Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'numero'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 16 results

  1. Salve, per contrastare l'overselling che fanno molti provider, esiste un modo ? Magari qualche tool che recupera il numero di domini presenti su un server ad esempio ?
  2. Salve, il nostro carrello verifica automaticamente la validita' dei numero di p.iva utilizzando questo servizio della comunita' europea: EUROPA site - Validation Ultimamente ci e' capitato che alcuni numeri di p.iva italiani siano indicati come non validi, anche se sono abbastanza sicuro che invece lo siano. Credo sia dovuto al fatto che il db italiano non e' aggiornato.... Capita anche a voi?
  3. Premetto che non sapevo bene dove aprire questo topic ma, vista la "niubbaggine" delle mie domande ho pensato bene di fare un passo indietro e tornare ai "primi passi" sul mondo dell'hosting... Sapete già che sono un "analfabeta" per quanto concerne programmazione, scripting, sql e php, quindi vi prego di avere pazienza e, nel caso reputiate le mie domande troppo insulse per il vostro livello, ignorate pure questo post :D Recentemente ho scoperto che il numero massimo di connessioni permesse ad un database sql dal proprio provider non è equivalente al numero massimo di utenti connessi con uno script php, come ad esempio un forum, e che tale numero (quello delle connessioni contemporanee) è quindi piuttosto contenuto. Anche se non esiste una proporzione diretta tra i due valori, mi è capitato di sperimentare l'errore 'max_user_connections' con solo una ventina di utenti connessi al mio forum phpBB 3. Per questo motivo vorrei chiedere, soprattutto a chi ha esperienza diretta di utilizzo di phpBB, anche da semplice utente, quale può essere considerato un limite ragionevole di connessioni contemporanee per un forum che abbia una media di 20/30 utenti contemporanei e che possa arrivare almeno a 50? Lo so che non è possibile ricavare una regola generale, ma almeno una stima attendibile mi farebbe comodo... Rimane poi il fatto che nella grande maggioanza dei casi, nelle caratteristiche di un piano di hosting condiviso non viene quasi mai menzionato tale parametro... Già che ci sono vi interpello anche sulla possibile soluzione del problema (che pare potrebbe derivare da connessioni erroneamente mantenute aperte da phpBB). Ho trovato, su un blog, questo script: // automatically kill old queries to stop mysql too many // connections errors $result = mysql_query("SHOW FULL PROCESSLIST"); while ($row=mysql_fetch_array($result)) { $process_id=$row["Id"]; if ($row["Time"] > 500 ) { $sql="KILL $process_id"; mysql_query($sql); } } ...secondo voi potrebbe risolvere il problema? ...e (non ridete, per favore) se lo vado a mettere in una pagina richiamata ad ogni caricamento del forum, non rischia di produrre esso stesso un numero consistente di queries? Ringrazio in anticipo chiunque avrà la pazienza di fornirmi una risposta semplice.
  4. Avrei l'esigenza di inviare una newsletter a circa 5000 iscritti e vorrei capire qual è il modo migliore per farlo. Leggendo in giro ho visto che non è un numero di email tanto grosso, ma non si tratta nemmeno di un centinaio di email... Utilizzare il server SMTP di gmail potrebbe essere una buona idea? Oppure ci sono dei limiti? Un server semidedicato è in grado di inviare queste mail in un giorno? Scusatemi per le domande banali, ma è la prima volta che mi pongo questo problema.
  5. Ciao. qualcuno ha mai provato a recuperare programmaticamente il seriale di una CPU Intel? In un documento ufficiale intel spiegano come farlo in assembler... esiste qualche script o programma già realizzato che mi permetta di trovare il dato? i vari cpuinfo o cpuid non lo fanno... e googlando non ho trovato nulla (almeno per linux) grazie
  6. Facebook cresce ad un ritmo impressionante, 300 milioni di utenti ospitati su circa 30.000 server, un numero che rimpiazza i 10000 di oltre un anno fa, e che giunge direttamente da Jeff Rothschild, vice president of technology di Facebook, grazie ad una presentazione recentemente tenuta a San Diego, come segnala Datacenterknowledge. Leggi Facebook utilizza 30.000 server, ma il numero cresce ogni giorno
  7. Che ne dite? Leggo che un wordpress può arrivare anche a 35/40 (o forse più) :062802drink_prv:, un vbulletin senza mod si assesta su una dozzina all'incirca..... Io "mi sto facendo" delle paranoie per cercare di contenere le query su una mia applicazione, ma tutto sommato 10/15 (ad esagerare) potrebbero essere accettabili, soprattutto se pulite senza tanti giri e ramificazioni.
  8. Ciao a tutti, nel prossimo mese l'associazione di volontariato di cui faccio parte donerà un sito web ad un hospice per malati terminali, registrandone il nome a dominio e creando un piccolo sito di presentazione con testo, qualche immagine, informazioni,1-2 file pdf da scaricare, un guestbook. Ho pensato di creare il sito utilizzando Wordpress, perchè finora mi sono trovare molto bene ed ho abbastanza dimestichezza. L'unica mia incognita è rappresentata dal numero di visitatori. Questa struttura è abbastanza conosciuta e "ricercata" nella mia città, anche perchè è una delle poche sul territorio. Quindi sono qui per chiederi consiglio...Io avevo pensato, visto l'esiguità delle funzionalità richieste, che un hosting tipo Tophost sarebbe stato sufficiente, ma non vorremmo fare brutte figure se si dovessero collegare troppi utenti contemporaneamente, in particolare nei primi giorni di "lancio", perchè sarebbe prevista una conferenza stampa di presentazione. Pensate che Aruba, a tal proposito, offra qualche garanzia in più rispetto a tophost? Oppure mi consigliate un altro provider diverso dai 2 mensionati? Grazie in anticipo per la consulenza!
  9. E' Amazon la vera regina nel cloud computing, l'unica società che ad oggi ha lanciato un servizio online di successo e i cui numeri testimoniano l'effettiva bontà di questa tecnologia. Non si tratta solamente di un'affermazione deducibile dal fatturato del settore AWS della società, ma anche dall'infrastruttura che la compagnia sta organizzando per gestire un servizio come EC2. Leggi Amazon sorpassa Microsoft nel numero di server acquistati
  10. Ancora statistiche di successo per Cupertino, il numero di macchine Mac collegate alla rete è aumentato, segno che la diffusione della mela di Jobs continua con ottimi risultati. Leggi la News
  11. Salve a tutti, spero che la mia richiesta sia in tema con questa sezione. Ho la necessita' di visualizzare tutti i sottodomini associati ad un dominio. In parole povere mi servirebbe un servizio che, inserendo il nome di dominio nome1, mi dica che dominio uno ha sub1.nome1.com, sub2.nome1.com etc etc. Cercando con google un servizio simile sono incappato in molti thread nei quali si diceva che basta utilizzare google per trovare i sottodomini correlati. Nel mio caso non serve una cosa simile in quanto vorrei piu' che altro sapere se tali sottodomini sono "esistenti" oppure e' solo una combinazione tra * nei dns, espressioni regolari e mod_rewrite. Grazie.
  12. 'naltro post in due giorni... allora: c'è un modo per sapere, senza agire sul codice dei siti le queries fatte da un certo utente su un db? da phpmyadmin dice solo quelle totali... :11: :signs3: p.s. scusatemi, se posso permettermi... mi servirebbe la soluziojne urgentemente!
  13. Ridurre il numero dei server e la spesa per la gestione dei datacenter, per un risparmio di circa 50 milioni di euro. Ancora una volta sarà la virtualizzazione lo strumento scelto. Leggi la News
  14. I domini .eu, dopo neanche due anni dal lancio del tld, sarebbero al settimo posto tra i domini più utilizzati al mondo. Solo terzi in Europa. Leggi la News
  15. Ciao a tutti, oggi mi chiedevo, posso assegnare ad un dominio un numero di cellulare mobile al posto di quello fisso? :sbav: Grazie :)
  16. In questo tutorial, scopriremo come limitare il numero di connessioni per IP :fagiano: Il tutto è molto semplice, basta installare un semplice modulo in apache, ora vi chiederete perchè ho voluto scrivere questo tutorial, perchè da tempo cercavo un semplcie script o una regola di IP tables per limitare il download di 3 o + file .zip dal web... ma con IPtables mi faceva limitare le connessioni per IP anche per tutte le altre estensioni... allora ho cercato altri metodi :sisi: Iniziamo con l'installazione che se no parlo troppo (:062802drink_prv:) Requisiti di sistema: - Linux :fagiano: - Accesso di root - Apache Installazione: - Entrare in SSH e digitare :teach: cd /usr/src wget http://dominia.org/djao/limit/mod_li...nn-0.04.tar.gz tar xzvf mod_limitipconn-0.04.tar.gz cd mod_limitipconn-0.04 pico Makefile Cercare la linea APXS=apxs e cambiala con APXS=/usr/local/apache/bin/apxs Ora fate ctrl O per salvare il file e successivamente ctrl X :stordita: // Se la vostra locazione di apxs è differente fare: :fagiano: // locate apxs e copiare il percorso // E copiatela in... make make install service httpd restart pico -w /etc/httpd/conf/httpd.conf locate ExtendedStatus Ora assicurarsi che ExTendedStatus sia senza il commento all'inizio e aggiungete queste linee di condice nelle voste virtual directory che volete limitare... o aggiungetelo all'indice principale se volete le volete limitare tutte (inteso alle virtual directory :emoticons_dent2020:) MaxConnPerIP 3 # exempting images from the connection limit is often a good # idea if your web page has lots of inline images, since these # pages often generate a flurry of concurrent image requests NoIPLimit image/* MaxConnPerIP 1 # In this case, all MIME types other than audio/mpeg and video* # are exempt from the limit check OnlyIPLimit audio/mpeg video Ora non vi basterà altro che fare ctrl O per salvare e ctrl X ora digitate service httpd restart :OkelPic5664: Ecco fatto... facile... :banana: Vi basterà seguire questi semplici passi :)
×