Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pagare'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 6 results

  1. Buonasera. So già che rispondere a questa domanda sia quanto mai difficile ma mi auguro, perlomeno, di ricevere dei validi consigli su come valutare un sito OpenCart. Finora mi sono occupato della realizzazione di siti senza avvalermi di strutture preesistenti e soprattutto gratuite (Joomla, OpenCart, OsCommerce, ecc.). Questo mi ha sempre costretto ad applicare dei prezzi non sempre abbordabili, facendomi perdere anche alcuni lavori. Non tutti sono disposti a spendere dai 4000 euro in su per un sito di ecommerce. Da poco mi sono però avvicinato a OpenCart ed ho già realizzato un primo progetto. Trattandosi però dell'attività di un amico l'aspetto economico è stato gestito in maniera "informale". Adesso però vorrei poter proporre questo sistema ai miei clienti, ma non ho idea delle tariffe da applicare. In giro ho trovato persino aziende che realizzano gratuitamente dei siti con OpenCart chiedendo solamente una percentuale sugli incassi, ma io vorrei evitare questa soluzione. Potrei eventualmente prevedere una soluzione ibrida, ovvero un costo minimo d'avvio più una percentuale sul fatturato del primo anno. Però vorrei anche essere in grado di dare una valutazione al lavoro che, per quanto utilizzi una risorsa gratuita, richiede comunque l'intervento dello sviluppatore. Ogni consiglio ed opinione è bene accetta. Grazie e buona serata.
  2. ac3, compagnia di webhosting e servizi managed di Sydney, ha deciso di dare una svolta alle modalità con cui solitamente vengono noleggiati rack all'interno dei data center, con costo deciso, appunto, per numero di rack. In sostanza, non si paga più il noleggio del rack o di mezzo rack, ma si paga invece in base al consumo energetico totalizzato nel mese. La misurazione avviene grazie ad appositi sistemi installati dalla compagnia che permettono, in ogni momento, di notificare al cliente e all'azienda il consumo del singolo cliente. Leggi Webhosting: una compagnia di Sydney fa pagare i kilowatt
  3. ac3, compagnia di webhosting e servizi managed di Sydney, ha deciso di dare una svolta alle modalità con cui solitamente vengono noleggiati rack all'interno dei data center, con costo deciso, appunto, per numero di rack. In sostanza, non si paga più il noleggio del rack o di mezzo rack, ma si paga invece in base al consumo energetico totalizzato nel mese. La misurazione avviene grazie ad appositi sistemi installati dalla compagnia che permettono, in ogni momento, di notificare al cliente e all'azienda il consumo del singolo cliente. Leggi Webhosting: una compagnia di Sydney fa pagare i kilowatt
  4. Giunge per OnlineNIC una delle condanne più pesanti per reati di Cybersquatting sui domini, la compagnia accusata di aver registrato ed utilizzato centinaia di domini con marchio Verizon per trarne ricavi pubblicitari. Il giudice ha chiesto 50.000 dollari per ognuno dei 633 domini, ma ci sono ancora aperte altre due cause per lo stesso motivo, a nome di Microsoft e Yahoo. Si attendono le decisioni della compagnia e di ICANN. Leggi la News
  5. Siccome il periodo di un anno di hosting per il mio sito sta per scadere tra qualche mese, vorrei dare uno sguardo ad altre possibilità. Sto cercando un hosting che accetti pagamenti con paypal, dato che ricevo lì i guadagni derivati dalla pubblicità. Banda 5/10 GB, spazio 100 MB, buon uptime, php 5, database mysql, statistiche (awstat...), possibilmente locato in Italia. Grazie
  6. Naruto

    Pagare DreamHost !!!

    Ragazzi dopo molte indecisioni ho deciso di prendere uno spazio web (di puro cazzeggio)presso dreamhost.Il problema si pone quando tento di effettuare l'ordine che mi da come unica scelta Google Checkout(cosa che in italia non è ancora disponibile).Li ho contattati al supporto ma a quanto pare non ci sono molte soluzione...allora mi sorge una domanda...qualcun'altro su sto forum ha comprato presso dreamhost ?oppure sono l'unico deficente:cartello_lol:? Grazie :D. Riccardo
×