Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'oggi'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 18 results

  1. Si chiama Fastweb Fibra 100 ed è il primo passo per gli Italiani nel mondo delle connessioni ad altissima velocità, quelle per intenderci che fino ad oggi vi abbiamo abituato a "leggere" nei tanti comunicati di nazioni come la Svezia o la Finlandia. Fastweb annuncia l'avvio dell'offerta da oggi, Lunedì 6 Settembre e si dichiara pronta a coprire 7 città italiane: Milano, Roma, Napoli, Bologna, Bari, Genova e Torino. Si parla di 2 milioni di famiglie e aziende che potranno richiedere l'offerta in fibra ottica con un canone di attivazione di 100 Euro, uno dei punti che per ora ha fatto storcere il naso agli utenti interessati a portare in casa la fibra ottica. Leggi Fastweb, da oggi connessioni a 100 Mbps per Milano, Genova, Torino, Roma, Bologna, Napoli e Bari
  2. I netbook hanno conosciuto Windows XP fin da subito, una versione del sistema di Microsoft più che adatta a macchine con hardware poco potente, pensate per lavorare in mobilità. Molti dei netbook venduti devono a Windows XP e alla sua preinstallazione il loro successo; Microsoft tuttavia sta dismettendo Windows XP e da oggi ha comunicato ai produttori e ai vendors che non sarà più possibile equipaggiare i propri netbook con questa versione di Windows. Leggi Windows XP, da oggi i produttori non possono più utilizzarlo sui netbook
  3. phpDay 2010: intervista a Francesco Fullone | Articoli Php | Php.HTML.it wtf??? ora se non esiste PHP 6 è colpa degli sviluppatori italiani che non usano decentemente PHP 5.3?
  4. Google percorre un terreno battuto già da decine di altre compagnie, tra cui la più nota è sicuramente OpenDNS: in un web in cui malware e problemi di carattere tecnico affliggono i navigatori, la fornitura di DNS indipendenti, grazie ad una società esterna, sembra essere un business molto redditizio, almeno per OpenDNS, che nel 2008 dichiarava di realizzare 20.000 dollari giornalieri grazie al proprio sistema. Leggi Da oggi si potranno usare anche i DNS di Google per navigare in rete
  5. Leggendo la comune definizione che viene data di “cloud computing”(Wikipedia), è possibile comprendere come non si faccia altro che parlare di tecnologie già presenti ed impiegate da anni all’interno dei CED aziendali e delle PA. Riprendo in questo articolo la definizione generica da me scritta in questo post sulla community di HostingTalk.it: Leggi il contenuto dell'articolo Cloud Computing: cos’è e quali sono le aspettative attese e disattese fino ad oggi
  6. Tim Berners Lee è l'uomo che ha creato una delle più grandi invezioni dell'uomo, il world wide web, oggi il suo ruolo è ancora centrale, in un momento in cui ci si interroga su quale sia la reale evoluzione che deve compiere la rete Internet e quali sfide in sospeso deve ancora affrontare. Leggi Tim Berners Lee e quel doppio slash oggi così inutile
  7. HostingSolutions.it, il noto provider italiano fornitore di soluzioni di registrazione domini, hosting e servizi dedicati, ha comunicato nella giornata di oggi l'attivazione del sistema sincrono per i domini .it. Negli scorsi mesi HostingTalk.it aveva intervistato HostingSolutions.it sul nuovo sistema, ad oggi le registrazioni sono già attive e funzionanti dalle ore 11.00, orario di avvio da parte del NIC della nuova piattaforma. Leggi HostingSolutions.it: da oggi al via il sistema sincrono .IT
  8. Dopo anni di attesa, anche per il registro italiano dei domini .IT è arrivato il momento della svolta, da oggi alle ore 11.00 sarà possibile iniziare a registrare domini con estensione nazionale .it direttamente online, senza la necessità di inviare via fax la lettera di assunzione responsabilità, la famosa LAR che da sempre è tra i peggiori incubi di utenti e hosting provider. Leggi Oggi il via al sistema sincrono .it: niente più lar per i propri domini
  9. Il settore dei datacenter oggi usufruisce minimamente degli investimenti di grandi Venture Capital per la realizzazione di nuove infrastrutture, un elemento che era completamente differente negli anni della bolla; oggi, mentre alcune dei più importanti investitori del settore tecnologico come Sequoia annunciano tagli e decisioni per contrastare la flessione dei mercati, il settore dei servizi colocation e datacenter sembra essere ben protetto. Leggi la News
  10. Valeriano Manassero

    WWDC 2008 (Keynote di oggi)

    Vediamo se qualcuno ha voglia di commentare prima, durante e dopo l'evento (Siggy? ilBorro? ci siete? :asd: ). mi considero offeso....sappilo. EDITONE PAUROSO Di STE CANNATO :asd: Porkoggiuda :asd:
  11. Ciao a tutti, primo messaggio qui, ma vorrei gettare un po di luce sui nostri vicini francesi... Due giorni fa contatto il servizio commerciale per telefono [quelli a robiaux], e chiedo se come italiano posso attivare un dedicated server da loro... "Certamente! Siamo in fase di attivazione per l'italia!" Dopo un po di giri gli ho tirato fuori con le pinze che "abbiamo un limite di banda verso l'italia" ma che "appena apriremo la sede italiana lo rimuoveremo". Bene. Tanto i miei clienti sono europei, quindi pazienza. Quelli italiani andranno un po piu lenti. Speranzoso, attivo dal sito un server, e guardo sull home banking: hanno gia scalato l'importo! magico, quindi e' andato tutto bene! La mattina dopo mi alzo, e guardo nel manager [il loro sistema di controllo dei prodotti, online], e non vedo traccia del mio ordine, ne di fatture, ne di nulla. Chiamo il supporto commerciale a londra, dove mi dicono che "siccome ho pagato con una carta di credito di un paese diverso da quello mio, devono richiedere una scansione della carta d'identita'". Chiamo il supporto commerciale a robiaux, stessa versione. Convinto, attendo chiamata. Stamattina, ricevo la seguente comunicazione da OVH londra: > > OVH > 21 Dartmouth street > Westminster > London > SW1H 9BP > > Email : customersupport@ovh.co.uk > > > London, 2008-02-09 12:43:10 > > > > Dear Customer, > > We have received your payment regarding to the order nr ******** and we would like to thank you for trusting us. > > However, after verification, we have no choice but to refuse your order as the product you have ordered is not offered for sale in your registered country. > > You may consult our conditions on our website: > http://www.ovh.com/en/items/cadre/disponibilite.xml > > Therefore, the amount of your order will be automatically credited by the same method of payment that you used. No action from you is required. > > If you have any questions, please do not hesitate to contact us. > > Kind regards, > > Sales department > alexandre.leclerc > Beh, che dire, non smettono mai di stupire. Risultato della cosa: li richiamo incazzato, insulto sua madre, gli ricordo che siamo campioni del mondo e gli dico che sono passato ad un provider tedesco.
  12. Finalmente dopo ben 3 giorni d'attesa ho ricevuto il mio network di IP intestato! Adesso un po' alcool per festeggiare! :D
  13. Luca

    Oggi a Milano

    Ciao. Sono in autostrada e sto andando a milano via Caldera. Nel pomeriggio forse andro' a Milano centro. conoscete dei parcheggi in zona a paganebto e non? via e numero civico,grazie.
  14. Ciao ragazzi , oggi come ogni lunedi prendo La Reupplica , con l'inserto l'inserto Affari e finanza e ci trovo un'intervista a Seeweb , che se non sbaglio fa parte di questo forum , complimenti!:sbav: :approved:
  15. walM

    Oggi è il mio compleanno !

    Ehhhh !!!! :cartello_lol: Oggi è il mio compleanno, quindi : Tanti auguri a me, tanti auguri a me, tanti auguri a Walter, tanti auguri a me !!! :emoticons_dent2020: :emoticons_dent2020: :emoticons_dent2020: Grazie!
  16. allora oggi finiamo di suonare, andiamo giu alla sala prove (il nerolidio qui a como) per noleggiare un ampli per sabato......tutto ok, usciamo siamo li fuori dal piazzale a parlare , ad un certo punto escono sti tizi con uno vestito da autista davanti e mettono delle valigie/casse ecc su un mercedes camioncino che era li, allora il nostro tastierista fa " ma quelli sono i muse cazzo " ...infatti ce ne siamo accorti dopo 5 min, intanto se ne stavano andando via ....neanche il tempo di un autografo poi c'era li fuori uno che lavora li e fa che siccome non chi dei tre ha la ragazza qui di Sagnino ( vicino a Como ) hanno cercato uno studio per registrare ed è un mesetto che son li ! fa che hanno portato di tutto come strumenti, un casino di roba..... e noi neanche un autografo ! non è il mio gruppo preferito però devo riconoscere che a livello internazionale sono famosissimi ! e noi come al solito neanche ci abbiamo parlato 5 sec ! :33:
  17. Luca

    Down di oggi

    Ciao a tutti, Come avete notato HT è stato down per diverse ore, a causa in un problema Hardware del nostro Hoster, (http://www.ngi.it) NGI ne ha cosi approfittato per installare sulla nostra VPS un kernel 2.6 cosi da apportare migliori novità in termini di sicurezza/stabilità. Spero che questo sia uno dei pochi down che il nostro sito possa riscontrare. Ci scusiamo per il down, ovviamente non voluto da noi... saluti Luca, Ste e tutto lo staff di HT
×