Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'piccolo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 23 results

  1. Buongiorno, ho visto che Vhosting è spesso sul forum e lo vedo intervenire nelle discussioni quindi volevo chiedere alcune info qui per velocizzare le comunicazioni.Da ieri sera ci sono problemi credo di routing per alcuni clienti di cui gestisco le Vps.Un semplice ping verso le macchine restituisce un Time to live exceeded. Vorrei sapere quando si riuscirà a chiudere l'incidente (spero in giornata) e soprattutto perchè in presenza di problemi sulle loro infrastrutture,ed è il secondo down in poco tempo,l'assistenza risponde con un "bastava riavviare la Vps".Adesso non sto qua a voler aprire discussioni di rimprovero ma siccome si parla tanto di clienti che fuggono a comprare hosting e server all'estero,vediamo di migliorare le cose nelle nostre aziende italiane piuttosto che trattare i clienti come ritardati mentali quando il problema è evidentemente del provider ma viene nascosto con una semplice scusa. Saluti.
  2. Ciao a tutti Sto avviando un piccolo progetto imprenditoriale, un piccolo network blog, per il momento con 2, 3 (sotto lo stesso server) blog da far partire. Visto che per il momento non ho necessità di grandi prestazioni, ho gia individuato il VPS che potrebbe fare al caso mio, cioè Aruba da 10+iva mese, però proprio oggi mentre leggevo un pò di news su questo forum ho per caso cliccato il banner di tiscali, e l'offerta base mi sembra migliore, anche se costa 2,3 euro di meno all'anno. Quindi vorrei un aiutino per scegliere il server migliore, se qualcuno usa già una di queste soluzioni I blog gireranno tutti su Wordpress. Grazie a tutti
  3. Salve a tutti, complimenti per l'ottima community! Non sono un vero e proprio web master ma un piccolo smanettone :tongue: che gestisce il suo sito personale più altri tre siti vetrina per microscopiche società di consulenza e legali (ciascun sito ha più domini - .EU .INFO etc - ciascuno con redirect sul sito vero e proprio.). Soprattutto per le tre società il sito è poco più di un biglietto da visita e quello che conta veramente è il servizio di posta elettronica! Al momento sono tutti ospitati presso Consultingweb. Ma ultimamente ci sono stati troppi problemi, soprattutto di posta (provate ad immaginare un avvocato, anche se amico, come si può innervosire se non riceve la posta!!! :11:) Vorrei quindi cambiare fornitore. Cosa mi consigliate? Tenete conto che mi piacerebbe comunque rifare i siti (ora statici) passando a qualche CMS più che altro per poter anche aggiungere dei servizi tipo news. Compilo la scheda trovata nel post di esempio Tipologia servizio : Shared Piattaforma : linux Informazioni sul sito : al momento statici ma vorrei renderli dinamici (php / mysql) basandoli su Drupal o Joomla o Textpattern (a proposito cosa mi consigliate per snellezza e semplicità?). Linguaggi e database utilizzati : prossimamente Php / mysql Mb di spazio disco: irrisorio. 50 MB il sito personale, 7 MB i 3 siti “aziendali” che diverranno 20/30 MB ciascuno con un po’ di news o un blog (o almeno così immagino visto che al momento non ho esperienza con cms) Traffico mensile : Non sono in grado di dire il traffico mensile ma trattandosi di poche visite al giorno sicuramente è valutabile in pochi MB e non GB (fossero GB allora sarei disposto a comprare persino un server!!!). Connettività e Locazione server : Preferirei in Italia per semplificare la contabilità dei 3 siti aziendali. Budget : al momento di solo hosting per i 4 siti spendo 140 € + iva (e altri 80 + IVA per i domini con redirect). Posso salire ma solo a condizione di avere buone garanzie sul funzionamento della posta (non necessariamente uno sla) e sul fatto di avere una webmail con accesso diretto/dedicato tipo http://mail.sito.it o www.sito.it/mail e almeno 5 caselle + alias per sito Avevo pensato di andare su ARUBA, ma ho pensato di chiedere suggerimenti perché alla fine rimarrei nella stessa casa. Infatti i problemi sono iniziati casualmente quando Alicom / Tol.it (che fa parte di Aruba) ha acquisito Consultingweb… Grazie 1000 per le vostre preziose risposte Complimenti ancora :approved: e scusate per la prolissità Prand
  4. Salve Avevo intenzione di mandare in pensione il vecchio serverino che ospita circa 60 sitarelli, lpoco meno della metà solo html, il resto php e Mysql. Nulla di eccezionale ma dopo quattro anni il pesò dell'età lo sente tutto! :fagiano: Pensavo di cambiarlo con un i7 920 affiancato da due hdd sata 10k raptor da 160gb ripartiti uno per le pagine, il secondo per i database. Che scheda madre potrei affiancargli considerando anche il numero esiguo dei siti che ospito? Pensavo ad una Intel DX58SO affiancata a 8gb di ddr3, putroppo le risorse sono limitate quindi devo recuperare case comex con doppio ali e spendere al massimo 800€
  5. Si parla sempre più spesso di data center containers, anche HostingTalk.it vi ha dedicato numerosi articoli in queste settimane, così come le principali testate del settore data center. GigaOM ha pubblicato uno speciale su un "data center in a briefcase", ovvero la spiegazione, comprensiva di video, di come un ingegnere di casa Dell è riuscito a concentrare in una "scatola" tutto quel che serve di fatto per gestire un sito, un dns server o tutto quel che può essere necessario per una piccola media impresa. Leggi Un piccolo data center in scatola, ecco l'esperimento di Dell
  6. Ero un ragazzino di 17 anni che doveva far realizzare un semplicissimo sito e-commerce... 1) Il webmaster che doveva realizzarmelo lo trovai tramite colleghi dei miei genitori. 1100€ con hosting full managed e registrazione dominio per un anno. Tempo di realizzazione previsto: 30 giorni. Passo i successivi 14 mesi a telefonare ricevendo risposte standard "Quasi pronto", "Ultimi dettagli", "Piccolo problema". Alla fine lui non mi fa sapere più niente. Non mi ha mai chiesto il pagamento anticipato ma lui si è registrato il dominio che dovevo utilizzare per 3 anni a suo nome. Fa nulla - pensai - il fatto è che sono un ragazzino e mi ha preso sotto gamba. Fino a quando non porterò la cravatta sarò un cliente di secondo livello. Nonostante la realizzazione del sito non decolli e che sia un cliente a tempo perso, fresco di 18 anni appena compiuti mi metto a cercare un avvocato che mi scriva i tos per il sito. a) Il primo avvocato mi crede un genio del male... forse crede che sia miliardario e mi propone il pagamento della sua parcella in percentuale sui miei futuri guadagni. Mi legge pagine e pagine di cavilli poi molto educatamente gli chiedo se può suggerirmi un altro avvocato che ne capisca di internet (oltre che di parcelle). b) Vado da questo avvocato. Lo definiscono pioniere del web ed esperto di internet "Pensa ha anche un blog!". Poltrone di pelle umana... mi sentivo come Fantozzi dal mega direttore galattico. Passa decine di minuti in telefonate concitate con dottori e professori. Dovevo mettere la cravatta! Alla fine non è in grado di realizzare i tos e mi indirizza ad un altro avvocato esperto di "Crimini informatici". c) Con questo solo contatto telefonico. Nemmeno lui è capace. d) Mi metto su internet e ne trovo uno a Napoli. Pago 1700€. Passa 1 mese e finalmente ho i tos, privacy, regolamento. 2) Passano gli anni. Per la realizzazione dello stesso sito decido di cercare un altro webmaster questa volta, come per l'avvocato, con annuncio su internet. Rispondono in tanti. Scelgo. Tempo di realizzazione 30 giorni. Pago 300€ ossia il 30% dell'importo totale come anticipo e i restanti 1200€ solo al lavoro finito. Passano decine di mesi. Lui non mi fa sapere mai niente salvo darmi risposte vuote quando lo contatto. Ci metto una pietra sopra. Questo sito è maledetto. Intanto cerco un commercialista. a) Il primo commercialista mi guarda. Faccio domande, espongo problemi e lui mi guarda. Mhà (penso) forse vuole prima parlare dell'eventuale pagamento per il lavoro che dovrà svolgere. Certo non mi ha nemmeno detto cosa fare mi sembra un po prematuro comunque chiedere non nuoce. Mi dice che il pagamento è l'ulimo aspetto e continua a guardarmi. In un momento che non mi guarda mi defilo. b) Il commercialista di famiglia, quello che non fa una dichiarazione dei redditi che sia una esatta. Proviamo. Non è in grado perchè di internet non ci capisce... ma cosa c'entra? Vabè andiamo avanti. c) Alla fine ne trovo uno fancazzista quello che mi segue attualmente. Parliamo in dialetto e dei nostri fatti per la maggior parte del tempo. 3) Passano gli anni e intanto ho aperto l'attività. Devo farmi scrivere un API da usare tra un sito ed un pannello per la fatturazione. Trovo un webmaster americano che dice me lo realizzerà in pochi giorni. Pago 90€ e gli pago anche la licenza del pannello per 1 mese per permettergli di effettuare il lavoro. Mai vista l'API. Ormai mi sono sostituito io all'API. 4) Decido di rifarmi fare un sito da un webmaster. Questa volta (mi dico) devo rivolgermi ad webmaster serio! Dopo tanto girovagare ne trovo uno con tutte le carte in regola: portfolio con numerosi clienti e decine di siti realizzati al mese. Si trova in Inghilterra. Effettuo il primo di 4 pagamenti per la creazione della grafica base 200€. Realizzazione prevista in 48 ore. Passano 2 mesi e non ricevo nulla. Lo contatto 3 volte chiedendo informazioni e per 3 volte mi dice "the design will be done in the next 48 hours". 5) Nonostante non abbia ancora il sito decido di rivolgermi ad un esperto del seo che mi riscriva tutti gli url seo friendly in un cms facilissimo da modificare (potrei farlo da me ma un professionista del seo è pur sempre un professionista!). Accetta l'incarico (pagamento alla consegna), mi fa aspettare una mesata ed io sono convinto che tutto vada per il meglio fino a quando, con una mail, mi dice che non è in grado di completare il lavoro e che quindi non se ne occuperà più. Che ho imparato in questi anni? A 17 anni tra una festa e l'altra non farti venire in mente niente di serio La cravatta non serve a niente Se hai un blog sei automaticamente esperto di internet I dottori e professori sono sempre nei guai fino al collo A Napoli, che che se ne dica, si lavora Alcuni avvocati mi credono l'uomo dell'anno Alcuni commercialisti mi trovano attraente Quando non ti guarda nessuno è il momento giusto per darsela a gambe Puoi fidarti di un fancazzista Se vuoi un sito fatto bene scordatelo Se non vuoi avere niente a che fare con un sito rivolgiti ad un webmaster L'uomo può sostituirsi alla macchina? Si! Io sono l'API-men! Essere bidonati in Inglese da più soddisfazione Se vuoi il seo compra vBulletin e adotta un esperto del seo E poi mi chiedono perchè faccio questo lavoro... perchè se non lo faccio io non me lo farà mai nessuno! p.s. Ho deciso di scrivere questo lungo articolo a coronamento di un'intera carriera passata a IMMAGINARE i lavori commissionati ai webmaster l'ultimo dei quali mi è costato il trasferimento di 7 domini, l'acquisto di un hosting professionale di alto livello, la sospensione di tutte le promozioni, offerte, progetti per il futuro in attesa del nuovo sito che non arriverà mai :emoticons_dent2020: Il prossimo fine settimana mi darò alla pazza gioia per dimenticare! :approved: :011203mht_prv: amo i professionisti
  7. Ciao a tutti, sto cercando uno shared hosting, economico e che in tutto mi venga a costare sui 20 euro all'anno, ma che mi offra buoni vantaggi (database mysql, qualche MB di spazio su disco, buona banda ecc.) evitando spiacevoli crash. Spero potrete darmi una mano, grazie in anticipo!
  8. Ciao sarò un fan un pò esagerato...ma nella vita ho avuto solo 2 punti di riferimento, musicalmente parlando ovviamente, e vorrei che anche questo forum un giorno possa avere una traccia di un giorno epocale come quello del 25/06. Ho dedicato qualche ora per dimostrare il mio affetto a questo personaggio. In rete se ne trovano centinaia se non migliaia. A chi non avesse avuto il tempo di farsi un piccolo riassunto video, e non avesse tempo di cercare in rete, metto a disposizione questo mio piccolissimo contributo Se questo thread non fosse conforme alle regole o fosse offensivo per qualcuno, cancellatelo pure. (non sò come inserire l'embed e inserisco il link) Michael Jackson piccolo omaggio a un grande..GRAZIE di essere esistito on Vimeo
  9. IlMerovingio

    [TOPHOST] Il nostro piccolo contributo

    Giro qui la mail che mi e' arrivata da TOPHOST. Sottolineo che sono un semplice "cliente" e non scrivo questo post per far alcun tipo di pubblicita'... Mi ha fatto solo piacere l'iniziativa e volevo rendervi partecipi: Ciao, questa breve comunicazione per informarti che nel nostro piccolo abbiamo deciso di dare un contributo alle persone colpite dal sisma. Abbiamo pertanto rinnovato d'ufficio a nostre spese tutti i prodotti attivati da coloro che sono residenti nelle zone colpite dal sisma. Dopdiche' un importo totale all'equivalente di tale operazione sara' anche devoluto a favore dei terremotati. Al momento stiamo vagliando il canale da utilizzare per inoltrare i fondi e non appena scelto te lo comunicheremo prontamente. Se ancora non ci hai pensato e rientra nelle tue possibilita', fai qualche cosa anche tu. Il mare di aiuti e' formato da tante piccole gocce d'acqua. In bocca al lupo.
  10. Estrapolo un pò di post da due thread per avviare una discussione che credo potrebbe interessare sia i provider che i clienti. Personalmente non sono un provider, lo sapete, gestisco qualche server per uso mio ed ovviamente li noleggio sembrandomi (come anche confermato dai post) più conveniente. Però sia come percezione dei clienti, sia dal post di Brian Tel parrebbe che c'è un salto in cui inizierebbe a diventar più conveniente e/o indice di "potenza/successo" avere server propri in colocation (direi di lasciare stare aver un proprio esclusivo datacenter :emoticons_dent2020:). Mi piacerebbe sentire dei pareri su questo salto quando e come economicamente diventa auspicabile se non necessario e quando diventa invece necessario o desiderabile dal punto di vista gestionale. Probabilmente (mai dire mai, ma ci potrei mettere la mano sul fuoco) io non avrò mai questi problemi, però sono curiosetto e penso che un discorso così potrebbe aiutare l'orientamento sia professionale che dei clienti.
  11. Ciao a tutti, mi domandavo, visto che vorrei ospitare sul mio VPS alcuni siti, come vanno gestite le quote? se per esempio voglio dare ad un sito 200 MB di spazio come devo fare perché non gli superi? Uso PureFTPd con MySQL e pensavo di settare sul campo "quote" il limite che volevo così l'utente può "uploadare" solo tot. MB. Qualcuno può chiarirmi le idee :emoticons_dent2020: ? Grazie.
  12. Salve a tutti, vi scrivo a nome di una piccola squadra di calcetto. Abbiamo un blog, fatto partire 3 anni fa su piattaforma iobloggo. Dopo 3 anni ci siamo accorti che non ci bastava più e volevamo passare a wordpress. Allora mi ero registrato su netsons perchè volevo anche un database mysql dove si potessero fare i trigger perchè volevamo tenere le statistiche delle partite (prima era tutto a mano) e i trigger li reputo comodi no? Poi ieri a cena abbiamo deciso che vogliamo il sito http://www.___________.it (ancora non abbiamo deciso il nome :fagiano:). Solo che non credevo fosse così intricata la giungla del web hosting, leggendo qualche discussione qua dentro mi sono totalmente perso. Quello che chiedo è: 1)spesa non eccessiva, max 50 euro 2)sia possibile installare wordpress, mysql e phpmyadmin 3)in 3 anni abbiamo fatto 28000 visite quindi non mi serve una grossa banda (credo) però lo vorrei reattivo, uno dei motivi per cui abbandoniamo iobloggo è che è leeeeeeeeento. Grazie per le vostre risposte!
  13. pierfrancesco99

    Piccolo record

    Non riesco a caricare lo screen comunque cercate vodahost su google E il forum di HostingTalk è al 3 e al 4 posto solamente al 5 posto il sito del servizio Un applauso al forum e allo staff!!!!!!!!!!!!!!:sisi::sisi::approved::asd::asd:
  14. Lucy19

    Poesia nel piccolo principe

    Ciao Sono Lucy, desidero proporvi il mio ultimo lavoro, ve lo descrivo in poche parole: Il Piccolo Principe Uno spazio dedicato all'opera di Antoine de Saint-Exupéry che tratta temi profondi come l'amicizia, la vita e l'amore. Tra le altre cose qui si trova la versione ebook scaricabile, il riassunto e il messaggio del libro, recensioni e notizie sulla vita dell'autore. Accetto discussioni , varie ed eventuali, grazie :approved:
  15. simons

    Piccolo aiuto con CSS

    Salve a tutti, sto realizzando un header ma sto letteralmente impazzendo, credo che un'immagine piu esplicativa di qualsiasi. In poche parole ho un'immagine da impostare come sfondo dell'header. L'header dovra' avere avere le seguenti caratteristiche: - immagine fissa centrale - sfondo a destra dell'immagine centrale formato da un'immagine di sfondo orientata da destra verso sinistra - sfondo a sinistra dell'immagine centrale formato da un'immagine di sfondo orientata da sinistra verso destra Come posso fare?
  16. pchs

    C'è stato un piccolo down?

    Salve a tutti, ci sono stati 5 minuti poco fa, durante i quali non sono riuscito ad accedere ne a questo sito, ne al mio pchs.it ne a seflow.it e ne a vpscube.it E' stato un problema solo mio o anche di qualcun'altro ?
  17. Ciao ragazzi! :approved: Da un anno, io ed il mio team abbiamo messo su un giochino. Un piccolo MMORPG ovviamente online e sopratutto tengo a specificare GRATIS :sisi: . All'inizio sapevamo benissimo che una volta avviato il progetto, il tutto si sarebbe ingrandito (fortunatamente o fortunatamente.. :cartello_lol: ) Bon, fin qui tutto ok. Ultimamente sfioriamo picchi di 500 utenti connessi contemporaneamente. :icon_eek: Il servizio che ci hosta gratuitamente, con scambi di pubblicità ci ha già fatto sapere che stiamo superando i 2mbit in upload che avevamo pattuito, anche se tuttavia la pubblicità per loro è aumentata e non di poco.. vabbè loro hanno indubbiamente ragione e non posso che ringraziarli per averci hostato gratuitamente per quasi 1 Anno! Quindi ora sorge il problema.. Noi volevamo prendere un server, e visto il consumo in termini di risorve RAM-CPU ( 500User in linea utilizzano il 30% di un AMD 64bit 3200+ 2.2Ghz, 450.00KB di ram e 1,50GB di memoria virtuale..) abbastanza elevato del nostro software per gestire l'MMORPG, dovremmo andare assolutamente su un Dedicato, ora voi sapete benissimo i prezzi dei dedicati.. E visto che, il gioco è gratis, non facciamo pagare nessuna tassa, non c'e' costo mensile, ne niente, quindi un servizio gratuito e di conseguenza a noi non rientra nulla, "butteremmo dei soldi al vento" acquistando un dedicato.. Voi cosa fareste? Consigli? Grazie belli!
  18. Ho recentemente acquistato un VPS Windows presso Aruba per iniziare ad avvicinarmi a questo tipo di servizio. Vi chiedo se potete aiutarmi a capire l’origine del problema che mi si presenta. Ho configurato 5 domini tramite il pannello di controllo fornito con il VPS, Plesk 7.6.1. I domini sono registrati presso diversi registrar (principalmente GoDaddy e Aruba) e puntano tutti all’IP del VPS, che giusto per non indicare l’IP reale lo chiamerò 333.333.333.202. Quattro di questi domini funzionano correttamente, tramite www, ftp, mail, webmail. Anche l’accesso al pannello di controllo funziona correttamente. Se eseguo un ping dal mio pc oppure dall’interno del VPS mi viene restituito l’IP corretto. Il problema si presenta con uno solo di questi domini, che chiamerò dominio1.com; funziona correttamente tramite www, ftp, mail e webmail, Se, invece, provo ad accedere a Plesk tramite l’indirizzo https://dominio1.com:8443/ l’accesso non funziona. Funziona solamente se accedo tramite l’indirizzo IP https:///333.333.333.202:8443/. Se eseguo un ping dal mio pc mi restituisce l’IP corretto, invece se eseguo il ping dall’interno del VPS mi restituisce un IP diverso, cioè 333.333.128.51. Se eseguo un tracert vengono raggiunti 3 hops, di cui l’ultimo è “SCHEDULANT”. Non ho eseguito nessuna particolare configurazione, ma il dominio è stato creato esattamente come gli altri quattro, che funzionano correttamente. Sapreste cortesemente darmi un suggerimento sulla causa del problema? Grazie e tutti, ciao.
  19. ciao, non so se è questa la sezione giusta: io non voglio un businnes, solo creare un mio piccolo server per offrire hosting gratuito e forum gratis. ho alcuni problemi: 1 che distribuzione linux mi consigliate? 2 e per il pannello di controllo per gli utenti? VHCS? ne conoscete altri? 3 che requisiti deve avere il server? (calcolate che non penso arriveranno subito 40 000 utenti...) 4 allora: un nome di dominio del tipo http://www.[nomechesceglierò].[estesnione che sceglierò]/[nomeutentesito] non è difficile da creare, ma uno del tipo http://www.[nomeutentesito].[nomechesceglierò].[estesnione che sceglierò] come si fa? 5 cerco collaboratori... proponetevi in MP, senza impegno... grazie ciao pcguru
  20. Ecco il mio sitonzolo... tratta del mondo anime e manga e si possono trovare moltissimi servizi free. Qualunque commento è ben acetto!
  21. Luca

    Piccolo record

    http://www.theoc.it/forum/index.php :emoticons_dent2020: Questo nel forum... nel sito erano quasi 9000 :sbav: è finito TheOC... e tutti erano curiosi :ciapet:
  22. Ragazzi scusate se abuso di questo forum ma ho bisogno di un altro hosting (in attesa che mi attivino quello su seflow per il mio sito) per un altro sito ed esattamente questo!! Come potete ben notare si tratta di un sito piuttosto serio, pur trattando di calcio, dato che è il Club di Montecitorio...Quindi avrei bisogno di uno spazio web piccolo (50 o al max 100 Mb) ma che sia sicuro, affidabile e funzionante: insomma che non mi faccia fare brutte figure!!! Il prezzo massimo è diciamo di 60/70 euro, visto che comunque il sito è piccolo, limitato ai soli iscritti e lo spazio che mi serve è poco!! Confido nel vostro aiuto!! Grazie...:zizi:
×