Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'icloud'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 8 results

  1. Con più di 100 milioni di utenti, una valutazione di mercato di diversi miliardi di dollari ed un investimento per un totale di 250 milioni di dollari, Dropbox rimane una forza con cui fare i conti i... Continua a leggere, clicca qui.
  2. Apple ha annunciato che iCloud, il suo servizio di storage e backup per documenti, contatti, foto, musica e altri dati, ha ora 190 milioni di utenti. Il numero aumenta quindi sensibilmente dall'ultimo... Continua a leggere, clicca qui.
  3. Mentre Microsoft prepara la sua versione di Office per iPad e iPhone, Apple e VMware starebbero collaborando per costruire una suite di prodotti office per iPad nel cloud che consentirebbe alle aziend... Continua a leggere, clicca qui.
  4. Molti di voi avranno sicuramente diversi dati salvati nel cloud, ospitati in qualche servizio di storage tipo Dropbox, applicazioni email quali Gmail o servizi web quali Facebook. E Molti di noi proba... Continua a leggere, clicca qui.
  5. Questo fine settimana l'account iCloud di Matt Honan – giornalista per il noto magazine Wired ed ex membro dello staff Gizmodo - è stato violato da parte di un hacker che in una chiamata telefonica... Continua a leggere, clicca qui.
  6. La strada per arrivare ad un servizio cloud impeccabile è lunga, lunghissima. Apple ha lanciato da mesi il servizio iCloud, con un investimento corposo per portare nella cloud tutti i dispositivi del gigante di Cupertino. Tuttavia fornire servizi a milioni di persone, con alcuni di loro delicati, come la posta elettronica, è una scienza non esatta, difficile anche per chi lo fa da anni, come Google. ... Continua a leggere, clicca qui.
  7. Quando Apple decise di cambiare il nome da Apple Computer a Apple Inc, venne posto il primo passo verso la centralizzazione dei contenuti accessibili da qualsiasi dispositivo digitale. Questo è stato... Continua a leggere, clicca qui.
  8. Apple ha costruito il proprio successo su due pilastri fondamentali: innovazione tecnologica ed immagine. Ultimamente, però, l’immagine complessiva dell’azienda ha subito diversi brutti colpi. Un numero crescente di persone in tutto il mondo inizia considerare la compagnia come un’altra delle tante “corporation” che sfruttano lavoratori malpagati nei paesi emergenti, come la Cina. La vicenda ha, inoltre, richiamato l’attenzione di molti statunitensi sull’enorme quantità di lavoro che la compagnia, invece di creare negli Stati Uniti, esporta all’estero in una situazione di crisi economica strisciante.*La compagnia è sempre stata attenta a sottolineare le proprie radici americane: sia per evitare simili problemi, sia per l’appeal maggiore che un prodotto costruito negli Stati Uniti può avere su una parte dei consumatori. Sul retro dei propri prodotti l’azienda inserisce, così, la particolare dicitura Designed By Apple in California and Assembled in China.*La multinazionale, in considerazione della pressione pubblica, ha deciso, inoltre, di rilasciare alcuni dati sui posti di lavoro che l’azienda avrebbe creato nel paese, tratti da due differenti studi. La prima ricerca, effettuata da Analysis Group, ha provato a calcolare l’impatto diretto ed indiretto dell’azienda sull’economia USA, utilizzando uno standard per calcolare il lavoro indiretto creato sviluppato dall’U.S. Bureau of Economic Analysis.*Apple avrebbe creato, secondo i dati, 304000 posti di lavoro. 47000 sarebbero gli impiegati diretti di Apple nel paese, mentre 257000 i lavori creati indirettamente. Tali lavori creati indirettamente spaziano nei più vari settori, tra cui: sviluppo e produzione di componenti, professioni scientifiche e tecniche, vendite ai consumatori, trasporti, vendite alle aziende e cure mediche. La società sottolinea inoltre che*i posti di lavoro direttamente creati dall’azienda*sarebbero più che quadruplicati in dieci anni, passando ... Continua a leggere, clicca qui.
×