Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'primi'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 25 results

  1. Salve a tutti, non è da molto che ho iniziato a vedere come funziona qualche distro linux server tramite vmware... siccome l'ho fatto solo in locale e a breve voglio noleggiare una vps con il software in oggetto, vorrei aver chiare alcune cose: secondo le specifiche dichiarate il provider che me la fornirebbe ha già installato LAMP e mi dà anche Plesk incluso... ecco, ma oltre ad agire tramite pannello io posso virtualmente vedere la macchina, e anche nel caso in cui non sia installata l'interfaccia grafica, fare lo yum di GNOME e X Window...? Ho il controllo totale sulla macchina...? Per esempio posso usare un browser dal server e scaricare dati? Poi, una cosa che non riesco a fare in locale... il server ftp lo faccio partire ma da filezilla su win entro solo da porta 22... chi mi sa dire come fare con vsftpd e normale porta 21, e quindi protocollo FTP e non SSH. Grazie mille. Complimenti per il forum :asd:
  2. Ciao ragazzi, qualche volta chi fa da se fa fatica per tre! Quindi sono qui a chiedervi una mano! Ho messo su un sito tramite un servizio gratuito (in particolare è weebly.com): è stato molto semplice, anche per un'autodidatta poco esperta come me, e divertente. Ora vorrei dargli un nome più personale e quindi acquistare un dominio (giusto?!). Domanda: mi serve l'hosting??? Adesso il mio sito ha già il suo spazio, a cosa mi serve l'hosting? Scusate l'enorme ignoranza! Grazie!!
  3. ARM fa sul serio, dopo l'annuncio di pochi giorni fa, la conferma arriva da Dell, il produttore di server che ha deciso di provare a portare nel mercato macchine basate su processore ARM, con frequenze di funzionamento fino a 2GHZ. Leggi Dell ci prova con ARM: a fine estate i primi server
  4. Buongiorno a tutti e buone feste! Mi sto cimentando per la prima volta con drupal e sto cercando un hosting per poter effettuare le mie prove, non in locale, in modo da essere sicuro che funzioni tutto. Mi sapreste indicare un hosting italiano (visto che con l'ìinglese non vado benissimo) che possa supportare drupal e i miei test. Premetto che lo visiterei solo io il sito in fase di costruzione quindi non necessito di grandi prestazione. Ho provato con netsons gratuito ma è troppo lento, non mi va di aspetare per far caricare la pagina... Poi se potete indicatemi anche un host per poter poi pubblicare il sito vero e prorio una volta finito. Grazie mille
  5. Dopo l'annuncio dell'acquisizione di SpringSource, sembra che VMware abbia già iniziato i lavori per la creazione di una piattaforma di sviluppo per le cloud con l'aiuto dei programmatori della neo acquisita. Leggi I primi passi di VMware e SpringSource nel cloud computing
  6. InfiBase, una giovane startup del settore cloud computing, ha deciso di comparare le più note società che oggi offrono servizi di cloud computing nel mondo: lo scorso mese la società aveva reso noto che su 500.000 siti web di alto livello, circa 1500 sono in hosting presso Amazon EC2, la cloud del noto sito di ecommerce, L'analisi si è estesa ad altri provider, scoprendo che al secondo posto si colloca Rackspace, con poco più di 1300 siti web, seguono a ruota Joyent con 205 siti, Google App Engine con 78 siti e GoGrid con "soli" 42 siti. Leggi Amazon e Rackspace sono i primi nella classifica del cloud computing
  7. La soluzione proposta da Seeweb la scorsa settimana, pubblicata in tutto silenzio sul sito della compagnia, porta una ventata di freschezza nel mercato italiano, fino ad ora fermo su questo genere di soluzioni. Bisogna dire che i dubbi in merito a questa soluzione sono ancora tanti, come qualcuno faceva notare anche sul nostro forum. leggi tutto Leggi il resto di Cloud hosting, i primi segni di vita anche in Italia sul blog di HostingTalk.it
  8. Google ha raggiunto una diffusione tale da poter essere considerato un ottimo strumento anche per ricercare quali sono i siti che diffondono nella rete malware e contenuti pericolosi: questo è quanto emerge dalla classifica rivelata dalla compagnia, che riporta i primi 10 siti al mondo responsabili nella diffusione, su larga scala, di malware all'interno della rete. Leggi Google rivela i primi 10 siti al mondo nella distribuzione del malware
  9. HP ha dichiarato di aver ottenuto la certificazione Energy Star per quattro modelli dei suoi server, entrando così a far parte delle prime compagnie ad aver macchine server certificate dal nuovo protocollo, rilasciato il 15 Maggio 2009 dopo due anni di lavoro. I quattro server sono la versione DL360 G6 da 1U, e tre versioni del modello DL360 G6 da 2U. Leggi HP presenta i primi server certificati Energy Star
  10. Sulla scia del grande annuncio fatto nei giorni scorsi da VMware, Hosting.com, una delle compagnie più famose nel settore, ha affermato di voler essere tra le prime a offrire le capacità del nuovo sistema, con la disponibilità del suo CloudNine, infrastruttura di cloud computing che si basa sul famoso componente vCloud di VMware. Non a caso, Hosting.com figura come uno dei pochi partners VMware abilitati a fornire il servizio tramite vCloud, di cui la compagnia ha fornito anche una interessante dimostrazione nel corso dell'evento dello scorso Febbraio a Cannes, al VMworld Europe 2009. Leggi Hosting.com sarà tra i primi hosting a sfruttare il nuovo VMware vSphere
  11. In questi giorni stiamo conducendo una interessante intervista con una nuova soluzione software dedicata alle aziende e agli hosting provider che consente di creare ambienti di cloud computing facilmente, con la possibilità di utilizzare anche semplici nodi hardware al posto di costoso hardware dedicato a questo scopo. Non è una soluzione italiana, ma tra i mercati a cui è destinata (sarà presentata ad HostingCon) c'è anche l'Italia e l'Europa più in generale, mercato meno attratto, apparentemente dal fenomeno del cloud computing. leggi tutto Leggi il resto di Primi sulla cloud, anche in Italia? sul blog di HostingTalk.it
  12. Anche Microsoft sembra inizierà dal 15 Gennaio a comunicare i primi tagli al personale: da quanto riportato da un blog vicino alla compagnia si tratterà solamente di tagli in aree di poca importanza, non strategiche per il business del gruppo. Dopo un periodo di forte crescita e numerose assunzioni, sembra che ci si prepari ad un momento di consolidamento, in attesa anche di portare a termine nuove sfide in ambienti nuovi per Microsoft, come il web. Leggi la News
  13. tyler77

    Primi passi VPS

    Ciao a tutti, ho preso per farmi un po' le ossa con qualcosa di diverso da un hosting condiviso l'offerta di aruba per quanto riguarda i vps, e mentre aspetto che mi attivino vi faccio alcune domande, idiote capisco, ma basilari per me. Allora server Windows supporto mssql. 1) Mi trovo windows già istallato sulla macchina? 2) Volendo il supporto ad asp.net devo caricarci qualcosa sopra o trovo tutto già configurato? 3) Stessa cosa di cui sopra per mssql.... 4) Trovo qualche guida in giro tipo "primi passi con un server virtuale"? Grazie infinite per l'aiuto.
  14. Salve a tutti, sto cercando un po' di informazioni per capire come scegliere l'hosting giusto.. e anche per iniziare a capire i limiti in base alle varie fasce di prezzo.. e mi sono deciso a rompehm a chiederlo direttamente a voi. Vi spiego brevemente quello che cerco: - database mysql (le transazioni sul databse non sono molte e riguardano per lo più caricare i profili utenti / impostazioni scelte / registrazioni e forse un minimo di blog e qualche notizia ma che devo ancora implementare, comunque niente di eccezionalmente pesante :stordita:) - php5 con pear (e curl) - possibilità di accesso a servers e domini diversi dal proprio - se possibile.. poter utilizzare l'url rewrite tramite file .htaccess (non è indispensabile) - query su db illimitate o comunque tendenti a infinito :sisi: - possibilità di creare dei sottodomini di 3° livello - qualche casellina email (me ne bastano 4-5 e forse anche meno) - zend optimizer (ma non è indispensabile) - un buon tempo di risposta e un uptime medio/alto in pratica, mi servirebbe avere una buona velocità di risposta e trasmissione anche perchè il sito non contiene materiale multimediale e non fa uso di streaming o downloading materiale però richiede molte informazioni a siti esterni, in pratica è un aggregatore di informazioni che elabora e ripresenta all'utente quindi per quanto possibile vorrei spostare il collo di bottiglia (con tutti i limiti del caso.. elaborazione del mio server / canale / velocità dell'utente finale ecc..). Non so se centra nella valutazione ma il sito essendo in inglese (poi vedrò se farlo in italiano) pensavo di metterlo su un server estero magari in centro europa.. dalle parti della germania o zone limitrofe, aiuta nelle prestazioni oppure cambia poco? :| dalla vostra esperienza su quale soluzione è meglio puntare? ho dubbi sull'effettiva bontà di rating che si hanno nei server / spazi shared e stavo valutando i vps (che sono anche gradevoli perchè a disposizione hai un tuo ambiente a prezzi ragionevoli, imho) però ho letto che non sempre si hanno prestazioni migliori di uno shared - dipende molto da quanto si carica naturalmente il server fisico. Purtroppo stavo guardando i prezzi dei servers dedicati ma mi sembrano troppo alti.. almeno quelli che ho visto fino ad ora :fagiano: tra l'altro trovo difficile capire a quali dorsali si appoggiano o quanti domini ospitano su uno stesso server, o ancora quanto sia realmente la banda / velocità di ingresso e uscita.. okok non mi metto altri dubbi altrimenti faccio vedere che non ho capito 'na mazza :062802drink_prv: Ciao e grazie :emoticons_dent2020: ps. tra l'altro questo è il primo post che faccio:banana:
  15. AIHSP si propone come associazione globale per il settore hosting, con un programma e servizi adeguati sia per le aziende di qualsiasi livello sia per i consumatori. Paul Hirsh ci spiega perchè il mercato del webhosting ha bisogno di un'associazione, quali saranno i vantaggi e quali le idee che stanno approntando per partire da Gennaio 2009 con le prime adesioni. Leggi l'Articolo
  16. Ciao a tutti, come molti in questa sezione sono nuovo e cerco consigli, spero che mi possiate aiutare. Devo mettere online il mio nuovo sito e non ne so nulla di servizi hosting per cui mi chiedo: quali sono le caratteristiche che devo tenere maggiormente in considerazione? Il mio è un sito che ospiterà una community (sito + forum) dove sarà possibile per gli utenti inserire immagini e video oltre a semplici commenti. Probabilmente in futuro, se il sito andasse bene, il traffico sarebbe elevato, ma per adesso ci saremmo solo io e i miei parenti :stordita: per cui pensavo di cominciare con qualcosa di soft (per non spendere troppo in caratteristiche che non mi servirebbero) e dopo qualche tempo magari fare un upgrade. Che ne pensate e sopratutto cosa mi consigliate?
  17. avrei bisogno se possibile di avere alcuni chiarimenti..... sono nuovo del forum e praticamente ho installato e configurato un server debian con ispconfig e sono amministratore e vorrei direttamente creare siti senza creare rivenditori e praticamente se creo un sito pippo.it con host www (www.pippo.it) corrispondente all'ip 88.44.55.66 e già registrato su dns del mio provider io vedo che se dal browser vado su www.pippo.it mi viene la pagina di default di apache invece se io scrivo http://www.pippo.it/www.pippo.it/web/ vedo il mio sito web..... ora mi domando non dovrebbe ispconfig fare in automatico tutto questo processo? se abilito ftp in relazione al cliente collegato al sito esempio user web5_pippo mi loggo dal client ftp e vedo la cartella web...... è la stessa che è dentro /var/www/www.pippo.it? Grazie mille a tutti
  18. Ciao a tutti, mi chiamo andrea e sono nuovo del forum e dei vps. Per imparare qualcosa ne ho preso uno per 1 mese, senza comprare il dominio, ho solo 2 indirizzi IP. Vorrei sapere se c'è una guida da qualche parte su come iniziare, vorrei mettere su qualche pagina per capire come funziona. Uso DirectAdmin ma non capisco in quale directory devo inserire i file... public_html non c'è. Grazie
  19. Ciao a tutti sto' muovendo i primi passi per creare un sito web.mi sono registrato a plesk e volevo chiedere se c'e' qualcuno che usa lo stesso software o se c'e' una guida in italiano che mi possa aiutare per configurare nel modo migliore il dominio.Grazie mille:asd:
  20. Approvata la relazione semestrale della compagnia che fa registrare una crescita dei ricavi su tutti i fronti. Continua inoltre lo sviluppo della Business Factory di Settimo Milanese. Leggi la News
  21. Causa problemi vari tre giorni fa decido di acquistare una VPS su vpslink.com, urgenza e voglia di provare anche la famosa formula host in a box, decido di procedere :stordita: Dapprima ho preso una vps basata su Xen (vpslink2), 5gb di spazio, 128mb garantiti...inutile dire che la soluzione HIB con Centos porta via quasi 2gb di spazio, e viene consegnata con parecchia roba inutile....le Xen, su vplink avviate da poco, hanno problemi col pannello di controllo della VPS, scrivo all'assistenza, e decido di passare alla soluzione su OpenVZ, upgrade alla versione 3 per far partire almeno i siti. Niente, tutto lentissimo e la vps che va in swap senza motivo. Riesco comunque a mettere su qualcosa, poi ieri sera scrivo all'assistenza esponendo i numerosi problemi...dico chiaramente che il nodo sembra scoppiare da quanto si vede, per cui chiedo lo spostamento...passano 2 ore e mi rispondono che un cliente stava avviando processi a raffica e occupava le risorse...oggi tutto normale. Tengo informati sull'evoluzione della questione...anche se per ora devo dire che a parte l'assistenza (molto rapida), il resto lascia a desiderare :zizi:
  22. Ciao :) Uno dei siti che gestisco non è più un bebè, e la sua culla inizia a stargli stretta. Adesso si trova su tophost. A volte è lento, a volte pagina bianca, a volte è down. In ogni caso, per quel che costa è un miracolo che stia andando così bene. Ho provato a trasferirlo su Servage. E' durato due ore, poi una mail che mi diceva che in un'ora l'account ha avuto 344900 requests, poi mi hanno sospeso l'account, dicendomi "it is a load issue meaning that your site has used too many CPU resources on the cluster". Quel che c'è sul sito: - worpress - tante immagini hotlinkate da altri siti Non ho statistiche su quanta banda utilizzo. So che ho circa 1,5 mln di pageviews in un mese. Il pubblico è al 99% italiano Se qualcuno ha voglia di darmi un consiglio sulle caratteristiche che devo cercare, o addirittura sull'azienda alla quale rivolgermi, gli sarò immensamente grata :fammipensare: edit: dimenticavo, linux+php5+mysql ;P
  23. Salve, Volevo informarvi che da lunedi' prossimo (16 Luglio) dalle ore 18 saranno all'asta su Sedo i domini ** Per la prima volta due domini Italiani andranno all'asta su Sedo...invito tutti a partecipare e a fare le vostre offerte!! L'appuntamento quindi e' per lunedi' prossimo ore 18 su Sedo.com...cosa state aspettando? Fate le vostre offerte per aggiudicarvi i domini **
  24. Unholy Spirit

    Primi passi con il VPS

    Salve a tutti! :banana:. Sono qui per dirvi che sono interessato alle offerte aruba per il vps. Volevo una cosa piccola su windows però. (Lo farei volentieri su linux ma mi trovo "impossibilitato" a causa delle applicazioni che devo avviare). Ebbene sono qui per chiedervi in cosa consiste l'accesso remoto che avrò comperando un vps aruba. Si tratta di VNC?
  25. Sembra concretizzarsi sempre di più l'interesse per Google verso il settore della pubblicità televisiva. La compagnia starebbe conducendo le prime prove di trasmissione in questi giorni. Leggi la News
×