Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'islanda'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 3 results

  1. Ciao a tutti, sono nuovo del forum, mi sono iscritto perché da quello che vedo mi pare una community molto attiva ed esperta, e spero di poter ricevere alcune delucidazioni :) Ho buona esperienza di gestione di server linux a livello "amatoriale", ma non mi sono mai occupato di hosting, sono un niubbo assoluto, e dato che sono arrivato al punto di dover fare delle scelte "delicate" vorrei non andare a tentoni e farmi consigliare da chi ha più esperienza. Scusatemi in anticipo se faccio richieste senza senso ._. In soldoni mi serve di avere una paginetta personale (magari con un blog wordpress) che funga un po' da "vetrina" per l'ambiente professionale (insomma, per non avere la homepage su blogger dot com ), con tanto di indirizzo email dall'aria "ufficiale" e dominio che sia riconducibile direttamente a me (es.: con un whois). Inoltre per motivi vari preferirei che il sito fosse hostato fisicamente in Islanda. La cosa importante, sia per quanto riguarda l'hosting che per quanto riguarda il dominio, è che sia una soluzione affidabile "duratura", nel senso che non vorrei risparmiare 2 euro al mese per avere un hoster semisconosciuto che può fallire senza preavviso da oggi a domani. Per il nome di dominio stesso discorso, se fosse possibile registrarlo direttamente a nome mio (senza passare per intermediari insomma) preferirei, ma non so nemmeno se è possibile. Infine, per quanto riguarda l'email, l'ideale sarebbe un indirizzo miouser@miodominio che non faccia altro che reindirizzare le email verso la mia casella di posta che ho da molti anni su un servizio col quale mi trovo molto bene. E' possibile paciugando con i campi del DNS, sbaglio? Ricapitolando: host islandese nome di dominio, possibilmente un .org o un .net, registrato a nome mio, magari con la possibilita' di far puntare l'indirizzo da un'altra parte (es.: a un server di backup in caso di down dell'host islandese) apache+php+wordpress, spazio web ne basta poco, possibilita' di ftp/sftp/webuploader, possibilita' di https casella di posta in grado di reindirizzare le email su un'altra (sarebbe poi mia premura modificare i campi "rispondi a" e "inviato da" nel mio client di posta in modo che chi riceve le email vada a rispondermi a miouser@miodominio ) banda non e' un grosso problema uptime anche non garantito, ma soprattutto serieta' amministrativa costo non esorbitante Non mi viene in mente altro. Sapreste consigliarmi qualcosa in particolare, o almeno schiarirmi le idee se sono stato "nebuloso" su alcuni punti? Grazie :)
  2. Datacenterknowledge riporta la notizia di un nuovo data center che nascerà finalmente in Islanda, paese che per anni ha promosso la bontà del proprio territorio per la realizzazione di data center: i vantaggi sono diversi e riguardano principalmente l'alimentazione energetica, tramite fonti rinnovabili, e soprattutto il condizionamento, possibile al 100% tramite il free-cooling, ovvero facendo si che l'aria esterna venga utilizzata per raffreddare l'interno del data center. Leggi Islanda: finalmente la realizzazione di un grande data center
  3. Ho trovato con molto stupore un articolo sui data center islandesi e la possibilità di sviluppo del mercato in queste ragioni: Islanda, tra freddo e internet "Da noi i server del mondo" - Tecnologia - Repubblica.it A parte le considerazioni sull'articolo (punto-informatico e altri ne han parlato diversi mesi fa), direi che è un primo passo, come diceva Serverweb nessuno si interessa di questo settore, parlare di server e data center nella sezione tecnologia di un quotidiano noto in Italia potrebbe esser un buon primo passo avanti...che ne dite?
×