Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pensato'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 2 results

  1. Ragazzi, mi cade una tegola in testa :asd: Non avevo mai pensato alla licenza di Mysql che anche lasciando perdere Oracle già da prima poteva mettere in crisi diverse aziende software. E' rilasciato in due versioni, Gpl e proprietaria. Tralasciando chi acquista la versione proprietaria ed eventuali royality di distribuzione, tutti quelli che distribuiscono applicazioni a codice chiuso (che in php è difficile ma pensiamo a quelle applicazioni distribuite con encoder ioncube e simili) , licenza proprietaria e commerciale non gpl compatibile etc.. sono tutti a rischio. Per fare un esempio anche la Jelsoft che distribuisce Vbulletin (open source, ma licenza proprietaria) a meno che non abbia acquisito i diritti mysql (non lo menzionano) non è in regola. Probabilmente in un tribunale la cosa si complicherebbe, uno potrebbe dire io do l'applicazione che funziona con mysql, non do mysql, non è embeded (e ci sarebbe da discutere su questi punti), però a questo punto, visto anche il discorso Oracle (che ha acquisito Mysql e non sia mai che inizi a riscuotere) non si capisce perchè non iniziare ad usare di più PostgreSQL (che su carichi alti è anche più perfomante). Negli hosting come siamo messi? Non credo sia comunissimo, vero? Credo sia l'unico software web hosting ad avere questo problema, Apache ha una licenza diversa, inoltre l'applicazione web gira su qualsiasi server httpd, non come mysql solo su questo. Php non ha problemi.... Si potrebbe discutere sui pannelli hosting (a pagamento) che funzionano con servizi gpl, compreso Mysql. Comunque sia, forse mi faccio troppi problemi, ma sviluppare lamp con un modello di business chiuso non so se è un buon investimento oggi. Forse la strada layer di astrazione è l'unica percorribile ;). Meditate gente... P.s. da sadico qual sono voglio proprio andare sul forum di vbulletin a chiedere come sono messi con mysql :asd: Immagino già le risposte, però.....
  2. Google si presenta al mondo degli sviluppatori con un nuovo linguaggio di programmazione, si chiama Google Go ed è di fatto un linguaggio che cerca di unire la semplicità dei linguaggi compilati come C++ alla velocità di quelli dinamici, come ad esempio Phyton, da sempre il linguaggio più amato in casa Google. Leggi Google Go, un linguaggio di programmazione pensato per uno sviluppo più veloce
×