Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'indietro'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 3 results

  1. Direttamente dal loro sito http://aziende.fastweb.it/offerta/micro_imprese/ser_opzint_h.html Spazio disco 100 MB 500 MB Numero caselle E-mail da 30 MB 5 20 Traffico mensile 10 GB 12 GB Accesso Data Base su server o MS Access su server o MS Access Contributo di attivazione 45,00 € 70,00 € Importo mensile 15,00 € 30,00 € Già solo il costo del “contributo di attivazione“ (solitamente gratuito in altri fornitori) permette di avere soluzioni di Hosting Alternative decisamente MIGLIORI presso i diretti concorrenti. Se pensiamo ad esempio che l’offerta “Hosting Avanzato” costa ben 516 Euro (Iva COMPRESA l’anno), vi faccio presente che con quella cifra vi potete permettere anche un server dedicato di tutto rispetto nelle farm europee con almeno 10 megabit di banda. Da non sottovalutare poi il costo di 10 Euro per ogni Gigabyte d’eccesso dal vostro Piano : con 12 Giga ci accontentate giusto giusto i vari Crawler dei motori di ricerca che passano a indicizzare il vostro sito. (Se indendete mettere poi contenuto multimediale o animazioni flash pesanti) allora ancora peggio ! Per non parlare poi di eventuali sabotaggi mirati che qualcuno potrebbe farvi semplicemente lanciando varie sessioni di wget o teleport pro in grado di scaricare 12 giga in mezza giornata. E poi quando paghereste ? 300 mila euro perchè avete ecceduto nel traffico ? :banana::fuma::lode::ciapet::062802drink_prv::asd: HOUSING : Direttamente dal loro sito FASTWEB - Housing riporto i costi dei loro servizi. Importo mensile per 1 Mbit/s di banda in Internet Euro 258,22 Importo mensile per 1 self Euro 206,58 Contributo di attivazione per 1 self Euro 1291,14(tutti i prezzi si intendono IVA esclusa) Inutile parlare : 258 euro + Iva per un Megabit di Banda ! Un’insulto all’intelligenza umana praticamente ! :cartello_lol: Ovviamente server e configurazione a spese del cliente :asd: Avere un server da loro cosa la bellezza di 4300 Euro all'anno IVA inclusa (server escluso). E' ASSURDO. :ciapet: Siamo davvero alla frutta signori. :062802drink_prv: Chiedo dunque a voi : CHI è quel pazzo che decide di comprare da Fastweb a quei costi che a mio avviso sono lontani ANNI LUCE dal più caristoso dei fornitori italiani ?
  2. ICANN rivede il proprio progetto di introduzione delle nuove estensioni generiche, a fronte della complicata situazione della associazione, esposta a diversi problemi negli ultimi mesi, sembra che la via più semplice per placare anche le numerose lamentele sul nuovo progetto, sia rinviare l'applicazione del nuovo progetto di introduzione di nuovi tld generici nella registrazione domini. ICANN aveva affermato che avrebbe accettato adesioni entro Dicembre 2009, ma ora si vede costretta a spostare la data al primo trimestre 2010; la pubblicazione di un nuovo guidebook sul progetto è stata rinviata, e la associazione afferma che anche durante il prossimo meeting di Sydney si continuerà il processo di analisi e discussione del progetto. Leggi ICANN torna indietro, prima del 2010 nessuna novità per i gTLD
  3. L'Italia è indietro, anche rispetti ai paesi emergenti. La banda larga non è interessante per il paese e la crescita lo dimostra, ponendola agli ultimi posti in classifica, dietro Cipro e Polonia. Il rapporto di ECTA sulla situazione rivela gravi problemi. Leggi la News
×