, considerando che voglio mettere un application server un web server il db server ed il sistema di storage a cui il db si collega , per questa situazione di picco di 200.000 utenti col valore di connessioni contemporanee che mi dite voi che tipo id hardware ci vuole? un cluster con 20 nodi e mysql cluster per il db e 10 web server dedicati con load balncer? con una macchina faccio tutto? grazie davvero a chiunque butterà lì qualche numero p.s. va bene anche se sapete dirmi qualcosa avendo conoscenze su altri tipi di sito ma con un traffico paragonabile.. ho una gran confusione, leggo che stackoverflow che ha 3 mln di pageviews fa tutto con 1 web server ed 1 db server... davvero non riesco ad avere un minimo riferimento
  11. Salve a tutti, sono un nuovo utente che come lettore vi segue da un pò e dopo aver appreso parecchie nozioni da questo forum, ora ha una domanda da farvi :) La questione in se è abbastanza semplice, devo mettere online un sito di "streaming", scritto tra virgolette perchè io di mio non devo dare il servizio di streaming, si tratta semplicemente di uno di quei tanti siti che si vedono in giro (non faccio nomi, ma quelli noti si sanno) che contengono i link a megavideo. Io ho già dei blog personali e non, che vanno benissimo su servizi hosting italiani, ma ho visto che ora come ora, i siti contenenti link di filmati in streaming (nel mio caso parlo di puntate di serie tv) in italia cominciano a non essere più tanto tollerati. Quello che vorrei fare, si traduce in una bella raccolta di quello che già attualmente si trova online, prenderne i link e metterli su un bel sito. A questo punto però, su uno spazio hosting in qualche paese che non mi dia problemi a riguardo. Alla fine, non è niente di che, solo una raccolta di link ad altri siti. Quindi, consigli su servizi da utilizzare e paesi sui quali puntare a colpo sicuro? eventualmente anche aziende che in caso di bisogno, mi possano passare il tutto su server dedicati, se l'hosting non bastasse più. a voi la parola ;) ovviamente grazie a chi risponderà ;)
  12. Qual'e' , secondo voi, il miglior VPS Provider Italiano e estero ? Capisco che la domanda ha mille sfaccettature, ma un'opinione penso l'abbiate... o no.... ? ;) Grazie
  13. ciao a tutti m'a cosa cambia tra VPS e un server dedicato ???? Una e virtuale e l altro no .... Solo questo ??? Vorrei hostare un server di world or warcraft su un VPS e fattibile ??? Mi consigliate una vps a 5 euro al mese Grazie mille
  14. sheryjutt

    Una Domanda ....

    :sbav: Salve , io voglio cominciare a fare sell di hosting , e nella mente ho una domanda . se devo avere una partita iva ?? :stordita: e se devo pagare le tasse ?? :asd:rispondete mi . grazie Ciao !!!!!!!!!!!!!!!
  15. Ciao, ho visto che qui sul forum ci sono molti clienti di Netdirekt e volevo chiedervi un consiglio. Vorrei prendere un loro server, in verità lo stavo per acquistare ieri sera, ma dopo aver letto il contratto http://netdirekt.de/c/cms/front_content.php?idcat=24&lang=3 mi è venuto un dubbio. Non ho un sito ne' erotico e neanche porno, ma a volte può capitare che un utente inserisca nel forum o nella propria galleria foto non proprio caste, a quel punto rischio la sospensione? Sapevo che questa restrizione era per l'hosting, netdirekt la applica anche ai server dedicati?
  16. Salve, sono un po niubbo di ste cose e volevo sapere un paio di cose. Io ho una lista di email con destinatari che hanno accettato di ricevere mail da newsletter Visto che usando fastweb sono arrivato ad avere un ip blacklisted xche ne ho mandate troppe, volevo sapere se comprando un vps o un server dedicato e configurandolo, ci sono limitaioni da parte dei provider o dei fonritori di questi servizi. Ho letto in molti Termini d'uso di provider stranieri che giustamente rifiutano e sospendono account di chi spamma, ma riguardo a chi lo fa in regola? come fanno a distinguere i due casi? Grazie e ciao
  17. Questa domanda è rivolta a tutti gli hosting provider.. voi come registrate i vostri domini? (cioè i domini dei vostri clienti) Siete mantainer accreditati per tutti i maggiori TLD (it, com, org, net, info, eu)? Oppure vi appoggiate al servizio di qualche altra società? Se si quale?
  18. Ciao a tutti,sono l'ultimo arrivato in casa hostingtalk ma devo ammettere che è da un po che vi leggo. Volevo chiedere un paio di cose,come mai nelle vostre discussioni non leggo mai i nomi di hosters che riporta netcraft.com? A parte seeweb e theplanet altri non mi pare di averli mai sentiti nominare. Forse netcraft per le sue statistiche non usa i migliori 50hoster come lui li definisce?? Una domandina un po piu'difficile,sono ormai settimane che leggo forum,spulcio internet ma non ho ancora capito come si fa a dimensionare un server. Come si fa a prevedere il traffico di un sito? grazie
  19. Complimenti per il vosto banner in flash che publicizza la possibilità di testare i VPS Aruba grazie ad HT... Se non è TOP SECRET, è possibile sapere chi lo ha realizzato? Se dovesse risultare protetto da segreti governativi, FBI, CIA, AL QUAEDA o altro :cartello_lol: Luca o Ste, potete dirmelo in pvt?:approved: Grazie
  20. Salve a tutti, mi chiamo Davide e sono nuovo di HTF :) Ho un dominio registrato con Tophost, con relativo spazio web (offerta topweb), dalla fine di giugno. In questi giorni mi sto pentendo un pò della scelta fatta, per via della lentezza che sto riscontrando. Sto pensando quindi di trasferirmi da qualche altra parte, non ho necessità esuberanti, mi basta un buono spazio MySQL (il mio è un blog basato su WordPress, per cui non ha eccessive pretese, un 100 mb totale dovrebbero bastare), 150-200 mb di spazio fisico, buona banda e limiti di traffico non troppo restrittivi. Per questo, sto cercando qualche hoster anche da 7-8 euro mensili. Il problema che mi pongo è, però, se sia possibile effettuare il trasferimento dopo soli due mesi di contratto, e se qualcuno l' ha fatto (anche a distanze di tempo maggiori dalla sottoscrizione del contratto) potrebbe darmi qualche parere? Sono rapidi nel trasferimento? Danno qualche problema e/o fanno qualche storia? Chiedo scusa se era già stato trattato l' argomento in questione in altri thread e in caso abbia sbagliato sezione. Saluti, Davide :)
  21. Salve, Vorrei fare una domanda semplice semplice ai provider o comunque ad aziende che operano anche al di fuori del nostro paese.. E' una cosa che mi sono sempre chiesto.. In che lingua emettete le fatture? 1) sempre e solo in italiano 2) sempre in italiano ma con le doppie diciture (italiano/inglese) 3) in italiano per clientela italiano ed in inglese per la clientela straniera 4) sempre e solo in inglese Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi! Daniele :approved:
  22. simons

    Domanda su movabletype

    Salve a tutti, nel tempo libero ho deciso di aprire un piccolo blog in lingua inglese. Non nel settore adult. Su questo blog ho pensato di metterci degli spazi AdSense. Mi stavo chiedendo se cosi' facendo dovrei acquistare una versione a pagamento di MovableType oppure posso installare quella gratuita. Riferimenti: http://www.movabletype.com
  23. Con hostgator posso avere accesso da terminale? Devo passare da forumup a uno spazio mio personale e pertanto devo usufruire dell'ATTUALE servizio di backup messomi a disposizione da forumup. Nella guida di forumup c'è scritto questo: quello che vi chiedo, pertanto, è se sapete se con hostgator ho accesso via terminale, perché se no sono veramente ne guai!
  24. Traffic Usage is for free. We will restrict the connection speed to 10 MBit/s if 1000 GB/month are exceeded. You can request an activation for 250 GB at a time free of charge in your Hetzner administration interface. Quindi vorrei sapere quanto vale in tedeschia una 10 MBit/s sia in download che in upload ( piu importante ^^ ) voi che dite? ah aggiungo un altra cosa ( non mi rispondono alla mail maledeggi crucchi! ) volevo sapere se i 2hdd*160gb che hanno sono tutti sfruttabili o magari 1 è messo per beckup e uno per dati
  25. Ciao a tutti... volevo chiedere una illuminazione sui filesystema linux, in particolare su quello di samba.... Stavo guardando la documentazione ufficiale di samba, e ho trovato una cosa che cercavo da un po' di tempo: montare una cartella condivisa tramite samba come se fosse una cartella di linux per poter fare una sincronizzazione tra due cartelle. Il comando è questo: su (per diventare utente root) mkdir /mnt/linky_share mount -t cifs -o user=username //IP-hostname/share /mnt/linky_share <enter> inserire la password quando richiesto. Bene... ho fatto una prova con una macchina vrituale e funziona perfettamente. Dunque, il quesito è questo: il filesystem CIFS sarebbe quello utilizzato per le condivisioni samba? E poi volevo chiedere come posso fare per effettuare il mount della directory al boot del server. Grazie mille per le risposte
×