Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'quale'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 146 results

  1. Salve ragazzi.L'argomento lo avrete intuito dal titolo. Beh, si parla tanto dei server tedeschi, e io stesso ne ho provati qualcuno e devo dire mi sono trovato molto bene, ma secondo voi qual'è il migliore servizio Qualità/Prezzo?Qui vi elenco tutti i siti che vendono server in germania.Se ne avete altri non esitate a postarli. WebPeroni _____________ Hetzner _____________ ServerCrew _____________ NetDirekt ____________ Xantron ____________ Euserv ____________ FirstDedicated ____________ NGZ-SERVER ____________ 1Paket ____________ Giga-International ____________ Server4You ____________ KeyWeb Per ora nn me ne vengono in mente altri :emoticons_dent2020:
  2. Ciao Ragazzi.. innanzitutto i ringraziamenti di rito, essendomi appena iscritto ma seguendo il forum da diverso tempo..complimenti per la qualità delle informazioni che si trovano girovagando nel sito! Vi porrei ora la mia questione.. mi scuso sin d'ora se avete già dato risposta a quesiti simili.. ho cercato al meglio che ho potuto, ho trovato risposte che mi sono state utili in parte ma ho ancora dei dubbi... Il mio quesito è questo: nel tempo libero realizzo alcuni lavoretti grafici, tra i quali alcuni template per wordpress che ho venduto a diversi clienti.. Ora ho raccolto una ventina di contatti i quali, non avendo particolari competenze informatiche, vorrebbero da me un pacchetto completo: registrazione dominio/hosing + installazione wordpress + template grafico.. Il mio problema è individuare un hosting reseller che possa essere adatto a questa mia esigenza! in sintesi vorrei: - registrare e gestire i domini dei clienti ma intestarli a loro (da una parte ho bisogno di gestire i rinnovi / pannelli di controllo / database, dall'altra trattandosi di blog non voglio nessuna responsabilità su ciò che vi scriveranno!) - avere hosting e domini in un unico servizio (non sono un tecnico, non vorrei avere troppo a che fare con dns ed altro, preferirei un unico interlocutore!) - un hosting che offra un'ottima compatibilità con wordpress, e dal punto di vista dei prezzi sia economico anche a scapito della banda (dubito che questi blog genereranno chissà quante visite!). Ringrazio sin d'ora quanti potranno darmi qualche consiglio!!
  3. Buongiorno (lo so che è notte, ma io, come è noto, adotto un altro fuso orario), vi chiedo un consiglio. Dovendo registrare un dominio di cui sono già occupate tutte le estensioni più gettonate (.it .com .net etc.), e considerando che dovrà (un giorno) ospitare un sito italiano in materia di telefoni cellulari, quale estensione preferireste voi tra .li .tv .ch che sono disponibili? ...intendo da un punto di vista della "orecchiabilità" per una eventuale utenza italiana... Grazie in anticipo!
  4. Buongiorno a tutti, sono nuovo su questo forum ma seguo questo sito da tempo come lettore anonimo. ;) Premetto che, benchè conosca e maneggi i DNS da tempo, non ho ancora ben chiaro ogni loro aspetto. Probabilmente infatti la mia esigenza vi sembrerà strana o risolvibile in altre modalità. Voi assecondatemi. XDD Allora! Il mio problema è uno: sto per trasferire tutti i miei siti e servizi presso un hosting che non gestisce i domini. Per l'esattezza, è un server di un amico. Il problema è quindi la scelta di a chi affidare il trasferimento del dominio e il server DNS. A questo punto io vado fuori di testa perchè non mi sò muovere con sicurezza in questo tipo di offerte. Quello che mi serve è la registrazione, o meglio trasferimento, di un dominio .IT con la possibilità della piena gestione dei DNS, ANCHE modificando il campo NS!!! Ad esempio, uno dei domini è un redirect ad un blog wordpress.COM. Essendo un .it, wordpress.COM, non posso farlo gestire a loro ma devo far ripuntare i miei NS ai loro server. Quello che non riesco a trovare è proprio questo tipo di servizio. In aggiunta, è fondamentale che il servizio sia veloce, con un uptime prossimo al 100%, ridondante, sicuro. Gestisco in questo modo tutte le mie email, email aziendali, ed altri mille servizi che non devono andare offline. Any suggestion? :) Grazie. PS. Non mi interessa il risparmio, ma non voglio spendere per servizi che non userò (vedi register.it che offre il mondo con la registrazione di un dominio).
  5. Ciao a tutti, ecco il mio problema: devo registrare un dominio con estensione .ru (russia) e vorrei tanto poterlo fare qui in Italia a causa delle pessime recensioni che ho letto a proposito dei provider russi e dei prezzi che mi sembrano un po troppo alti. Posso farlo ? C'è un provider italiano che fornisce questo servizio (magari con anche il servizio di protezione della privacy) ? Altra domandina. Dal punto di vista SEO un .ru registrato in Italia e hostato in Italia è anomalo ? Tengo a precisre che il sito sarà solo in lingua russa. Grazie a tutti. P.S. il sito non sarà di quelli irregolari (spam o roba del genere) bensì di una società italiana che offre servizi esclusivamente a clientela russa o di lingua russa.
  6. Posto una nuova discussione per non creare continui OT nell'altra. Ho già espresso il mio parere che qui ribadisco: low cost non deve significare scarsa affidabilità giacchè il risparmio può concretizzarsi in altri modi (meno spazio, meno servizi, ecc.). L'uptime è un parametro che qualsiasi host provider dovrebbe garantire di base,e se non è in grado di farlo, che cambi mestiere. Come sempre, mi ritrovo a criticare aspramente aziende italiane come tophost e simili che speculano sui servizi proposti anzichè investire in senso migliorativo (per questo credo che la fiducia data sia stata malriposta) e a constatare come questa abitudine tutta italiana sia dura a morire. Ho già avuto esperienze low cost oltreoceano, e pr quanto mi riguarda l'uptime NON è mai stato in discussione: queste porcherie succedono solo con i furboni "de noantri". Certo, per carità, un guasto di rete può accadere dovunque, un fallout radioattivo, un buco di antimateria che risucchia i server, una varco spazio-temporale che blocca temporaneamente un nodo, ma si tratta di eventi che possono avere incidenza sporadica, non abituale. In Italia purtroppo ci abituiamo sempre ad avere NON il meglio, ma il meno peggio...
  7. ciao a tutti, Qual'e' il certificato SSL piu' sicuro?
  8. Mi serve almeno 500gb di spazio online per storage e backup personali (usando programmi poi come NetDrive posso mappare il drive come se fosse un hard disk sul mio pc e leggere i files) e poi mi serve spazio per il mio sito web (circa 1000 utenti internazionali al giorno con periodi con oltre 30000 utenti). Il mio sito non usa database, son pagine statiche che aggiorno io manualmente, quindi impiegano pochissime risorse di cpu e ram. Ho visto che in europa quello che cero me lo offre servage.com (mentre dreamhost.com non mi lascia usare lo spazio come storage). Oltre oceano ho visto hostgator (col suo piano da 1TB) e dot5hosting (che dà spazio illimitato) ma non so se mi permettono di usare lo spazio per storage online. Non ho pretese di avere backup seri dei miei files (li faccio già io da solo), ma voglio aver a disposizione i miei files ovunque ci sia internet (ovviamente li cripto prima di upparli). Inoltre non mi dispiace avere un uptime per il mio sito superiore a quello che in questo anno mi ha offerto Netsons con tutti i continui blackout e down improvvisi... Cosa mi consigliate? Mi fermo su servage.com o provo oltreoceano? edit: hostgator mi ha appena detto che non posso usare il suo spazio come storage... quindi cippa
  9. Salve a tutti, io attualmente ho un servizio plesk attivo sul mio dominio. Però adesso mi ritrovo ad avere la necessità di effettuare backup giornalieri. Questo pannello mi permette di effettuarli in automatico e su un account FTP personale. Voi conoscete qualche servizio hosting file FTP che mi permetta di depositare li i miei backup? come spazio mi basta un 5GB. Non cerco un hosting gratuito, ma qualche cosa di sicuro per i miei dati. Grazie a tutti.
  10. Rieccomi qua :sisi: A quale Registrar appoggiare la propria attività di reseller? Rendere il tutto automatizzato con i registrar preimpostati in whmcs, o scegliersi un registrar magari italiano al quale registrare anche manualmente dominio per dominio? Inoltre: meglio dare al cliente la possibilità di interagire direttamente col registrar per i settaggi o meglio dargli la possibilità di interagire col reseller o hoster stesso? Ho provato a registrarmi su Enom, ma mi sono fermato nel momento in cui nel modulo di registrazione mi si chiedeva il numero della carta di credito pur avendo optato per la soluzione point tremila e rotti (che tra l'altro non ho ben capito di cosa si tratti), invece di quella che, credo, richieda un deposito di una discreta cifra? Qualcuno può spiegarmi e darmi qualche consiglio? Grazie :)
  11. Buongiorno a tutti, mi sapete indicare un valido servizio hosting per installare WP MU (wildcards settabili per sottodomini)?
  12. Buongiorno, chiedo ai più esperti quale colore è più adatto per la landing page di un sito che offre spazi web, non sto parlando di contenuto, ma solo del colore più adatto.. Se qualcuno può darmi qualche consiglio in proposito in base alla propria esperienza lo ringrazio :)
  13. Ciao a tutti, premetto che non capisco niente di server, ho bisogno dei vostri consigli: Ho un blog basato sul cms Pligg, modificato profondamente nel core per le mie esigenze Fino a metà febbraio 8000 visitatori giornalieri di media con punte di 11500, 17000 pagine viste giornaliere con punte di 23000 Il sito è su hosting condiviso, ma ho scoperto che l azienda fa overselling! A metà febbraio senza preavviso mi sospendono l account, scopro poi per sovraccarico del server (neanche troppo pesante). Dopo la riattivazione (dopo 2 giorni di sollecitazioni) il sito ha perso progressivamente visitatori (arrivando a una media di 4000 al giorno) spesso e volentieri ha dei rallentamente vistosi! E possibile che l azienda di hosting provveda a filtrare gli accessi perchè prima ne avevo troppi? non mi spiego altrimenti il calo vistosi e immediato dei visitatori!! Per questo hosting (10gb di spazio 250gb di straffico email sottodomini e mysql illimitati) io pago 90 euro al mese!!!!! è un prezzo giusto secondo voi per le risorse offerte? Per questo prezzo mi conviene passare a un vps o un dedicato (managed perche non mi intendo di server!)? Con questi volumi di traffico su cosa mi consigliate di trasferirmi? Potete indicarmi delle aziende che offrono dei buoni servizi? Grazie buona giornata
  14. Ciao, avrei bisogno dell'opinione di un esperto di server (io ne capisco poco). Ho un sito (rivista online-community) che gira sotto Joomla (PHP, MySql), con forum, photo gallery utenti, tanti moduli e altre estensioni. Traffico: 250.000 visite al mese; circa 700.000 pagine viste; forum poco trafficato con 4000 iscritti. Banda: circa 80GB mese (contenendola al massimo) Attualmente il sito è su un hosting condiviso con tempi di accesso normalmente buoni. Ogni tanto però ci sono dei rallentamenti e anche dei blocchi. Webmaster tools mi segnala numerosi crawl errors 403 che in realtà esistono e funzionano ma che, evidentemente, il bot di Google non è riuscito in qualche momento a scaricare. Essendo l'hosting condiviso ho difficoltà a trarre beneficio da gzip, cache ecc. e, inoltre devo fare i conti con php.ini che limita le possibilità di ridimensionamento delle foto caricate dagli utenti. Visto il traffico (300.000 visite previste a breve) e le esigenze, cosa mi consigliate di fare? Resto sull'hosting condiviso, passo a un VPS, oppure a un dedicato (managed, perché non mi intendo di server), ma con quali caratteristiche? La raccolta pubblicitaria comincia a ingranare, dunque qualcosa posso spendere, ma vorrei farlo in modo sensato. grazie mille
  15. salve, volevo sapere se è possibile utilizzare lo spazio hosting base di aruba (quello a 21€) per farci andare sopra due siti... in pratica poi accedendo con filezilla visualizzare nel proprio spazio del server le due cartelle per la gestione dei due siti diversi... perché dal loro sito non si capisce... in alternativa, quale servizio hosting potrebbe offrire una simile possibilità, possibilmente sempre a prezzi contenuti? grazie!
  16. Da un mesetto ho aperto un'attività di fornitura spazi web che, pur non essendo un servizio innovativo, io ritengo che abbia buone potenzialità sia per quanto riguarda l'aspetto economico, che considero oltremodo conveniente, che per quanto riguarda la semplicità dell'offerta. Sto facendo campagna pubblicitaria con Google Adword spendendo dei bei soldini, ma con scarsi risultati, mentre ho già lasciato perdere la campagna con Facebook in quanto i click paiono completamente disinteressati fermadosi solo all'home page. Quale forma di pubblicità avete sperimentato che funzioni davvero per avere dei click da gente in qualche modo davvero interessata? Vi ringrazio per i consigli :)
  17. Ciao a tutti, ho un grosso problema. Ho il sito di un cliente su Aruba (dedicato basic) e qualche giorno fa me lo sono ritrovato con tutte le index (incluse subfolder) piene di JS malevoli. Ho visto su internet che è tipico di Aruba (era già la seconda volta che mi succedeva), quindi devo cercare un hosting più sicuro. Nel sito è compreso un blog wordpress (già ottimizzato) più una zona riservata (con certificato SSL 128) ai clienti (non si tratta di niente di particolare ma deve memorizzare una buona quantità di dati su mysql). Prima era hostato su un VPS professional sempre con aruba, ma era incredibilmente lento, quindi ho fatto l'upgrade a dedicato (anch'esso lento, anche con semplici pagine html :sbonk:). Quindi in sintesi, vi chiederei consiglio su quale hosting (possibilmente quale offerta) puntare, considerando che il budget è sui 30€ al mese (costo dell'attuale dedicato aruba). Che mi consigliate?:sisi::sisi: Grazie mille in anticipo :asd: P.S.= gli accessi non superano i 500-600 visitatori al giorno:sisi:
  18. salve, spero di aver scelto la sezione giusta, io ho intenzione di sviluppare un'applicazione che estrapola informazioni da un sito web e le visualizza tramite pagine web. Inoltre dovrebbe anche inviare delle email. Che voi sappiate è possibile farla in JSP (non lo conosco, ma lo posso studiare) o la devo fare in Java? E poi, di che tipo di server avrei bisogno? Dedicato? Tenete conto che io ho buone base teoriche di reti ma in pratica non so come si gestisce un server.
  19. Ciao a tutti, secondo voi qual'è il migliore tra questi servizi di hosting? quello più serio e professionale HostIcan JustHost iPower LunarPages
  20. Buongiorno a tutti, vi scrivo per chiedervi aiuto su quale hosting condiviso possa essere il migliore per il nostro sito. Ogni giorno abbiamo circa 6000 visitatori, 134000 hits e consumiamo banda 4 gb. Attualmente ci troviamo su un condiviso che però ci ha sospeso per un paio di volte il servizio per il consumo troppo elevato. Grazie mille.
  21. Buongiorno a tutti, Scusate per la domanda (forse troppo semplice per alcuni di voi) ma vorrei, gentilmente, sapere quale piano hosting devo scegliere per sviluppare un sito in html. Linux? Windows? E poi... Devo acquistare MySQL? Grazie e buona continuazione di w-e.
  22. Ciao a tutti!! e da un pò di tempo che guardo, ho visto Bacula ma cerco qualche cosa di diverso ( è per 2 server, meglio lasciarlo stare questo anche se è ottimo ) Avevo visto Restore, backup and recovery (Restore, backup and recovery | Download Restore, backup and recovery software for free at SourceForge.net) ma sono dubbioso.. sembra ottimo anche questo, gestibile via web, ma non penso sia molto famoso Oppure.. RSync e RSnapshot, ho sentito parlare spesso di questo.. però non l'ho mai utilizzato.. La mia idea era questa. Una volta installato il sistema e aver configurato tutto, creare una immag. di tutte le partizione, o direttamente dell'intero hd. E successivamente creare dei backup incrementali. Una volta al mese si potrebbe ricreare la iso dell'hd e riavviare il ciclo.. Secondo voi utilizzare RSync e RSnapshot va bene per questa idea? Cercavo qualche cosa friend.. per non complicarsi ulteriormente la vita :) Grazie in anticipo per l'aiuto! Ciao a tutti!
  23. Salve a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio su che formula scegliere per il sito di un'associazione sportiva. In seguito a un cambio di gestione nella associazione in questione (durante il quale è andato perso il sito vecchio) sono stato incaricato di costruire il nuovo sito. Non ho idea della quantità di traffico che il sito può consumare e inoltre devo tentare di limitare i costi al massimo, quindi inizialmente avevo pensato ad uno spazio gratuito ( a me era venuto in mente altervista dove mi sono sempre trovato piuttosto bene per siti "piccoli" ) e un dominio acquistato su altervista o altrove, eventualmente trasferibile nel caso in cui i 10 gb di traffico di altervista non bastassero. Siccome vorrei evitare problemi non so se fidarmi però di un host gratuito, quindi ho pensato all'hosting linux di aruba, più per i costi bassi che per altro... ho sempre letto opinioni contrastanti su aruba e non so quanto fidarmi. Di low cost ho visto anche l'hosting condiviso di netsons (che non mi pare male). Poi sono arrivato qui è ho letto di fastnom.it e mi è parsa un'altra ottima alternativa... Nota importante: il mio cliente chiede anche un servizio di posta minimo (almeno una decina di alias mail) Voi cosa consigliate? Grazie in anticipo ^^
  24. quale paese consigliereste per fare hosting di un sito di hyips o catena di sant'antonio tipo superspiral.com? panama? costa rica? io ho notato questo XXXXXXXXXXXXXXX che accetta pagamenti anche tramite liberty reserve, che come noto permette di inviare pagamenti anonimi, quindi massima privacy. consigliatemi un hoster valido.
  25. salve a tutti vorrei un consiglio su quale hosting scegliere ho un mio siti personale sul quale ho molte fotografie cerco un servizio di hosing che sia affidabile che mi dia un bel po di spazio..diciamo 1-2gb con un buon rapporto qualità prezzo.. cosami consigliate? cia e grazie
×