Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'europeo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 15 results

  1. Salve a tutti mi sono iscritto in questo forum perche' lo reputo uno dei migliori nel settore :asd: Comunque come da titolo sto cercando un hosting che abbia i server in Europa (esclusa l'Italia) per un forum Mybb e un blog Wordpress. L'utenza e' poca, ma prevedo una forte crescita, quindi la possibilita' di passare a nuovi piani (anche di server dedicati managed) sarebbe gradita. Per ora diciamo che 50 connessioni contemporanee mi sarebbero necessarie ed un traffico mensile di 2000/3000 visite. Il forum Mybb conterra' Fansub e forse un probabile linkaggio al download di contenuti pornografici made in Japan, quindi al limite del legale perche' sono protetti da copyright internazionale, ma in Italia i diritti non sono stati ancora acquistati. (Un punto su cui si puo' discutere molto, se sia giusto o no, ma non sono adatto a farlo e non credo che sia il posto giusto) Per iniziare vorrei un piano da 30 euro circa, ma posso arrivare anche a 50, per poi incrementare nel caso in cui ricevessi piu' visite del previsto. Ho notato Supporthost che ha i server in UK e Flamenetworks in Germania e credo che siano buoni servizi. Spero nei vostri consigli.
  2. Salve, sto cercando un hoster econonomico (20-30€ annui) per hostare un sito poco frequentato (quindi con meno di un giga di spazio web e mysql necessario circa 400 accessi unici al giorno). Sottolineo un hosting europeo e non americano. Stavo guardando one.com, sembra essere della Danimarca.Qualcuno ha qualche esperienza con questo provider? ne conoscete altri equivalenti? Grazie delle risposte
  3. Ciao ragazzi. Avrei bisogno di un server dedicato con Windows come OS per farci girare 24/24 X-Feeder, un software che piazza scommesse su Betfair. Il server NON deve trovarsi negli USA in quanto Betfair non accetta scommesse da IP USA. Come caratteristiche mi interessano 2Gb di Ram, mentre come traffico ho visto che mi bastano 100Gb mensili. Naturalmente l'uptime è essenziale...immaginate se si pianta proprio quando deve effettuare una scommessa ! Qualche consiglio ? Non dovrà ospitare alcun sito, solo questo software, che richiede 1.6ghz di processore ed 1Gb di ram
  4. Ne abbiamo parlato diverso tempo fa e poi ci siamo un po' dimenticati del cloud computing di OVH, la compagnia che si fa riconoscere per le lunghe fasi di testing accompagnate dal supporto diretto degli utenti: pochi mesi alcuni annunci sul forum chiedevano proprio di iniziare a testare, per tre giorni, le istanze della nuova piattaforma di cloud computing. Leggi La Cloud di OVH è quasi pronta, sarà leadership nel mercato Europeo?
  5. Ciao a tutti! Ho un sito da pubblicare in uno hosting che non sia europeo (se asiatico sarebbe il top). Requisiti: Curl, .htaccess modificabile, 100 gb al mese, 5 gb spazio e che supporti 10 mila persone al giorno senza mostrare cedimenti. Budget 10 euro mensili. Thx
  6. La inglese Tariff Consultancy la scorsa settimana ha pubblicato un rapporto interessante sulla crescita futura dei ricavi per i gestori di data center in Europa, con una previsione di crescita del doppio fra il 2010 e il 2015, diretta conseguenza del 70% in più di ricavi che, secondo l'agenzia, verranno realizzati grazie ai costi crescenti degli spazi nei data center. I paesi più sviluppati nel campo dei data center, a livello europeo, sono la Spagna, la Germania, la Francia e l'Inghilterra, mentre quelli più costosi per la collocazione dei propri server risultano essere la Danimarca, la Svizzera e l'Irlanda. Leggi I ricavi dei data center europeo raddoppieranno entro il 2015
  7. EvoSwitch, compagnia del mondo data center, famosa per ospitare anche i server di LeaseWeb, ha annunciato l'adesione al programma europeo per la Data Centres Energy Efficiency, un codice di condotta che prevede una riduzione dei consumi del 20% entro il 2020. Ad oggi, il data center di EvoSwitch è uno dei più efficienti del mondo, con un consumo del 40% inferiore alle altre strutture ed un PUE di 1.6. Con l'espansione dovrebbe raggiungere l'80% e 1.2 come valore di PUE. Leggi EvoSwitch aderisce al programma europeo per l'efficienza energetica
  8. Si è concluso nella giornata di ieri il 4° Peering Forum Europeo, annunciato nella giornata di Lunedi da alcuni dei punti di interscambio più importanti d'Europa, AMS-IX di Amsterdam, DE-CIX tedesco, LINX inglese e Netnod.se svedese. Sponsorizzato da Equinix, Interxion e una serie di altre compagnie, il peering forum ha ospitato oltre 200 rappresentanti degli IXP Europei, punti sempre più importanti nello sviluppo della rete. Leggi Il 4° Peering Forum Europeo a Copenhagen
  9. Un nuovo data center in Europa, nell'area di Amsterdam, nulla di più si sa dalla compagnia e dal CEO, Bob Parson, che ci tiene a specificare che la compagnia realizzerà una propria struttura, non affidandosi a terzi per aumentare il proprio numero di clienti in Europa. Leggi GoDaddy un nuovo data center europeo per allargare il bacino di clienti
  10. Parallels ha deciso di aumentare il budget destinato alla promozione dei propri software di hosting management, dopo aver partecipato a tutte le più grandi conferenze del mondo del settore, ora la compagnia ha pensato di raggiungere direttamente i propri clienti, e lo fa partendo dall'Europa, con un tour di 7 città dove incontrerà vecchi e nuovi clienti, e ai quali tenterà di spiegare quali sono i vantaggi nel passaggio ad un software come Plesk. Leggi Parallels: un tour europeo per far conoscere i propri prodotti
  11. Il settore hosting è tra i mercati tecnologici meno colpiti dal calo delle vendite registrato negli ultimi mesi, la necessità sempre maggiore di servizi professionali per aziende e privati, porta al rialzo anche compagnie del settore che sono specializzate in soluzioni di alto livello. Nonostante il trend possa essere definito omogeneo a livello globale, il mercato europeo conferma il suo andamento positivo, dato che giunge sia dai principali attori del mercato data center, sia dalle aziende di spicco presenti nel vecchio continente. Leggi Mercato hosting europeo in crescita, la conferma arriva da HostEurope
  12. Dopo l'annuncio due mesi fa, arriva ora la conferma dell'apertura ufficiale del primo data center europeo per The Planet, la nota compagnia americana specializzata in server dedicati. Si tratta dell'ottavo data center e la location scelta è Londra, in una struttura di propietà di Telecity Group. Leggi Primo data center europeo per The Planet
  13. Torna nella versione 2009 uno degli appuntamenti più attesi dell'anno per chi si occupa di questo settore. Giunto alla sua quinta edizione, Intergenia propone il WebhostingDay 2009 con la stessa formula vincente degli anni passati, due giorni di keynote e conferenze dedicate esclusivamente al webhosting, con ospiti e aziende di rilievo del panorama Europeo e mondiale. Location dell'evento sarà ancora una volta il parco di Phantasialand, nei pressi di Colonia, dove l'evento si organizza in diverse conferenze e work.shops, con possibilità per i visitatori di alloggiare direttamente negli alberghi presenti all'interno del parco e raggiungere l'evento a piedi. Leggi WebhostingDay 2009, il 18 e 19 Marzo in scena il webhosting europeo
  14. IBM entra nel settore del cloud computing con l'apertura di un datacenter dedicato a Dublino: sviluppo software e servizi saranno le possibilità offerte alle aziende grazie anche ai software di casa IBM Leggi la News
  15. luka216

    Culo Europeo VS Culo Americano

    Secondo voi qual'è il migliore? :emoticons_dent2020:
×