Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'questione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 6 results

  1. Si torna a parlare di banda e di quanto la gestione del peering sia un aspetto critico per il corretto funzionamento della rete e soprattutto per far si che gli utenti continuino a usufruire dei servizi senza alcuna difficoltà nel loro accesso. leggi tutto Leggi Level3: è tutta una questione di banda
  2. Salve a tutti, sono nuovo del forum nonostante ogni tanto sia capitato per leggere qualche interessante discussione. C'è una cosa che volevo chiedere da molto tempo e finalmente mi sono deciso. Dunque, mettiamo caso che io decida di aprire un'attività di hosting e gestirla in modo autonomo, ovverosia con il mio/miei server nella mia sede. La mia domanda è: Che tipo di contratto bisogna stipulare, e con chi, per avere una larghezza di banda sufficiente allo scopo di servire, diciamo, un centinaio di clienti? Se c'è una cosa su cui non ho molta esperienza è quel che riguarda i piani commerciali per la connettività dedicata a questo tipo di attività. Mi pare piuttosto ovvio che non dovrò rivolgermi a Telecom per attivare una Alice Business (scusate l'esempio ridicolo!), quanto più ad un fornitore che dia un bel valore di megabit in uscita. Come ci si muove o informa su questa tematica? Grazie mille :)
  3. Ancora caldi dall'ultima discussione sulla legittimità dello strumento ban vorrei sottoporre un caso abbastanza singolare che ho trovato sul forum giorgiotave: » Bannato dal Forum Imaccanici per aver denunciato una bestemmia e che fa riferimento a questo episodio accaduto su questo forum: iMaccanici Assistenza Mac - Leggi argomento :: Ragazzo Che Smadonna Sul Pc! Da Morire dal Ridere! Mi piacerebbe che, amichevolmente, potessimo discutere e confrontarci su questo caso che dal mio personale punto di vista condanno in quanto ci vedo prepotenza e strafottenza senza paragoni. Ma questo è il mio personale parere Ciao a tutti
  4. Xen Cloud Platform alpha expected for early February 2010 | virtualization.info Alessandro fa notare che Xen Cloud è per ora la sola alternativa, in vista, per quanto riguarda la possibilità di creare cloud private, per clienti o meno, complete di tutta la gestione e di tutti i sw necessari. A parer mio molto simile all'offerta che oggi è disponibile per la virtualizzazione, soluzione completa con sw di gestione del nodo, analisi performance e quanto altro. Cosa è cambiato rispetto alla virtualizzazione? VMware ha lanciato il suo vSphere puntando proprio al cloud computing, e vCloud oggi viene usato da pochi provider al mondo, in attesa come dice l'articolo che esca dalla beta. Però Vmware non è più sola, ora Citrix ha capito esattamente come funziona il mercato e potrebbe offrire a breve un prodotto molto simile. Quando ci saranno queste proposte disponibili allora probabilmente anche i primi hosting provider inizieranno a testarle, a valutarle l'affidabilità e le potenzialità e in molti casi a portarle online con un proprio servizio di cloud computing "ben confezionato". E' uno scenario possibile per una tecnologia che tutto sommato è abbastanza complessa, soprattutto nelle garanzie di servizio?
  5. Kuro

    questione di licenze...

    Causa il sempre più scarso tempo libero, oggi ho rassegnato le dimissioni a due progetti con i quali collaboravo. Uno di questi mi ha chiesto espressamente di attribuire una licenza agli applicativi che ho prodotto e che, in un momento di magnanimità, ho deciso di lasciare a loro. Pensavo alla GPL, così che i prossimi sviluppatori, possano riprendere da dove ho abbandonato. Purtroppo il framework al quale si appoggiano ha una licenza proprietaria talmente restrittiva, che a momenti solo lo sviluppatore originario può metterci mano e, se ho capito bene, infrangerei la GPL. Mi chiedo, visto che non sono ferrato in materia, conoscete una licenza che permetta una certa libertà (simile alla GPL), me che consenta l'utilizzo di parti di codice fortemente proprietari?
  6. Salve ragazzi, vi leggo da un po' ma fino ad ora non ho avuto il coraggio di scrivere :D Devo offrire un servizio remoto a terzi che devono archiviare e consultare informazioni tramite web application. Ho visto le diverse possibilita' e dopo un paio di analisi ho pensato di utilizzare Virtuo di NGI. Non avendo, pero', mai avuto a che fare con server virtuali e non conoscendone le prestazioni non so cosa sia meglio ad esempio tra una cpu al 100% o due al 50%. Un altro punto poco chiaro e' il discorso backup, sembra che sia tutto ridondato... questo significa che ne posso fare a meno o c'e' comunque il rischio di perdere dati? Grazie Saluti
×