Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'fare'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 40 results

  1. Ciao a tutti! Sto cercando di trasferire un dominio .com che a suo tempo fu registrato dalla web agency che si occupò di registrare il dominio e creare il sito. Mi rendo conto che l'agenzia in questione ha registrato il dominio con una loro casella email (nome@nomeagenzia) e non del mio cliente. A parte l'indirizzo emai, il sito .com è registrato con i dati del mio cliente. Dato che il mio cliente ha litigato con questa agenzia e non possono contattarli, possiamo trasferire presso altro mantainer ugualmente il dominio? Come posso cambiare l'indirizzo email dell'admin c del dominio non potendo accedere a questo indirizzo email dell'agenzia? Grazie
  2. Salve, vorrei creare con Godaddy un sottodominio ma finora non ci sono riuscito. Allego un screenshoot della configurazione attuale della mia "DNS ZONE" di godaddy: img213.imageshack.us/img213/3713/dnsy.jpg Come si può vedere dall'immagine, il domio attualmente punta all'ip del mio server dedicato dove risiede il sito. Se ora volessi creare un sottodominio del tipo "pippo.miosito.com", cosa dovrei fare? "pippo" devo inserirlo nel "record A" oppure nel "record CNAME"? E su "Points to"? Grazie anticipatamente a tutti per le eventuali risposte
  3. Ciaoo!! Ho visto molti server dedicati che mettono accanto il simbolo IPV6 Ecco.. ma realmente cosa permette di fare, cioè in teoria e come se fosse un ipv4 di nuova generazione. Quindi potrei associare due ip ad un server ? Volendo uno potrebbe creare una vps o per un servizio specifico usare ipv6.. oppure sono totalmente fuori strada ? :) Grazie delle info preziose eheh.. perchè se così fosse sarebbe comodo! :D ciaooo a tutti!!
  4. Salve a tutti non sono sicuro se questa è la sezione giusta dove scrivere la mia domanda, quindi mi scuso prima con gli amministratori o a chi posso dar fastidio. Sono ignorantissimo su hosting, server, e roba varia e tra l'altro non sò nemmeno se quello che voglio fare sia fattibile. Comunque provo a esporvi quello che mi servirebbe. Siamo un gruppo di amici sparsi per l'Italia e qualcuno per il mondo a cui piace fare progetti multimediali usando programmi come Final Cut, la suite Adobe e roba simile. Dato, appunto, la nostra distanza l'uno dall'altro che ci ostacola nel condividere materiale e sviluppare idee, ci domandavamo se l'utilizzo di un server dove raggruppare tutto il materiale (foto, video, progetti, files) , potrebbe essere un'idea utile per sviluppare progetti insieme, eliminando il fattore distanza. Inoltre, altra domanda, è possibile installare i programmi che usiamo (suite Adobe ecc ) nel server e lavorarci nel server invece che averli installati su ogni computers? Ringrazio per le risposte e mi scuso ancora se ho sbagliato sezione o se sono stato troppo generico.
  5. Scusate Ho molto confusione .. mi togliete un dubbio Con i servizi cloud offerti, teoricamente potrei trasferire sul mio "spazio" cloud i programmi e dati che ho su un pc ed eseguirli senza bisogno di averli in locale? In poche parole posso installare per esempio un programma gestionale con database sql o magari il pacchetto office. grazie Ditemi pure che ho preso una cantonata altrimenti a che servirebbe,a mio avviso, la cloud!!
  6. salve, sono nuovo è sto sperimentando la virtualizzazione, ho usato fino ad ora solo vmware e da qualche giorno xenserver. Volevo sapere se era possibile creare 3 client + 1 server virtuali con la particolarità di poter lavorare da remoto sui client come se avessimo il ns PC in loco. Di che hardware avrei bisogno ? Che software ? Grazie!
  7. Netflix ha aperto la strada, ora tocca alla tecnologia e alle startups fare il resto. L'interesse per il video online è una conferma che abbiamo da tempo, lo spostamento dalla televisione al web è un fenomeno che invece continuiamo ad osservare, pensando che prima o poi accadrà veramente, e il web supererà la tv. Hulu è una piattaforma poco conosciuta in Europa, a noi sconosciuta perchè fruibile solamente negli USA, almeno per il momento. Il servizio ora vuole iniziare a fornire un modello a pagamento: con 9.99 dollari mensili si ha accesso ad un abbonamento per la visione di decine di serie televisive e contenuti online, con lo stesso modello di streaming che propone Netflix. Leggi Hulu gioca a fare il grande, entertainment per tutti, a 9 dollari mensili
  8. Ciao a tutti, sto per prendere 2 server dedicati dove vorrei ospitare le applicazioni sviluppate per alcuni clienti. A questo punto pensavo di inquadrare la cosa direttamente come isp, modulerei quindi un'offerta commerciale che preveda la vendita di spazio per siti web e altri servizi (vedi mail) su questa infrastruttura. Per i domini opterei per una soluzione da reseller. Ho però alcuni dubbi a livello legislativo. Quali sono i passi per poter essere "in regola"? Devo fare comunicazioni particolari? Pagare una qualche licenza? O basta avere una società e l'infrastruttura? Grazie in anticipo :)
  9. Proprio in queste ore la VPS di un conoscente si è "schiantata", semplicemente non era gestita e ora con qualche mio consiglio cerca una soluzione. Visto i budget ristretti, sotto i 400 Euro annuali, e essendo una community (con alcuni buoni numeri, 10K visite giornaliere, ma un traffico di un 20 GB mensili) non vi è nemmeno la volontà di spendere oltre. Soluzione? Una vps è ovviamente non utilizzabile, dato che serve chi la gestisca, un backup esterno e altro, tutto ciò fa salire il prezzo a quasi un centinaio di euro mensili giustamente. Lui mi chiede "Come faresti tu?" e la mia risposta è uno shared hosting lowcost da qualche azienda italiana che riesca a garantire un minimo di servizio con quei numeri (vi sono qualche GB di dati) oppure andare direttamente su un piano semi dedicato. Problema? Poche aziende specificano chiaramente cosa offrono, molte non dicono se l'accesso al server avviene anche con possibilità di utilizzare SSH, altre tralasciano informazioni relative ai carichi (TOS simile allo shared hosting?) e via dicendo. E' un prodotto molto promettente, ma male sviluppato. Una nota positiva, c'è ancora molto di cui vivere per sa vendere questi prodotti a clienti come quello di oggi, a patto che sappia esporre chiaramente quali sono caratteristiche e vantaggi
  10. Non so se sia la sezione giusta, ma voglio dare un consiglio a chiunque inizi un attività sul web: Imparate, per prima cosa a fare il copia incolla quando scopiazzate dagli altri :asd: Non che mi freghi granchè, Contech Lab non esiste più da tempo, però questa è bellina proprio eh: Assistenza Sistemistica :asd: :asd: :asd: ahhh il mondo dei professionisti... Prima che un eventuale edit e la cache di Google si dimentichino, riporto qua: Spesso accade che, per i Vostri servizi aziendali sia necessaria una macchina (fisica o virtuale) interamente dedicata in termini di risorse. Purtroppo gestire correttamente queste macchine ha costi alti, richiede notevole conoscenza tecnica e costanti aggiornamenti per evitare problemi di sicurezza. Contech Lab ha costituito un team qualificato, esperto e formato sulle tecnologie piu' diffuse in grado di gestire dalla singola macchina all'intero datacenter con infrastrutture complesse. Manco una frase, tutto il paragrafo si son copiati :asd:
  11. Ciao a tutti, sapete dove posso fare dei test di ping dall'italia e da altri paesi europei?
  12. Allora sto andando in un nuovo ufficio e vorrei pareri su che contratto fare. Vogliamo fastweb fibra, c'è la copertura. Vorrei sapere i veri costi della connessione internet e di una linea telefono. Sul loro sito non specificano niente, e soprattutto non mettono le specifiche internet, quindi l'IP pubblico ecc... io devo hostare massimo una ventina di siti non con grande traffico... che banda serve?
  13. Buondì Cosa utilizzate cosa consigliate di utilizzare per fare traffic shaping . Esempio. Dispongo di 30mbit devo bloccare la banda utilizzata da alcuni server con un massimo di 3mbit ci sono sia server dedicati che vps . Avevo pensato a pfsense ma nel caso si rompesse quel server rimarrebbe tutta la rete giu. Idee, suggerimento ben accetti!
  14. Ho un nome a dominio .it su cui vorrei fare un forum che tratta un determinato argomento... Il "problema" è che esiste già un sito con estenzione .net (sempre in italiano) con un forum con l'argomento inerente all'oggetto del nome a dominio... Secondo voi posso correre qualche rischio? Ciao
  15. Ho notato oggi che è cambiato il box di registrazione domini su http://www.consultingweb.it (che se non erro è stato acquistato da Aruba)... Se si cerca un nome a dominio già registrato da altri, ti manda in automatico al box per trasferirlo ma in realtà (ai meno esperti) sembra che te lo registrino proprio... Ma non è una "truffa"? Ciao
  16. MySQL è divenuto uno dei database più conosciuti al mondo, grazie alla sua integrazione nella maggior parte degli shared hosting del mondo ha avuto una rapida diffusione in tutto il web e il 99% dei CMS usa MySQL come database per i propri dati. Quando si passa dal webhosting shared alla VPS, al server dedicato, allora ci si domanda anche come fare un backup sicuro del proprio database MySQL, anche io ho dovuto affrontare il problema più e più volte. leggi tutto Leggi il resto di 10 modi per fare il backup del proprio database MySQL sul blog di HostingTalk.it
  17. Salve, sono nuovo e vi scrivo perchè vorrei risolvere un problema alquanto preoccupante. Sono su hosting linux di aruba. Sto costruendo un sito in Joomla in linea con le mie esigenze di business, però è molto lento. Sicuramente dipenderà in qualche misura dal template che ho installato e da qualche extra-componente, ma sono importanti per il funzionamento del sito. Pensavo che cambiare hosting potrebbe portare dei miglioramenti. Avevo pensato pure di passare ad un server virtuale, ma non so niente di VPS...quindi ho abbandonato l'idea (dopo aver letto i consigli in questo forum). Posto qui l'indirizzo del sito ancora in costruzione http://lnx.alloggiorent.com per farvi rendere conto della lentezza. I miei accessi saranno intorno ai 500 unici al giorno, con circa 100 registrazioni al mese. Il mio budget è limitato, ma per risolvere il problema sono disposto a spendere anche qualcosa in più. Sito più efficace --> maggiori entrate. Forse ho scritto troppo, scusatemi. Dunque, che cosa mi consigliate? Grazie saluti gaetano
  18. Ciao a tutti, vi spiego il mio problema in cerca di una soluzione che, francamente, comincio a pensare non sia possibile. Possiedo un sito (Suspended Domain) registrato su Netjaguar col "Cat plan". Verso la fine di novembre, circa il 24, mi viene sospeso l'account per eccesso di banda. Contattato Netjaguar ho scoperto che quel giorno qualcuno si era collegato qualcosa come 100mila volte e mi aveva fatto sforare il limite di banda. L'1 Dicembre, azzerato il "counter" della banda, è tornato il sito e tempo 24 ore è successo di nuovo. Ora comincia il bello. All'inizio Andrea Brunelli, responsabile di Netjaguar, mi dice che ci lavoreranno e che mi farà sapere, che comunque è un problema raro e di difficile soluzione. A metà dicembre (senza ancora una soluzione) lo ricontatto per sapere come va e mi dice che ci stanno lavorando e che massimo in una settimana mi avrebbe fatto sapere. Non ho saputo più nulla. A gennaio, stessa storia. Torna il sito "up" e va subito "down" per un altro "attacco". Apro l'ennesimo ticket su Netjaguar, niente. Finalmente riesco a parlare con Andrea e gli chiedo un backup di tutto il mio sito, sorprendentemente il ticket sul backup viene subito risposto. Peccato però che il file non è accessibile. Apro un altro ticket per informare del problema. (il 2 Gennaio) e ancora non ho ricevuto risposta. Ho mandato tre email ai vari indirizzo che si trovano sul sito ufficiale (il 12 gennaio) e non ho ancora ricevuto risposta. Nel frattempo, invece, continuo a ricevere la mail che mi ricorda che devo pagare il mese di hosting. Ora, considerato tutto questo, cosa posso fare io a questo punto? Ho bisogno dei file che sono nel mio FTP al quale non posso accedere perchè con l'account sospeso per eccesso di banda non posso nemmeno accedere all'FTP. Non rispondono ai miei ticket, non rispondono alle mie mail, non rispondono sul messenger. Insomma cosa posso fare!? Posso chiedere un rimborso? Se sì, a chi? (loro non rispondono). Con chi posso lamentarmi? Grazie per l'attenzione.
  19. Ciao a tutti, colgo l'occasione di questo mio primo post per fare i compliemnti di rito (ma doverosi) per le interessantissime info e discussioni che ho avuto modo di leggere in questi giorni ( 3 giorni... circa 20 ore di lettura di posts senza perdermi una virgola)... e fa moooolto nerd!!! :rulez: Veniamo al dunque... è da circa un annetto che ho per le mani due obsoleti serverini e dato che verso settembre/novembre 2009 ho necessità di diventare MT per poter finalmente partire con un progetto sul quale sto lavorando da circa 5 anni, mi pare il momento di cominciare a impazzire con il lato server della questione! (N.B. per il primo anno non ho necessità "ne tempo" di gestire dei clienti esterni, quindi sarò quasi esclusivamente io il mio unico cliente e posso cominciare tutto il discorso startup senza molti problemi iniziali legati alla qualità impeccabile della macchine, della banda e della poca esperienza lato server... ma tanto in un anno di cose ne imparo veramente un cifro! ovviamente i serveroni aggiornati li compro eh! :asd: mica uso questi! ) Gli obsoleti serverini che ho al momento hanno queste caratteristiche! (ok prendetemi ingiro) IBM PC Server 330 Anno di produzione: 1996 Processore (CPU): Pentium Pro Velocità CPU: 166 o 200 Mhz Bit registro: 32 bit Espandibile a: 1000000 Kb. Grafica: 1024 x 768 1280 x 1024 Hard Disk: 2,2 - 31,5 GB FDD: 3,5" 1,44 MB FDD 8 o 12x CD-ROM Peso: 19,5 kg. IBM PC Server 325 Anno di produzione: 1996 Processore (CPU): Pentium Pro Velocità CPU: 200 Mhz Bit registro: 32 bit Espandibile a: 1000000 Kb. Grafica: 1024 x 768 1280 x 1024 Hard Disk: 2,2 - 27,3 GB FDD: 3,5" 1,44 MB FDD 8 o 12x CD-ROM Peso: 17 kg. Ho appena finito di scaricare Ubuntu Server Distro: ubuntu-8.04.1-server-i386 (spero vada bene) Ora masterizzo e provo a installarlo sui due nonnetti... Poi? Tanto per fare pratica... cosa ci posso fare? Mi date qualche idea di cosetta semplice dalla quale partire, sulla quale riuscite magari a seguirmi senza che vi faccio impazzire i neuroni? Qui in negozio ho linea Fastweb Fibra e a casa ADSL Ho dei domini sparsi per il web... Troppi troppi input Https.. Ftp... BSOD :sbonk: MysQL... Domotica... Videosorveglianza... Multiplayer... Mail... VPqualcosa... DNS... Ciao a tutti... buona giornata e buon lavoro! Krashnet
  20. Ciao ragazzi, ieri mi è stata fornita la mia VPS con Debian come sistema operativo. Ho installato tutto ed è funzionante ottimamente. Come pannello di controllo ho installato Lxadmin, a questo punto vorrei installa/attivare il supporto IMAP. Tramite il normale POP3 non ho problemi, mi sarebbe più comodo l'imap però. Sapete spiegarmi come posso attivarlo? Grazie. ;)
  21. Come da titolo, come posso fare per far partire gnome e vederlo da un client vnc? Sono su centos. Ho seguito questa guida: HowTos/VNC-Server - CentOS Wiki al punto "5. VNC-Sever setup with no hassles with vnc-ltsp-config". Quando faccio faccio partire il client vnc però, vedo la tipica schermata grigia a puntini bianchi con una croce come puntatore. Qualche consiglio? Grazie!
  22. Salve, avrei intenzione di prendere cPanel, ma ho visto che l'interfaccia user non permette la gestione dei DNS, a differenza del WHM (interfaccia admin). Sapete se esistono pannelli di gestione solo per i DNS? Sapete per caso dove posso trovare la traduzione in italiano di cPanel? So che per l'italiano si può usare RVSkin ma i loro temi non mi piacciono particolarmente...preferisco lo stile di cPanel. Per poter dare a tutti i miei clienti anche la gestione DNS, sapete se è possibile dare a tutti il WHM, l'interfaccia di amministrazione di cPanel o richiederebbe troppe risorse al server? Sapete se è possibile installare contemporaneamente cPanel e DirectAdmin/LxAdmin? ... perchè ho visto che questi invece supportano i DNS. Grazie... Saluti...
  23. Pubbicato un rapporto Agcom curato da Between che analizza il processo di sviluppo di questi servizi. 10,7 milioni gli accessi nel nostro paese. Leggi la News
  24. Mi è arrivata un'email automatica da parte di watchdog che è implementato nella versione di plesk che ho. E' un debian 4, questa è l'email: Come devo reagire? Devo dargli ascolto? Perchè così all'improvviso?
  25. Ho acquistato presso GoDaddy un dominio .net, e in questi giorni prenderò hosting in un altro sito! Stavo controllando nel pannello di controllo di GoDAddy...ma non capisco! Ora come faccio a collegare il dominio allo spazio web?
×