Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'limportanza'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 6 results

  1. In conseguenza del disastro che ha coinvolto Haiti e danneggiato gravemente anche le reti di telecomunicazioni del paese, ICANN la scorsa settimana ha voluto fornire alcune informazioni sullo stato dei domini .HT, il ccTLD del paese. Nonostante quanto accaduto sembra che siano ancora raggiungibili e il personale che gestisce il registro è vivo e al sicuro, anche se al momento sembra essere impossibile dare una stima dei danni di quanto avvenuto e dei tempi necessari alla riparazione. Leggi La situazione di Haiti e dei DNS, ICANN rassicura e ricorda l'importanza di ristabilire le comunicazioni
  2. Più volte abbiamo parlato di quanto la latenza possa influire nella scelta di una offerta di hosting, solitamente si dice che se i tuoi clienti o visitatori sono in Italia allora è alquanto controproducente ospitare un sito web in USA, la cosa migliore è collocarlo in una webfarm italiana, o ancora Europea. Insomma la latenza, e in generale la lentezza con cui offriamo al navigatore il nostro sito incide fortemente sulla percezione che diamo dello stesso. leggi tutto Leggi il resto di L'importanza della latenza per un sito web sul blog di HostingTalk.it
  3. leggi tutto Leggi il resto di L'importanza del cambiamento sul blog di HostingTalk.it
  4. HostingTalk.it, portale italiano di riferimento per aziende e privati nel mondo dei servizi hosting, housing e managed, ha deciso di ampliare da tempo le proprie discussioni e andare oltre quelle che sono le semplici distinzioni tra hosting shared, dedicato o reseller. Questa sezione si focalizza su servizi critici erogati all'utenza e alle aziende: servizi che vengono definiti "managed" o "full managed" in quanto vengono completamente gestiti dal provider fornitore del servizio. La sezione è dedicata ad uno dei servizi in assoluto più dedicati, la posta elettronica. Se lo scambio di email può avvenire in diversi contesti, per tutte vale il fatto che si tratti di un servizio critico per l'utenza, il più soggetto a downtime e a problemi, e il più critico in contesti lavorativi dove può contribuire a una qualsiasi forma di business, sia una vendita o un accordo. Cosa poter scrivere e chiedere nella sezione Email, Backup & Servizi Managed? Tutto quello che è inerente i servizi managed. Siano essi servizi di posta elettronica (li vedremo nello specifico), siano essi servizi di backup, di disaster recovery o di gestione dei propri server. La sezione vuole essere un punto di incontro per la valutazioni di queste formule, sulle quali troppo spesso c'è un alone di confusione che non aiuta l'utente o l'azienda a capire quale sia il giusto servizio managed o full managed o semi-managed al quale deve affidarsi. La sezione nasce per riportare le esperienze in questi servizi con provider italiani ed esteri, sempre nel rispetto delle aziende e dei clienti, che trovano in HostingTalk.it il primo punto italiano dedicato alla discussione di servizi managed. Sarà quindi possibile chiedere pareri in merito ad un servizio managed, quali caratteristiche richiedere, prezzi e modalità di intervento delle aziende. Sarà anche possibile richedere quando è utile un servizio managed e quando invece non lo è, quando la nostra casella di posta deve essere affidata ad esperti e quando invece possiamo utilizzare un comune servizio free. Il passo successivo è discutere di come vengono realizzati questi servizi managed, quali sono i punti che non devono mancare, e come implementarli nei nostri servizi. Come posso contribuire e come posso farmi aiutare? Puoi contribuire raccontando la tua esperienza presso un provider italiano o estero, analizzando la scelta e spiegando le ragioni per cui ti sei affidato ad un servizio managed. O ancora, puoi contribuire spiegando e informando gli altri utenti sulla possibilità di gestire diversamente un servizio critico, come i backup o come la posta elettronica, fornendo fonti e tutorial informativi. Puoi invece farti aiutare chiedendo un parere o un aiuto su una questione tecnica o non tecnica, linkando da fonti esterne e spiegando quale è la situazione di partenza. Posso fare il nome di aziende? In questa come in qualsiasi altra sezione di HostingTalk.it, non solo è consentito fare il nome di aziende, ma è doveroso, la nostra community accoglie al suo interno decine di aziende del settore che intervengono, consigliano e spiegano agli utenti come procedere al meglio. Prima di chiedere info su un servizio consulta sempre l'area offerte. Se trovi una offerta che non ti convince o sulla quale vuoi avere informazioni apri un nuovo thread in questa sezione e richiedi informazioni, puoi nominare l'azienda e linkare possibilmente l'offerta sul sito della stessa. Su HostingTalk.it teniamo molto ad avere discussioni professionali, che non scadano in inutili flames o attacchi contro clienti e aziende, per cui non usare toni forti o accessi anche quando pensi di aver subito un torto da un cliente o da una azienda.
  5. Chi mi sà dare una scala dell'importanza del nome del dominio; Esempio prendiamo la parola "wind surf" tra i domini: windsurf.com e wind-surf.com o ancora windsurfonline.com che avrà più rilevanza in google..??? Il trattino inserito in un dominio è visto come uno spazio o crea problemi..?? L'importante è avere nel dominio almeno la parola inquadrata senza tener conto dell' aggiunta..?? Domanda rivolta soltanto per ciò che concerne un dominio. Ciao
  6. Cresce la rete e cresce l'importanza dei downtimes: compagnie e privati guardano all'uptime dei loro siti, e alle perdite economiche in caso di down. Leggi la News
×