Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'html5'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 26 results

  1. I framework sono molto noti fra gli sviluppatori, ma ne vengono resi disponibili talmente tanti che è sempre più difficile stare al passo con le novità e, a volte, si rischia di perdere di vista prodotti che potrebbero essere molto... Continua a leggere, clicca qui.
  2. Arriverà nei prossimi mesi uno pacchetto targato Google che consentirà ai professionisti della rete, alle agenzie Web e ai designer di progettare pubblicità e siti creativi concentrandosi solo sul design, sull'impatto visivo e sul target che si vuole raggiungere Continua a leggere, clicca qui.
  3. Se il 2010 può essere considerato l'anno zero per le tecnologie HTML5 e CSS3, alla fine del 2012 sono trascorsi tre anni da quando i produttori di browser hanno iniziato a implementare le specifiche HTML5 nei loro prodotti. Inoltre, poche settimane fa il W3C ha annunciato che HTML5 è praticamente completato e che i prossimi step riguarderanno per lo più il fine-tuning. ... Continua a leggere, clicca qui.
  4. Sencha ha creato Fastbook, un'applicazione mobile in HTML5 che fa un po' il verso alla versione nativa dell'applicazione di Facebook, realizzando prestazioni del tutto simili sia su dispositivi con iO... Continua a leggere, clicca qui.
  5. Bootstrap Hero ha recentemente lanciato una lista di oltre 200 nuove risorse per Twitter Bootstrap. L'articolo cataloga una lunga serie di widget UI e di tool che mostrano quanto comprensivo stia dive... Continua a leggere, clicca qui.
  6. Ci avviciniamo alla fine dell'anno 2012, che molti avevano previsto come l'anno in cui l'HTML5 avrebbe preso il sopravvento sia sul Web che sulle interfacce mobile. Guardandoci attorno questo non sembra essere successo. Persino un colosso come Facebook sta usando il mancato successo di HTML5 come capro espiatorio per giustificare la non completa affermazione sul mercato mobile. In realtà non è corretto parlare di mancato successo in riferimento ad HTML5. Con questo articolo cercheremo di chiarire quali erano le aspettative nei confronti di HTML5, discutendo se tali aspettative fossero giustificate o meno. Vedremo anche quali sono i ritardi dovuti alla (supposta) mancata affermazione di HTML5, e per quali motivi essi hanno impattato le strategie commerciali di molte aziende.... Continua a leggere, clicca qui.
  7. Qualsiasi applicazione che visualizzi un elenco di entità distribuito su più di una pagina richiede un sistema di paging, che in italiano possiamo tradurre come impaginazione. Ciò significa offrire all'utente la possibilità di navigare tra le diverse pagine dell'elenco in maniera pratica e veloce. L'esempio classico, che possiamo prendere come riferimento, riguarda l'impaginazione proposta da Google. Proviamo ad analizzarla per capire quali sono i principali requisiti di un buon sistema di impaginazione. Figura 1 – Il paging di Google... Continua a leggere, clicca qui.
  8. L'implementazione di una casella di ricerca è uno degli aspetti più importanti per qualsiasi sito Web. I nuovi standard HTML5 e CSS3 permettono di realizzare caselle di ricerca moderne e accattivanti senza alcun intervento di JavaScript. Purtroppo, alla data di questo articolo (novembre 2012) il supporto cross-browser dei nuovi input HTML5 è soddisfacente soltanto in Chrome. Il supporto delle tag HTML5 per l'input della form è quasi assente nelle ultime versioni di Internet Explorer, ed è solo parzialmente garantito da Firefox. ... Continua a leggere, clicca qui.
  9. Una delle domande chiave che un'azienda deve considerare quando comincia a sviluppare un'applicazione mobile è se adottare un approccio basato sul browser e sviluppare usando HTML5, oppure creare app... Continua a leggere, clicca qui.
  10. Dal punto di vista della grafica l'oggetto canvas è probabilmente una delle novità più interessanti di HTML5. Negli ultimi anni sul Web sono stati proposti esempi molto interessanti relativi all'utilizzo di quest'oggetto, specialmente nell'ambito delle interazioni con l'utente (vedi ad esempio i videogiochi realizzati in HTML5). Chiaramente l'oggetto canvas può essere utilizzato anche in altri contesti, perché permette di realizzare qualsiasi funzionalità grafica. Secondo il parere dei sostenitori più accaniti di HTML5, a lungo termine i canvas potrebbero addirittura sostituire le animazioni Flash. ... Continua a leggere, clicca qui.
  11. Una novità molto interessante dell'HTML5 è la possibilità di visualizzare contenuti multimediali, in particolare video, usando solamente le tag HTML. Se pensiamo che ogni tag viene di fatto interpretato da browser, e poi renderizzato, si capisce subito che le nuove specifiche riguardano soprattutto i produttori di browser, e non tanto la sintassi del markup. ... Continua a leggere, clicca qui.
  12. Oracle ha annunciato la disponibilità di Oracle ADF Mobile, un framework che permette lo sviluppo di applicazioni ibride per dispositivi mobile. Oracle ADF Mobile usa Java ed HTML5 e consente agli sv... Continua a leggere, clicca qui.
  13. Il nuovo elemento address delle specifiche HTML5 è forse una delle novità meno comprese. Sull'utilizzo di questo elemento c'è un po' di confusione: tale confusione non è dovuta all'ambiguità delel specifiche, ma semplicemente ad un'errata interpretazione di questa tag. ... Continua a leggere, clicca qui.
  14. Un'esigenza comune a qualsiasi sito Web che esponga delle immagini riguarda l'organizzazione delle stesse all'interno di una galleria. Fino a qualche anno fa gli utenti erano abituati a dover scrollare col mouse per guardare una serie di immagini: ad oggi una presentazione di questo tipo risulta scomoda, antiquata e bruttina. Con la diffusione dei moderni frameworks, la creazione di una galleria di immagini è un'operazione abbastanza semplice. Una scelta di questo tipo presenta però gli svantaggi caratteristici di tutti framework e/o librerie: il prezzo da pagare per la velocità con la quale mettiamo in piedi la galleria è la minore flessibilità in caso di personalizzazione. ... Continua a leggere, clicca qui.
  15. Le tecnologie di display e controllo remoto non sono certo nulla di nuovo, è da anni che abbiamo la possibilità di accedere e controllare remotamente i nostri desktop usando diverse tecnologie e pro... Continua a leggere, clicca qui.
  16. Il modo di compilare e validare le forms HTML verrà completamente rivoluzionato dalle nuove funzionalità promesse da HTML5. Al momento di questo articolo (ottobre 2012) il supporto dei nuovi input delle forms è ancora piuttosto scarso, per cui bisogna prestare attenzione se vogliamo iniziare ad utilizzare le nuove funzionalità sin da subito. L'approccio da seguire assomiglia in qualche modo a quello che riguarda le tecniche di introspezione da usarsi nella transizione da HTML4 HTML5: abbiamo già visto alcune di queste tecniche qui. ... Continua a leggere, clicca qui.
  17. Il W3C ha annunciato la prima uscita di Web Platform Docs, un nuovo sito che negli intenti dei suoi creatori dovrebbe diventare una sorgente comprensiva e autorevole per la documentazione di ogni svil... Continua a leggere, clicca qui.
  18. L'avvento di HTML5 è un argomento molto popolare sul Web. Il tema presenta svariate sfaccettature, che vanno dalle questioni meramente tecniche, come ad esempio la sintassi dei nuovi elementi, fino a punti di vista più strategici o quasi commerciali, che interessano chi deve pianificare le tecnologie coinvolte in un nuovo progetto. Considerata la molteplicità dei punti di vista, è normale avere l'esigenza di avere sott'occhio entrambi gli aspetti. Con questo articolo cerchiamo di unificare le questioni più tecniche con quelle di carattere generale, gettando le basi per un “ponte” che possa collegare approcci molto differenti. ... Continua a leggere, clicca qui.
  19. Le nuove specifiche HTML5 cambieranno il modo di strutturare i contenuti sul Web. Le novità principali in tale direzione riguardano l'organizzazione di articoli e sezioni del testo, che rappresentano la struttura gerarchica di un generico contenuto. Per certi versi questo argomento completa la trattazione dei nuovi elementi semantici che verranno introdotti con HTML5, che abbiamo già discusso qui (in generale) e qui (in riferimento alle immagini). Con questo articolo chiudiamo perciò la presentazione di tutti gli aspetti semantici offerti da HTML5.... Continua a leggere, clicca qui.
  20. Una delle caratteristiche delle novità introdotte da HTML5 è la tag figure. Questo componente appartiene al gruppo di nuovi elementi semantici che verranno rilasciati con HTML5. Come tutti gli elementi semantici, lo scopo della tag non è quello di offrire nuove funzionalità, né arricchimenti grafici, bensì quello di migliorare l'architettura della pagina, allo scopo di ottimizzare l'usabilità e la fruizione dei contenuti. Si potrebbe dire che lo scopo principale degli elementi semantici è “fare ordine” nel markup, sfoltendo il numero di elementi div. ... Continua a leggere, clicca qui.
  21. Una caratteristica molto interessante di HTML5 è l'aggiunta di nuovi elementi semantici tra quelli attualmente disponibili. Questi andranno ad aggiungersi agli elementi semantici già presenti nell'HTML4, come ad esempio le form, gli elenchi numerati e puntati, le tabelle, i paragrafi ecc. Ciò risolverà alcuni dei problemi dovuti all'ambiguità degli elementi che nell'ambito del HTML4 sono utilizzati come factotum (ad esempio gli elementi div e span). Abbiamo già introdotto l'argomento parlando delle novità generali del HTML5, dove abbiamo anche presentato alcune delle novità più interessanti che ci riserva il futuro.... Continua a leggere, clicca qui.
  22. La data di rilascio di HTML5 e CSS3 è uno delle argomenti più discussi sul web. Nonostante le specifiche siano quasi stabili, e in gran parte già implementate, l'HTML5 è ancora nella fase di review. Il consorzioW3C ha eseguito un'ultima chiamata (Last Call) nel 2011, invitando tutti i gruppi di lavoro a concludere i lavori di correzione, con l'obiettivo di pubblicare le specifiche standard entro il 2014. Un'attesa di altri due anni, rispetto alla data di questo articolo (agosto 2012) può sembrare lunga, ma trattandosi di un lavoro di definizione dello standard, possiamo in realtà affermare che l'HTML5 è praticamente alle porte. Nei prossimi anni l'HTML5 verrà formalizzato, producendo una specifica standard, per limare gli ultimi dettagli e chiarire ogni possibile ambiguità.... Continua a leggere, clicca qui.
  23. IBM ha annunciato e rilascerà a breve una nuova linea di prodotti chiamata “Mobile Foundation”, progettati per fornire alle aziende un set completo di strumenti e servizi per gestire e supportare... Continua a leggere, clicca qui.
  24. Mozilla ha recentemente pubblicato un demo di una video chat basata sui nuovi standard in una versione sperimentale di Firefox. La funzionalità è costruita con lo standard Web Real Time Communicatio... Continua a leggere, clicca qui.
  25. La versione 18 di Chrome, il popolare browser di Google, è stata rilasciata ed è ora disponibile per il download. La nuova versione include il rendering di accelerazione hardware per elementi Canvas... Continua a leggere, clicca qui.
×