Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'personale'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 18 results

  1. Salve a tutti, sono quì a chiedere consigli su come addentrarmi nel campo del "webmaster" :) Sono a buon punto con la creazione del mio sito personale, che momentaneamente si trova per le prove su uno spazio web gratuito con dominio di terzo livello di altervista. Ho fatto diverse ricerche sia su goggle che quì nel forum ma non ho ancora ben chiara la faccenda della separazione del servizio di registrazione del dominio(registar) e di host del sito. Nel mio caso il dominio di secondo livello che mi interessa risulta già registrato, ma a titolo di un sito di registar e non di un utente, il dominio non opsita un sito ma una barra di ricerca del sito registar che è http://www.tuonome.it/. la verifica l'ho eseguita sul sito di un hostprovider che offre un piano base dominio+host condiviso da 50mb con php etc a 38€ all'anno che mi sembra piuttosto conveniente, tale HostingLab. Al momento non ho idea di come procedere, devo contattare il sito di tuonome per chiedere se sono disposti a farmi acquistare il dominio(15€)? Dalla verifica fatta su hostinglab il dominio risulta registrato ma "trasferibile", non ho trovato informazioni in merito per cui non sò cosa significhi, posso forse procedere a fare tutto con hostinglab e si occuperanno loro di trasferire la proprietà del dominio da tuonome a me? Inoltre, sempre navigando nel forum ho trovato storie di esperienze terribili, domini scomparsi e rivenduti, server host pessimi e siti inaccessibili e finestre di gestione del dominio/host incomprensibili, sopratutto da parte di registar/provider collegati o assorbiti da Aruba...non sono riuscito a trovare informazioni in merito ne a tuonome ne a hostinglab, qualcuno di voi li conosce già e sà se sono affidabili? O avete altri servizi di dominio+host da suggerirmi? Ultima domanda, come funziona il servizio di URL masking? mettiamo che ho acquistato il dominio www.pippo.it e l'indirizzo dell'home page sull'host sia www.host.it/cartellasito/index.html, usando tale funzione sarà mascherato tutto l'indirizzo e anche tutte le cartelle/file del dominio da mascherare? tipo www.pippo.it/filmati/movie.mpg fà riferimento a www.host.it/cartellasito/filmati/movie.mpg , o no? sono domande da niubbio ma spero avrete la pazienza di aiutarmi, in attesa di consigli... :emoticons_dent2020:
  2. Salve a tutti, sto cercando una soluzione a pagamento alternativa ai servizi Google di posta, calendario e contatti. Avrei la necessita' di registrare un dominio personale (del tipo cognome.it) con cui dovrei creare un unico account di posta (nome@cognome.it) che utilizzero' per lavoro. Le mie necessita' sono: - posta elettronica: accesso webmail, IMAP, SMTP, SSL; - possibilmente poche restrizioni sul traffico (idealmente illimitato). Il picco di email inviate all'ora sarebbe 15 circa; - servizio affidabile ma non necessariamente italiano; - non necessito ancora di uno spazio web per creare un sito. Ma se fosse possibile mi piacerebbe poter utilizzare una piattaforma come owncloud per collaborare con colleghi; - prezzo fino a circa 10 euro/mese vanno bene. Qualcosa che sembra fare al caso mio sembra l'offerta Exchange di OVH. Ha quello che cerco col prezzo giusto. Pero' non avendo mai usato un servizio del genere non so se e' proprio quello che sto cercando. Inoltre mi piacerebbe poter utilizzare tecnologie opensource come zimbra. Ma questo lo lascio come ultimo problema. Cosa mi consigliate? Spero di aver scritto nella sezione giusta. Grazie e un saluto da Eugenio.
  3. Ciao a tutti, ho bisogno di un ottimo servizio di posta elettronica che possa essere il mio punto di riferimento negli anni a venire, per lavoro non potrò cambiare, ne avrei la necessità sia per lavoro che per fini prettamente personali. Requisiti: - affidabile - garanzie sul servizio - assistenza - qualità e disponibilità servizio Ora le scelte sono le seguenti: -un fornitore di servizi di sola posta elettronica a pagamento, ho sentito parlare molto bene di fastmail.fm, runbox ed altri... affermati e sul mercato da circa 10-15 anni, quindi credo affidabili pure per il futuro - un dominio NOMECOGNOME.COM/IT da usare per la sola posta elettronica, niente hosting e nemmeno sito web Voi cosa mi consiglate? Qualcuno è passato in situazioni simili con esigenze paragonabili alle mie? Graze
  4. Terzo rapporto annuale di Symantec dedicato al mondo dei data center e in particolare modo al settore enterprise, quello chiamato a gestire gli ambienti più grandi e complessi presenti in questo campo. Quel che emerge dal rapporto, liberamente scaricabile a questo indirizzo, è che una buona percentuale dei data center di tutto il mondo, specialmente nell'ambito enterprise di fascia più alta, hanno una carenza di personale rispetto alle reali necessità. Leggi Rapporto Symantec: la metà dei data centers è sottodimensionata nel personale
  5. Il mio Portfolio personale,non ancora terminato arriverà a pesare si e no sui 10-15MB. Necessito di un solo indirizzo di posta. Vorrei un spazio che non mi faccia cadere il sito quando c'è un po di traffico e anche perche penso di far crescere il sito e cerchero di creare sempre piu traffico quindi vorrei delle belle risorse insomma. Ho sentito parlare anche della possibilita di usare host stranieri tipo "Hostmonster"...che ne dite? Ho sentito parlare anche della possibilta di avere dominio e server separati,come funziona?
  6. New Media Labs, società operante nel settore di servizi internet, consulenza e sviluppo è alla ricerca di un Tecnico Informatico con competenze sistemistiche da integrare nel proprio organico. Il lavoro sarà svolto in modalità telelavoro e sarà richiesta una disponibilità part time da concordare con l’interessato. Il candidato deve essere in grado di: - installare e configurare le principali distribuzioni Linux (Debian, Centos,..), FreeBSD e Windows 2003/2008 - installare, configurare e mantenere ambienti LAMP e server di posta (exim, postfix) - effettuare troubleshooting per problematiche riscontrate dai Clienti Costituisce titolo preferenziale: - programmazione shell Linux - programmazione C/PHP/PERL/PYTHON - precedente esperienza in analogo ruolo - conoscenza di ambienti di virtualizzazione - conoscenza di piattaforme distribuite - essere della zona di Milano Si richiede buona autonomia, doti di problem solving, capacità di relazionarsi con il Cliente e capacità di lavorare in team. Contratto e retribuzione saranno valutate in base alle reali capacità del Candidato, la retribuzione potra' andare da 700,00 a 1.300,00 euro mensili. Saranno valutate anche eventuali candidature per profili ancora in fase di formazione. Inviare proprio curriculum vitae con autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi del Dl. 196/03 a jobs@newmedialabs.it
  7. LeaseWeb è una delle compagnie che sta crescendo più velocemente nel panorama dei servizi hosting, forte di una espansione all'interno dei data center di Amsterdam, e con una capacità di banda di 750Gbit/s, oggi la compagnia vanta un numero di clienti in continua crescita, e un espansione in Europa che dovrebbe portarla a divenire la più grande compagnia del continente. Leggi LeaseWeb potenzia il proprio supporto, nuovo personale e nuove modalità
  8. Samb1985

    Sito personale

    www.stefanoficcadenti.it Ecco il mio sito personale. Il mio primo lavoro in Joomla non ancora completo...
  9. Innanzitutto saluto tutto il forum perchè è il mio primo post qui :) Volevo un consiglio su che hosting scegliere. Ora come ora ho la necessità di hostare il sito web della nostra nascente web agency. Ciò di cui ho bisogno è un hosting affidabile e veloce (ma mi sembrava ovvio), database MySQL, sottodomini, posta (almeno 3 indirizzi e-mail con possibilità di pop3) e la possibilità di modificare a mio piacimento il file htaccess. Ho sentito che i.net è una delle reti più affidabili e veloci che ci siano in italia e per questo ho deciso di affidarmi ad un servizio hosting che si appoggiasse a loro. Ho quindi visto ispeed: Ispeed s.r.l. - Home che con il pacchetto hosting light offre ciò che cerco, per il budget che sono disposto a spendere. Purtroppo non sono un esperto, ispeed (sarà la grafica del sito?) mi ispira proprio ma 50mb di spazio sono pochini... Ho anche dato un'occhiata a: Pegaso Hosting - Piano Hosting Small e mi sembra molto valido, stesso prezzo, ma offre molto di più, circa il doppio dello spazio e molte più caselle mail/sottodomini. C'è un motivo? "dov'è la sola?" Sapreste consigliarmi? O darmi consigli per continuare a guardarmi intorno senza prendere fregature... Anche per consigliare un hosting ai miei clienti che spesso, per pura e assoluta tirchiaggine, si affidano ad aruba (ma anche per sentito dire, perchè un amico di un amico ha un sito web hostato su aruba e non ha mai avuto problemi.................). In futuro spero di potermi permettere un vps :) ma per ora mi affido a voi! Grazie mille in anticipo, Alessandro.
  10. Anche Microsoft sembra inizierà dal 15 Gennaio a comunicare i primi tagli al personale: da quanto riportato da un blog vicino alla compagnia si tratterà solamente di tagli in aree di poca importanza, non strategiche per il business del gruppo. Dopo un periodo di forte crescita e numerose assunzioni, sembra che ci si prepari ad un momento di consolidamento, in attesa anche di portare a termine nuove sfide in ambienti nuovi per Microsoft, come il web. Leggi la News
  11. Nuovi tagli all'interno di Sun, la compagnia conta di licenziare circa 6000 dipendenti e di riorganizzare internamento il proprio comparto di sviluppo software: secondo le parole del CEO sarà l'opensource, con progetti come MySQL, a ridare ossigeno alla compagnia. Leggi la News
  12. Ciao a tutti, questo è il mio primo post. Ero interessato ad acquistare un spazio web, per un mio sito personale. Chiedendo consiglio ad un utente di questo forum (conosciuto su un altro forum), mi ha prospettato anche la possibilità di un hosting estero. Subissato dalle mie domande, mi ha altresì consigliato di iscrivermi e chiedere direttamente qua, dove ci sono persone più esperte di lui. Riporto brevemente quello di cui ho (o potrei avere) bisogno. _________________________________ Il sito è in drupal 6. E volevo installarci molti moduli (mi pare di capire che alcuni hoster limitano l'utilizzo di moduli) Lo spazio di cui ho bisogno, non è necessario sia tanto. ho visto alcune offerte con 1 o 5 giga e mi sembra già tanto. La banda, beh, credo che il sito non avrà poi tanti visitatori. Mi piacerebbe ci fosse la possibilità di avere i (sottodomini?) tipo blog.nomedomino.com forum.nomedomio.com etc etc Una mail. con almeno 3 indirizzi tipo info@seiferr.com help@seiferr.com sesso@seiferr.com La registrazione/attivazione del dominio www.nomedominio.com. non necessariamente compresa nel prezzo, ma che venga fatta dall'hoster senza che mi debba sbattere io. Poi boh, non mi viene in mente nientaltro per il momento. Il sito sarà solo mio e non multiutenza. ____________________________________ Leggendo vari post su questo sito avevo, ho visto queste due offerte: http://www.infinytech.net/webhosting-linux.php http://www.flamenetworks.com/servic...p;idproducts=18 così a colpo d'occhio mi sembrerebbero adatte alle mie esigenze, e come spesa, vanno bene. avendo saputo però che all'estero si possono trovare allo stesso prezzo offerte migliori, volevo avere un vostro parere. Sembra che il più accreditato sia http://www.hostgator.com Ho dato una veloce occhiata ed effettivamente offre molto. Avete qualcos'altro da consigliarmi? Per le mie esigenze, andrebbe bene questo hosting? Vale la pena "trasferirsi" all'estero? Vi ringrazio anticipatamente e spero di non essere stato troppo prosaico. :stordita:
  13. Nuovi tagli del personale in casa Yahoo: 1500 posti di lavoro e altri tagli che riguarderanno altri aspetti della compagnia, snellire la struttura è l'obiettivo del CEO in un momento di crisi anche per compagnie come Google e Microsoft che tuttavia non sembrano risentirne. Leggi la News
  14. Ciao a tutti, vi volevo chiedere un consiglio, vorrei crearmi un sito personale con un CMS (joomla 1.5), un forum ed una galleria fotografica. Quale di queste due offerte mi consigliate? e se avete pro e contro! Entrambi gli hosting LINUX. Grazie a tutti. Irvin
  15. La commissione europea vorrebbe far divenire l'IP un dato personale. I problemi, inutile dirlo, sarebbero tanti in seguito ad una possibile decisione, per i motori di ricerca come Google, ma anche per tutte le altre compagnie e i siti che operano nel web. Leggi la News
  16. Salve a tutti, è da un po' che vi seguo, il forum è molto interessante e per un novizio come me, autodidatta che realizza solo i propri siti personali c'è tantissimo da imparare. La domanda è nell'oggetto: ho un sito in php di 8 paginette su un hosting free che vorrei trasferire su un hoster a pagamento economicissimo ma affidabile. Ho bisogno solo di 100 MB di spazio, supporto php e registrazione dominio .net. Non ho bisogno di traffico illimitato, nè di MySQL, nè di e-mail. Vorrei però professionalità e velocità del server. Infine vorrei che il mio sito non fosse mai giù :zizi: Ho provato hostingvirtuale e l'ho trovato ottimo ma vorrei spendere ancora meno. Sono attratto da: Tophost; Hostservicenet; Solodomini (anche se non ho apprezzato la polemica che hanno fatto qui) Maxhosting. Altri nomi? Vi ringrazio in anticipo.
  17. NikyAT1

    Comunicazione personale

    Come alcuni di voi sanno, alleno una squadra di calcio a 5 femminile. Le nostre partite sono abbastanza seguite e sono abbastanza buoni i nostri risultati. Purtroppo quest'anno, la società ci sta trattando a pesci in faccia perché ci sono troppe squadre (di altri sport) da gestire ed alcune (tra cui la mia) verranno costrette ad andarsene a fine anno. In pratica, rischia di essere l'ultimo anno della mia squadra. Sfrutto questo spazio a caccia di uno sponsor che sia disposto a pagarci l'iscrizione al campionato 2007-2008 perché questo rischia di essere l'ultimo anno di un bel gruppo di ragazze molto affiatate tra loro, nel quale mi includo. La cifra da spedere è sui 1500-2000€. Solo le maglie, l'iscrizione in UISP e il campo da pagare quando si gioca in casa. Per il resto ci occupiamo di tutto con i nostri mezzi (trasferte, visite mediche, ecc...). Il nome della squadra sarebbe deciso dallo sponsor e se, ad esempio, sponsorizzasse il provider PincoPalla.com, il nome sarebbe tranquillamente PincoPalla.com o quello che lui decide. Tengo a questa squadra come pochissime altre cose al mondo, vi prego di prendere sul serio l'offerta. In alternativa, potrei inserire un pulsante per le donazioni ma mi sembrerebbe di fare l'accattone anche più di come sto facendo ora. Ne approfitto per ringraziarvi anche solo per avermi preso in considerazione e vi ricordo che una cifra del genere, per un ISP, è veramente ridicola. La squadra gioca il campionato della provincia di Piacenza e sono disposto a venirvi a parlare anche in sede ovunque voi siate per trattare di cifre. Ne basta anche una piccola parte. Le maglie, se già le avete, vanno benissimo. Se le dovreste far fare apposta, avete la libertà di farle come volete e poi resterebbero a voi a fine campionato. Rinnovo i miei ringraziamenti. Se gli amministratori dovessero ritenere il post fuori luogo, possono tranquillamente cancellarlo. Niky
  18. Mattrace

    Curiosita personale

    ciao a tutti secondo voi quanto occupa tutta la piattaforma di google? e quanto consuma di banda al mese? saluti :D[
×