Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'livello'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 20 results

  1. Salve a tutti, ecco il mio problema. Ho un dominio che con molta fatica ho indicizzato bene per le mie esigue possibilità. Adesso ho aggiunto un dominio di 3° livello nominato: riservato.miodominio.com Lo scopo è quello di mettere files ovviamente riservati, e che quindi non vengano indicizzati dai motori di ricerca. Usando il file robots vorrei ottenere due scopi: 1) non modificare in alcun modo l'indicizzazione del dominio principale w w w . miodominio.com 2) escludere dall'indicizzazione di tutti i motori il dominio di 3° livello http: // riservato. miodominio.com Quello che presumo si debba fare è: Mettere nella direttory principale del dominio di terzo livello il file robots: http://riservato.miodominio.com/robots.txt con il seguente contenuto: User-agent: * Disallow: / Vorrei evitare l'incubo di trovare il mio dominio principale fuori dall'indicizzazione. Attendo il vostro prezioso consiglio sull'esattezza di questa procedura (o altra da voi consigliata). Grazie mille
  2. Buongiorno, ho un problema con la gestione dei sottodomini in plesk, dovrei configurarli in maniera corretta per l'utilizzo del CMS wordpress MU, andando a creare dei domini di quarto livello che siano gli indirizzi dei blog che gireranno sulla piattaforma. In pratica ho un sito ed ho creato alcuni sottodomini dello stesso, tipo uno, due.dominio.com ecc. In questi sottodomini ho installato MU e vorrei poter realizzare dei blog che abbiano come indirizzo blog.uno.dominio.com, che, a livello wordpress è una cosa semplicissima, non richiede istruzioni particolari, ma,a livello di plesk è complicata da gestire, infatti configurando i DNS del plesk mi trovo davanti ad una situazione non troppo semplice da gestire... Ho provato ad implementare dei Record A che puntino all'ip del server così: *.uno .<domain>. e anche semplicemente così: * .<domain>. e persino così: blog.uno .<domain>. Sono passate 24 ore dalla implementazione delle tre possibilità, ma ancora non sembra funzionare... Che devo fare? Potete aiutarmi, per favore? Grazie
  3. Ciao a tutti. Sto cercando un servizio che mi dia la possibilità di pagare il dominio tra un mese. Dovrei registrare un dominio .it su cui installare sia wordpress che phpbb3. Meglio se c'è la possibilità di creare domini di terzo livello gratuitamente. Qualcuno sa se qualcuno offre un trattamento del genere o c'è una promozione in corso di qualcuno?
  4. salve , stavo cercando un servizio di hosting free che permettesse la registrazione di un dominio di secondo livello (tipo sito.ext). per ora mi sembra di aver trovato solo hostingvirtuale... altri simili ne conoscete?!?!
  5. Buongiorno allo staff e agli utenti del forum. Gestendo 5 board so quanto è antipatico presentarsi su un forum per ottenere "quello che ci serve". Tuttavia visto il livello del sito (complimenti) è troppo golosa l'opportunità di sentire il parere di persone tanto addentro a un settore che mi è quasi del tutto estraneo. Tagliando corto, vorrei trovare un hoster solido e affidabile per una soluzione piuttosto complessa (credo almeno che sia così). Devo sistemare 5 siti come questo per internderci con board su phpBB e EE e blog su EE. Inoltre nei prossimi tre mesi svilupperò una applicazione Web 2.0 gestionale per 2.000 clienti che richiede velocità massima, un quotidiano on line e altre iniziative come un portale immobiliare nazionale (quindi peso immagini e video ecc. ecc.). I siti blog+forum fanno circa 50.000 unici al mese. Molte pagine viste quindi, ma non tanto peso di traffico in quanto sono testuali. Il portale pesa abbastanza, e comunque c'è anche un sito di e-learning che utilizza molti video (sto valutando se utilizzare un service esterno per i video tipo vimeo oppure tenermeli "in casa" si accettano consigli). Il quotidiano sarà un mangiaclick ma non dovrebbe pesare poi molto. Mi piacerebbe una struttura scalabile in quanto molte iniziative di quelle che vi ho elencato saranno on line a luglio, altre a dicembre. Qualcuna è in piena attività. Che tipo di struttura mi consigliate che mi possa garantire MASSIMA velocità per l'esperienza utente (soprattutto per il gestionale e le boards), spazio sufficiente e banda per sopportare un numero elevato di visitatori contenporanei (il massimo traffico sarà tra le 9 e le 11 del mattino e dalle 17 alle 18)? Nelle offerte dei vari hoster non si capisce niente. Se le web farm sono italiane, sono estere, se hanno strutture "sicure" sia per i dati che per le intrusioni, meglio i VPS o Server fisici, 1.000 prezzi, 1.000 caratteristiche da sondare e poco tempo per fare prove e trattare i contratti. Ho sentito parlare del MUX, dell'importanza del nodo. Insomma avete capito: Non sono un esperto della nostra rete nazionale. Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi una mano :)
  6. Ecco la mia problematica, spero che qualcuno possa aiutarmi: Gestisco il DNS del mio dominio su un server, la mail paolo@busnet.it va al server interno in azienda con il record MX mail.busnet.it MX, priorità 5 e funziona perfettamente. Ho deciso di attivare un dominio di terzo livello utenti.busnet.it e quindi associare una mail tipo paolo@utenti.busnet.it. Ecco come ho configurato il DNS... ma non funziona qualcuno sa il perchè? busnet.it MX(5) mail.busnet.it mail.busnet.it A 88.36.227.161 busnet.it MX(6) utenti.busnet.it utenti.busnet.it A 62.149.152.101 Ovviamente nel server gli account sono configurati correttamente. Che c'è che non va?
  7. Ciao Rieccomi con il mio ennesimo topic dove "caccio i soldi" :asd: Sono da 2 anni in hosting presso Aruba per alcuni miei siti web. Uno di questi (quello inerente ai fini del topic) ha se non ricordo male 2 o 3 domini di terzo livello cosi strutturati: Ora vuoi per limitazioni di Aruba vuoi perchè non sono ferrato in webhosting ho due problemi che vi espongo. 1) Hosting per WHMCS (Link di riferimento WHMCS) Per chi non lo conosce è un CMS, se cosi si può definire, utilizzato per la gestione della contabilità, le scadenze e gli ordini dei clienti. Il problema è che si "muove" tutto con i cron jobs che su Aruba non sono abilitati per questioni di sicurezza (correggetemi se sbaglio). A questo punto sto cercando un altro hosting dove installare questo pannello che sia compatibile con i requisiti di WHMCS. La cosa però non finisce qui infatti mi serve che sia in hosting su un dominio di terzo livello in linea con quelli di cui sopra del tipo customers.dominio.it. Che problemi ci sono per la lar? Devo mandare nuovamente il fax anche se dominio.it è registrato da anni? 2) Redirect Ho un pannello di controllo per i clienti con link del tipo http://123.123.123.123:9999 che vorrei diventasse semplicemente pannello.dominio.it. So che non ci sono problemi a fare un redirect con l'indirizzo IP del server ma Aruba mi ha detto il link IP:PORT non può funzionare. Come risolvo? Grazie
  8. Ciao a tutti, dovrei realizzare un sito di e-commerce con Joomla 1.5. Vorrei sapere quali potrebbero essere i servizi di hosting più adatti, quali caratteristiche dovrebbero avere e quanto dovrei spendere all'incirca per avere un servizio di hosting con registrazione di un dominio di primo livello. Grazie
  9. Tra le più importanti compagnie nel settore hosting di fascia alta, CriticalCase oggi si pone sul mercato con un obiettivo chiaro, aiutare i clienti a trovare soluzioni, per questo non vogliono sentire parlare di pacchetti preimpostati, anche se, ci dicono, sul nostro sito li forniamo senza problemi. Luca Nunno, Senior Account, Leggi il resto dell'intervista: CriticalCase, hosting con soluzioni personalizzate e outsourcing di alto livello
  10. Tra le più importanti compagnie nel settore hosting di fascia alta, CriticalCase oggi si pone sul mercato con un obiettivo chiaro, aiutare i clienti a trovare soluzioni, per questo non vogliono sentire parlare di pacchetti preimpostati, anche se, ci dicono, sul nostro sito li forniamo senza problemi. Luca Nunno, Senior Account, Leggi l'Articolo
  11. Ciao a tutti ho un dominio su misterdomain.eu . Non comprende domini di terzo livello se nn comprandoli separatamente; ma mi hanno detto che attraverso la gestione DNS si possono creare dei domini di terzo livello, é vero ? se si come si fa ? Grazie mille ciao !
  12. salve ragazzi, alcuni provider (in america soprattutto) quando acquisti un hosting ti danno a corredo un dominio di terzo livello dove poter già scaricare e impostare tutto in attesa della registrazione del dominio. volevo chiedervi: sapete come posso impostare (anche manualmente) un dominio di terzo livello sul dominio x gia registrato che punti alla cartella del dominio y ancora non visibile online? io utlizzo ISPCONFIG su linux e apache. grazie a tutti ciao Giagi
  13. Nik

    terzo livello

    Ciao, è un pò che cerco e leggo le vostre guide e post ma non trovo una risposta alla mia domanda: io ho un nome a dominio presso aruba, se acquisto dello spazio su un'altro hosting con + servizi cpanel php mysql ftp ecc... posso creare un dominio di terzo livello pippo.nome.it ho devo chiedere il trasferiemnto del domino di secodo livello sul nuovo hosting? grazie
  14. fonzyyyyyyy

    Hosting buon livello

    Ciao a tutti, Ho già aperto un post sotto VPS, mi è stato detto di dare un'occhiata in giro ma...sinceramente non ci capisco niente. Io sto cercando un hosting per dei miei siti (annuncia.it , hotelbergamo.net , hotel-alberghi.eu e seowebdirectory.eu) in grado di eguagliare le prestazioni di aruba ma garantendomi che il server sia up almeno per il 95% del tempo. Vorrei un frazionabile ma per avere le prestazioni di aruba alla fine, ho visto in giro, dovrei pagare 400 euro / anno solo di hosting + registrazione domini contro i 120 euro / anno che spendo adesso per i miei 4 siti... Chiedo quindi cortesemente una mano, un consiglio od una proposta per cambiare gestore. Almeno vorrei capire cos'hanno di diverso gli hosting da 400 euro / anno rispetto ad aruba. Chiedo scusa per l'ignoranza ma sono un buon programmatore hobbista...
  15. Ciao ragazzi , su un sito di un cliente , su hosting condiviso widhost con Plesk , ho alcuni errori su dei miei script di noiosi Notice. Questi si posso levare facilmente dal php.ini del server , ma non avendovi accesso e non rispondendomi affermativamente il provider devo provarci in tre maniere: - o dal plesk appena o le password ma penso che non ci sia nulla del genere con livello accesso dell'utenza - con un htaccess - con un ppini nella root del sito In questi due ultimi casi mi serve una vostra mano :fuma: Sapete aiutarmi Tnx Pierpaolo
  16. Ciao a tutti, attualmente ho questa configurazione hardware: un server A dove sono situati i domini ed un server B dove vorrei puntarci il terzo livello dei domini ospitati in A. In poche parole: su A ho il dominio http://www.ciao.it e vorrei puntare su B test.ciao.it. Su B voglio installarci Directadmin come pannello di controllo; il mio dubbio è: Directadmin supporta la configurazione del solo terzo livello, quindi posso creare solo test.ciao.it senza quindi andare a creare tutti i record per http://www.ciao.it anche sul server B? Spero di essermi spiegato :) Grazie 1000!
  17. Salve a tutti, quale livello di configurazione di Spamassassin consigliate? O meglio quale impostazioni tra i vari parametri consigliate come migliore in base alla vs esperienza? Ad es. un livello 6.0 riuscirebbe a filtrare lo spam di PosteItaliane.it e compagnia bella o e troppo restrittivo ??? Grazie
  18. Ciao ragazzi , uso plesk su vps linux , quando con lui creo un dominio di terzo livello , mi crea una cartella distinta da quella del sito , non una sottocartella... Impostandogli l'utente ftp , pensavo che fosse raggiungibile come 1 normale ftp , dandogli ftp.dominio.ext e poi user e pass. Seguendo questo ragionamento dovrei mettere ftp.sub.dominio.ext poi user e pass ....ma cosi mi da errore...è giusta la procedura , oppure sbaglio qualocsa? Grazie mille:zizi:
  19. Salve a tutti, e' possibile gestire domini i domini di terzo livello inesistenti? Un metodo per farlo lo conosco ma e' necessario fare uso di mod_rewrite e di epressioni regolari. E' possibile gestire questo errore lato server? In poche parole vorrei reindirizzare verso un url tutte le richieste vero un dominio di terzo livello inesistente. Grazie. Saluti.
  20. Ciao ragazzi... ecco un mio nuovo dubbio amletico delle 3 di notte :fagiano: Ho una vps linux aruba , e la gestione dns di due domini , una su register , una su aruba , bene , entrambi hanno solo la gestione del dominio.ext , se io volessi aggiungere un 3 livello ciao.dominio.ext , posso fare da me , oppure devo rompere le palle ad aruba e sganciare dinero? Grazie per l'aiuto! Ciao:zizi:
×