Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'piccola'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 8 results

  1. Buongiorno a tutti! Scusate se intervengo subito con una richiesta, ma non so a chi altro rivolgermi. Il titolare della mia azienda sta pensando di rivolgersi a un servizio di cloud computing (in particolare Telecom e Microsoft). Mi è stato chiesto di occuparmene, però non ne ho le competenze... a naso direi che non mi sembra opportuno. Siamo un'azienda piuttosto piccola (8 postazioni) che si occupa di editoria; i programmi che utilizziamo sono principalmente di grafica e impaginazione e non tutti i software che utilizziamo hanno la licenza. Temo che, vista l'offerta piuttosto limitata, il tutto si trasformi in un aumento esponenziale delle spese anziché in un risparmio e credo che sarebbe meglio investire quei soldi in un server (il nostro si è fulminato qualche mese fa e da allora archiviamo tutto su un HD!!!). Insomma, io sono confusa, vorrei un consiglio da chi di voi utilizza il cloud o ha intenzione di farlo o semplicemente sa di cosa sto parlando, perché io non lo so affatto! Vi ringrazio anticipatamente!
  2. mi sono accora di aver fatto uno sbaglio e cioè... la /var l'ho messa in una partizione a se da 5gb il fatto è che adesso siccome ho necessità di avere più spazio vorrei diminuire la /home che è 200gb e metterne un po al /var come fare?
  3. Preambolo: In questo periodo da casa uso umts per collegarmi ad internet tramite cellulare. Il mio sistema Linux riconosce automaticamente la chiavetta bluetooth quando l'inserisco, ma non mi fa altrettanto automaticamente il bind in rfcomm sul cellulare. Potevo inserirlo negli script di avvio, ma non volevo una cosa fissa che si avviasse anche quando mi collego via rete normale (adsl). Stufo di aprire il terminale ed inserire la password di root decido di scrivere due righe in tk ed expect. Una finestrella minimale con due pulsanti (apri e chiudi) ed un led verde quando è aperto il bind. Roba da 10 minuti... ed infatti tanto ci ho messo. Il "bello" è che non avevo mai usato expect come package di tcl, l'ho sempre usato standalone semmai richiamandone lo script da altri programmi. (in questo modo funzionava, ma volevo far tutto insieme per due righe di roba) E non funzionava..... non prendeva la password in automatico e si bloccava. Il bello è che ho il libro sui fondamentali di Tcl, Tk e buona parte delle estensioni, expect compreso, ma era una cosa talmente stupida che non pensavo mai di dover guardare. Debugga e ridebugga, non riesco a capire perchè non prende la password in automatico... alla fine mi decido a vedere il libro. Alla voce Send (comando usato per inviare password e successivi comandi in maniera automatica): "si osservi che send è in conflitto con il comando Tk con lo stesso nome. Utilizzare exp_send." :062802drink_prv: Lavoro di 10 minuti (ad esagerare) mi ha rubato un'ora solo perchè non mi sono deciso prima a leggere il libro Meditate gente...
  4. Piccola provocazione a Guest, per non inquinare altri Thread "Virtualizzazione Estrema". Vediamo cosa salta fuori, palla a voi ! :asd: Xen Server VMware ESXi Per prima cosa direi di definire "piccola scala" poi passiamo ai pro/contro.
  5. Ciao a tutti da poco mi sono iscritto a HostingTalk e lo trovo un bel sito/forum ! ma veniamo al mio problema: Un paio di mesi fà ho acquistato un pakketto hosting linux advanced su hostingperte pagato 35 euro (l'anno). Non trovandomi bene del servizio (200 mb di spazio su disko... usando e107 lo si supera giornalmente-.-)ho deciso di trasferire il dominio su hostgator ! ho gia riempito il modulo di hostgator per il trasferimento! Di sto trasferimento non ci ho capitouna mazza... Il bello è che ora ho il cpanel sia di hostgator che di hostingperte... e non riesco ad entrare nel FTP sia di uno ke dell'altro... il sito va ancora su hostingperte... ho fatto un casino?:fagiano: devo contatare hostingperte per farmi chiudere il sito? datemi una mano PLEASEEE :signs3:
  6. Ho registrato un dominio su tuonome.it da associare al mio sito web personale hostato su altervista (www.filippom.it). Scrivo due righe giusto per dare un resoconto del servizio ricevuto. PRO Come prima cosa, contrariamente a quanto letto (anche su questo forum), lo staff è relativamente celere nel rispondere ai ticket (quasi sempre nell'arco di un paio d'ore, e cmq sempre entro 24). Il vantaggio principale riscontrato è che, a differenza di tutti gli altri provider che ho valutato, permettono di realizzare la pratica di registrazione interamente online, senza scambi di fax, firme, ecc. Inoltre a fronte di una spesa relativamente contenuta (4€+iva oltre ai 15+iva di registrazione) offrono un servizio di "redirect by url" con mascheramento dell'url. CONTRO I contro sono essenzialmente due: sito web poco efficiente, in quanto i form presenti non permettono di gestire al 100% i servizi acquistati, e anche i form presenti a me non hanno funzionato e ho dovuto richiedere via mail alcune modifiche; inoltre ho riscontrato una certa "lentezza congenita" nel gestire i servizi acquistati. In pratica, nonstante tutto sembri del tutto automatico (richiesta del servizio via web e pagamento istantaneo con carta di credito), poi credo che l'attivazione vera e propria venga fatta manualmente, e questo ha richiesto da parte mia una esplicita richiesta via mail (alle quali, come detto prima, hanno sempre risposto abbastanza celermente). In sostanza dalla richiesta di registrazione del dominio alla reale attivazione dello stesso sono passati circa 5 giorni, più altri 3-4 per attivare e configurare come volevo il servizio di redirect a pagamento. Personalmente sono abbastanza soddisfatto, soprattutto di aver evitato noise pratiche via fax ;) Filippo
  7. ciao a tutti, innanzitutto complimenti per il sito.. poi veniamo alla domanda, sono interessato alle offerte di colocation/noleggio nel milanese, il target è 2 macchine da 2u con eventuale servizio di firewall e vpn e backup.. avete dei benchmark in termini di costo/banda/qualità del servizio? qualcuno usa seeweb?
  8. Salve ragazzi è un pò che sueguo questo forum ma non ho trovato risposta a tutti i miei dubbi, ammetto che non sono per niente esperto in questo campo e quindi gradirei vostri consigli Avrei bisogno di un buon hosting ho un dominio xyz.it che vorrei trasferire su questo ipotetico nuovo hosting e vorrei prendere un altro dominio xyz.com, entrambi devono puntare sullo stesso sito. la mia intenzione e' creare un blog (sono indirizzato verso l uso di wordpress) ma con molti contenuti come gallerie difoto, filmati in sreaming e/o da scaricare, file vari ed altro associare poi al blog un forum (phpbb 3 presto in versione definitiva) una chat ed altre cose da integrare al phpbb per dare spazio ad una piccola comunita' di circa 50 utenti di partenza quindi l host che cerco dovra avere molto spazio + di 10gb ed una discreta banda non tanto per i molti utenti ma per le grosse dimensioni di alcuni file dovra' ospitare due domini differenti che puntano sullo stesso sito prermettermi di avere abbastanza accessi contemporanei sul database Gradirei una buona connettivita' europea Dato il mio scarso inglese preferirei un assistenza in italiano il mio budget e' di 150€ annui massimo fin ora ho adocchiato solo l offerta advancedweb di strato.it ringrazio chiunque volesse aiutarmi e consigliarmi ;)
×