Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'grave'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 5 results

  1. Ciao a tutti ! Ho un problema che non riesco a risolvere... Ho acquistato un server da OVH con 4 GB di RAM. Ho installato DEBIAN e Plesk 9 ..... C'è un processo chiamato SW-ENGINE-CGI che si carica in maniera sproporzionata occupando circa il 70% della ram.... Tra l'altro il server non risponde bene, i caricamenti risultano essere LENTISSIMI, anche plesk è lentissimo, praticamente INUTILIZZABILE.... Ho provato a cercare su gugle, ma non ho trovato soluzioni.... Attualmente ho fatto così: - Ho messo un CRON che killa il processo ogni 10 minuti... Ah tra l'altro anche se il processo viene killato viene riaperto e consuma esponenzialmente tantissima ram... Conoscete questo processo ? che devo fare ? Thnx e auguri di buone feste.
  2. SSL, il noto protocollo utilizzato per la gestione delle connessioni protette, soffre di alcune gravi falle, presenti direttamente all'interno del protocollo. La scoperta era già nota, e un team di esperti di sicurezza ci stava lavorando, con il piano di rivelare la falla solamente il prossimo anno, tuttavia un esperto di sicurezza informatica ha scoperto la falla e ha deciso di segnalarla sulla mailing list di IETF. Marsh Ray e Steve Dispensa sono i due scopritori della falla (, lo scorso Agosto avevano segnalato la cosa e, in gran segreto, a Settembre, erano iniziate le discussioni per affrontarne la risoluzione. Leggi Una grave falla minaccia SSL
  3. Apple ha confermato nelle scorse ore quella che sta divenendo oggetto di discussione di molti blog e portali specializzati nella copertura delle news di Cupertino. Una falla nel nuovo sistema di Snow Leopard è nota anche agli ingegneri del team di sviluppo, la sua gravità non è banale, il sistema di login infatti presenta un bug che porta alla perdita totale dei dati dell'utente una volta eseguito il login sul sistema tramite account "guest". Leggi Snow Leopard ha un grave bug, Apple conferma
  4. Grave falla nel demone FTP delle versioni 5 e 6 di IIS, il webserver di casa Microsoft; il bug sarebbe stato scoperto da un hacker di nome "Kingcope", che sembra aver rilasciato anche un exploit per sfruttare celermente la falla. Microsoft ha riconosciuto il problema e rilasciato una serie di consigli e info sulla messa in sicurezza del sistema, nell'attesa di una patch ufficiale. Sembra che per poter utilizzare il bug si debba avere il permesso di creazione di nuove cartelle all'interno del proprio FTP, su Windows Server 2003 o Windows XP Professional. Leggi Grave falla nell'FTP di IIS 5 e 6: l'exploit è già in rete
  5. Un downtime di oltre 40 minuti ha portato offline l'intera struttura di Salesforce.com, mettendo a nudo la debolezza di questi servizi di SaaS e cloud computing. La compagnia ora è impegnata nella ricerca della causa per tentare di migliorare ancora la gestione di simili situazioni. Leggi la News
×