Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'risorse hardware'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 1 result

  1. Ciao a tutti, vorrei che mi aiutaste a togliermi un dubbio circa la differenza tecnica di gestione di un servizio di hosting Java rispetto ad uno .NET. Allora, navigando sul Web per cercare degli abbonamenti hosting Java relativamente economici (sui 60 euro all'anno), mi sono reso subito conto che è davvero difficile trovarne qualcuno. Da varie considerazioni, fatte insieme a persone con cui ho parlato, si evince che il motivo di tale situazione sarebbe la maggiore onerosità che un servizio di hosting Java richiede rispetto a .NET. In particolare, si dice che Java consumi più risorse hardware (memoria RAM). Naturalmente riferisco a sistemi con JVM condivisa tra più utenti (più istanze contemporaneamente). Qualcuno, forse a torto, dice che la condivisione della macchina virtuale porterebbe anche a problemi di altra natura, dovuti ad es. all'uso della famigerata istruzione <% System.exit(0); %>. Il fatto che non mi spiego è: perché .NET non dovrebbe avere gli stessi problemi? Per darmi una risposta dovrei sapere: quali sarebbero le differenze tecniche strutturali e di gestione effettiva che portano .NET ad essere meno avido di risorse rispetto alla tecnologia Java. Potete aiutarmi a trovare la risposta? Saluti.
×